Sei qui: HomeLeggi tutto

Diffondere la cultura della legalità tra i più giovani è uno degli obiettivi costantemente perseguiti dalla Polizia di Stato, che per il prossimo anno scolastico, nella città e nella provincia di Reggio Calabria dà il via al progetto “A-ndrangheta, Progettiamo una città senza crimine”. L’iniziativa, che avrà durata biennale, è rivolta agli studenti del quarto anno delle scuole secondarie di II grado del territorio reggino, ed è stata presentata questa mattina nell’Aula Magna Quistelli della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, con la partecipazione della Commissione Parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie, della Prefettura di Reggio Calabria, del Consiglio Regionale della Calabria, della Città Metropolitana di Reggio Calabria, dell’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, della Magistratura del distretto di Corte d’Appello di Reggio Calabria, del Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Calabria, del Direttore Generale MIUR Calabria, del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria,di LIBERA contro le mafie e del’Osservatorio Regionale sulla Violenza di Genere.

Su richiesta del sindaco Giovanni Verduci, il consigliere metropolitano delegato alla viabilità Demetrio Marino ha convocato per mercoledì prossimo un tavolo tecnico-istituzionale per discutere sulla frana che da febbraio 2018 interessa la SP21. Il primo cittadino, nei giorni scorsi, facendo seguito agli incontri e alle continue segnalazioni, aveva ribadito la necessità di intervenire con urgenza per scongiurare l’isolamento del centro abitato e ripristinare le condizioni di sicurezza della viabilità Lazzaro-Motta San Giovanni.

Avvisiamo i cittadini che DA LUNEDÌ 30 SETTEMBRE 2019 entreranno in vigore i nuovi orari per la sede di consegna, chi dovrà ritirare il kit per la raccolta differenziata porta a porta, potrà recarsi presso il LIDO COMUNALE nei seguenti giorni ed orari (la consegna avverrà solo nei giorni feriali):

Il 2019 in Calabria è stato caratterizzato da una lunga estate calda: a partire dalla seconda settimana di giugno e fino agli ultimi giorni di agosto sono state registrate temperature particolarmente elevate su tutta la regione. Valori più bassi sono stati registrati solo per pochi giorni, intorno alla metà di luglio. L'anomalia è stata tanto più evidente in quanto il mese di maggio e la prima settimana di giugno sono stati molto freschi e piovosi. Non si può invece definire il trimestre giugno-agosto come particolarmente siccitoso rispetto agli anni precedenti, in quanto ha rispecchiato il regime climatico della nostra regione che è di tipo mediterraneo con estati calde.

La Reggina comunica che è aperta la prevendita per l'acquisto del tagliando d’ingresso allo stadio “Oreste Granillo“ di Reggio Calabria relativo la gara di campionato tra la compagine amaranto e il Catania, prevista per domenica 29 settembre alle ore 15.00. Il tagliando di accesso allo stadio potrà essere acquistato online su vivaticket.it e a REGGIO CALABRIA presso:

Grazie Greta, Grazie alle ragazze ed ai ragazzi che, insieme ad altri milioni di ragazzi e ragazze, di donne e di uomini di tutte le età, a Reggio Calabria ed in tutte le città del pianeta (dove manifestare è possibile, così come "scioperare") percorreranno le vie e le piazze per rivendicare il "diritto al futuro", messo a rischio dalle responsabilità di chi inquina, distrugge e devasta e dalle irresponsabilità e dalle complicità di quanti governano e decidono.
Grazie alle ragazze ed ai ragazzi che venerdì 27 settembre a Reggio Calabria si ritroveranno alle ore 9.30 in Piazza De Nava ed insieme all'ANPI di Reggio Calabria (ed ai movimenti, alle associazioni, alle organizzazioni sindacali) percorreranno il Corso Garibaldi fino a piazza Vittorio Emanuele (Piazza Italia) per ascoltare, confrontarsi e parlare di sogni e di futuro, di futuro del pianeta.

"Siamo estremamente soddisfatti del caloroso sostegno che stiamo ricevendo dalle varie associazioni e dagli studenti reggini" commentano i giovani attivisti del gruppo locale di Fridays for Future Francesco Nicolò e Francesco Artuso. "Abbiamo riscontrato un forte entusiasmo da parte degli studenti di tutta la provincia e dalla cittadinanza che si prepara alla manifestazione di Venerdì 27 settembre. I giovani di tutto il mondo stanno ormai diventando sempre più sensibili alle questioni climatiche e abbiamo visto con piacere la grande partecipazione allo sciopero tenutosi venerdì 20 settembre in alcune delle principali città mondiali.

In occasione della Giornata Nazionale del Veicolo d'Epoca, il 29 settembre 2019 nel pomeriggio si terrà una esposizione di auto storiche presso il nuovo Porto Turistico di Villa San Giovanni (RC).
L'iniziativa promossa dall'ASI permetterà agli appassionati e alla cittadinanza di ammirare vetture che hanno segnato la storia del motorismo.

Il movimento "Fridays for Future" ha promosso dal 20 al 27 settembre una settimana di iniziative di sensibilizzazione di tutta la popolazione sul tema dell’emergenza climatica.
Una mobilitazione mondiale che culminerà venerdì 27 settembre nel terzo sciopero mondiale per il clima con manifestazioni in tutta Italia.
Anche a Reggio Calabria non solo i giovani, gli studenti, le associazioni ma tutti i cittadini scenderanno in piazza per il diritto ad un futuro accessibile a chiunque; il diritto ad un lavoro sostenibile senza che ci sia il rischio di perderlo per una riconversione energetica errata; il diritto a cibo, acqua, aria e ad un territorio non inquinati.

Il sindaco Giuseppe Falcomatà, insieme all’assessore alle Politiche sociali Lucia Nucera, al dirigente di settore Francesco Barreca ed al Garante regionale per l’infanzia Antonio Marziale, questo pomeriggio ha incontrato le assistenti educative, alcune delle quali riunite in comitato. L’inquilino di Palazzo San Giorgio, ascoltate le istanze degli operatori e delle operatrici sociali, ha garantito «l’accelerazione sui tempi relativi ai due bandi aggiudicati ed agli altri due che saranno pubblicati domani ed entro dieci giorni, seguendo le tempistiche richieste dalla normativa, arriveranno a chiusura».

Gli stravolgimenti climatici globali rischiano di compromettere ad ogni livello ed in modo irreversibile il delicato equilibrio planetario appeso ormai al filo delle decisioni dei "big" dell'economia mondiale.
L'encomiabile lavoro di Greta Thunberg è esempio ma al contempo appello per tutti noi affinché venga garantito responsabilmente un futuro dignitoso sia alle nuove generazioni che alla Natura stessa.
Dobbiamo fare i conti con modelli distorti prodotti solo da avidità di potere ed esistono ormai poche opzioni; la coscienza detta un imperativo categorico: fare tutto il possibile ora!

Ricevuti a Palazzo Alvaro dal Vicesindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria, Riccardo Mauro, gli alunni del Liceo Scienze Umane Linguistico Gullì.
I ragazzi della III B che, insieme a 11 ragazzi tedeschi, si sono recati al Palazzo della MetroCity, stanno partecipando ad uno scambio culturale messo in atto attraverso il gemellaggio tra il liceo reggino e un istituto di Francoforte.
Gli studenti tedeschi sono ospitati presso le famiglie dei giovani reggini per immedesimarsi nella quotidianità ed acquisire la nostra lingua; stessa cosa avverrà ai nostri ragazzi che avranno l’opportunità di vivere una bella esperienza presso le famiglie tedesche.

Si conclude con un pari la gara tra Ternana e Reggina. Al gol del vantaggio di Nicolas Bresciani, arrivato nei primissimi istanti del primo tempo, risponde un colpo di testa di Salzano. Di seguito il tabellino dell'incontro:

Si terrà domani, 26 settembre, alle ore 10, presso l’Aula Magna del Convitto Na-zionale Tommaso Campanella di Reggio Calabria, la cerimonia di premiazione del Concorso nazionale per i giovani e le scuole #Zerobullismo: la tua storia con-tro il bullismo in rete. Scopo del concorso invitare ragazzi ed adolescenti ad una maggior consapevolezza e conoscenza del web per poter riconoscere e sconfiggere il fenomeno del cyberbullismo.
Il Convitto si è aggiudicato il secondo posto con il cortometraggio dal titolo: “In ricordo di”, molto apprezzato dal pubblico ed in rete. Tema principale impedire con ogni sforzo che un banco vuoto si trasformi in un simulacro della memoria a causa delle tecnologie e di un uso distorto delle stesse.

Dal 26 al 29 Settempre 2019, la città di Crotone ospiterà, per la prima volta, il 6° TROFEO CONI KINDER + SPORT 2019.
5000 atleti si sfideranno per conquistare il titolo di CAMPIONI. Miriam ROMANO e Diego AMODEO, della ASD ROYAL DANCE di Campo Calabro, rappresenteranno la CALABRIA insieme ad una coppia Cosentina. Balleranno uno show Freestyle dal tema TOP SECRET. I due atleti hanno ottenuto titoli importanti nella loro carriera da Kids, Diego è stato Vice Campione Italiano 2017 e Miriam Campionessa Italiana 2018 per la break dance, entrambi pluricampioni regionali. È una grande opportunità per i nostri ragazzi per dimostrare di cosa sono in grado di fare, ma anche per il nostro territorio, che è sempre pronto a valorizzare i talenti reggini.

Presentata questa mattina all’Odeion “La settimana degli Agon” che si terrà dal 30 settembre al 6 ottobre. Un festival-concorso il cui obiettivo è quello di scoprire e favorire artisti emergenti. Promosso dall’associazione culturale IN.SI.DE. in sinergia con dalle associazioni: Anassilaos, Archeogramma e Associazione BedReggio l’evento, ideato e curato da Riccardo Consoli ed Elmar Elisabetta Marcianò, si ispira alle manifestazioni pubbliche nate in Grecia e successivamente continuate nell’antica Roma, consistente in gare e giochi organizzati in occasione di celebrazioni religiose presso un santuario, disputati per la conquista di premi, che solitamente erano corone di foglie, privilegi.

La città di Reggio Calabria il prossimo sabato 28 settembre alle ore 17,30 intitolerà Largo Demetrio Quattrone, nell’area di piazza Castello, all’ingegnere e ispettore del lavoro Demetrio Quattrone, vittima innocente della ‘ndrangheta. La cerimonia pubblica ricorre a distanza esatta di 28 anni da quel tragico 28 settembre 1991 in cui l’ingegner Quattrone fu brutalmente ucciso a Villa San Giuseppe, a soli 42 anni. Saranno presenti i rappresentanti dell’amministrazione comunale di Reggio Calabria che si stringeranno in un abbraccio congiunto ai figli e ai familiari, con la cittadinanza tutta, chiamata a prendere parte a un momento di memoria e ricordo collettivo.

Si svolgerà venerdì 27 settembre p.v., con inizio alle ore 18,30, presso l’Oasi di Pentimele, il convegno dal tema: “La sfida al futuro dello Stato sociale”.
L’iniziativa, organizzata dal Centro Studi “Tradizione Partecipazione” e “da Reggio Futura”, vuole anche ricordare la figura e l’opera del sindacalista e politico reggino Antonio Franco, scomparso improvvisamente e prematuramente tre anni fa all’età di 55 anni. Nipote dell’indimenticato Senatore Ciccio Franco, leader della Rivolta di Reggio del ‘70, cui si è sempre ispirato nelle sue battaglie politiche e sindacali a difesa dei più deboli, Antonio ha ricoperto importanti cariche locali e nazionali all’interno del sindacato Cisnal prima e Ugl dopo; Responsabile provinciale dei giovani universitari (Fuan) del MSI-DN; consigliere comunale del MSI-DN e di A.N.; assessore provinciale dal 2002 al 2005 e candidato a sindaco di Reggio Calabria nel 2001 per la coalizione di centrodestra.

Si è svolto lo scorso sabato 21, a Napoli, l’incontro tra una delegazione del Collettivo La Strada e parte della segreteria nazionale demA – democraziaautonomia e della giunta napoletana di Luigi de Magistris. La riunione si inserisce nel percorso per la costruzione del programma elettorale de La strada, per una visione di città ancora più salda, ampia e competente. Si è discusso di quanto finora registrato all’ascolto dei cittadini, dei loro bisogni e delle loro proposte, con le assemblee, i cammini urbani, tradizionali e nuovi strumenti partecipativi, sempre raccolti nella piattaforma di condivisione Nomi Cose Città R come Reggio.

Venerdì 27 settembre il Centro Socio-Culturale 'Nuvola Rossa' parteciperà al terzo sciopero globale promosso dal movimento Fridays For Future, che manifesterà nelle piazze e nelle strade di tutta Italia, e anche a Reggio Calabria, per rivendicare il diritto ad abitare un pianeta più sano e più giusto, nel quale l'umanità non sia minacciata da politiche dissennate che mirano al profitto (per pochi) devastando l'ambiente. La massa di 250 mila metri cubi di ghiaccio che rischia di crollare su una parte del massiccio del Monte Bianco è l'immagine inquietante del cambiamento climatico ormai pressoché irreversibile e con cui dobbiamo fare i conti. Non in un futuro remoto, ma al tempo della nostra vita, oggi.

Potere al Popolo Reggio Calabria partecipa alla settimana di mobilitazione sulla crisi climatica che culminerà nel terzo sciopero globale per il clima il 27 Settembre. Aderiamo dunque alla manifestazione che FFF – Fridays For Future – ha organizzato anche a Reggio Calabria 3° Sciopero Studentesco,Cittadino E Mondiale Per Il Clima - RC.

"Sono davvero contento che anche i ragazzi delle nostre scuole abbiano deciso di scendere in piazza per la manifestazione Fridays for future, unendosi al coro di rivendicazioni sul clima che venerdi prossimo si solleverà da tantissime città d'Italia, d'Europa e del mondo. Sono da sempre convinto che il diritto al futuro sia il più alto valore civile e sociale per il quale valga la pena lottare. Non a caso abbiamo voluto concedere il patrocinio morale dell'Amministrazione comunale alla manifestazione promossa dagli studenti delle scuole reggine. A questi ragazzi, che ammiro per il loro entusiasmo e le loro straordinarie capacità, dico: il futuro è vostro, è giunto il momento di prendervelo". E' quanto afferma il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà alla vigilia della manifestazione studentesca prevista per venerdì 27 settembre.

Si svolgerà giovedì 26 settembre e venerdì 27 settembre a Rizziconi presso l’Auditorium Diocesano “Famiglie di Nazareth”, l’Assemblea diocesana di inizio anno pastorale tutta all’insegna della missionarietà.
Sacerdoti, diaconi, religiosi e laici di tutte le parrocchie convocati dal vescovo della diocesi di Oppido M. – Palmi, mons. Francesco Milito, si confronteranno sul tema “Missionari nella Chiesa e nella città a partire dalla Evangelii Gaudium”, in continuità con la Traccia pastorale 2017-2018 “Abitare la Chiesa, abitare la Città... a partire dall’Evangelii Gaudium” e con la Traccia 2018-2019 “Abitare la Chiesa, abitare la Città... a partire dai giovani”.

Il 27 settembre i giovani di tutta Italia scenderanno in piazza per rispondere al grido di allarme lanciato dal movimento Fridays For Future sullo stato di emergenza nel quale è entrato il nostro pianeta e sulle previsioni drammatiche diffuse da gran parte della comunità scientifica. Anche Reggio Calabria, con appuntamento alle ore 9.30 a Piazza De Nava, si mobiliterà per lo Sciopero Globale per il Clima.
Le piazze piene di giovani che rispondono all'appello del movimento FFF hanno costretto partiti e istituzioni a porre attenzione al tema della crisi ambientale, e questo è senz'altro un piccolo ma importante risultato ottenuto dalla prime mobilitazioni.

Dopo la pausa del mese di agosto tornano all’Hotel Torrione gli appuntamenti con alcuni dei protagonisti di oggi, anche su scala internazionale, in diversi campi delle scienze, dell’arte, della cultura, dell’imprenditoria e dello spettacolo. Giovedì 26 settembre, alle ore 20, terzo incontro in programma nell’ambito del cartellone “Le Stelle di Reggio”. Il protagonista sarà il magistrato Vincenzo Macrì che nel corso della sua lunga carriera, chiusa tre anni fa come Procuratore Generale della Corte di Appello di Ancona, si è occupato in più occasioni e con diversi ruoli di numerosi processi che hanno visto alla sbarra boss e gregari delle cosche di ‘ndrangheta. Tra l’altro, da componente della Direzione Nazionale Antimafia, è stato anche applicato alla DDA di Reggio Calabria al maxi processo “Olimpia” occupandosi in particolare dei rapporti tra ‘ndrangheta e massoneria, destra eversiva e settori dei servizi segreti.

Si terrà nel tardo pomeriggio di Venerdì 27 settembre 2019, presso lo Spazio Open (www.facebook.com/spaziopen) di Via Filippini 23, la presentazione del libro “La tutela dei diritti umani e dei simboli religiosi in Europa”, un’opera nata dalla tesi del dott. Giuseppe Mafrica, redatta a conclusione degli studi post-lauream (Master Universitario di II livello in diritto privato europeo) intrapresi a seguito del conseguimento della Laurea Magistrale in Giurisprudenza.

Il prossimo 27 settembre anche il comitato femminista NUDM di Reggio Calabria parteciperà allo sciopero del “Fridays for future”, organizzato dal gruppo reggino impegnato nella mobilitazione mondiale per rivendicare azioni concrete sulla questione dell’emergenza climatica. Ora più che mai, riteniamo estremamente importante porre particolare attenzione sulle conseguenze catastrofiche per l’intero pianeta dovute ai cambiamenti climatici, diretta conseguenza del riscaldamento globale.

Il Sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà ha ricevuto a Palazzo Alvaro l’Ammiraglio Giancarlo Russo, Direttore Marittimo uscente della Calabria e della Basilicata Tirrenica e il Comandante Antonio Ranieri che subentrerà nella funzione.
L’incontro è stato cordiale e di confronto su tanti aspetti legati al territorio metropolitano.
“Desidero evidenziare lo straordinario lavoro promosso dalla Direzione Marittima, brillantemente guidata dall’Ammiraglio Giancarlo Russo in questi anni.

Abbandonare l’aula fingendo indignazione per nascondere la gaffe tecnica e politica sulla mozione di sfiducia al presidente è l’ennesimo atto di bassezza politica che questa minoranza ha collezionato a danno della città. Hanno presentato una mozione con 8 firme quando il regolamento ne prevede 9 e non riuscendo a trovare una giustificazione credibile all’abbaglio (politicamente imperdonabile) si sono arrampicati sugli specchi scivolando clamorosamente e sono stati costretti ad abbandonare l’aula senza discutere i punti che loro stessi avevano richiesto. Questo dimostra non solo l’incompetenza e l’improvvisazione di una minoranza che non è in grado neanche di presentare una mozione ma, soprattutto, come sia pretestuosa ogni azione da loro condotta, volta solo a far vacillare la nostra amministrazione senza mai tutelare gli interessi della città.

Giorni intensi alla scoperta del mondo dei bambini e con i bambini, attraverso un’offerta culturale, ludica e laboratoriale ampia che ha segnato il successo della seconda edizione del Festival del Bambino a Rosarno inserito tra le attività dell’Estate Rosarnese patrocinate dal Comune di Rosarno. Tanti ospiti, numerose attività e una grande partecipazione di pubblico hanno caratterizzato l’eccellente riuscita del Festival organizzato dall’Associazione culturale Nuovamente, che si è tenuto nel territorio di Rosarno, in formula itinerante coprendo l’intero territorio cittadino. La manifestazione, si è rivelata un’occasione di condivisione e confronto tra le associazioni, i bambini e le loro famiglie , un vero e proprio laboratorio di idee e partecipazione.

"Quello di stamattina è stato un incontro utile e proficuo". E' quanto afferma il presidente della Regione, Mario Oliverio, in riferimento all'incontro svoltosi questa mattina a Roma con il Ministro alla Salute, Roberto Speranza. "Al ministro Speranza -prosegue Oliverio- ho posto la improcrastinabile necessità di fare una seria valutazione sulla fallimentare esperienza decennale del commissariamento della sanità calabrese, al fine di assumere le misure necessarie per consentire il ripristino dei poteri ordinari della Regione, magari con misure di affiancamento e sostegno dello Stato centrale. Ho posto il problema dello sblocco immediato delle assunzioni a partire dalla stabilizzazione dei lavoratori precari e dallo scorrimento e proroga delle scadenze delle graduatorie.

"Intitolare la sala stampa dello Stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria al giornalista reggino Tonio Licordari". E' l'idea promossa dal sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, ed immediatamente sposata dall'Unione Stampa Sportiva Italiana, che ha proposto di dedicare la sala stampa dello storico impianto sportivo, sede delle gare casalinghe della Reggina 1914, alla memoria di un grande professionista del panorama giornalistico reggino scomparso qualche anno fa.

Insediati ufficialmente questa mattina i componenti dell’AtcRc1 e AtcRc2 (Ambiti Territoriali Caccia) designati dal Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà.
Una nomina avvenuta con decreto sindacale del 31 luglio, a seguito di proposta selettiva pubblica, che rimette ordine in un settore importantissimo quale quello delle Atc e, dunque, delle attività venatorie sul territorio metropolitano.
Sono diciotto per ambito territoriale i componenti che, nei prossimi giorni, avranno l’onere di riconvocarsi per la nomina degli organismi elettivi.

Quando alla fine agosto Bernardo Bernardini maturò la pazza idea di mettersi in sella ad una bicicletta e percorrere l'Italia, da Treviso e Roma, per lanciare un messaggio di inclusione sociale, non poté trovare miglior alleato di Giusy Versace, non solo per il ruolo che riveste nel suo gruppo parlamentare di responsabile del Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità, ma soprattutto per la grande sensibilità che la Versace ha sempre manifestato nei confronti di chi, come lei, ha saputo rialzarsi dopo un brutto incidente e trovare nuove risorse e nuove abilità.

Domenica 29 settembre riprende il cammino de La via dei borghi. Il progetto nato dalla collaborazione tra le associazioni Il giardino di Morgana e Kalabria Experience, riprende da Palizzi Superiore questa seconda parte della seconda stagione. Il ricco programma, che si avvale dei patrocini del Consiglio Regionale della Calabria e della Città Metropolitana di Reggio, prevede:

Il tecnico Domenico Toscano ha diramato l’elenco dei calciatori convocati per la 6^ giornata del campionato di serie C girone C tra la Ternana e la Reggina, prevista per domani 25 settembre 2019 alle ore 15:00. La lista dei ventitré convocati:

La macchina dell’Officina dell’Arte scalda i motori. Sarà presentata venerdì 4 ottobre alle ore 11, presso la sala Conferenze di Palazzo “Alvaro”, la doppia stagione artistica dell’Officina dell’Arte, compagnia teatrale diretta dall’attore Peppe Piromalli. Un cartellone frizzante che, quest’anno mette in luce due location, il teatro “Francesco Cilea” e il cine-teatro “Il Metropolitano” basi di artisti, comici, compagnie teatrali pronti a strappare tante risate al pubblico di Reggio Calabria. Alla conferenza di presentazione, insieme al direttore artistico Piromalli, prenderanno parte il sindaco Giuseppe Falcomatà, il vice sindaco della Città Metropolitana Riccardo Mauro, il consigliere Demetrio Marino e alcuni big protagonisti dei due cartelloni teatrali.

Sembrava impossibile per l’imponente allestimento, ma è confermato ufficialmente: lo straordinario Musical “Priscilla la Regine del Deserto”, lo spettacolo dei record in tutto il mondo, arriva con il suo gigantesco allestimento e con la produzione originale, la più imponente mai realizzata per un Musical, in Prima Assoluta al Sud nei giorni venerdì 6 e sabato 7 dicembre 2019 al Palacalafiore di Reggio Calabria, con due spettacoli mattutini alle ore 10.00 esclusivamente per le Scuole e due spettacoli serali per tutti alle ore 21.00. La stessa produzione, alle ore 17 di sabato 7 dicembre, rappresenterà anche il divertentissimo musical per bambini e ragazzi “Geronimo Stilton”. Quattro le tappe confermate del nuovo tour italiano: Reggio Calabria, Roma, Genova e Milano.

Prima uscita pubblica e incontro con la stampa per i neo comandanti dei Carabinieri della provincia di Reggio Calabria. Un percorso che prosegue nel segno dell'impegno dei predecessori. Eccoli nel dettaglio

Biesse Associazione Culturale Bene Sociale, venerdì 27 settembre ore 17.30 presso l'aula tre di Palazzo Zani, affronterà una tematica molto importante è sempre più diffusa, "Malattie psicosomatiche e tecniche di Rilassamento.
I disturbi psicosomatici sono sempre più diffusi, a causa di stili di vita compromessi da stress, ansia e preoccupazioni.  La psicosomatica è una branca che studia il rapporto tra mente e corpo, per tale motivo parleremo anche di tecniche di rilassamento afferma la Presidente Biesse Bruna Siviglia che introdurrà e coordinerà i lavori.

Dopo aver appassionato più di 4 milioni di spettatori solo in Italia, “Notre Dame de Paris”, uno tra i più apprezzati spettacoli teatrali mai realizzati, tratto dall’omonimo romanzo di Victor Hugo, torna a fare sognare con nuove imperdibili tappe. Fra queste anche quelle calabresi: lo spettacolo più imponente mai realizzato in Europa, che vede la produzione di David e Clemente Zard e la collaborazione con Enzo Product Ltd, sarà infatti al PalaCalafiore di Reggio Calabria dall’11 al 13 marzo 2020, per tre serate organizzate dalla Esse Emme Musica.

Grande partecipazione di dipendenti nell’assemblea, tenutasi presso la sede di Sant’Anna secondo Tronco venerdì 19 Settembre c.a. con all’ordine del giorno l’applicazione del contratto decentrato 2018/2020. Ha introdotto i lavori il coordinatore della RSU Antonio Romeo che ha relazionato nel merito della lunga vertenza, protrattasi dalla firma del contratto – in via definitiva – il 28 Dicembre 2018 e che ha visto protagonista il Direttore Generale con richiesta di pareri all’ ARAN per la valutazione dell’esperienza lavorativa di cui all’art. 14 del CCI, pareri mai venuti alla luce tanto che lo stesso direttore generale decideva di recarsi personalmente a Roma nella sede dell’agenzia negoziale del Pubblico Impiego per avere finalmente il parere richiesto e porre fine alla “telenovela”.

Proseguono gli incontri che l’Associazione Culturale Anassilaos dedica al 1919, un anno fatidico e fatale  nel corso del quale  si sono prodotti  degli eventi  che hanno avuto gravi ricadute negli anni successivi. Dal Trattato di Pace di Versailles, da taluni considerato, per la sua durezza nei confronti della Germania sconfitta, una della cause remote della 2^ Guerra Mondiale, alla nascita della Repubblica di Weimar, travolta dall’insorgere del nazismo e per quanto riguarda l’Italia la nascita del Partito Popolare e quella dei Fasci di Combattimento, il primo che all’indomani del 2^ conflitto mondiale reggerà per molti anni, come Democrazia Cristiana, le sorti della Repubblica, il secondo che dall’ottobre 1922 al 25 luglio del 1943 governerà l’Italia in una sorta di diarchia tra monarchia e regime, senza dimenticare l’impresa di Fiume che può essere considerata una sorta di prova generale della futura Marcia su Roma.

Con le temperature più miti e le giornate più corte, nell'ultima domenica di settembre, ritorna l'appuntamento MATTUTINO con la Fiera della Decrescita: dalle ore 10.00 il parco "Angelina Cartella" di via Quarnaro 1 a Gallico Marina ospiterà le consuete autoproduzioni agricole biologiche e naturali, i prodotti artigianali e tutta l'esperienza dei nostri produttori. L'appuntamento, organizzato dal Gruppo di Acquisto Solidale “Felce e Mirtillo” e dal C.S.O.A. “Cartella”, in collaborazione con l'associazione Magnolia e Gastretto, di chi crede nell'importanza delle scelte personali e quotidiane e sceglie il consumo critico e sostenibile.

Laganadi: piccolo centro di 400 abitanti alle falde dell’Aspromonte. Uno dei tanti (troppi) comuni duramente colpiti dall’esodo dei propri cittadini. Dopo la popolazione: cominciano a sparire le scuole, gli uffici postali, le farmacie. A Laganadi la farmacia resiste: grazie alla tenacia della farmacista, dott.ssa Teresa Rovella. Ma è dura; molto dura. I cronici ritardi del pagamento delle spettanze da parte dell’Azienda Sanitaria Provinciale n. 5 RC rendono faticoso il cammino. Ma la dott.ssa Rovella non si arrende: lotta con forza e determinazione. È tenace. E’ caparbia. Doti frutto dall’amore per il proprio lavoro e per il paese dove lo svolge.

Il Presidente della Regione Calabria ha firmato oggi nella Cittadella regionale le convenzioni con quattro Comuni calabresi: Bova, Castrovillari, Cinquefrondi, Spezzano della Sila e Ferrovie della Calabria per interventi finalizzati a valorizzare il potenziale espresso da mezzi storici, materiale rotabile e attrezzature tecniche ferroviarie di interesse storico culturale. Alla sigla delle convenzioni erano presenti, oltre al Presidente Oliverio, l'assessore alla Cultura Maria Francesca Corigliano, il dirigente Giuseppe Iiritano, del dipartimento Infrastrutture che ha proposto gli interventi e i sindaci dei quattro Comuni interessati: Giovanni Andrea Casile, Salvatore Monaco, Domenico Lo Polito, Michele Conia.

“Noi ci sentiamo di ringraziare di cuore i volontari ABIO per aver fatto parte di questa nostra intensa parentesi di vita. Grazie per averci aiutato con la vostra presenza, per averci fatto compagnia con un gioco, con una chiacchiera e con paziente disponibilità. Di alcuni ricordiamo i nomi, ma sicuramente di tutti ricordiamo e ricorderemo i sorrisi che sempre ci hanno accolto ed accompagnato.”  [mamma Antonella e Roberto]

Il Pentedattilo Film Festival, il concorso internazionale di cortometraggi giunto alla XIII edizione, si è confermato un appuntamento particolarmente atteso dal pubblico, che ha popolato il borgo nei giorni scorsi per seguire la maratona di proiezioni. Dopo la proclamazione dei vincitori, ieri l'annuncio dei corti destinatari dei riconoscimenti della Direzione artistica e del premio della Critica, in conclusione della programmazione al borgo. Completata così la rosa dei corti giudicati migliori, tra gli oltre 90 in concorso nelle quattro sezioni Territorio in Movimento, Thriller, Music Video e Animazione, selezionati tra i 500 pervenuti da tutti i continenti dai direttori artistici del PFF, Americo Melchionda ed Emanuele Milasi, dall’ attrice Maria Milasi e dalla sceneggiatrice Alessia Rotondo.

QUESTA VITA LA DEDICO A TE - Ultima settimana per sottoscrivere l’abbonamento per la stagione 2019/20. Di seguito i nuovi prezzi dopo le tre giornate giocate allo stadio "Oreste Granillo". Gli abbonamenti possono essere sottoscritti presso la biglietteria ufficiale a piazza Duomo oppure on line sul sito vivaticket.it.

L'Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Reggio Calabria Lucia Nucera informa che nell'ambito delle iniziative previste in occasione della XXVI Giornata Mondiale dell’Alzheimer, domani martedì 24 settembre, presso il Museo della Magna Grecia di Reggio Calabria, si svolgerà il convegno dal titolo “Tra millenni di storia, una goccia di memoria”, promosso in collaborazione con l’Associazione Alzheimer “Romana Messineo” ed aperto a tutta la cittadinanza. 
L’evento si aprirà con la proiezione di un cortometraggio dal titolo “Sogni” e si concluderà con un concerto. Saranno presenti illustri relatori, Marco Trabucchi presidente dell’Associazione Italiana Psicogeriatria, Amalia Cecilia Bruni Direttore CNR Asp Catanzaro, Vincenzo Nociti Direttore UOC di geriatria Ospedale Metropolitano, Angelo Longoni regista. Inoltre, si esibiranno Caterina Francese soprano, Pasquale Faucitano violinista, Roberto Oppedisano pianista.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.