Sei qui: HomeLeggi tutto

La Reggina batte il Catania per una rete a zero in un Granillo gremito. Decide la rete di Corazza al 2'. Di seguito il tabellino della gara:

Al compositore napoletano del '700 Francesco Durante il Conservatorio "F. Cilea" dedica un Convegno internazionale di studi che si terrà nei giorni 30 settembre e 1 ottobre 2019 con inizio alle ore 9.30 presso la Sala Perri di Palazzo C. Alvaro a Reggio Calabria. Rousseau lo definì «il più grande armonista d'Italia, cioè del mondo» e Momigny dichiarò che gli italiani possono essere fieri di lui esattamente come i tedeschi lo sono di J.S. Bach.
Parteciperanno studiosi di altri conservatori e università, in ordine di intervento, Nicoletta Paraschivescu, Alberto Mammarella, Peter Van Tour, Jean Duron, Biancamaria Brumana, Giovanni Polin, Paola De Simone, Galliano Ciliberti, Angela Fiore, Teresa M. Gialdroni, Giorgio Sanguinetti, Simone Ciolfi e Ottaviano Tenerani, oltre ai docenti interni Nicolò Maccavino, Gaetano Pitarresi e Antonio Dell'Olio.

In occasione dell’uscita cinematografica del film “Aquile Randagie”, la Commissione Politiche Giovanili del Comune di Reggio Calabria, di concerto con le associazioni scout AGESCI – CNGEI – MASCI, considerata l’importanza storica che assume l’esperienza dello scautismo al tempo della Resistenza, organizza per lunedì 30 alle ore 9 presso il Cine Multisala “Lumière” una presentazione di quello che fu il movimento delle Aquile Randagie durante la Resistenza, seguita dalla proiezione straordinaria del film per gli Istituti Scolastici Superiori.

Si è conclusa la sesta edizione del trofeo CONI KINDER + sport 2019 svoltasi a Crotone dal 26 al 28 Settembre. A partecipare sono stati anche gli atleti Miriam Romano e Diego Amodeo della Ass. Royal Dance di Campo Calabro, unici atleti sezionati di danza sportiva della provincia di Reggio Calabria, che con il loro talento e la loro determinazione hanno portato a casa il primo posto per la categoria show duo freestyle, battendo così tutte le altre regioni della penisola. A fare anche la differenza è stato il tema della loro coreografia, dove i ragazzi hanno interpretato la violenza sui minori con il brano "Caramelle" di Pierdavide Carone. Il talento reggino anche questa volta ha lasciato il segno, gratificando il lavoro dei maestri e i sacrifici dei genitori. Ci auguriamo che questa vittoria possa essere un messaggio positivo di avvicinamento allo sport, perché esso è legalità, socialità e cura di se stessi.

Promosso dall’Associazione Culturale Anassilaos, nell’ambito degli Incontri con l’Autore,  sarà presentato  martedì 1° ottobre alle ore 17,30 presso lo Spazio Open di Reggio Calabria  il volume di Mimma Iannò e Nanà Bertè  “Quell’ineludibile respiro dell’anima”, edito da Leonida Edizioni. Il libro si divide in due parti, la prima,  “Storie e riflessioni”,  si compone di dodici storie di donne, che hanno vissuto o vivono una realtà esistenziale difficile poiché il dolore le pone difronte a un bivio dove scegliere quale strada intraprendere. La seconda parte, “Quando il dolore diventa poesia” nasce invece dalla convinzione che solo la poesia riesce a trasmettere il mistero del dolore, poesia che scaturisce dalla sorgente misteriosa dell’essere, da quell’energia che rende più dolce e accettabile la vita.

Lunedì 30 settembre 2019, alle ore 16:45, presso la Biblioteca comunale “P. De Nava” di Reggio Calabria, nell’ambito del ciclo di incontri sui “Miti e suggestioni nelle voci del Sud …del mondo, Sez. A. Piromalli”, il Centro Internazionale Scrittori ricorda il poeta, scrittore e giornalista Franco Saccà (1911 – 1974). La relatrice prof.ssa Maria Florinda Minniti, docente di Italiano e Latino al liceo scientifico “L. Da Vinci” di Reggio Calabria, componente del Comitato Scientifico del Cis, farà una approfondita analisi di due volumi del poeta Saccà “Incontro nel sole” (1950), prefazione di Guglielmo Calarco, Ed. Siclari e “Sotto le stelle” (1942), Ed. Morello. La lettura di brani scelti sarà a cura della dott.ssa Cecilia Saccà. L’incontro sarà coordinato da Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria. Franco Saccà di S. Pantaleo di Reggio Calabria (1911 – 1974) è stato un autore prolifico.

"Mentre il Meridione sprofonda, la politica continua, in modo ossessivo, ad evocarlo, da un quarto di secolo. Tutte chiacchiere e pochi fatti. Se la nostra terra è in preda ad una desertificazione davvero drammatica, se i cervelli sono fuggiti a Berlino o a Milano, in fondo, fa poca differenza. Il punto è: come possiamo convincerli a tornare?" E' l'allarme lanciato su "AffarItaliani" da Giuseppe Nucera, imprenditore del settore turistico, già capo di Confindustria Reggio Calabria, candidato alle prossime Regionali. "Ho vissuto sulla mia pelle cosa significa andare a imparare un mestiere.

Sabato 28 settembre, il palazzetto dello sport di Grottaglie (TA) ha ospitato le finali nazionali dei campionati assoluti di panca piana della Federazione Italiana Pesistica.
Dinanzi una degna cornice di pubblico ed istituzionale, hanno gareggiato per i titoli nazionali ed i podi gli atleti che nelle gare di qualificazione dell'anno solare avevano realizzato le migliori sei misure nelle rispettive categorie di peso.
La crescita del movimento pesistico calabrese era già attestata dalla presenza di due qualificati: il ventiquattrenne Gianluca De Carlo di Amantea, in forza alla Dojo Judo di Rogliano, e la ventiduenne Giulia Corigliano di Villa San Giovanni ed ivi tesserata con il Centro Sportivo Gemelli.

La Pallacanestro Viola torna in campo per un nuovo test amichevole a meno di 48 ore dall'incontro precedente, questa volta fuori dalle mura amiche al cospetto del Catanzaro Basket Planet, compagine pronta all'imminente debutto nel competitivo campionato di C Gold Campania. Primi due quarti di gioco caratterizzati da un sostanziale equilibrio. Il team di coach Paolo Moretti con una buona prova corale, ed un'attenta fase difensiva in cui si evidenziano miglioramenti rispetto alle precedenti uscite stagionali, riesce a tenere testa ai più quotati avversari con i seguenti parziali di gioco: 16-21, 15-12.

Il tecnico Domenico Toscano ha diramato l’elenco dei calciatori convocati per la 7^ giornata del campionato di serie C girone C tra la Reggina e il Calcio Catania, prevista per domani 29 settembre 2019 alle ore 15:00. La lista dei ventitré convocati:

“Quello che è stato uno strumento di morte e di tratta degli esseri umani, oggi diventa simbolo di rieducazione e speranza. Desidero complimentarmi sinceramente con il nostro Garante perché è davvero un orgoglio per il nostro ente potere patrocinare una iniziativa tanto nobile”. Il vicesindaco metropolitano, Riccardo Mauro, è intervenuto al resoconto dell’attività del progetto “Ricomincio a gonfie vele”, un’idea della sezione reggina della Lega navale che, attraverso l’uso di un’imbarcazione frutto di confisca perché utilizzata dai trafficanti del mare, ha coinvolto i ragazzi della Comunità ministeriale del Dipartimento della Giustizia minorile che parteciperanno alla “Barcolana 2019", la più prestigiosa regata del Mediterraneo, con oltre 2.500 imbarcazioni impegnate a Trieste il prossimo 13 ottobre.

«L’Udc è pronto a dare il proprio contributo in vista delle prossime elezioni regionali e delle comunali di Reggio Calabria, con la consapevolezza di poter essere determinante per il successo della coalizione di centrodestra che si presenterà unita e coesa all’appuntamento con le urne».
Ad affermarlo è il commissario provinciale dell’Udc della Città Metropolitana di Reggio Calabria Paola Lemma.

«L'Amministrazione Comunale di Villa San Giovanni vuole riportare alla memoria dei cittadini villesi l'operato di un illustre cittadino, che tanto ha donato alla città con il suo impegno e con la sua dedizione: Il Maggiore Giustino Calabro è stato ed è tutt'oggi nel cuore di ogni villese e non solo, per il suo alto senso di appartenenza alla patria e alla città, per l'amore verso il suo prossimo e per tutti í giovani e meno giovani che hanno avuto la gioia e la fortuna di incontrarlo. Il suo personale impegno si profuse negli anni tanto nel suo impegno verso la patria tanto quale attento ricercatore e illuminato educatore; l'umiltà con la quale ha servito lo Stato e la Città, sono nel ricordo di tutti coloro che, come lui, hanno a cuore l'amore per il giusto; c

Poste Italiane ha installato il primo sportello automatico ATM Postamat dell’Ufficio Postale di Piazza IV Novembre, nel Comune di San Procopio (Rc), presso il quale risiedono circa 530 abitanti. Disponibile sette giorni su sette ed in funzione 24 ore su 24, il Postamat consente di effettuare operazioni di prelievo di denaro contante, interrogazioni su saldo e lista dei movimenti, ricariche telefoniche e di carte Postepay, accanto al pagamento delle principali utenze e dei bollettini di conto corrente postale.

Nella serata del 25 settembre u.s., a conclusione di articolate indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri, la Squadra Mobile reggina - Sezione “Reati contro il Patrimonio e la Pubblica Amministrazione” - coadiuvata nella fasi operative da Personale dell’Ufficio Volanti - ha dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il locale Tribunale nei confronti di un 40enne, indagato per tentata estorsione in concorso, aggravata dal metodo mafioso.

Reggio necessità di ripresentarsi agli occhi di tutti come città vivibile: manutenzione stradale, sistema di raccolta dei rifiuti, rifacimento rete idrica, sistemi di mobilità urbana ed aeroporto, sostegno alle politiche sociali, valorizzazione del patrimonio artistico e culturale, rilancio del commercio e dell'economia, superamento delle barriere architettoniche, attenzione verso le periferie urbane, lotta all'abusivismo di qualsiasi tipo e al malaffare e tanto altro ancora. E’ tempo quindi di passare dalla PROTESTA alla PROPOSTA!! I cittadini sono stufi di sterili critiche, occorre indicare loro soluzioni concrete in una prospettiva futura credibile e perseguibile!! Le analisi che il gruppo “Insieme per Reggio” ha condotto nell’ultimo anno hanno evidenziato che ragionevolmente non vi può essere proposta di sviluppo che non racchiuda in se la città turistica come volano di un piano strategico metropolitano. Difatti pur possedendone le potenzialità, Reggio come “città turistica” esiste solo nelle parole e nei proclami.

Ancora una manifestazione fuori porta per il sodalizio de “Le Muse - Laboratorio delle Arti e delle Lettere” di Reggio Calabria che domani, domenica 29 settembre alle ore 16, promuove il rito organizzato dall’amministrazione comunale di Staiti presso il suggestivo tempio di Tridetti. Giuseppe Livoti – presidente Muse, ricorda come l’evento si terrà presso quello che viene definito il comune meno popolato della Calabria, Staiti, borgo che detiene un centro storico ed un patrimonio che lo identifica tra i luoghi piu’ ricco di fascino dell’Italia del Sud.

Farà tappa anche in Calabria lo show con le musiche di Luciano Ligabue "Balliamo sul mondo". Lo spettacolo, diretto da Chiara Noschese, andrà in scena i prossimi 28 gennaio al Teatro Cilea di Reggio Calabria e 1 febbraio al PalaMilone di Crotone. Entrambe le date sono organizzate dalla Esse Emme Musica.

Potere al Popolo! Reggio Calabria, ancora una volta, è costretta a denunciare lo stato di abbandono in cui versa la sanità in Calabria e, soprattutto, nell'ASP di Reggio Calabria. È di questi giorni la notizia di un paziente che, per sottoporsi all'esame di una gastroscopia all'ospedale di Tropea, è stato prenotato addirittura per il 16 aprile 2021. Un'attesa di quasi due anni! Ma di recente memoria è la chiusura del laboratorio d'analisi cliniche di via Willermin, così come la sospensione delle attività del CUP dell'ospedale Morelli per mancanza di personale, disservizi che inducono a presagire una prossima privatizzazione di queste attività.

Sarà la commedia "Tel Aviv on fire" ad aprire l'annuale rassegna del Circolo del Cinema "Cesare Zavattini": dall'1 ottobre, dieci appuntamenti (dopo il primo, eccezionalmente di martedì, i successivi saranno di mercoledì, come di consueto), al Cinema Odeon, con le tradizionali due proiezioni delle ore 18 e delle ore 21.
Si parte, come si diceva, con la commedia "Tel Aviv on fire", presentata nella sezione Orizzonti della Mostra del cinema di Venezia 2018: un'opera che sa essere anche esilarante con intelligenza ed originalità, firmata dal regista Sameh Zoabi.

Grande attesa per la mostra sul maestro Federico Fellini realizzata dal grande artista Reggino Natino Chirico, che a fine Ottobre varcherà l'oceano, ospite dell'Istituto italiano di Cultura in Argentina, e che toccherà le città di Buenos Aires, Rosario e La Plata. Natino Chirico,
uno dei più importanti artisti contemporanei a livello internazionale, è nato a Reggio Calabria, vive a Roma, ed è molto legato alla nostra città.

La Reggina comunica che il presidente Luca Gallo in data odierna ha acquisito le quote societarie dei soci di minoranza Pietro Polimeno e Francesco Giuffrè. Il numero uno amaranto detiene così il 98,94% delle azioni della Reggina.

Avevo pensato di non rispondere ma le infondate accuse, lanciate contro il ruolo che i consiglieri a maggioranza mi hanno assegnato, mi hanno spinto a chiarire alcuni aspetti che, evidentemente, non sono del tutto chiari ai consiglieri di minoranza. Mentono sapendo di mentire. Questo è l'unico commento possibile alla nota diramata e ad una mozione da loro presentata in assenza del numero di firme necessarie (maggioranza dei consiglieri eletti) e quindi inammissibile, chiedendo per giunta di votarla. Come da regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale e delle commissioni, per le mozioni presentate durante l'adunanza viene approvata la presa d'atto verbalizzando che saranno portate al successivo Consiglio Comunale.

Apertura in grande stile per l'anno istituzionale I.N.A. 2019/2020.
A ricevere il prestigioso premio saranno il Garante dell'Infanzia e dell'Adolescenza della Regione Calabria e il C.M.S (R.O.) Domenico Russo, quattro volte Medaglia d'Oro agli Invictus Game di Londra.
La cerimonia, si svolgerà presso la splendida cornice della Sala "dei Lampadari" del Comune di Reggio Calabria sabato 19 ottobre alle ore 17:30. A presentare l'evento, che vedrà la partecipazione di personalità del mondo della Chiesa, della diplomazia, delle istituzioni civili, politiche e militari, sarà la Dott.ssa Mariangela Zaccuri.

Mercoledì 2 ottobre 2019, alle ore 17.30, a Locri (Reggio Calabria), presso il Palazzo Nieddu del Rio, verrà presentata la ricognizione archeologica del Locri survey - 2019 della Scuola Normale Superiore di Pisa a cura del SAET (Laboratorio di Storia Archeologia Epigrafia Tradizione dell’antico) sul territorio della colonia magno-greca di Locri Epizefiri.

E' stato pubblicato, grazie all'utilizzo delle risorse dei Fondi PAC Anziani, l'avviso per il sostegno alle famiglie per l'erogazione dei servizi di assistenza domiciliare agli anziani non autosufficienti per i residenti nei Comuni di Villa San Giovanni, Bagnara Calabra, Calanna, Campo Calabro, Fiumara, Laganadi, San Procopio, San Roberto, Sant'Alessio, Sant'Eufemia, Santo Stefano, Scilla, Sinopoli.

Prosegue l'iter per il ripristino del finanziamento di 11 milioni di euro del Decreto Reggio per l'acquisto di nuovi alloggi popolari. Nei giorni scorsi, la Petizione popolare, presentata dall'Osservatorio sul disagio abitativo all'amministrazione comunale per correggere un precedente storno su altre voci di spesa e sollecitarne il ripristino a beneficio del settore di edilizia sociale, e firmata da oltre 500 cittadine e cittadini, ha ricevuto il parere favorevole di due Commissioni comunali. Il 20 settembre la Commissione Bilancio, presieduta dal consigliere R. Albanese, ha dato all'unanimità parere positivo, dopo aver ascoltato la relazione e la proposta di delibera di Consiglio Comunale del Dirigente del settore A. Cristiano.

Facendo seguito alla richiesta ufficiale della FILCA CISL di Reggio Calabria, si è tenuto nella sede della Confindustria metropolitana un incontro con il rappresentante del sindacato degli edili, Nino Botta, coordinato dal presidente degli industriali Domenico Vecchio, alla presenza del vicepresidente Giuseppe Febert e del presidente dell'ANCE territoriale, Francesco Siclari. Nel corso della riunione sono state analizzate alcune delle principali criticità che affliggono l'edilizia reggina, alla ricerca di soluzioni condivise per fronteggiare la perdurante crisi del settore che dal 2008 ha causato la grave riduzione di valore e la perdita di occupati e di imprese.

Nella giornata di ieri, a conclusione di articolate indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria diretta dal Procuratore Giovanni Bombaridieri, la Squadra Mobile reggina - Sezione “Contrasto al Crimine Diffuso” ha dato esecuzione all’ordinanza di applicazione di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il locale Tribunale nei confronti di due cittadini georgiani, indagati per ricettazione in concorso (il primo già agli arresti domiciliari e il secondo detenuto in carcere per altre cause).

I termini di scadenza per le immatricolazioni* e iscrizioni ai corsi di studio dell’Università Mediterranea per l’a.a. 2019-2020 sono prolungati, senza aggravio di mora, a mercoledì 30 ottobre 2019.

Anche la città metropolitana di Reggio Calabria, con i suoi studenti in prima linea, ha aderito al terzo sciopero studentesco mondiale per il clima, evento nato sulla scia dell'esempio di Greta Thunberg, che ha dato il via ad un vero e proprio movimento a favore del clima, e contro l'inquinamento del pianeta da parte di multinazionali e persone comuni.
Un risveglio di coscienza civica che è partito dal basso, come ogni grande rivoluzione, che tende a voler sensibilizzare i potenti del mondo sul problema clima ed inquinamento, che ormai non può più essere ignorato da nessuno.

“Resterà per me, sempre e affettuosamente, ‘il professore Comi’ e per l'Avis comunale e provinciale reggina, nonché nazionale, un'autentica pietra miliare”. Si esprime così la presidente dell’Avis comunale OdV di Reggio Calabria, Myriam Calipari, ricordando Domenico Comi e testimoniando il suo intenso impegno associativo nel solido gruppo Scuola che aveva costituito all’interno dell’Avis. A lui si deve, infatti, la preziosa opera di radicamento, nelle istituzioni scolastiche e nel territorio, della cultura della Donazione del Sangue.

“Cammino tra le storie” è il nome dell’iniziativa nata dalla collaborazione tra il Centro Servizi al Volontariato di Reggio Calabria e quello di Cosenza con l’obiettivo di favorire l’incontro e il confronto tra volontari di associazioni che operano in contesti territoriali differenti. Una esperienza di scambio pensata per avviare una conoscenza tra volontari e farli ritrovare intorno a motivazioni e valori comuni, per una condivisione di esperienze e buone prassi, ma anche per ampliare gli orizzonti di progetti e visioni.

Sarà inaugurata mercoledì 2 ottobre alle 9:00 all'interno del parco giochi di Caulonia Marina la prima altalena cittadina per bambini con disabilità donata al Comune di Caulonia dall'Associazione Asd Calabria Fitwalking. Con questa struttura l'Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Caterina Belcastro, si pone l'obiettivo di dare l'opportunità a tutti i bambini, a prescindere dalla condizione di disabilità, di giocare e divertirsi in tutta sicurezza e senza alcuna limitazione. L'acquisto dell'altalena si è reso possibile attraverso i proventi raccolti nel corso del "Caulonia Fitwalking" dello scorso anno, grazie all'impegno del gruppo sportivo guidato da Fausto Certomà.

Continuano i servizi disposti dal Gruppo Carabinieri di Locri finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare attenzione a quelli relativi agli stupefacenti, con il supporto dei colleghi dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria.
Numerose pattuglie dell’Arma sono state impiegate in una mirata strategia operativa che dall’inizio dell’anno ha consentito di rinvenire e porre sotto sequestro numerose piantagioni. Nell’ambito di tali servizi, ieri mattina a Platì, i carabinieri della locale stazione, assieme ai colleghi cacciatori di Vibo hanno rinvenuto, in un terreno demaniale in località “Rocce dell’agonia”, ben occultata e recintata tra la fitta vegetazione, una piantagione di canapa indiana, composta da una piazzola a più terrazzamenti ove erano messe a dimora circa 60 piante di canapa indiana, di altezza compresa tra i 150 e i 200 cm.

I sindaci ed i cittadini dell'Area Grecanica, nel tentativo estremo di difendere i diritti costituzionali, non possono più accettare di essere trattati alla stregua di sudditi da parte di uno Stato che ha scelto, come peggiore risposta antidemocratica, anche in campo sanitario, di commissariare sia il livello metropolitano che regionale.
Dal canto nostro però, non volendo demordere, segnaliamo che sono trascorsi ben ventitre (23) giorni da quando undici (11) sindaci dell'interland che ruota intorno all'ospedale "Tiberio Evoli" hanno chiesto un incontro urgente al Gen. Saverio Cotticelli, Commissario ad Acta alla Sanità della Regione Calabria, da poco insediatosi.

Nel corso della settimana, i carabinieri della compagnia di Gioia Tauro, assieme ai colleghi Cacciatori di Vibo Valentia, sono stati impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti disposto dal Gruppo carabinieri di Gioia Tauro.
Il servizio di controllo del territorio, che ha visto impegnate numerose pattuglie dell’Arma, ha permesso di identificare e controllare oltre 130 persone, più di 40 veicoli ed eseguire perquisizioni veicolari e locali all’esito delle quali i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato, in due distinti terreni di Contrada Zippone di Rosarno:

Si terrà venerdì 8 novembre presso l’Auditorium “Nicola Calipari” del Consiglio Regionale della Calabria la cerimonia di consegna del Premio Anassilaos di Arte Cultura Economia e Scienze giunto alla sua 31^ edizione. Lo comunica il Presidente Stefano Iorfida a conclusione della riunione finale del Comitato di Indirizzo che ha approvato le proposte avanzate dal Comitato Scientifico,  composto da docenti e studiosi italiani ed europei invitati, anno dopo anno, a proporre nominativi da insignire del riconoscimento. Un premio che si rivolge soprattutto al mondo della ricerca, alle Università  e a quegli Istituti che la ricerca hanno come obiettivo primario.

Ancora un duro colpo alle organizzazioni criminali dedite alla produzione e al traffico di stupefacenti inferto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria.
Infatti, a distanza di qualche giorno da altri tre sequestri di sostanze stupefacenti e altrettanti arresti in flagranza di reato operati in città e a Villa San Giovanni (RC) dai Reparti dipendenti dal Gruppo Reggio Calabria, i militari della locale Compagnia territoriale hanno individuato e contestualmente sottoposto a sequestro un vero e proprio laboratorio artigianale “a conduzione familiare” di produzione di “altissima fattura” di droghe sintetiche, funghi allucinogeni e smart drugs.

La Pallacanestro Viola completa il trittico di amichevoli presso il Palacalafiore con un importante vittoria contro il Centro Basket Catanzaro, squadra che ha giocato un bel basket e dato del filo da torcere al team Neroarancio.
Un congruo numero di tifosi reggini ha assistito al match che è terminato con il punteggio aggregato di 78-75.
I due team, che si apprestano a vivere da protagonisti il campionato di C Silver, hanno dato vita ad un match dai due volti.

Al via le giornate di orientamento dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. Per due settimane – da martedì 1 a venerdì 4 e da lunedì 7 a venerdì 11 ottobre – la sede di via XXV luglio apre le porte ai nuovi iscritti, agli studenti e agli insegnanti delle scuole di Reggio Calabria e di Messina e non solo. I docenti di tutte le Scuole dell’Accademia – Pittura, Scultura, Scenografia, Decorazione, Grafica d’Arte, Comunicazione e didattica dell’Arte, Fumetto e Illustrazione e Progettazione della Moda – presentano l’offerta formativa dell’A.A. 2019/2020. Visite guidate alle aule e ai laboratori, lezioni di presentazione dei corsi e degli stage formativi, workshop sulle prime esperienze lavorative degli ex-studenti, stand informativi con i docenti referenti dell’orientamento: un ricco programma di incontri per far conoscere l’offerta didattica, i servizi formativi e le opportunità lavorative dell’Accademia reggina orientando gli aspiranti studenti verso una scelta consapevole.

Con la sentenza della Corte Costituzionale sul Caso Cappato viene smantellato un altro elemento della nostra cultura occidentale che, ci tengo a precisare, non è solo cristiano ma precede il cristianesimo: quello della difesa della vita ad ogni costo. Dinanzi al bene della vita non ci può essere l'arbitrio dell'autodecisione perché questo significherebbe compromettere il significato stesso della vita che ci è data: nessuno si è dato la vita! Ci è stata data come dono e va sempre custodita come dono. Nella contrapposizione tra la dignità della vita nella sua assolutezza e la dignità della persona che soffre, nel contrasto tra queste due dignità non si può risolvere il problema dell'uno sacrificando l'altro ma bisogna trovare soluzioni che difendano una e l'altra dignità sempre. Ecco allora la compassione della comunità che si prende cura dell'uomo che soffre.

Torna a Reggio Calabria, venerdì 27 settembre, l’appuntamento con la Notte Europea dei ricercatori.
Una festa che si svolgerà in contemporanea, con oltre 200 appuntamenti, in città europee ed italiane.
Alle iniziative promosse dai tre Atenei calabresi si aggiungono quelle organizzate dal Planetarium Pythagoras della Città Metropolitana di Reggio Calabria, che si avvale della collaborazione dell’Università Mediterranea.
Obiettivo dell’iniziativa è quello di creare occasioni di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto non formale.

«L'iniziativa promossa dal Questore Dott. Vallone questa mattina non solo è lodevole ma merita un plauso particolare perché guarda alla nuova generazione con speranza e rinnovata fiducia. I giovani, sono loro i veri protagonisti di una società che vuole estirpare un male che ha incancrenito la nostra bellissima terra. Si parte dalle scuole con un progetto di rinascita che prevede la diffusione della cultura della legalità tra i giovani come strumento di prevenzione per contrastare la cultura mafiosa e criminale. Solo così, credendo e puntando sui giovani si può costruire e seminare la vera cultura, quella della legalità, che rende libero l'uomo e che permette la rinascita culturale, politica, economica e sociale del nostro territorio».

Venerdì 27 settembre, ritorna la Notte Europea dei Ricercatori a Reggio Calabria. L’iniziativa, promossa dalla Commissione Europea a partire dal 2005, ha l’obiettivo di “alimentare il dialogo tra cittadini e ricercatori per far conoscere il ruolo dei ricercatori nella società e il valore della ricerca per il futuro di ognuno“. L’edizione 2019 fa parte del progetto "SuperScienceMe: ResEArCH in your REACH" finanziato dalla Commissione Europea mediante la Call "European Researchers' Night" (H2020 - MSCA - NIGHT - 2018) ed inserita a pieno titola tra gli eventi più importanti in Italia.

I sacchi di spazzatura che "ornano" aiuole e marciapiedi della nostra città sono un'ulteriore riprova di quanto le politiche del centrosinistra, a livello regionale e comunale, siano lontane dal soddisfare i bisogni basilari dei cittadini. Certo il problema dei rifiuti è antico e sarebbe poco credibile dare la colpa solo alle ultime amministrazioni, ma è evidente a tutti che le misure adottate hanno dato "risultati zero", mentre quel "discariche zero" strombazzato dopo l'approvazione del Piano regionale rifiuti è rimasto solo un vuoto slogan.

Nuove azioni per rafforzare i servizi territoriali e il loro ruolo nei confronti dei cittadini beneficiari delle misure di sostegno al reddito, incrementando le risorse professionali all’interno dei Comuni al fine di garantire prestazioni sociali omogenee su tutto il territorio. Obiettivi difficili ma raggiunti grazie a un lavoro tecnico che parte da lontano, con l’impegno del Settore Tecnico del Comune di Taurianova, che su impulso della Conferenza dei Sindaci ha dato avvio a tutte le procedure per l’assunzione di queste unità. L’assunzione delle risorse professionali è stata possibile grazie ai finanziamenti del Pon Inclusione 2014-2020, cofinanziata dal Fondo sociale europeo, che ha visto per la prima volta i fondi strutturali a supporto delle politiche di inclusione sociale. Il Pon, in particolare, ha inteso contribuire al processo che mira a definire i livelli minimi di alcune prestazioni sociali, affinché queste siano garantite in modo uniforme in tutte le regioni italiane, superando l'attuale disomogeneità territoriale.

L’Associazione “Risveglio Ideale”, presieduta dall’on. Angela Napoli, aderisce al progetto “A’ndrangheta – progettiamo una città senza crimine” presentato questa mattina, presso l’Università Mediterranea, dal Questore di Reggio Calabria, Maurizio Vallone.
Il progetto, sicuramente unico nel piano nazionale, coinvolgerà, per un biennio, tutti gli Istituti Scolastici di II grado di Reggio Calabria e provincia. L’obiettivo del progetto è senza dubbio condivisibile, giacché, così come ha evidenziato il Questore Vallone, “tende ad indirizzare i ragazzi verso la capacità di comprendere come può essere la vita in una città senza criminalità”.

I Carabinieri della Compagnia di Bianco insieme ai militari dello Squadrone Eliportato “Cacciatori di Calabria”, coordinati dalla Procura di Locri, al termine di complessa e articolata attività d’indagine, hanno sottoposto alla misura degli arresti domiciliari due ragazzi di Africo, per aver curato e coltivato una piantagione composta da oltre 300 piante di marijuana, alte circa 35-40 cm, ben suddivise in filari ed alimentate da un unico impianto di irrigazione, composto da due cisterne collegate tra loro mediante un sistema di tubi. Un terzo soggetto, sempre del posto, è stato sottoposto all’obbligo di firma.

La Fondazione Girolamo Tripodi informa che sabato 28 settembre alle ore 17:30 a Polistena presso la sala Condello in via Francesco Jerace, si svolgerà la presentazione del libro di Antonio Floccari intitolato "Rocco Pizzarelli - Una vita per il lavoro dignitoso e umano delle campagne". Il lavoro encomiabile prodotto dal prof. Antonio Floccari rappresenta un contributo importante per ricordare e valorizzare la figura di uno straordinario combattente come Rocco Pizzarelli, protagonista di momenti rilevanti della storia civile, amministrativa, politica e sociale di Polistena e della Piana dal secondo dopoguerra del '900 fino agli '60 del secolo scorso.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.