Sei qui: HomeLeggi tutto

L'Associazione Teatrale "Enotrio Pugliese" di San Costantino Calabro ha chiuso la quattordicesima edizione della rassegna teatrale "Sabato a Teatro 2019", organizzata dal Laboratorio Teatrale Rosarno '76, con lo spettacolo "Fumo negli occhi", una commedia brillante in due atti adattata e diretta da Francesco Gullello. Il testo "denuncia apertamente le storture della società dell'immagine, tanto di ieri quanto di oggi, dove la scalata al successo e al miglioramento del proprio status sociale divengono in molti casi gli unici obiettivi davvero importanti da raggiungere".

Il Consiglio Comunale di San Roberto, riunitosi ieri nella Sala delle Adunanze del Palazzo Comunale in piazza Roma, ha approvato il rendiconto di gestione relativo all’anno 2018 che, secondo quanto illustrato nella relazione del responsabile del Servizio Finanziario Comunale, ha visto il parere positivo del Revisore dei Conti e ha registrato un avanzo di amministrazione di oltre 600 mila euro. “Si tratta di un risultato davvero importante – ha esordito il Sindaco di San Roberto, Roberto Vizzari, illustrando ai componenti del Consiglio Comunale lo stato di benessere delle casse dell’ente -, soprattutto perché avviene in un momento storico in cui molti Comuni si trovano in uno stato di deficit strutturale. Questo vuol dire che il nostro Comune, invece, ha operato in maniera lungimirante ed attenta. Il nostro, come viene certificato nella relazione del Revisore dei conti, che ha espresso parere assolutamente favorevole all’approvazione del documento, è un Comune sano”.

Il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio (PD), il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto (FI) aspirante candidato governatore, e l'ex consigliere regionale Nicola Adamo (PD) hanno ricevuto, insieme ad altre 17 persone, un avviso di conclusione indagini della Procura di Catanzaro in cui si ipotizzano, a vario titolo, i reati di associazione per delinquere, frode nelle pubbliche forniture, turbative d'asta e corruzione. L'inchiesta riguarda la metropolitana leggera e il nuovo ospedale di Cosenza.

Reggina – Monopoli, gara valida per il primo turno dei play off, si giocherà domenica 12 maggio alle 19.30. Nelle prossime ore saranno resi noti i prezzi dei tagliandi di ingresso allo stadio e le modalità di acquisto

“Il mercato del baratto vuole essere un'occasione di alternativa al consumismo e allo spreco e per lo scambio utile a costo zero – spiegano gli organizzatori – aperto a tutti, sarà l’occasione per scambiare oggetti di qualsiasi tipo. Un modo intelligente per eliminare oggetti non piu’ utili e sostituirli con altri di cui, invece, si ha necessità. Si potranno scambiare o donare le cose più varie: oggetti antichi e moderni, giocattoli, libri, riviste, cd, dvd, ecc. con l'obiettivo di trasforma lo spreco in risorsa”. L'iniziativa è promossa dall’ associazione Italia Night & Day in collaborazione con l’ Associazione Culturale Rhegium Urbis Antiqua 1908 Reggio Calabria. I cittadini potranno anche presentarsi il giorno stesso se hanno pochi oggetti non ingombranti, ma anche per poter predisporre al meglio lo spazio necessario invitiamo quanti hanno oggetti da portare a contattare preventivamente gli organizzatori.

Si informano i cittadini che dal 12 maggio 2019 verrà eseguito il 1° passaggio del SERVIZIO di DISINFESTAZIONE a rotazione per ciascuna zona, su tutto il territorio comunale, tramite interventi radicali adulticida, secondo misure di profilassi ASP. Pertanto, si consiglia alla popolazione di tenere ben chiuse porte e finestre, nonché di avere cura degli animali domestici. Si fa presente che tutti i prodotti, naturali o di sintesi, impiegati sono rigorosamente controllati dal Ministero della Sanità, e che, gli interventi sono mirati ai biotipi infestanti (blatte, mosche e zanzare) per eliminare solo l’organismo bersaglio, agendo quindi in maniera selettiva, SENZA danneggiare l’ambiente o effettuare trattamenti tossici per altri organismi.

Arrivato ormai alla sua undicesima edizione, si è svolto domenica, al Palazzetto Provinciale di Vibo Valentia, il Torneo di Judo Città di Lamezia Terme. Organizzato dall'Accademia Arti marziali Lamezia Terme, con il patrocinio della FIJLKAM Calabria e la Provincia di Vibo Valentia, l'evento ha registrato la partecipazione di circa 400 atleti, provenienti da Calabria e Sicilia, e di tutte le società sportive calabresi. Considerata la "permanente" inagibilità del Pala Sparti di Lamezia, il Presidente regionale, il Maestro Enzo Failla, nel suo saluto istituzionale ha voluto ringraziare il Presidente della Provincia di Vibo Valentia Salvatore Solano per aver concesso l'utilizzo dell'impianto sportivo che ha accolto l'iniziativa.

Restart sugli scudi al XIV campionato nazionale di ginnastica ritmica Csi svoltosi al palasport di Cervia. Sofia Mereu, nella categoria “Tigrotte Large”, si è piazzata al secondo posto della classifica assoluta (36,250 punti) alle spalle della teramana Lucrezia Rastelli (36,400). Il risultato della giovane ginnasta regginaè frutto della doppia magnifica esibizione al corpo libero (2° posto con 18,500) e al cerchio (4° posto con 17.750) che le è valsa la medaglia d’argento e il titolo di vice campionessa italiana. Non da meno nella stessa categoriala performance della compagna di squadra Giada Arco, capace di ottenere un più che soddisfacente 13° posto finale (16,750 corpolibero, 16,250 cerchio, per un totale di 33,000 punti).

Gli appuntamenti di oggi: -ore 10 Palazzo San Giorgio, consiglio comunale (seconda convocazione)
-alle ore 10.30, presso l’Aula Magna “Giuseppe Reale” dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri“ di Reggio Calabria, si terrà un Incontro internazionale dal tema: La responsabilità informatica e il diritto all’oblio: aspetti giuridici, sociologici e linguistici
-alle ore 11 presso la sede dell'Ente Parco Nazionale dell'Aspromonte di Gambarie (Santo Stefano in Aspromonte), si svolgerà conferenza stampa alla presenza del Presidente Nazionale di FEDERPARCHI Giampiero Sammuri.
- alle ore 15 nell’aula D2 (DIGIES) dell’Università Mediterranea lectio magistralis dal titolo “John Dewey on Thinking From Democracy and Education to The Digital Age”, introdotta da Giuseppe Spadafora, docente di Didattica e Pedagogia speciale dell’Unical, e incentrata sul concetto di scuola inclusiva di alta qualità.

E’ iniziato nella notte tra il 4 e il 5 maggio scorso il Ramadan. Un periodo di digiuno dall’alba al tramonto che coincide con il nono mese del calendario islamico. E' proprio in questo periodo, secondo la tradizione islamica, che Maometto ricevette la rivelazione del Corano “come guida per gli uomini di retta direzione e salvezza”. Durante il mese sacro i musulmani devono digiunare, non possono consumare cibo e bevande, dall'alba al tramonto. Il pasto che viene consumato prima dell'alba è il suhur, quello dopo il tramonto, l'iftar. Il digiuno viene interrotto mangiando datteri o bevendo un pò d'acqua, non prima di aver pregato.

Il Prefetto di Reggio Calabria Michele di Bari ha nominato un Commissario ad acta con l’incarico di procedere all’approvazione dello schema di rendiconto della gestione per l’esercizio finanziario del 2018, da sottoporre alla successiva approvazione da parte del competente Consiglio. In caso di eventuale e ulteriore inadempienza da parte del citato organo, si riterrà perfezionata la fattispecie di cui all’art. 141, comma 2, del D.Lgs. 267/2000 che prevede l’avvio della procedura di scioglimento dell’Ente.

Fare rete, conoscersi ed imparare. Il tutto utilizzando un linguaggio universale: la musica.
É con questo spirito che è partita la masterclass in canto e direzione corale "UNIVERSOUND" svoltasi il 2, 3 e 4 maggio presso l’atelier di architettura dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria e tenuta dal M ° Aldo Cicconofri, nome eminente nella scena corale italiana.

Nelle ultime ore è stata segnalata la scomparsa dei tre delfini bronzei della storica Fontana della Pescheria o Fontana Nuova, posta in origine sul lungomare cittadino ed andata distrutta col terremoto. Tranquillizziamo tutti i Reggini e li informiamo sulle loro sorti. Non sono scomparsi! In verità, qualche settimana addietro la pannellatura di cantiere in legno, che preservava la fontana, è stata divelta, esponendo le opere bronzee a potenziali atti vandalici o, ancora peggio, a trafugamento. Proprio per evitare che uno dei simboli della Città subisse danneggiamenti e nell’esclusivo intento di tutelare il complesso bronzeo, l’Amministrazione comunale – Assessorato alla Valorizzazione del Patrimonio culturale, tramite la società Castore Servizi Metropolitani srl, en plein air ha deciso di far rimuovere le opere per metterle in sicurezza.

E’ stata scoperta dai Carabinieri la prima piantagione di canapa indiana dell’anno in corso. Dopo le decine di migliaia di piante distrutte nel 2018, giovedì mattina i Carabinieri della stazione di Sant’Ilario dello Jonio, assieme ai colleghi Cacciatori Calabria di Vibo Valentia, in un’area demaniale di contrada Sullazzo, hanno rinvenuto occultata all’interno della fitta vegetazione, una piazzola adibita a coltivazione di canapa indiana, composta da circa 100 piante di altezza variabile, alcune già con infiorescenze.
Lo stupefacente trovato, previo campionamento, è stato distrutto in loco su disposizione dall’autorità giudiziaria.

“Un appuntamento che si rinnova per il decimo anno consecutivo”. E’ l’ “Evento degli Artisti”, manifestazione nata, 10 anni fa su idea dell’Associazione Culturale “Le Muse – Laboratorio delle Arti e delle Lettere” di Reggio Calabria, con il suo presidente prof. Giuseppe Livoti, e divenuta con il tempo un vero e proprio evento regionale che sin da subito è stato condiviso da associazioni ed esperti d’arte ed ha visto la collborazione per la città di Catanzaro dell’artista Marisa Scicchitano presidente dell’associazione Arte Club Accademia e di Anna Lauria per la città di Cosenza presidente del’associazione Aglaia.

I Carabinieri della compagnia di Locri hanno notificato un decreto di sospensione temporanea della licenza di somministrazione alimenti e bevande a un esercizio commerciale di Ardore.
Il provvedimento cautelare è stato emesso sulla base del lavoro svolto dai militari dell’Arma, i quali hanno documentato come il locale fosse abituale ritrovo di persone pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica.
In particolare, nel corso di mirati servizi, sono stati identificati soggetti fra i quali alcuni sottoposti o già sottoposti alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, altri con legami di parentele o affinità con le associazioni criminose operanti nel territorio di Platì, altri ancora con pregiudizi di polizia e condanne penali per reati di ricettazione, produzione e traffico di stupefacenti, estorsione, associazione di tipo mafioso ed altro.

Reggio Calabria,29 aprile 2019–Poste Italiane ha completato l’abbattimento delle barriere architettoniche negli ufficipostali diCiminà, Martone, Portigliola, Antonimina e Bagalidi, nell’ambito di un più ampio piano di interventi straordinari per l’adeguamento della rete nella provincia di Reggio Calabria. Le installazioni sono parte del programma dei “dieci impegni” per i Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti promosso dall’Amministratore Delegato, Matteo Del Fante, in occasionedell’incontro con i “Sindaci d’Italia” dello scorso 26 novembre a Roma, ed è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio e con l’attenzione che da sempre l’Azienda riserva alle comunità locali e alle aree meno densamente popolate. L’effettiva realizzazione di tali impegni è consultabile sul nuovo portale web all’indirizzo www.posteitaliane.it/piccoli-comuni.

Si terrà domani martedì 7 maggio 2019 sempre alle ore 10 il Consiglio comunale rinviato oggi per mancanza di numero legale in Aula. Questi gli argomenti all’ordine del giorno:

Il villino distrutto dalle fiamme domenica pomeriggio non era la casa di una “coppia di anziani con i loro cagnolini” come descritto nell’immediatezza dalle immancabili cronache frettolose.
Innanzitutto perché i cagnolini non erano i loro ma del vicino di casa anche lui sfrattato dalle fiamme.
Inoltre Reno e Marsia, per chi li conosce e li incontra per strada, non rispondono certo all’iconografia classica della coppia di anziani, bensì due persone miti e gentili la cui vita è stata ricca di interessi e grandi passioni tuttora vive: l’arte, l’architettura, la letteratura, il cinema, l’illustrazione, l’emancipazione femminile, con tutte le testimonianze che il loro villino custodiva e che loro curavano come un figlio.

E' tutto pronto per il "Secondo Memorial Lucia per Hospice" in programma il prossimo 25 e 26 Maggio al circolo "Rocco Polimeni" di Reggio Calabria. L'evento ha lo scopo di ricordare una donna e amica speciale prematuramente scomparsa, Lucia Di Lorenzo, ma anche raccogliere fondi a favore della struttura Hospice Via delle Stelle di Reggio Calabria.
Promotrice di questo evento Angelita Racco, istruttrice di fitness ed inseparabile amica di Lucia, che insieme alla famiglia Di Lorenzo, per il secondo anno consecutivo, mette in moto un'incredibile "macchina solidale" per aiutare i pazienti della struttura sanitaria.
Una due giorni ricca di celebrazioni svolte all'insegna dello sport grazie alle tante attività previste nel programma e seguite da insegnanti e coach esperti del fitness.

È entrato nel vivo, allo Sport Village, il torneo "Città di Catona - Memorial Alfonso Ciprioti". Sono queste, infatti, giornate decisive per lo svolgimento delle fasi più delicate dell'appuntamento sportivo ospitato, dal 2 maggio, dalla struttura polivalente a nord di Reggio. Come da tradizione, essendo ormai giunta la tredicesima edizione di questa kermesse intitolata all'ex consigliere provinciale ed assessore comunale, i tre campi in terra rossa stanno registrando una serie di match in cui si fronteggiano tennisti provenienti da numerosi circoli, dalle diverse caratteristiche tecniche ed anche di età differenti: esempio, quest'ultimo, di come la manifestazione riesca a richiamare sia atleti esperti che sportivi interessati all'aspetto partecipativo dell'evento, seppur con interessanti sfumature di agonismo.

L’associazione “Cittadini per il Cambiamento”, si legge in una nota diramata dall'ufficio stampa della medesima organizzazione, nasce come obiettivo di promuovere le risorse ed i valori storici, culturali, ambientali ed economici del territorio cittadino e metropolitano attraverso attività di progettazione, realizzazione e valutazione di interventi destinati a valorizzare gli strumenti di una programmazione negoziata e comunitaria, la definizione di piani di sviluppo strategico, di marketing e di management del patrimonio culturale. La ricerca, l’innovazione, la formazione manageriale e sociale, il design, il settore agro-alimentare e l’industria del gusto, l’accoglienza, il turismo e l’artigianato, rappresentano i principi identitari ed ispiratori della nuova aggregazione.

Quarta edizione dell’ “International Fashion Week” di Reggio Calabria: una realtà fortemente affermata sul territorio e in Italia, prima nel suo genere, che vedrà ancora una volta la moda protagonista indiscussa in città dal 17 al 20 maggio, con un pre-opening il 16 maggio.
Reggio capitale dell’alta moda delle nuove generazioni, e quest’anno tantissime novità: shooting, workshop, mostre, eventi collaterali, sfilate e importanti occasioni che saranno offerte agli stilisti per far emergere al meglio il proprio talento all’interno del fashion system.

Si è tenuta nell’Auditorium del Palazzo della Cultura di Locri,la prima manifestazione di “Movìmundi”, movimento spontaneo ambientalista,e ha portato in campo una serie di spettacoli culturali finalizzati al diffondersi di una nuova sensibilità ambientale, che parta dalla conoscenza delle primitive forme di tutela ambientale presso la foresta amazzonica, col valoroso messaggio Indios di Atucha, e giunga, ai giorni nostri, a modificare quegli atteggiamenti pericolosi, che contribuiscono ad inquinare e avvelenare la Terra.Dalla collaborazione nascono le proposte migliori, e per questo il movimento originato da un gruppo, compatto ed entusiasta, di Docenti e Cittadini, ha trovato l'appoggio e il sostegno delle associazioni presenti sul territorio.

PUBBLIREDAZIONALE: La Scuola dell’infanzia Collina degli Angeli, ha ufficialmente inaugurato la nuova sede dell'istituto paritario. Nata nel 1997 la scuola vanta ben 22 anni di esperienza diventando un punto di riferimento per i più piccoli della città, grazie all’attenzione verso le esigenze dei bambini, la cura dei dettagli ed il progetto educativo. La nuova sede, ospitata in un edificio di oltre 600 metri quadrati, più due aree ludiche esterne, ospita al suo interno, varie classi suddivise per età. Tra i nuovi servizi offerti, anche la possibilità di poter imparare sia l'inglese, grazie all'ausilio di insegnanti di madre lingua, che i primi rudimenti dell'alfabetizzazione digitale, grazie ad un progetto innovativo di Polo per l’infanzia che opera la continuità del percorso educativo e scolastico di bambine e bambini in un processo unitario, coniugando esigenze pedagogiche, soluzioni architettoniche qualitative e attenzione alla salubrità degli ambienti.

Gli appuntamenti di oggi: - Come si sviluppa una strategia di marketing internazionale? Come si realizza un Piano Export? Se ne parlerà alle ore 9.00, presso la sede della Camera di commercio di Reggio Calabria nel corso del seminario “Come realizzare il Piano Export”.
- il Consiglio Comunale è convocato, in sessione straordinaria, alle ore 10,00 nella sala adunanze di Palazzo San Giorgio
- L’architettura vista dai cineasti - cinema documentario e architettura un seminario-programmazione di Federico Rossin h15 / h19 Residenza Universitaria -Via Roma 6 , h 20.30 Facoltà diArchitettura -Aula Magna “L. Quaroni” Zum Vergleich di Harun Farocki (2009)

Promosso dall’Associazione Culturale Anassilaos e dallo Spazio Open con il patrocinio della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, terrà martedì 7 maggio alle ore 17,30 presso lo Spazio Open la conversazione del Dott. Fabio Arichetta, Socio della Deputazione “Società Napoletana di Storia Patria”, componente Deputazione Storia Patria per la Calabria, specializzando in Scienze Storiche presso il DICAM dell’Università di Messina sul tema “Ferdinando II di Borbone tra riformismo e isolamento internazionale la fine di un regno” nel 160° anniversario della morte del sovrano avvenuta il 22 maggio del 1859. A introdurre l’incontro il Presidente di Anassilaos Giovani Luca Pellerone.

Con la commedia in due atti, Ti presento papà, di Giuseppe Della Misericordia, giovane autore di origini varesine, adattata in dialetto reggino da Angelo Latella, che ne cura anche la regia, si chiude domenica prossima a San Leo di Pellaro, la quinta edizione del Concorso Premio Solidarietà dedicato al sacerdote Don Cosimo Latella, prematuramente scomparso sei anni fa e organizzato dalla Compagnia Luna Gialla. Con “Ti presento papà”, l’autore ha vinto, nel 2014, il concorso “Una commedia in cerca d’autore”. Di cosa tratta? Una storia di finzioni e tradimenti, prima di tutto nei confronti di noi stessi e solo poi di chi amiamo…una riflessione esasperata sulle contraddizioni della famiglia e della coppia nella società moderna.

Un piazzale gremito di tifosi e simpatizzanti ha accolto l’apertura ufficiale questo pomeriggio della nuova Casa Amaranto davanti la centralissima piazza Duomo. In parallelo i tifosi amaranto da oggi potranno trovare anche un assortito negozio online con gadget, cappellini, maglie e quant’altro:  https://shop.reggina1914.it

Calcio - Risultati 26^ giornata (13^ e ultima di ritorno) – Seconda Categoria – Girone E – Delegazione Provinciale Reggio Calabria

Con la partecipazione del pubblico delle grandi occasioni, nella Sala Conferenze del Palazzo Museale, e alla presenza della prof.ssa Irene Mosino, è stato presentato il volume «Epitaffi greci - la spoon river ellenica di W. Peek - traduzione e commento di Franco Mosino». L’evento, organizzato dall’Associazione ‘Amici del Museo’ in collaborazione con l’Associazione ‘Apodiafazzi’, moderato da Patrizia Liberale, si è aperto con l’intervento del prof. Carmelo Nucera, Presidente di ‘Apodiafazzi’, che ha tratteggiato la figura dell’autore, il prof. Franco Mosino, studioso reggino di grande livello, noto per i suoi importanti e apprezzati contributi culturali, specialmente nel campo della grecità classica e di quella presente nel territorio reggino. Intervallato con la lettura di pagine del libro particolarmente significative, effettuata da studenti del Liceo ‘da Vinci’, l’incontro è proseguito con l’intervento del prof. Emanuele Lelli, curatore dell’edizione.

Un vasto incendio è scoppiato nel primo pomeriggio di oggi nella zona dei Villini Svizzeri. Massiccio l’intervento dei Vigili del Fuoco il cui provvidenziale intervento ha messo in salvo una coppia la cui abitazione è stata interessata dalle fiamme, le cui origini sono al momento da accertare.  

Un tripudio di cori, canti, luci e applausi ha sancito il trionfo al PalaCalafiore di Reggio dello strepitoso concerto dei Thegiornalisti, unica tappa in Calabria del tour “Love 2019”. È stata realmente una immensa festa di musica all’insegna del romanticismo, come recitava il gigantesco led luminoso ad inizio concerto. Il Palacalafiore, sin dall’inizio, è letteralmente esploso di energia ed entusiasmo, con Tommaso Paradiso leader del gruppo in gran forma, scatenato tra palco e passarella.

In un "PalaMazzetto" sold-out (più di 350 presenti), il Cataforio brilla e supera la Mabbonath. Punteggio finale di 5-2 in una gara che, nonostante l'elevata posta in palio, si è contraddistinta per il grande fair-play tra i giocatori in campo. A testimonianza di ciò, applausi a scena aperta al roster siciliano all'uscita dal rettangolo di gioco, da parte di tutti i presenti. Tornando alla partita, i reggini si fanno valere sul parquet amico, disputando una gara di altissima intensità, contro una grande squadra quale è quella palermitana. Serviva dare un qualcosa in più ed è arrivata da tutti i singoli interpreti bianconeri, andati in gol con ben cinque elementi, guidati soprattutto da Atkinson autore oltre che della prima realizzazione, anche di due assist.

L’assessore regionale all’ambiente Antonella Rizzo esprime grande soddisfazione per le ulteriori 2 Bandiere blu conquistate quest'anno dalla Calabria. “Il fatto che l’ambito riconoscimento – ha dichiarato l’assessore Rizzo - sia stato confermato per i 9 comuni calabresi che l’avevano conseguito l’anno scorso e che ad essi se ne siano aggiunti altri 2 mi rende orgogliosa dell’encomiabile impegno profuso dai sindaci e mi conferma che il lavoro svolto in questi anni dal mio assessorato ha conseguito dei frutti preziosi.
Ora sono quindi ben 11 i Comuni calabresi riconosciuti dalla Fee (Fondation for Environmental Education) per il mare pulito e la qualità dei servizi offerti, nel rispetto dell’ambiente e del turismo sostenibile.

Il 6 maggio 1943 gli aerei delle forze armate “alleate” contro il nazifascismo effettuarono numerosi voli aerei sui cieli di Reggio Calabria, sganciando tonnellate di micidiali bombe che causarono morte e distruzioni in tutta la città.
I tragici fatti del maggio del 1943 furono determinati dalla guerra scatenata prima dal dittatore nazista, Hitler, e successivamente dal dittatore fascista, Benito Mussolini, uniti insieme da un disegno criminale di dominio del mondo.
Molti sono ancora i cittadini reggini che hanno memoria di quel tragico giorno, che non solo determinò nell’immediato lutti e distruzioni ma spinse molti a fuggire lontano dalla guerra e dalla città pesantemente colpita.

Un seminario di livello internazionale avrà luogo martedì 7 maggio alle ore 15 nell’aula D2 (DIGIES, diretto da Massimiliano Ferrara) dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. Si tratta di una lectio magistralis dal titolo “John Dewey on Thinking From Democracy and Education to The Digital Age”, introdotta da Giuseppe Spadafora, docente di Didattica e Pedagogia speciale dell’Unical, e incentrata sul concetto di scuola inclusiva di alta qualità. “Il tema dell’educazione inclusiva, caratterizzata dall’affermazione, “una scuola per tutti e per ciascuno”, - ha detto il Professore - è fondamentale nella ricerca pedagogico-didattica contemporanea ed è previsto da numerosi documenti di indirizzo europei e internazionali”.

«Abbiamo lasciato parlare anche i più scettici e anche loro si dovranno ricredere – commenta soddisfatto il sindaco Giovanni Siclari– Villa quest’estate accoglierà centinaia di imbarcazioni».
Dalle parole ai fatti. La giunta guidata dal sindaco Giovanni Siclari ha deliberato di dare indirizzo al Settore Tecnico-Urbanistico di prendere atto della volontà della Giunta Municipale di procedere nel rispetto della normativa in materia, alla concessione stagionale degli specchi acquei per ormeggio delle imbarcazioni delle aree Molo di Sottoflutto, Darsena di Pezzo e Darsene di Porticello.

1° maggio all’insegna della fede a Brancaleone con il primo pellegrinaggio alla grotta della Madonna del Riposo a Brancaleone Superiore. Iniziativa promossa dalla Pro-Loco e dalla Parrocchia “Maria S.S. Annunziata” di Brancaleone. Al mattino i pellegrini provenienti dalle diverse comunità della Zona Pastorale di Bova con i loro parroci, si sono radunati presso il piazzale antistante la chiesa Parrocchiale “Maria S.S. Annunziata”, ed hanno raggiunto a piedi l’antico borgo di Brancaleone Superiore dove presso l’antica chiesa dell’Annunziata si è svolta la celebrazione della Santa Messa presieduta dal giovane Arciprete don Ivan Iacopino alla presenza dei confratelli concelebranti don Leone Stelitano (Vicario zonale), Padre Giancarlo Graziola (Parroco di San Carlo e Condofuri Superiore) e Padre Devis Erevidhingal (vice parroco di Palizzi).

La Cisl e la Fnp Cisl Metropolitana disponibili da subito ad incontri tematici per alleviare le difficoltà e aiutare a trovare soluzioni ai bisogni sociali quotidiani dei cittadini.
I fondi ‘SIA’, contributi per il sostegno dell’inclusione attiva in Calabria, sono rimasti quasi totalmente inutilizzati. Uno strumento del Governo studiato per mitigare i disagi delle tante famiglie calabresi che vivono una condizione di disagio e di disgregazione sociale. Oltre 50 milioni previsti nel triennio 2016-2019 per progetti di attivazione sociale e lavorativa, coordinati e programmati da una rete integrata di interventi, indicati dai servizi sociali dei Comuni e coordinati dagli ambiti territoriali.

La Finale Nazionale dell’VIII Edizione delle Olimpiadi Nazionali delle Lingue e Civiltà Classiche avrà luogo a Reggio Calabria dal 6 al 9 maggio 2019. Si tratta di una prestigiosa manifestazione che si è già tenuta, negli anni precedenti, a Venezia, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Salerno e Pavia e che prevede la presenza di circa 250 persone, tra ragazzi partecipanti, provenienti da tutt'Italia, docenti accompagnatori, commissione esaminatrice, organizzatori ed esponenti del Ministero e del mondo della cultura, oltre ad addetti stampa. Con Decreto della Direzione Generale del Dipartimento per il Sistema Educativo di Istruzione e Formazione del MIUR l’organizzazione della manifestazione quest’anno è stata affidata al Liceo “Tommaso Campanella”, quale importante riconoscimento del suo prestigio nel panorama scolastico nazionale ed internazionale.

Si terrà Lunedì 06 maggio, presso il Cinema Teatro “Gentile” di Cittanova (RC), la presentazione del progetto School Experience Festival, ideato da Giffoni Experience, che vedrà coinvolti in autunno ((dal 4 all’8 novembre) centinaia di ragazzi delle Scuole Secondarie di Primo Grado di Cittanova e Rizziconi in un Festival del Cinema a loro dedicato e realizzato in partenariato con la SRC – Scuola di Recitazione della Calabria, diretta da Walter Cordopatri e patrocinata dall’amministrazione comunale di Cittanova.
School Experience Festival è un festival itinerante, realizzato nell'ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola e promosso da MIUR e MIBAC, che coinvolgerà quattro città - San Donà di Piave, Cittanova, Nuoro e Palermo – ideato da Giffoni Experience, con l’obiettivo di sensibilizzare e formare allievi delle Scuola di ogni ordine e grado – primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado - attraverso l’utilizzo del linguaggio cinematografico e audiovisivo.

Ieri pomeriggio, oltre 50 uomini della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, nell’ambito di uno dei numerosi e continui servizi straordinari di controllo del territorio previsti dal piano nazionale e transnazionale di contrasto alla criminalità, denominato “Focus ‘ndrangheta”, sono stati effettuati massivi controlli nell’area del quartiere Ciccarello, allo scopo di prevenire la commissione di reati, di monitorare il territorio e di reprimere quei comportamenti che minacciano la serena convivenza dei cittadini.
In particolare, sono stati effettuati numerosi posti di controllo nelle principali arterie stradali della zona interessata dalle operazioni, con perquisizioni veicolari e personali, e sono state effettuate perquisizioni domiciliari.

Domenica 12 Maggio in occasione della Festa della mamma torna l'appuntamento con BICINCITTA' UISP organizzata dal Circolo del Tennis Crucitti. L'appuntamento per la partenza è in piazza Indipendenza alle ore 9:30. L'appuntamento per i più piccoli è invece per il giorno prima sabato 11 maggio alle ore 16 per il Baby in Bici. Per ulteriori informazioni è possibile telefonare al numero 0965650123

Venerdì 3 Maggio si è tenuta - nella sede del Circolo del Partito Democratico di Villa - la riunione del Quadro Attivo del Partito allargato agli iscritti, ai simpatizzanti, agli esponenti della Società Civile, per discutere, dibattere e implementare azioni e reazioni a fronte degli atti di violenza incendiaria che stanno tormentando Villa ormai da troppi anni.
La questione analizzata, quindi, è stata – più in generale - quella dell'insicurezza che si respira in Città, della sensazione di mancato controllo di un territorio che sembra consegnato alle scorribande di chicchessia, basti pensare, in aggiunta, agli odiosi fenomeni dei furti in casa e, recentemente, ad una rapina in banca in pieno centro cittadino.

È disponibile online all’indirizzo

sul canale YouTube del movimento, il video integrale della presentazione ufficiale di 10 idee per la Calabria, il nuovo soggetto politico, che annovera fra i fondatori l'imprenditore Filippo Callipo e Domenico Gattuso, docente della università Mediterranea di Reggio Calabria, si propone "come una nuova Resistenza per liberare la Calabria dalla sua atavica rassegnazione che l'ha relegata, nel tempo, alle ultime posizioni di ogni classifica economica e sociale della nazione".

Continueremo a vigilare in ordine alla risoluzione delle problematicità riguardanti il nosocomio “Santa Maria degli Ungheresi” di Polistena.
E’ quanto dichiara in una nota il Consigliere regionale Alessandro Nicolò, il quale ha più volte stigmatizzato attraverso atti di sindacato ispettivo la situazione allarmante della sanità pubblica anche della Piana di Gioia Tauro.
In particolare, a settembre dello scorso anno, con l’interrogazione n. 397 si era evidenziata la necessità di nuove strumentazioni e l’esecuzione di lavori strutturali e nonostante le rassicurazioni pervenute tramite risposta scritta del 24 ottobre 2018, in cui si indicavano futuri investimenti in alta tecnologia, si riscontravano persistenti criticità ascrivibili altresì al disfunzionamento temporaneo di tac e radiologia, denunciate in un’ulteriore interrogazione n. 464 del 1aprile scorso.

Gli anni attraversati dall'attuale amministrazione comunale si caratterizzano certamente per un immobilismo senza precedenti: non ci sono lavori di manutenzione né si vedono cantieri aperti, d'altronde manca una pianificazione strutturale relativa alla realizzazione di opere importanti e non si ha traccia neppure di quel Piano delle Opere Triennale che tanto appassionava le discussioni dei bilanci preventivi in Consiglio comunale.
In questi ultimi anni son mancati, oltre ai servizi fondamentali, persino i dibattiti in Consiglio comunale, figuriamoci se si ha notizia di nuove pianificazioni per opere pubbliche.

"Ho sempre lavorato per il bene della Calabria e dei calabresi senza mai farmi condizionare da magliette politiche o da opportunismi. La mia bussola è stata, è e sarà sempre il bene per la Calabria. La Ministra Giulia Grillo continua a manifestarsi con slogan, insinuazioni e provocazioni sterili senza mai affrontare le vere emergenze della sanità calabrese. Emergenze sanitarie che ho denunciato da anni ed a cui la Ministra Grillo, con il suo decreto, rischia di dare un colpo mortale.
Il suo obiettivo è impossessarsi delle totali funzioni di potere e proprio per questo è lei che deve chiarire quali interessi protegge sulla pelle dei calabresi, considerato che nel decreto da lei proposto ed approvato dal Governo non vi è una sola norma e neanche un euro di investimento per qualificare e potenziare i servizi sanitari calabresi".

Gli appuntamenti di oggi: -“La Disabilità nella vita quotidiana”, con riferimento alla centralità della persona al centro del percorso associativo di Agiduemila. Il convegno si svolgerà dalle ore 9,00 alle ore 16,00 presso “Torrione Hotel” in via del Torrione a Reggio Calabria.
- alle ore 9.30, presso l’ Auditorium Nicola Calipari del Palazzo della Regione Calabria di Reggio Calabria,” l’Associazione Culturale “Giuseppe Logoteta” organizza il Convegno pubblico “Musica … Armonia dell’Universo”, Alla conclusione dei lavori, si svolgerà la cerimonia di premiazione dei vincitori della 13a edizione della “Borsa di studio Giuseppe Logoteta”.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.