Sei qui: HomeLeggi tutto

Reggio Calabria 02/10/2015 - Il primo vero Festival dedicato al turismo, gratuito, che si tiene in Calabria ha inizio. Da oggi 2 ottobre alle 15 fino al tardo pomeriggio di domenica 4 ottobre presso Palazzo Foti in Piazza Italia a Reggio Calabria. Nel prestigioso edificio reggino una tre giorni per fare ottimo turismo in Calabria e non solo.

Reggio Calabria 02/10/2015 - L Assessorato alla Cultura del Comune di Reggio Calabria attraverso la Pinacoteca Civica aderisce alla Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo. L evento, promosso sul territorio nazionale dall Associazione culturale Famiglie al Museo (FAMU), è uno strumento per favorire l’incontro tra le famiglie ed i luoghi di cultura come i musei. Un'occasione, domenica 4 ottobre, per avvicinare le famiglie, i bambini, alle realtà museali presenti sul territorio, permettendo loro di concepire il museo come una realtà in divenire in cui sarà possibile fare nuove ed emozionanti esperienze da vivere, gratuitamente, insieme ai più piccoli.

Reggio Calabria 02/10/2015 - In tanti ieri sera hanno riempito la Chiesa degli Ottimati trasformata in luogo di incontro per il terzo appuntamento organizzato in questo inizio autunno dal movimento Reggio Non Tace.

Reggio Calabria 01/10/2015 - Un altro passo importante verso la Citta Metropolitana. Definita la partita del riordino delle deleghe, per il momento congelate in capo alla Provincia, guardiamo con fiducia al percorso che ci porterà in breve tempo, di concerto con tutti i comuni della Città Metropolitana, alla costituzione sostanziale del nuovo Ente.

Reggio Calabria 01/10/2015 - La Provincia di Reggio Calabria ha sempre lavorato in ottica di Citta Metropolitana per favorire lo sviluppo di tutto il comprensorio, supportando tutte le amministrazioni comunali e facendosi carico di trovare soluzioni alle tante problematiche.

Reggio Calabria 01/10/2015 - Federica Roccisano, assessore regionale al lavoro, interviene sulla situazione di emergenza che, peraltro, si sta affrontando in modo incessante in queste ore, in cui versano gli ammortizzatori sociali in deroga della nostra Regione ed il Progetto Garanzia Giovani.

Reggio Calabria 01/10/2015 - Raggiunta intesa nella seduta odierna della Conferenza Stato - Regioni, sullo schema d.p.c.m. recante la approvazione del bando per la presentazione dei progetti da inserire nel Piano nazionale

Reggio Calabria 01/10/2015 - Come si puo parlare del ponte sullo Stretto come di una grande opera che dara una grande svolta al sud, un volano per creare un indotto straordinario e tanti posti di lavoro quando in Sicilia la velocità media sulla rete ferroviaria è ancora di 24 km/h, viaggiano treni vecchissimi e solo metà delle tratte è elettrificata?”

Reggio Calabria 01/10/2015 - Dopo due giornate intense, calail sipario sulla Notte dei Ricercatori 2015. Un evento che ha visto oltre tremila presenze affollare la cittadella universitaria della Mediterranea. Un modo per incontrare i ricercatori, dialogare con loro, condurre semplici esperimenti. In una parola, avvicinare scienza e società, nello spirito di una manifestazione che l’Unione Europea promuove ogni anno.

Reggio Calabria 01/10/2015 - Alla presenza del Vicepresidente della Giunta, prof. Antonio Viscomi, sottoscritto oggi un Protocollo di intesa tra Regione, Provincia di Reggio Calabria, rappresentata dal suo Vicepresidente Giovanni Verduci, e Città Metropolitana di Reggio Calabria, rappresentata dal sindaco Giuseppe Falcomatà, allo scopo di agevolare l’autonomo processo di costruzione della nuova realtà amministrativa che dovrà completarsi, anche sul piano giuridico-formale, nel prossimo periodo e che rappresenta una sfida significativa per la modernizzazione istituzionale ed organizzativa del sistema regionale delle autonomie locali.

Reggio Calabria 01/10/2015 - Continuano le indagini per accertare le cause della morte del giovane parrucchiere ritrovato senza vita ieri mattina nel suo ex negozio (si stava trasferendo) nei pressi di piazza Duomo. Ad intervenire nella mattinata di ieri i Vigili del Fuoco dopo diverse segnalazioni. Il ragazzo infatti non rispondeva al cellulare. Al momento l'ipotesi più accreditata resta quella del suicidio. Indagano i Carabinieri. (foto Domenico Notaro)

Reggio Calabria 01/10/2015 -Insediato ufficialmente questa mattina il nuovo direttore del Museo Archeologico di Reggio Calabria, Carmelo Malacrino. Completare l'allestimento della struttura per poi passare ai "grandi progetti veri e propri" le priorità della sua direzione.

Ascolta audio integrale intervista

Reggio Calabria 01/10/2015 - E' arriavata questa mattina nel Porto di Reggio Calabria, la nave “Bourbon Argos” con a bordo 351 migranti, di cui 263 uomini, 85 donne ( di cui 1 in stato di gravidanza) e 3 minori, di varie etnie africane.

Reggio Calabria 01/10/2015 - Ancora puntata sui prodotti agroalimentari, la giornata conclusiva della Settimana del Protagonismo che ha richiamato la Calabria come “cuore del Mediterraneo”, volendo anche raccontare al pubblico di Expo dell’”Albero Sacro”,

Reggio Calabria 01/10/2015 - Inizio autunno ricco di sorprese al centro commerciale Perla dello Stretto. Continua la fase di rilancio del Centro, che si appresta ad inaugurare nuovi servizi ed attività nei prossimi giorni al pubblico

REGGIO CALABRIA, 1 ottobre 2015

Negli scatti fotografici di Silvia D’anna è innegabile il legame tra l'autrice ed il soggetto, lei "crea" foto, non le "scatta" ed In un momento storico in cui le foto si assomigliano tutte,

REGGIO CALABRIA, 1 ottobre 2015

In un mondo in cui la poesia non dimostra ai più una funzionalità immediata, alcuni ‘prescelti’ la chiamano ancora a consacrare il rito della verità

Reggio Calabria 30/09/2015 - Il consigliere Paolo Brunetti, delegato ai servizi idrici del comune di Reggio Calabria, informa i cittadini che a causa di lavori urgenti di manutenzione alla rete idrica comunale, domani 1 ottobre sono previsti disservizi nell'erogazione dell'acqua dalle ore 8 fino a termine dei lavori. Le zone interessate sono quelle di Archi e Pentimele.

Reggio Calabria 30/09/2015 - Nel quadro della elaborazione dei Patti per il Sud, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti ha incontrato oggi a Palazzo Chigi il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà. A darne notizia è una nota diffusa oggi da Palazzo Chigi.

ASD Reggio Calabria -Asd Due Torri Coppa italia serie D. La squadra amaranto vince con un gol di Cucinotti siglato nel primo tempo, nella foto l'esultanza dei giocatori amaranto (fotonotizia Domenico Notaro

Reggio Calabria 30/09/2015 - Dopo anni di isolamento abbiamo aperto le porte del Comune. Finalmente i cittadini si confrontano con un'amministrazione attenta alle loro esigenze, presente sul territorio, pronta all'ascolto e vigile sui problemi dei cittadini, soprattutto per quelli che abitano le periferie della nostra citta.

Reggio Calabria 30/09/2015 - La Regione allunga ancora i tempi per la realizzazione della Zes. Nonostante ci fosse gia una proposta di legge in Parlamento approvata dal Consiglio regionale nella scorsa legislatura, Oliverio e la sua Giunta dimostrano nei fatti di non voler realizzare la Zona economica speciale nel porto di Gioia Tauro.

Reggio Calabria 30/09/2015 - La possibilita' di pagare la sosta della propria automobile negli spazi per strada a pagamento (le cosiddette strisce blu, appunto) è possibile con un’app di semplice utilizzo: occorre solo registrarsi una volta per tutte al centro servizi myCicero®, ricaricare un borsellino (tramite carta di credito, Paypal, Bemoov, PagOnline o in contanti presso tutte le ricevitorie SisalPay) oppure registrare una carta di credito per pagare in maniera contestuale; poi, di volta in volta, basterà avvisare dell’inizio della sosta quando si lascia l’auto e la fine della sosta quando la si riprende.
myCicero®, riconoscendo automaticamente la zona e la tariffa da applicare, provvederà ad addebitare il tempo esatto in cui il veicolo è stato in sosta. Gli ausiliari del traffico effettuano la verifica del regolare pagamento della sosta tramite smartphone.
Oltre al pagamento della sosta, con la stessa applicazione è possibile consultare gli orari dell’autobus, le fermate più vicine e scoprire le migliori soluzioni di viaggio per muoversi nel territorio.
Il servizio è operativo da Lunedì 28 Settembre 2015 su tutto il territorio di Reggio Calabria, ma gli utenti che si registrano su myCicero® possono utilizzare la stessa modalità di pagamento della sosta in tutte le città aderenti al circuito, il cui elenco completo è consultabile sul sito www.mycicero.it.
myCicero®  conferma così il gradimento che sta riscuotendo in tutta Italia dai gestori della sosta, sia amministrazioni comunali sia concessionari privati: scoraggiare l’evasione e, in prospettiva, rappresentare una valida alternativa ai parcometri su strada, soggetti a rotture e vandalismi, sono i motivi più forti della veloce espansione che sta registrando il servizio.
Oltre al pagamento della sosta, con la stessa applicazione è possibile consultare gli orari dell’autobus, le fermate più vicine e scoprire le migliori soluzioni di viaggio per muoversi nel territorio.
«L’introduzione di MyCicero consentirà alla nostra città di seguire uno sviluppo smart e semplice – commenta così l’Amministratore Unico di ATAM SpA – mettendo le nuove tecnologie al servizio delle esigenze e problematiche reali di tutti i giorni proseguendo, così, nel processo di miglioramento della qualità della vita già avviato dall’ Amministrazione Comunale».
L’assessore Agata Quattrone ha così commentato «per Reggio Calabria è un altro passo verso la realizzazione di una moderna smart city che l’Amministrazione Falcomatà si è posta tra i principali obiettivi del suo mandato».

Reggio Calabria 30/09/2015 - Tutto pronto per la sesta edizione del Festival dello Sport Educativo “CSI Sporinfest”, organiz-zato e promosso dal Comitato Provinciale dell’Ente di Promozione Sportiva, a Reggio Calabria, dal 3 al 23 ottobre. A tal proposito si terrà una conferenza stampa di presentazione venerdì 2 ottobre, alle ore 10.30, presso il Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio in cui sarà illustrato il percorso che tutte le società sportive e gli appassionati potranno compiere in riva allo Stretto. Modererà l’incontro il Presidente Provinciale del CSI, Paolo Cicciù. Interverranno il Presidente del CONI Calabria, Maurizio Condipodero, il Consigliere Provinciale e Regionale, Francesco Can-nizzaro, il Direttore del CSV “Dei Due Mari”, Giuseppe Pericone. A fare gli onori di casa l’Assessore al Welfare del Comune di Reggio Calabria, Giuseppe Marino. Il “CSI Sportinfest” è un approfondimento culturale che pone lo Sport come vettore di crescita sociale e personale che quest’anno avrà al centro il tema dell’inclusione. Da quella con i ragazzi della “Reggio a Colori”, formazione sperimentale con 20 giovani migranti di 11 nazionalità diverse, a quella del progetto “Si può fare Sport”che prevede l’istituzione di una “banca etica del tempo” che intrecci domanda (delle famiglie e dei ragazzi disabili) ed offerta (impianti, volontari e tecnici sportivi) per creare una vera integrazione tra lo Sport ed il mondo della disabilità; testimonial del progetto l’Oro Mondiale con l’ItalVolley, Andrea Lucchetta. Ed ancora il “Gran Galà” che premierà con il “Paolo di Tarso” al Giornalismo Sportivo il Vicedirettore di Rai Sport, Marco Civoli. Ma nel corso del mese anche consulenza fiscale, medico-sanitaria, percorsi di psicomotricità infantile e tanto sport per grandi e piccini. Tutte gli appuntamenti saranno presentati nel dettaglio nel corso della conferenza stampa.

L’Ufficio Stampa

Reggio Calabria 30/09/2015 - - Il personale del Comando Stazione del Corpo Forestale di Gambarie d'Aspromonte nel comprensorio del Parco Nazionale dell'Aspromonte, unitamente agli uomini del Soccorso Alpino ha prestato aiuto ad un uomo, che mentre cercava funghi nel Parco insieme ad un amico, si è infortunato in località Listì, in agro del comune di Reggio Calabria. E' stato lo stesso amico del ferito V.G. di Reggio Calabria, a recarsi nel centro abitato di Gambarie per rivolgersi al Corpo Forestale a informare dell'accaduto.
Il personale del CFS si è subito recato sul posto per la predisposizione delle operazioni di soccorso e tramite la Centrale Operativa del CFS di Reggio Calabria ha fatto intervenire il SSUEM ( Servizio Sanitario di Urgenza ed Emergenza Medica ) 118 ed i volontari del Soccorso Alpino di Reggio Calabria . Il ferito, B.A. di Reggio Calabria ha subito una frattura scomposta della tibia - perone della gamba destra, per cui le operazioni sono risultate particolarmente impegnative anche a causa delle asperità del terreno e delle condizioni meteo avverse che hanno impedito l'intervento dell'elicottero.
Inoltre durante le operazioni di soccorso, è giunta segnalazione di un'altra persona dispersa , ritrovata poco dopo anche con l'ausilio degli operai forestali dell'UTB.
Questo episodio è l'ennesimo di una serie che si verifica in questo periodo perchè chi affronta la montagna non è adeguatamente preparato fisicamente ed ha scarse conoscenze del territorio.
Con l'occasione si raccomanda di comunicare preventivamente a familiari e conoscenti i luoghi che si andranno a visitare, di indossare indumenti adeguati e di non avventurarsi in zone prive di copertura telefonica.

Reggio Calabria 30/09/2015 - Il prossimo 2 Ottobre 2015, alle ore 17.30, presso la Libreria Culture, via Zaleuco – Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria presenta Cartoline Rock – Guida imperfetta all’ascolto di cento canzoni definitive della storia del rock, Edizioni Conoscenza, di Francesco Villari, musicologo, scrittore e giornalista. Interverranno: Loreley Rosita Borruto, Elmar Elisabetta Marcianò, Silvia D’Anna e l’autore. Durante l’incontro, intermezzi musicali saranno eseguiti a cura del maestro Salvatore Familiari. “Le canzoni, quelle belle, sono scorciatoie per le nuvole” scrive Vittorio Nocenzi, leader del Banco del Mutuo Soccorso, nella presentazione a questo insolito libro di Francesco Villari. Un libro che conduce per mano gli amanti della musica rock a scoprirne il fascino più nascosto, quello che rende i brani scelti significativi (“definitivi” scrive l’autore) nella storia di questo genere musicale.
http://www.ciscalabria.it/

Reggio Calabria 30/09/2015 - Nel mese di Settembre l'Indice dei Prezzi al Consumo per l’intera collettività nazionale (NIC) della città di Reggio Calabria, registra una variazione rispetto allo stesso mese dell’anno precedente di +0,1%.
La variazione congiunturale, ossia rispetto al mese precedente, è pari a -0,3%.
A livello congiunturale, le divisioni di spesa con significative variazioni in aumento sono: "Istruzione” (+0.9%); "Abitazione, acqua, elettricità e combustibili" (0,5%); "Abbigliamento e calzature" (0,3%);%);"Prodotti alimentari e bevande analcoliche" (+0,3%);“Comunicazioni” (+0,2%); ,"Mobili, articoli e servizi per la casa"(+0,1); "Servizi sanitari e spese per la salute" (+0,1%).
Si rilevano variazioni di segno negativo su: "Trasporti" (-2,1%); "Servizi ricettivi e di ristorazione"
(-1,2%)."Ricreazione, spettacoli e cultura" (-0,3%) e "Altri beni e servizi" (-0,2%).
Rimangono invariate le divisioni: “Bevande alcoliche e tabacchi“.
Su base annua, le variazioni tendenziali più significative si registrano su: “Bevande alcoliche e tabacchi“(+3,0%); "Istruzione" (+2,1%); "Servizi sanitari e spese per la salute" (+1,4); “Comunicazioni” (+1,2%); "Prodotti alimentari e bevande analcoliche" (+1,2%); Abbigliamento e calzature" (+0,8%); "Mobili, articoli e servizi per la casa" (+0,7%); "Servizi ricettivi e di ristorazione" (+0,6%); Altri beni e servizi" (+0,3%); "Ricreazione, spettacoli e cultura" (+0,1%).
Si rilevano variazioni di segno negativo su: "Trasporti" (-4,6%); “Abitazione, acqua, elettricità e combustibili” (-0,5%).

Reggio Calabria 30/09/2015 - L’Assessore regionale alle “Politiche sociali” Federica Roccisano, interviene sulla situazione delicata e complessa che,in questi giorni, sta affrontando la DDA di Reggio Calabria, “un compito anche inedito: raccogliere la fondamentale testimonianza di un bambino in un vasto ed articolato procedimento contro le ‘ndrine”.

Reggio Calabria 30/09/2015 - <<Conosciamo bene la questione della strada di Santa Venere. È sempre stata tra le priorità dell’Amministrazione Falcomatà così come gli altri interventi sulle periferie cittadine. Un’attenzione che abbiamo sempre dimostrato producendo atti e fatti concreti, a differenza di quanto fa la minoranza che si limita a qualche giretto turistico per poi blaterare alla stampa strumentalizzando le istanze dei cittadini e giocando sulla pelle dei loro figli>>. È quanto dichiara il consigliere delegato alla manutenzione stradale del Comune di Reggio Calabria Rocco Albanese rispondendo alle accuse sollevate da alcuni consiglieri di centrodestra sul collegamento viario per la frazione collinare di Santa Venere.

Reggio Calabria 30/09/2015 - Il 4 ottobre si avvicina e in preparazione alla prima gara del campionato di seria A2, apre ufficialmente la prevendita dei biglietti per assistere alla gara tra Bermè Viola Reggio Calabria contro Casale Monferrato. Da mercoledì a venerdì dalle 16 alle 20. Sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20. Domenica sarà possibile acquistare i biglietti per la prima gara di campionato presso i botteghini del Pala Calafiore dalle 16.30 alle 18.30. (u.s. Viola)

Reggio Calabria 30/09/2015 - Riparte la nuova stagione del CineCartella con un mese di ottobre tutto dedicato al tema delle migrazioni... si inizia con NUOVOMONDO di Emanuele Crialese. All’inizio del 1900, una famiglia di contadini siciliani decide di emigrare verso gli Stati Uniti, per cercare una vita migliore di quella che offre la Sicilia agli inizi del secolo. Racconto antirealistico sull’immigrazione italiana verso il nuovo continente.Un periodo storico non tanto differente da quello che stanno vivendo profughi asiatici e africani in questo momento che, per ragioni sia di guerra, sia economiche (come descritto nel film) cercano di raggiungere luoghi dove si possa provare a vivere una vita migliore. L'appuntamento è per giovedì 1 ottobre alle 21.

Reggio Calabria 29/09/2015 - Tra natura e cultura, biodiversita e prodotti tipici, il Parco dell’Aspromonte si ritaglia uno spazio da protagonista assoluto ad Expo 2015 dove, insieme alla Regione Calabria e ai parchi calabresi del Pollino e della Sila, ha promosso la sottoscrizione della prima Carta del cibo naturale, pulito e sostenibile, coinvolgendo i rappresentanti di numerosi Parchi nazionali in una giornata storica per le Aree protette italiane.

Reggio Calabria 29/09/2015 - Alla Presenza del Presidente della Regione Mario Oliverio, il Dirigente generale regionale del Dipartimento “Presidenza” Giuseppe Bianco e, per il Ministero dell’interno-Dipartimento dei Vigili del Fuoco del soccorso pubblico e della Difesa civica, Claudio De Angelis hanno firmato una convenzione che prevede il potenziamento ed il miglioramento del sistema di protezione civile regionale, attraverso l’acquisizione di attrezzature e mezzi.

Reggio Calabria 29/09/2015 - Incontro tra i sindaci dell’area dello Stretto con il presidente dell’associazione dei Sindaci dell’Area dello Stretto Roberto Vizzari sindaco di San Roberto ed il sindaco Giuseppe Falcomatà, nella mattinata di martedì, e tenutasi a Palazzo San Giorgio per testimoniare l’importanza di lavorare assieme per la costituzione della Città metropolitana.

La Giunta regionale, che si è riunita sotto la presidenza del Vicepresidente prof. Antonio Viscomi, con l'assistenza del Segretario generale Ennio Apicella, ha nominato il vertice dell’Asp di Reggio Calabria. Considerate le peculiari esigenze connesse alle condizioni economico-finanziarie ed alle difficoltà di ricostruire l’esatta situazione amministrativa-contabile, la Giunta ha ritenuto necessario potenziare l’organo di vertice al fine di assicurare una più efficace definizione delle scelte strategiche e delle decisioni amministrative nel pieno rispetto del principio di legalità dell’azione amministrativa medesima. A tal fine, ha designato come commissario straordinario dell’Asp di Reggio Calabria, il dott. Giuseppe PRIOLO, vice prefetto vicario di Milano, affiancandolo con due subcommissari: il dott. Felice IRACA’, dirigente regionale, e il dott. Francesco Silvio CAMPOLO, vice prefetto dirigente di Reggio Calabria. Il compenso previsto per la triade commissariale sarà pari, nel suo complesso, al compenso dovuto ad un solo dirigente generale. Dalla Giunta l’augurio di buon lavoro ai neo-commissari e l’auspicio che la loro presenza possa contribuire a rimettere ordine in una realtà aziendale veramente difficile e complicata. (u.s. Regione Calabria)

Reggio Calabria 29/09/2015 - La Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo viene promossa dalla Associazione Culturale Famiglie al Museo (FAMU) e vuole essere uno strumento per favorire un incontro tra famiglie e musei; una occasione per mostrare come un Museo possa essere accogliente e come i bambini con le Famiglie possano essere ottimi fruitori di cultura. L’obiettivo è di avvicinare le famiglie alle realtà museali presenti sul territorio, permettendo loro di concepire il museo come una realtà in divenire in cui sarà possibile fare nuove esperienze.

Reggio Calabria 29/09/2015 - A Palazzo Foti dal 2 al 4 ottobre prossimi il Festival dell'Ospitalità. L'evento di interesse nazionale, con periodicità annuale è dedicato ai temi dell’ospitalità, del turismo sostenibile e del food di qualità. Al “Festival dell’Ospitalità” parteciperanno ospiti importanti del panorama dell’innovazione turistica italiana, professionisti del settore che verranno a Reggio Calabria per raccontare le proprie esperienze, con l’obiettivo di condividerle con le aziende del sud Italia ed i cittadini calabresi e siciliani in modo da non far perdere il treno delle opportunità offerte dalle tecnologie digitali. L'evento vuole promuovere l’utilizzo del web e delle buone pratiche ad esso legate nell’ambito della promozione territoriale a fini di difesa del territorio e di promozione turistica sostenibile, dove le reti sono strumenti di valorizzazione locale e i cittadini promotori e valorizzatori in prima persona del proprio territorio. Si vuole promuovere la carta dei diritti e doveri dell’ospitalità, che dovrà partire dai concetti propri del turismo sostenibile e dovrà essere creata e condivisa da tutti gli attori (aziende, associazioni culturali) coinvolti nell’evento e nella promozione del territorio e darà vita ad un Comitato Scientifico che dai territori della Magna Grecia consentirà di diffondere su tutto il territorio italiano un nuovo modo di fare ospitalità. Da qui occorre partire affinchè prendano vita almeno due idee di start-up che abbiano nel turismo e nel food il loro segmento di mercato di riferimento.

http://festival.hospitando.com/

Reggio Calabria 29/09/2015 - Nuovo appuntamento con il movimento Reggio Non Tace. Il prossimo giovedì 1 ottobre alle ore 21 in via Cimino (cortile chiesa Ottimati) incontro pubblico con Mario Congiusta "impegnato in prima fila nel contrasto alle mafie, ci illustrerà le sue proposte per migliorare l'attuale legislazione ed avere così nuovi spunti di riflessione e ricerca"

Reggio Calabria 29/09/2015 - Pietro Ingrao era l’emblema della buona politica ed incarnava in sé il concetto ciceroniano che vede nell’impegno politico l’espressione più significativa della virtù umana. In lui convivevano nella stessa anima un’ardente passione e una fredda lungimiranza governate da un temperamento pugnace; ma il suo agire era umanamente autentico e la sua dedizione alla politica, considerato il suo elevato spessore culturale, non era un frivolo gioco intellettuale poiché era alimentato soltanto dalla passione e dall’amore verso il prossimo e le classi più deboli. Ingrao, che pure ha sempre vissuto in prima linea e con incarichi di grande responsabilità la politica italiana, non era un demagogo poiché aveva sempre bene in vista una causa ed era munito di un forte senso di responsabilità; era esente, pertanto, dai peggiori vizi della politica: la vanità e la leggerezza che costringono il politico a contare esclusivamente sull’“effetto” e lo portano a diventare un mero attore che si preoccupa esclusivamente dell’“impressione” che suscita il suo agire e lo induce a godere del potere soltanto per il potere stesso, senza uno scopo concreto. L’assenza di una causa lo porta ad aspirare alla luccicante apparenza invece che al potere effettivo, inteso appunto come servizio alla comunità che amministra.

Pietro Ingrao è stato molto legato alla Calabria, nella sua biografia ha ricordato l’affetto con il quale la gente di Pedace lo accolse e protesse durante la Resistenza; successivamente fu chiamato dal PCI ad intervenire a Reggio durante i giorni drammatici della rivolta. Sottolineò l’orgoglio di essere stato il primo a tenere un memorabile comizio in piazza durante i giorni più caldi. Tommaso Rossi ebbe modo di ricordare come il carisma di Ingrao riuscì a fare presa anche sulle frange più estreme dei “boia chi molla”, che non osarono ostacolare il comizio. Successivamente, Ingrao coordinò e diresse l’organizzazione della grande manifestazione sindacale del 22 ottobre 1972 che segnò la fine della parte cruenta della rivolta e pose l’accento su quelli che erano i veri problemi della città in tema di occupazione e sottosviluppo.

Mancherà Ingrao, vero protagonista della storia repubblicana. Mancherà alla politica, mancherà soprattutto ai cittadini.

 

Giuseppe Falcomatà

Sindaco di Reggio Calabria

 

Pietro Ingrao era l’emblema della buona politica ed incarnava in sé il concetto ciceroniano che vede nell’impegno politico l’espressione più significativa della virtù umana. In lui convivevano nella stessa anima un’ardente passione e una fredda lungimiranza governate da un temperamento pugnace; ma il suo agire era umanamente autentico e la sua dedizione alla politica, considerato il suo elevato spessore culturale, non era un frivolo gioco intellettuale poiché era alimentato soltanto dalla passione e dall’amore verso il prossimo e le classi più deboli. Ingrao, che pure ha sempre vissuto in prima linea e con incarichi di grande responsabilità la politica italiana, non era un demagogo poiché aveva sempre bene in vista una causa ed era munito di un forte senso di responsabilità; era esente, pertanto, dai peggiori vizi della politica: la vanità e la leggerezza che costringono il politico a contare esclusivamente sull’“effetto” e lo portano a diventare un mero attore che si preoccupa esclusivamente dell’“impressione” che suscita il suo agire e lo induce a godere del potere soltanto per il potere stesso, senza uno scopo concreto. L’assenza di una causa lo porta ad aspirare alla luccicante apparenza invece che al potere effettivo, inteso appunto come servizio alla comunità che amministra.

Pietro Ingrao è stato molto legato alla Calabria, nella sua biografia ha ricordato l’affetto con il quale la gente di Pedace lo accolse e protesse durante la Resistenza; successivamente fu chiamato dal PCI ad intervenire a Reggio durante i giorni drammatici della rivolta. Sottolineò l’orgoglio di essere stato il primo a tenere un memorabile comizio in piazza durante i giorni più caldi. Tommaso Rossi ebbe modo di ricordare come il carisma di Ingrao riuscì a fare presa anche sulle frange più estreme dei “boia chi molla”, che non osarono ostacolare il comizio. Successivamente, Ingrao coordinò e diresse l’organizzazione della grande manifestazione sindacale del 22 ottobre 1972 che segnò la fine della parte cruenta della rivolta e pose l’accento su quelli che erano i veri problemi della città in tema di occupazione e sottosviluppo.

Mancherà Ingrao, vero protagonista della storia repubblicana. Mancherà alla politica, mancherà soprattutto ai cittadini.

Giuseppe Falcomatà

Sindaco di Reggio Calabria

Reggio Calabria 29/09/2015 - Nell’ambito del progetto “Sguardi verso l’Aspromonte”,  domenica 27 settembre, hanno avuto luogo nel centro polivalente del borgo di Bagaladi gli “Eco-Laboratori della creatività” .

Un’importante iniziativa ambientale e didattica, ideata dall’associazione Culturale Arte e Spettacolo “Calabria dietro le quinte” con l’associazione “Stretto Cabaret” che ha coinvolto circa 30 bambini dai 5 ai 12 anni. È stato realizzato un percorso ludico-didattico con l’obbiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni alla tutela della natura e dell’ambiente attraverso il riuso dei materiali di scarto per la realizzazione di oggetti e manufatti artistici stimolando lo sviluppo della manualità, della creatività e della fantasia.Così, a partire da bottiglie, bicchieri, scatoloni e fogli di giornale i bambini sono riusciti a confezionare delle originali creazioni colorate messe in mostra a conclusione dell’iniziativa.

I laboratori, curati da un team di animatori esperti e con la collaborazione dell’associazione “I Giovani del Gagini”,sono stati integrati ad una serie di attività di tipo ludico-ricreativo all’aperto con giochi ed animazione in piazza Libertà.

Soddisfatto dell’iniziativa il vice-sindaco del Comune di Bagaladi Antonino Marrapodi che ha messo in evidenza come “lo sviluppo dei territori può essere messo in atto anche attraverso iniziative culturali di questo genere che nascono da una perfetta sinergia delle istituzioni con gli enti associativi del territorio provinciale. In particolare, la creazione di attività di sensibilizzazione ambientale per le nuove generazioni rappresentano un percorso imprescindibile per la tutela e la valorizzazione delle nostre risorse paesaggistiche e culturali”.  

Un pensiero pienamente condiviso dal Presidente Mazzacuva: “la nostra associazione dalla sua costituzione ha intrapreso una serie di azioni culturali volte alla tutela e alla valorizzazione dei territori e dei giovani talenti calabresi. Gli eco-laboratori, anche quest’anno, hanno riscosso un grande successo costituendo uno strumento didattico efficace per informare i bambini sulle buone pratiche ecologiche e sui corretti comportamenti da assumere per la fruizione dei luoghi del parco dell’Aspromonte, rispettando la natura ed evitando d’inquinare l’ambiente con i rifiuti”.

Gli eco-laboratori sono stati realizzati con il patrocinio dell’Ente Parco Nazionale d’Aspromonte, del Comunedi Bagaladi, dellaProvincia diReggio Calabria eaderiscono al bollino etico “Mafia No”.

Il progetto“Sguardi verso l’aspromonte” proseguirà con una mostra fotografica sulle bellezze paesaggistiche, le tradizioni e i mestieri dei comuni aspromontani, che nel prossimo mese sarà allestita nella città di Reggio Calabria.

Reggio Calabria 29/09/2015 - Come da tradizione si celebra oggi 29 settembre la festività di San Michele, patrono protettore della Polizia di Stato. A Reggio Calabria solenne cerimonia nella chiesta dell'Itria celebrata da Mons. Giuseppe Fiorini Morosini.

Ascolta l'omelia

Reggio Calabria 29/09/2015 - Alle ore 12:00 di Domenica 27 Settembre u.s., i Vigili del Fuoco della sede distaccata di Melito P.S. sono stati allertati dalla Sala Operativa Provinciale per tentare il recupero di un cane segugio, precipitato durante una battuta di caccia, in un dirupo profondo circa 20 mt. in località Pietra di Condofuri. Vista l’olografia dei luoghi e la difficoltà nel poter raggiungere il cucciolo, adagiatosi su una cengia a picco su un burrone di circa 100 mt, il Responsabile delle Operazioni di Soccorso, ha ritenuto opportuno allertare i colleghi del Nucleo S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale) che, con il loro tempestivo intervento, sono riusciti, nel giro di qualche ora, ha recuperare l’animale e consegnarlo nelle braccia del proprietario, che ha subito espresso il suo plauso per la tempestività e la professionalità dimostrata da tutto il personale intervenuto.

Cqe Fabio Maraguzzi

Ufficio Relazioni Esterne

Reggio Calabria 29/09/2015 - La Cattedra di Filosofia del diritto promuove una tavola rotonda nella quale si intende discutere lo sviluppo sostenibile per il Meridione. Punto qualificante attorno al quale i relatori svolgeranno le loro analisi è la scelta pubblica e le ragioni complesse di un suo difficile articolarsi. Un meridionalismo non ingenuo e non ideologico può - è l'ambizione dell'incontro - rintracciare la propria attualità nel dialogo tra giuristi, economisti e storici.

Reggio Calabria 29/09/2015 - Alla presenza del colonnello Lorenzo Falferi, si è insediato questa mattina il tenente colonnello Vincenzo Franzese, nuovo comandante del Reparto Operativo dei carabinieri di Reggio Calabria.
Franzese, nella città dello Stretto, avvicenda il colonnello Gianluca Valerio, che ha assunto il Comando Provinciale di La Spezia. (foto Domenico Notaro)

Reggio Calabria 29/09/2015 - Il 25, 26 e 27 settembre 2015 il Coro regionale della Calabria,istituito dall’Organizzazione Cori Calabria OCC nel 2006, nell’ambito del progetto FeedingSouls, Thanking for Food – Vivaio Voci, si è esibito presso padiglione Italia all’EXPO di Milano in rappresentanza della Regione Calabria proprio nella settimana del protagonismo della stessa Regione. L’immensa fiumanadi visitatori che hanno affollato gli spazi di Padiglione Italia, hanno potuto godere dell’esibizione apprezzando la qualità artistica e culturale della formazione corale calabrese. Il repertorio eseguito esclusivamente a cappella,ha letteralmente entusiasmato l’immenso uditoriodi Palazzo Italia, dalla polifonia classica di brani sacri e profani, a Rossini (Carnevale e Tarantella), alla musica pop e ai brani calabresi elaborati per coro e presentati con una ammiccante coreografia. FeedingSouls, Thanking for Food è un evento storico per la musica corale sia per il livello artistico, che è stato affidato alla Federazione Internazionale per la Musica Corale (IFCM) e alla Federazione Corale Italiana (Feniarco), sia per la dimensione della manifestazione, che vede la presenza dei migliori cori provenienti da tutto il mondo. “È stato un grande successo – dice il presidente dell’OCC Mons. Giorgio Costantino – e un’esperienza particolare e prestigiosa per i coristi calabresi, chiamati ad esibirsi oltre alle sei performances nell’Atrio di Palazzo Italia anche nella Cascina Triulza per la Messa degli impiegati e volontari dell’EXPO e nel Padiglione della Veneranda Fabbrica del Duomo davanti alla riproduzione della Madonnina. Un ringraziamento va a tutti i coristi: Battaglia Maria Cristina, Cantarella Carmen, Condoluci Adalgisa, Costantino Maria Grazia, Gattuso Iolanda, Ielo Silvia,Putterill HelenMargaret, Romeo Grazia Alessandra, Romeo Nadia,Sainato Roberta, Vadalà Claudia, De Benedetto Giovanni, Cambareri Gianfranco, Colloca Giancarlo, MagliaAlessandro,Marmoglia Carmelo, Orio Alberto, Paviglianiti Tito ,Pierluigi Romeo, Siclari Stefano, TommasiniSergioche si sono impegnati a preparare un repertorio accattivante e interessante, un grazie al maestro Walter Marzilli che ha garantito una direzione briosa e competente. La formazione corale ha già sostenuto diverse performances nel territorio nazionale e in Vaticano ottenendo dovunque un grande successo”.

 

Ancora instabilità sulla nostra regione. Previste anche per oggi "precipitazioni a prevalente carattere di rovescio e temporale, su Sicilia e Calabria. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento". Secondo quanto comunicato dalla Protezione Civile per oggi "su tutta la Calabria centro meridionale la criticità rimane gialla".

Reggio Calabria 29/09/2015 - Disservizi idrici in data 06/10/2015 disservizi nei territori di S.Caterina, Archi, Sambatello e S.Giovanni di Sambatello per l’intera giornata e comunque fino alla fine dei lavori Si comunica che martedì 06/10/2015 per lavori urgenti di manutenzione nelle cabine elettriche, si renderà necessario interrompere in funzionamento dell’impianto acquedottistico in gestione Sorical in località Pettogallico, dalle ore 8.30 alle 16.30.Pertanto, saranno previsti disservizi nei territori S.Caterina – Archi – Sambatello e S.Giovanni di Sambatello per l’intera giornata e comunque fino alla fine dei lavori.

Sono giunti nel pomeriggio di oggi attorno alle 16.00, i 487 migranti soccorsi dalla nave “Siem Pilot”. In tutto 278 uomini, 175 donne, di cui 6 in stato di gravidanza, e 34 minori, di varia nazionalità. Dopo le attività di primo soccorso ed assistenza, i migranti sono stati destinati in strutture della Emilia Romagna, della Liguria, della Lombardia, del Piemonte, della Toscana e del Veneto e in base al Piano di riparto predisposto dal Ministero dell’Interno. (photo Domenico Notaro)

È rivolto a singoli artisti e alle compagnie professionali nazionali emergenti e indipendenti che operano con finalità professionali nel teatro contemporaneo il bando di selezione della Compagnia  Scena Nuda “Ritorno a te stesso”, nell’ambito del festival teatrale Miti Contemporanei Edizione 2015. Possono partecipare tutti i singoli e i gruppi che vogliano produrre un nuovo lavoro, mai presentato prima; sono esclusi i gruppi amatoriali e i saggi di laboratorio. I soggetti interessati dovranno inviare entro e non oltre il 5 ottobre 2015 tramite posta elettronica all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. la loro proposta di progetti di teatro contemporaneo e arti performative, immaginandoli e progettandoli rispetto a luoghi teatrali e non (musei, siti archeologici, borghi, ecc.), utilizzati da Scena Nuda nelle precedenti edizioni. Il progetto completo dovrà durare da un minimo di 30 ad un massimo di 60 minuti e potrà coinvolgere  un numero massimo di 3 artisti. Entro il 12 ottobre verrà selezionata una compagnia alla quale sarà offerta la possibilità di  partecipare, con il nuovo progetto, al Festival Miti Contemporanei Edizione 2015 che si terrà a Reggio Calabria, Locri e Palmi dall’1 al 13 Novembre 2015. Il progetto selezionato riceverà anche un contributo quale cachet dello spettacolo e un book fotografico della messa in scena. Il bando completo con tutte le informazioni è disponibile all’indirizzo www.compagniascenanuda.it

Il progetto culturale teatrale denominato Festival Teatrale Itinerante “Miti Contemporanei”, ideato, gestito e realizzato dalla Compagnia Scena Nuda, diretta da Teresa Timpano, nato nel 2012 grazie al contributo dell’Ente Provincia di Reggio Calabria, giunto alla sua quarta edizione, si è sviluppato nel territorio della provincia di Reggio Calabria, in collaborazione con il MIBAC e le istituzioni locali, in diversi siti archeologici e borghi suggestivi che testimoniano la grande storia di una terra dalla millenaria civiltà. Il Festival delinea “un cammino di scoperta sulle tracce del Mito, un percorso semplice di ricerca e studio attraverso le rielaborazioni drammaturgiche contemporanee con un focus sulla natura dell’uomo nella sua complessità. Il Mito rivela l’attività creatrice, svela la sacralità del mondo. Diventa quindi la garanzia di continuità di quel tempo sacro fino ai nostri giorni, come un ritorno all’origine per compiere una rinascita.”

Scena Nuda invita quindi le compagnie teatrali, con residenza in Italia, a inviare nuovi progetti. Partendo dalle suggestioni dell’Eracle di Euripide, si chiede di ragionare sui grandi sforzi dell’uomo verso l’esterno e la tensione individuale verso la realizzazione dei propri ideali che riverberano negativamente all’interno di se stesso. L’uomo diventa così un alienato, che abbandona l’«atteggiamento conciliante» nei confronti della vita e della società e mette a rischio la sua esistenza per realizzare i suoi ideali e valori, perdendo il collegamento organico con la comunità. La solitudine antisociale ‘del genio’ esprime il carattere emblematico del distacco e della distanza, fondata metafisicamente, fra il popolo divenuto “massa” e l’eroe che non incarna più i valori del popolo, ma è il depositario privilegiato di una verità superiore inaccessibile alla massa. (ph wikipedia)

Reggio Calabria 28/09/2015 - Alcune famiglie reggine in difficoltà economiche potranno assistere gratuitamente alle partite casalinghe della Bermè Viola e dell’Asd Reggio Calabria dei campionati 2015/2016 di Lega Due e Serie D. Tutto questo grazie alla disponibilità dell’Amministrazione Falcomatà e dell’assessorato alle Politiche sociali, che ha sposato in pieno la proposta avanzata da Roma NeroArancio, club di tifosi reggini che vivono nella Capitale.
Il sodalizio è nato lo scorso maggio per esprimere il sostegno degli oriundi reggini “romanizzati”, alle principali squadre cittadine, ad iniziare dalla Viola nelle loro trasferte in giro per l’Italia.
I tagliandi per le partite, che gli uffici dell’assessorato provvederanno a distribuire a rotazione ad un gruppo di nuclei famigliari, sono stati consegnati all’assessore alle Politiche sociali, Giuseppe Marino, dal presidente di Roma NeroArancio Tommaso Buffon.
«Queste famiglie, siamo certi, saranno sicuramente i tifosi più appassionati della Città e delle sue maggiori espressioni sportive. Il club ha deciso di mettere a disposizione alcuni abbonamenti come segno di attenzione e di profondo legame verso la città», sottolinea da parte sua il presidente di Roma NeroArancio.
«L’iniziativa del club Roma NeroArancio, che ringrazio, rappresenta un modo semplice ma concreto per favorire l’inclusione ed il coinvolgimento di tutti i cittadini, nessuno escluso, agli eventi sportivi delle due più importanti società cittadine- ha affermato l’assessore Marino, ribadendo- i tagliandi saranno offerti a famiglie della città che si trovano in condizioni di disagio».
Entusiasta anche il sindaco Giuseppe Falcomatà che ha dichiarato: «Lo sport è aggregazione, è inclusione sociale, un vero e proprio diritto di cittadinanza per tutti. La pratica sportiva quotidiana, cosi come i grandi eventi che portano alto il nome della nostra città, hanno il potere di annullare le differenze e qualche volta, come in questa occasione, anche le distanze. I reggini emigrati che vivono e lavorano ovunque in Italia e all’estero sono una grande ricchezza per la città. Fa piacere sapere che si sentono ancora, e forse più di prima, profondamente legati a questa comunità. L’iniziativa del club Roma Neroarancio è ammirevole: un gesto simbolico ma fortemente significativo. È il segno di come quanto lo sport sia un fattore aggregante, un filo che lega Reggio alla sua gente, anche a quella che per motivi di studio e di lavoro non vive più in città ma continua a coltivare il sogno di poterci tornare».

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.