Sei qui: HomeLeggi tutto

Reggio Calabria. Dopo le scritte apparse ieri sulla facciata della Prefettura di Reggio Calabria contro lo smantellamento della baraccopoli di San Ferdinando, di nuove ne sono apparse oggi a Rosarno. Scritte a caratteri cubitali in italiano, inglese e francese con le frasi "Non dimentichiamo, no alle espulsioni Prefetto e Salvini: nelle tende andateci voi (me...)" e "Case per tutti".

Reggio Calabria. Già non molto tempo fa li avevamo visti con stupore a un sit-in unitario in piazza Italia al cospetto della Prefettura di Reggio Calabria a cercare di far sentire la loro voce. I rappresentanti delle organizzazioni sindacali più rappresentative del comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria, CGIL-FNS CISL-CO.NA.PO-CONFSAL VVF-USB ancora una

Reggio Calabria. l'avvocato Paolo Romeo, ex deputato del Psdi, è stato scarcerato questa mattina su disposizione del Tribunale di Reggio Calabria per scadenza dei termini di custodia cautelare. Romeo, 72 anni, è l'imputato principale del processo "Ghota" perchè riitenuto dalla Dda di Reggio Calabria il vertice della cupola politico-affaristico-mafiosa che avrebbe

Reggio Calabria. Il tecnico Massimo Drago ha diramato l’elenco dei calciatori convocati per la 30^ giornata del campionato di serie C tra la Paganese e la Reggina prevista per domani 10 marzo 2019 alle ore 14.30 presso lo stadio “Marcello Torre” di Pagani

Reggio Calabria. Nella mattinata odierna i Carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Palmi su richiesta della locale Procura a carico di un 53enne di Cittanova, poiché ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale aggravata in danno di un minorenne. Il provvedimento

Davvero inarrestabile il successo di pubblico per Irama, che non accenna a fermarsi e annuncia oggi nuove date estive del suo “#giovanipersempretour”.
Dopo aver dato il via alla tranche invernale della tournée, 16 appuntamenti in cui il giovane cantautore sarà protagonista sui palchi dei principali club italiani con un live speciale già sold out al Mediolanum Forum di Milano, Irama si prepara a tornare da giugno 2019 nelle maggiori aree di tutta Italia, toccando anche la Calabria: l’11 agosto infatti sarà in concerto alla Summer Arena di Soverato, nell’ambito della programmazione a cura della Esse Emme Musica di Maurizio Senese che gestisce l’area.

Reggio Calabria. Un’occasione per ricordare l’impegno che don Italo Calabrò fin dagli anni 80 ha profuso per cercare di strappare tanti minori da un destino di ndrangheta, ma anche per fare il punto sul programma Liberi di Scegliere avviato dal Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria, con il supporto di associazioni come Libera, Agape, Unicef, camere minorili. Questo ed

Reggio Calabria. “Le Muse” il Laboratorio delle Arti e delle Lettere di Reggio Calabria continua la sua programmazione dedicata al mondo femminile e lo fa per il quinto anno consecutivo nella terra delle Aci- per un grande appuntamento interregionale che unisce non solo idealmente ma, fisicamente sodalizi culturali della Calabria e della Sicilia. Un gemellaggio ormai storico

Reggio Calabria. Domani, domenica 10 marzo, con Nomi Cose Città cammineremo in una zona poco conosciuta di Reggio. Ancora una volta si tratterà di partire dalla storia per arrivare al presente della relazione di Reggio con il mare. Relazione interrotta? Relazione male conservata? Lo vedremo attraversando quell’area che dovrebbe essere il Parco Lineare Sud. Come

Reggio Calabria.Martedì 12 marzo, nella data che ricorda san Massimiliano di Tebessa, martire a 21 anni per obiezione di coscienza al servizio militare, si svolgerà a Firenze l'annuale incontro nazionale dei giovani in servizio civile degli enti aderenti al TESC (Tavolo Ecclesiale sul Servizio Civile), che riunisce 18 organismi, associazioni ed enti cattolici impegnati su questo

Reggio Calabria. Prosegue incessante la fase organizzativa di Forza Italia a Reggio Calabria e provincia, che prevede un giusto mix tra esperienza e forze nuove, all'insegna di un azione politica territoriale attenta e sopratutto capillare. Proprio in questa direzione è stata convocata una conferenza stampa per domani, domenica 10 marzo, alle ore 11, presso la sede del

Reggio Calabria. La “Pianeta sport” di Reggio Calabria è salita sul gradino più alto del podio dei Campionati regionali di nuovo – categoria assoluti indoor Fin – che si sono svolti a Catanzaro, presso la piscina “Poligiovino”. Le atlete e gli atleti, guidati da Diego Santoro, Annunziato Gullì e Giacomo Tripodi, si sono imposti in diverse specialità. Nella prima parte della gara si è

La redazione di CalabriaPost esprime sentite condoglianze al Presidente dell’associazione Anassilaos, Stefano Iorfida per la perdita del padre, il Maestro Giuseppe Iorfida. I funerali si svolgeranno questo pomeriggio sabato 9 marzo dalle ore 15 partendo dalla casa di via Lia vico I n.19 scala D per la Chiesa di San Bruno

Enrico Brignano, Marcello Fonte, Alessandro Haber, Rodolfo Laganà, Ivano Marescotti, Peppino Mazzotta, Chiara Francini, Stefano Reali, Elisabetta Gregoraci, Eleonora Gaggero, Paolo Conticini, Franco Neri, Eleonora Ivone, Matteo Vicino, Antonietta Bello, Kassim Yassin Saleh, Giorgio Verdelli, Marco Cervelli… Questi alcuni dei grandi artisti che saranno in riva allo stretto dal 25 al 30 marzo, per la XIII edizione del Reggio Calabria FilmFest. E non mancheranno altre sorprese!
Grandi artisti appartenenti al mondo del cinema, tra registi, attori, scrittori, showman e poi, ancora costumisti, scenografi e anche attrici youtouber, popolarissime tra i più giovani.

Presentato presso la Villetta Biblioteca Pietro De Nava, l'ultimo libro di Eva Clesis dal titolo: "Amor", edito da Miraggi Edizioni 2018. La presentazione è stata curata dall'associazione culturale “Leggendo Tra Le Righe”, che nelle vesti di Marisa Larosa ha conversato con la scrittrice. Amor è un libro molto particolare, l'incipit principale infatti è una telefonata, in cui la protagonista viene scambiata per un'altra donna a causa della voce simile. La protagonista invece di chiarire l'equivoco, inizia a giocarci, ma ben presto sembra doversene pentire.

Volt, il movimento politico paneuropeo, è attivo anche a Reggio Calabria, ormai da alcuni mesi. I giovani coordinatori del gruppo locale hanno organizzato per oggi 9 marzo, ore 16 presso il Bar Mida a Piazza Duomo, un incontro aperto a tutti i cittadini sul tema della parità di genere. L’obiettivo è da un lato informare, illustrando dati, numeri, fatti relativi al divario tra uomo e donna in alcuni aspetti essenziali della vita comune – tra cui soprattutto opportunità economiche e potere politico. Dall’altro, ragionare insieme sulle possibili risposte politiche.

Operazione inversa per il Circolo Reggio Sud (Liberi Uguali- Art.1) di Reggio Calabria: nella ricorrenza dell’otto Marzo, anziché staccare ramoscelli dagli alberi di mimose per omaggiare le donne, una delegazione di iscritti decide di piantare un albero di mimosa in un luogo simbolico-la tendopoli di San Ferdinando.
Ieri 8 Marzo, il giorno dopo lo sgombero della baraccopoli, S. Ferdinando vuole voltare pagina, affinché non debba più ripetersi il degrado e la disperazione vissuta tra quelle macerie che, a guardarle adesso non si riesce neanche lontanamente ad immaginare possano essere state per anni la “casa” di uomini, donne e bambini.

Gli appuntamenti di oggi in città: - alle ore 9.30, a Palazzo Alvaro sarà presentato l’accordo per l’istituzione dell’Area Integrata dello Stretto, sottoscritto tra la Città Metropolitana di Reggio Calabria, la Città Metropolitana di Messina, la Regione Calabria e la Regione Sicilia.
-«Ndrangheta 2.0, business internazionali e regole tramandate dai boss ai giovani figli»: questi sono i temi sui quali S, con inizio alle ore 10:00, presso l’Aula magna del L.S. “Leonardo da Vinci” di Reggio Calabria, il Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Nicola Morra, sarà intervistato dai giornalisti Michele Albanese (“Quotidiano del Sud”) e Filippo Diano (Agenzia “Ansa”) e dagli studenti del Liceo.

Domani, sabato 9 marzo, ultimo giorno dell'iniziativa "Un mese del genere. Dall'indignazione all'impegno", promossa dall'Assessorato Pari Opportunità del Comune di Reggio Calabria, con l'adesione di numerose Associazioni, tra le quali l’A.GE.D.O., l'ANPI e l'ARCI Gay, che hanno organizzato alcuni degli eventi che in questi giorni si sono svolti presso il Castello Aragonese (di grande rilievo l'esposizione della mostra nazionale "Adelmo", sul trattamento riservato agli omosessuali nel periodo della dittatura fascista, mostra che sarà ancora visitabile domani).

Come tradizione in occasione dell’Otto Marzo, Giornata Internazionale della Donna, la cerimonia di consegna del Premio Anassilaos Mimosa, promosso dalla Sezione Donna “Emanuela Loi” dell’Associazione Culturale Anassilaos, giunto alla sua 24esima edizione. Il Premio è patrocinato dal Consiglio Regionale della Calabria, dalla Città Metropolitana e dal Comune di Reggio Calabria. Questo l'elenco delle premiate di oggi nella Sala Federica Monteleone del Consiglio Regionale della Calabria.

Dopo il brutto colpo subito contro al Iul Roma, Filippo Alessandri è nuovamente a disposizione. Il playmaker umbro, ai microfoni di Break In Sport in onda su "Antenna Febea", ha caricato l'ambiente in vista della sfida alla capolista Caserta. "Sappiamo che sarà una partita difficile, dura, contro la prima della classe. Queste gare però sono quelle che ogni giocatore vorrebbe giocare, sono le partite che attendi dall'inizio della stagione. Ci stiamo allenando con la consapevolezza di arrivare a Domenica carichi e concentrati. Come dico sempre ogni partita ha una storia propria, noi dovremo entrare in campo con la voglia di fare bene, sappiamo che veniamo da un periodo difficile ma non vogliamo avere alibi. Dovremo uscire dal campo dopo aver dato tutto, solo allora guarderemo il tabellone finale. Con la spinta del nostro pubblico sarà ancora più semplice".

Antonella Del Core, capitano della Nazionale alle Olimpiadi di Rio De Janeiro nel 2016, è intervenuta in occasione dell'iniziativa "Guardala Giocare: Donne nello Sport contro ogni preclusione e pregiudizio" presso il liceo scientifico Alessandro Volta di Reggio Calabria.
Guidato dalla dirigente Angela Maria Palazzolo, il liceo ad indirizzo sportivo reggino, in sinergia con la commissione Pari Opportunità della Città Metropolitana di Reggio Calabria e in collaborazione con il Coni Calabria e il Comitato Paralimpico Calabria, ha inteso dedicare la giornata dell'8 marzo alle testimonianze e ai racconti di vita di alcune atlete impegnate nel nostro territorio.

Si è andati oltre le più rosee aspettative e, nonostante l’entusiasmo dei genitori nel toccare con mano la conclusione dei lavori in soli due piani, come promesso dal primo cittadino Giovanni Siclari, per la scuola elementare di Pezzo, Don Milani, come detto, l’amministrazione è riuscita a fare un passo in più per il completamento della scuola elementare di Pezzo. Infatti, se da accordi a fine febbraio sarebbero stati consegnati i primi due piani, di concerto con la dirigente scolastica Trecroci, il sindaco ha deciso di rimandare la consegna a settembre ma con una sorpresa inaspettata.

di Tatiana Muraca - In occasione dell’8 marzo, anche il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria si veste a festa con un evento di carattere internazionale: questo pomeriggio, è stata inaugurata la Mostra "Dodonaios. L'oracolo di Zeus e la Magna Grecia", frutto della collaborazione con il Museo Archeologico di Ioannina in Grecia e la Soprintendenza alle Antichità dell'Epiro, insieme al Dipartimento di Scienze del patrimonio culturale dell'Università degli Studi di Salerno.
Grande la soddisfazione del direttore Carmelo Malacrino, il quale sottolinea l’importanza dell’iniziativa segnalata anche dal Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella, in quanto rappresenta l’unione da secoli esistente tra le regioni che si affacciano sul mar Ionio, l’Epiro e la Magna Grecia, alla luce delle recenti ricerche sul sito di Dodona, sede del famoso oracolo sito nella vale ai piedi del Monte Tomaros, nel cuore dell’Epiro, nella Grecia nord-orientale.

Reggio Calabria.  “Ancora non abbiamo avuto una sola parola di chiarimento o spiegazione in ordine al blocco di 130 milioni di euro del Por da parte della Commissione Europea. Un fatto di una gravità inaudita che potrebbe segnare un punto di non ritorno per la nostra Regione”. Ad affermarlo è la commissaria provinciale della Città Metropolitana dell’Udc Paola Lemma che

Reggio Calabria. In un Salone dei Lampadari gremito, nella giornata che celebra la festa della donna, si è svolta la prima edizione del Premio “Donna Imprenditrice” organizzato da Confcommercio Reggio Calabria per dare una menzione ed un pubblico riconoscimento alle donne imprenditrici reggine che quotidianamente, con intuito e coraggio, dimostrano le loro

Reggio Calabria. Palazzo Alvaro, sede della Città Metropolitana di Reggio Calabria è stata la sede dell'incontro tra il sindaco Giuseppe Falcomatà ed i massimi rappresentanti della Mood Project Viola Reggio Calabria, compagine rinnovata dopo il passaggio delle quote societarie. Il sindaco metropolitano, accompagnato dal consigliere con Delega allo Sport del Comune di

Reggio Calabria. "La condizione in cui si trovano a vivere le persone con disabilità è da ricondurre, per ciò che concerne i diritti fondamentali delle persone, dentro un quadro di civiltà generale che ha portato molti Paesi alla realizzazione della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità del 2006. Oltre i trattati internazionali, in Italia sono state

Reggio Calabria. «La visita del ministro Grillo si è conclusa nel peggiore dei modi con la proposta della creazione di ospedali in tenda. Dopo l'ennesima uscita infelice di questo Governo, mortificante per la Calabria, come coordinamento regionale di Forza Italia supportiamo pienamente l'idea di costituire un tavolo per la sanità calabrese. Sono passati quasi quattro mesi, era

“A fronte di tante dichiarazioni, di analisi strutturate sulla condizione femminile, di intenzioni spesso poco tradotte in realtà, lo stato dei fatti è che stiamo registrando l’ennesimo 8 marzo scandito dalle medesime situazioni. Alcune purtroppo ataviche e radicate, quali la scarsa occupazione (la cui incidenza al Sud, ci dice il rapporto Svimez, è paragonabile alla Guyana francese), la disparità di remunerazione nonostante uguali mansioni, le insufficienti politiche del lavoro e di conciliazione per la professione e la famiglia, le difficoltà che si incontrano, a causa di mancanze da parte di chi competenza, nella gestione dei figli e la necessità di dover scegliere, quindi, tra questi ultimi e la realizzazione personale; altre che, invece, ci raccontano di un drammatico, quasi incredibile, aumento dei reati contro la donna, di violenze intra ed extra familiari, spesso denunciate e non ascoltate, spesso sottaciute.

In Calabria arriverà il 20 marzo la Carovana che porterà lo Sport Integrato in tutta Italia. E’ Reggio Calabria la seconda tappa del progetto nazionale premiato dal Presidente della Repubblica che porterà il tema dello sport legato alla disabilità in ogni Regione italiana. Conto alla rovescia per l’inizio del più grande progetto nazionale che affronta il tema dell’integrazione sociale attraverso lo sport e che farà viaggiare per 40 giorni, a bordo di 4 pulmini, 72 atleti disabili e non - accompagnati da educatori e volontari - in ogni Regione italiana, per promuovere l’accoglienza delle diversità.

Palazzo Alvaro, sede della Città Metropolitana di Reggio Calabria è stata la sede dell’incontro tra il Sindaco Giuseppe Falcomatà ed i massimi rappresentanti della Viola Reggio Calabria, compagine rinnovata dopo il passaggio delle quote societarie. Il Sindaco metropolitano, accompagnato dal Consigliere con Delega allo Sport del Comune di Reggio Calabria, Giovanni Latella, ha incontrato Alessandro Menniti, Direttore Commerciale della Mood Project, società che ha acquisito il cento per cento delle quote dello storico club di pallacanestro accompagnato dai dirigenti con delega ai rapporti istituzionali, Giuseppe Lo Presti e Debora Romeo.

Ritorna “Raccontami un Castello”, festival di narrazione rivolto a bambini, ragazzi e adulti a cura de La Biblioteca dei Ragazzi. In programma per la II edizione spettacoli, laboratori, letture, mostre, visite guidate. Tra gli ospiti: Roberto Anglisani, Carlo Gallo, Beatrice Masini, Nati per Leggere, SpazioTeatro, Circolo del Cinema Cesare Zavattini. La conferenza stampa, che si terrà esclusivamente On Line in una visione innovativa e a portata di ogni esigenza, esporrà in dettaglio la programmazione della stagione che annuncia spettacoli di elevata qualità artistica.

In Prefettura il bilancio delle operazioni di sgombero della baraccopoli di San Ferdinando e la successiva demolizione. Per i migranti che lo hanno voluto, spiega il prefetto Michele Di Bari, sono state trovate sistemazioni diverse mentre si lavora sul territorio per il futuro

Il Museo dello Strumento Musicale presenta “D come Djembè”, il quarto appuntamento della rassegna sugli strumenti musicali intitolata “dall’Arpa alla Zampogna”. Dopo il successo delle edizioni precedenti che hanno visto docenti, studenti, musicisti, maestranze ed appassionati, entusiasti per questi splendidi eventi, arriva adesso il Djambé uno degli strumenti probabilmente più antichi al mondo e tra i più diffusi.

Reggio Calabria. Qiuesta mattina sono stati imbrattati i muri del Palazzo del Governo. "Assassini" e "Dategli le case a tutti e i contratti" sono le scritte offensive che ignoti hanno lasciato sulla facciata centrale e su quella laterale della Prefettura e rimosse nell'immediato nella mattinata. Sul fatto sono state avviate le indagini dalla Digos, Polizia di Stato e dall'Autorità Giudiziaria. 

Parte sabato 9 Marzo la nuova Rassegna Teatrale “Sabato a Teatro 2019” giunta alla sua XIV° edizione e patrocinata dalla FITA (Federazione Italiana Teatro Amatori). L’amministrazione comunale di Rosarno ha voluto riconfermare il proprio interesse verso questa importante manifestazione culturale garantendo il proprio patrocinio. Di grande valore risulta anche la stretta collaborazione dell’ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "R.PIRIA" ROSARNO, che oltre alla presenza dei propri studenti nel cast del Laboratorio Teatrale Rosarno 1976, offre un pieno supporto logistico, prezioso per la realizzazione della kermesse. 

Entra nel vivo della stagione il corso Tarantelle del Sud, giunto ormai al suo ottavo anno di vita, diretto magistralmente dalla musicista Giovanna Scarfò, confermandosi, cosi come prefissato negli obiettivi dell'associazione, un momento di aggregazione tra i soci. Dal prossimo giovedì, 14 marzo, il corso si caratterizzerà con orari e modalità tali da svolgere, nell'arco della serata, un “viaggio” tra la Calabria, Campania e Puglia attraverso i balli popolari del nostro meraviglioso e splendido Sud. La Direttrice, dal prossimo appuntamento, si avvarrà, a scopo didattico, anche della videoproiezione in dotazione alla Sala Museo “Il Ferroviere”.

Reggio Calabria. Ieri mattina i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno dato esecuzione alla misura di prevenzione patrimoniale del sequestro, finalizzato alla confisca, dei beni di F. G., 48enne di Reggio Calabria, frazione di Rosalì, pregiudicato ritenuto contiguo alla costa “Chirico” di Gallico. Il provvedimento emesso dal Tribunale di Reggio

Reggio Calabria. "Vive in una baracca fatiscente nel ghetto di via Asmara, a Gioia Tauro e gli è stata diagnosticata una malattia renale cronica  che lo costringe alla dialisi ogni settimana. Una infezione contratta in queste condizioni  potrebbe essergli fatale. Il signor Pasquale (nome di fantasia) vive con la moglie e quattro figli (di cui due minori) ed ha già inoltrato richiesta al

Reggio Calabria.  Tutto pronto per le uniche due tappe in Calabria di We Will Rock You il celeberrimo musical dei Queen che ha incantato il pubblico dei principali teatri del mondo. Dopo Roma e Napoli, domani sera il grande musical sarà al Teatro Politeama di Catanzaro e lunedì 11 marzo al Teatro Cilea di Reggio Calabria, con inizio alle ore 21. I biglietti ancora disponibili

Reggio Calabria. "O si è in grado di governare la Calabria in ogni suo processo, come quello importantissimo della spesa dei fondi comunitari, o è meglio staccare subito la spina a questa esperienza amministrativa e ridare ai cittadini calabresi la possibilità di determinarsi e determinare la nuova macchina politica regionale. Siamo molto preoccupati per l’andamento di questo

Reggio Calabria.  "Un regionalismo così concepito, non fa altro che aumentare le distanze e le differenze in un'Italia già fortemente spaccata in due". È quanto ha dichiarato il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, intervenuto al dibattito sul "Regionalismo differenziato" organizzato dal Partito democratico nella sede nazionale di via di Sant'Andrea delle Fratte a

Reggio Calabria. L'assessore alle Politiche Sociali del Comune di Reggio Calabria, Lucia Anita Nucera replica ad Antonio Marziale in riferimento alla denuncia a mezzo stampa inoltrata giorno 7 marzo 2019 dal Garante regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza, che rispetto all’avvenuto allontanamento di due minori dal proprio ambiente familiare, effettuato ex art. 403 c.c., "si dice

Reggio Calabria. Il prossimo 13 marzo alle 16,30 presso la sala parrocchiale “Mons. Antonino Barberi” di Bocale, si terrà la seduta della Commissione Toponomastica del Comune di Reggio Calabria in forma di assemblea pubblica aperta al territorio, alle associazioni ed ai cittadini, per procedere ad un confronto con la popolazione residente e con le istituzioni presenti sul

Reggio Calabria. Fiat 500 Club Italia Coordinamento di Reggio Calabria - Automobil Club Reggio Calabria ha organizzato per questo pomeriggio, nella ricorrenza della giornata Internazionale della Donna, il 6° raduno "Donne Rose e Mimose in 500". Il concentramento delle auto sarà alle ore 18.30 nei pressi di Piazza Garibadi. Le 500 si muoveranno in corteo, alle

Dopo la visita in Calabria della Ministra Giulia Grillo, il Presidente della Regione Mario Oliverio interviene sul problema della sanità e parla “di un vero e proprio imbarbarimento istituzionale”. E aggiunge: “Non ci sono altre parole. Si annunciano decreti speciali in sfregio a elementari dettami costituzionali forse anche per coprire ormai evidenti incapacità di Governo. Si prosegue in una logica di pura propaganda. Che in Calabria lo stato dei servizi sanitari sia inadeguato, insufficiente ed in alcune situazioni drammatico lo denunciamo da anni. Nessuno ha ascoltato il nostro accorato appello: né i Governi di ieri né tanto meno quello di oggi. La ministra Grillo - ricorda Oliverio - è stata da me sollecitata più volte ad attivare un tavolo Istituzionale sulle vicende della sanita’ calabrese ma non abbiamo mai avuto risposte.

Aida si è vergognata a lungo di appartenere ad una delle comunità arbëreshe che vivono sul Pollino, nel Sud dell'Italia. La donna è migrata da molti anni lontano da casa, in una città dove ha potuto costruire una tranquillità che le ha permesso di tenersi distante dalla sua famiglia.  In occasione della morte del padre, la donna ritorna nel suo paese dove, grazie a sua nipote, Aida riscopre le sue origini. Aida riprenderà l'uso della sua lingua materna, l'Arbërisht, parlato da una minoranza di donne, che hanno mantenuto in vita delle tradizioni antiche, in equilibrio tra senso della memoria e desiderio di emancipazione.

Giovedì 14 marzo (ore 16,30) presso la sala „Spanò Bolani" della Biblioteca Comunale „De Nava" di Reggio Calabria., si svolgerà un nuovo incontro, a cura del Circolo Culturale „L'Agorà" avente come tema "West Coast Music". Il nuovo appuntamento organizzato dal sodalizio reggino verterà su tale genere musicale, riconducibile alla musica rock statunitense anni settanta, le cui origini vanno attribuite soprattutto a The Beach Boys. Tra i maggiori esponenti della west coast music troviamo band come The Lovin' Spoonful, America, Eagles, Doobie Brothers, Buffalo Springhield,  e Neil Young con varie collaborazioni con David Crosby, Stephen Stills e Graham Nash; tra i singoli artisti, altri esponenti furono Joni Mitchell, James Taylor, Jackson Browne e Carly Simon.

La CISL FP di Reggio Calabria ha seguito con molto interessei contenuti di un messaggio diffuso nei giorni scorsi per via televisiva avente ad oggetto la già martoriata ASP di Reggio Calabria, devastata dalla mancanza di un’ adeguata Governance e tenuta in vita solo grazie al sacrificio dei "pochi" Dipendenti che hanno, nonostante il numero ridotto e l'età avanzata, consentito la sopravvivenza dei Presidi sanitari dislocati nella Provincia reggina.
Il servizio televisivo condotto e mandato in onda da “Le Iene” ha rappresentato impietosamente le condizioni in cui versa la sanità reggina, soffermandosi particolarmente sulla situazione indecorosa degli Ospedali Spocke di Locri e Polistena, in tutto il loro rispettivo degrado e mal funzionamento.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.