Sei qui: HomeLeggi tutto

In corso a Palmi il McFlurry Vertical Summer Tour, fantastica tre giorni organizzata dall’Assessorato allo Sport e Turismo, sta animando la Tonnara di Palmi con musica, sport e tanto divertimento. Il villaggio itinerante più celebre d’Italia sarà a Palmi fino al 15 di Agosto. Tantissime le novità annunciate nella conferenza stampa di presentazione presso Palazzo San Nicola. Dopo il grandissimo successo dello scorso anno, il tour è infatti tornato a Palmi ingrandito e rinnovato, con uno spazio quasi raddoppiato, un punto dedicato dove lo sponsor McDonalds offrirà i suoi tipici gelati. Moltissime nuove attività, tutte da scoprire e la presenza di ospiti d’eccezione, come i ragazzi della popolare pagina facebook “Che Fatica la Vita da Bomber” ed il calciatore freestyler Swann Ritossa.

"La felicità che ci viene donata ogni giorno non sempre ha radici nel nostro presente ma va ricercata nel nostro passato, rivolgendoci ed essa per proiettarla nel nostro futuro". Il tempo si riavvolge per dipanarsi mentre scandisce la ricerca della felicità, nel romanzo di Maria Barresi, giornalista Tg1. “L’essenza della felicità" (Egide Minerva edizioni) è infatti il titolo del romanzo che racconta la storia di Rosella, giovane donna di origini calabresi che vive e lavora a Milano, che ha un forte legame con la nonna e che d'estate torna in Calabria, a Reggio, per le vacanze. Quell'estate del 1990, però, è diversa dalle altre. Un segreto le è stato annunciato e il passato della sua famiglia ha in serbo per Rosella la possibilità di una vita nuova, rispetto a quella fino a quel momento condotta, un destino inaspettato.

La pulizia e il decoro urbano sono un pallino dell’amministrazione guidata da Giovanni Siclari e, pur ammettendo i limiti e le difficoltà, il sindaco ha ufficialmente dichiarato guerra a chi sporca Villa San Giovanni senza alcun rispetto nei confronti dei cittadini e di quanti, invece, si adoperano per lasciare pulita e decorosa la città. Il primo cittadino lo aveva annunciato e ha mantenuto la promessa: le fototrappole sono state installate e sono in funzione, adesso chi getterà i rifiuti senza differenziare per strada o creerà micro discariche non avrà scampo.

A conclusione di delicate indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore della Repubblica dr. Giovanni BOMBARDIERI, nel pomeriggio di ieri, la Squadra Mobile di Reggio Calabria ha dato esecuzione ad una Ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il locale Tribunale nei confronti di un 39enne reggino, responsabile del delitto di violenza sessuale aggravata perché commessa nei confronti di una minore di quattordici anni.

di Francesco Vita. Giorno 16 agosto, a Puzzi, avrà luogo il XXIV Palio di San Rocco. La devozione a San Rocco, a Puzzi, risale al 1745. Anno in cui il patrizio reggino Giacomo Laboccetta, proprietario delle terre di Puzzi e del circondario, ricostruì la piccola chiesa sui ruderi di un’altra preesistente d’origine bizantina, dedicandola al Santo. L’antica devozione si è rafforzata nel tempo, anche per un evento ritenuto miracoloso, di cui fu protagonista, nel 1841, il cavalier Leone Federico, che aveva ereditato il latifondo dalla famiglia Laboccetta. Don Leone, che viene ricordato come un uomo buono e caritatevole, per l’invocato intervento di San Rocco, rimase indenne dopo una caduta da cavallo che lo fece precipitare nel burrone davanti alla vecchia chiesetta di Puzzi. Il nobiluomo fece riparare ex voto la chiesa, che era stata danneggiata dal terremoto del 1783, e chiese all’Arcivescovo di ripristinare il culto con le sacre funzioni.

Per il saluto finale nella serata di chiusura sul palco di “Scilla jazz festival” torna Giampiero Locatelli, solista, compositore e docente al conservatorio “Cilea” di Reggio Calabria. Un’eccezione l’esibizione per due anni consecutivi per un festival che vuole solitamente presentare nuove commistioni tra giovani talenti e musicisti di caratura nazionale ed internazionale. «Un ritorno dovuto» chiarisce invece il direttore artistico del festival, Francesco Barillà per il premio Top jazz 2018 tributato a Locatelli. Anche nell’ultima sera è il pianoforte il protagonista della scena, scelto come uno dei leitmotiv della terza edizione di “Scilla jazz festival”, evento del comune di Scilla, organizzato dall’associazione Be Art. Il pianoforte che ha visto protagonista domenica sera Alessandro La Corte Trio con le note dal sapore Mediterraneo, un filo che si è allungato lunedì sui tasti dello strumento di Nicola Sergio che, insieme a Michel Rosen, ha incantato con la sua “Scilla”.

Domenica 18 agosto 2019, alle ore 21.00, a Locri (Reggio Calabria), nel suggestivo scenario del Tempio di Marasà, si terrà, nell’ambito del Festival calabrese dell’astronomia, Usque ad sidera.
L’iniziativa, indetta dai Musei e parco archeologico nazionale di Locri e dall’ArcheoClub di Locri, vedrà coinvolto il Planetario Provinciale Pythagoras Società Astronomica Italiana - Sez. Calabria diretto dalla prof.ssa Angela Misiano, istituto che cura attività formative in materia di astronomia per i ragazzi e che è stato individuato dal Comitato Olimpico Nazionale quale decimo polo interregionale per lo svolgimento delle Olimpiadi Nazionali di Astronomia.

Lunedì pomeriggio, i carabinieri della Stazione di San Roberto hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Reggio Calabria su richiesta della Procura reggina, diretta dal dott. Giovanni BOMBARDIERI, nei confronti di una 29enne, ritenuta responsabile del reato di danneggiamento seguito da incendio.
Il provvedimento scaturisce dalle indagini avviate dai Carabinieri della Stazione di San Roberto, sotto il coordinamento del Procuratore Aggiunto Gerardo DOMINIJANNI e del Sostituto Procuratore Paola D’AMBROSIO, intervenuti nella notte del 10 maggio scorso in via Roma di San Roberto, dove era stata segnalata un’autovettura data alle fiamme.

E’ stata una serata indimenticabile quella regalata da Jovanotti ad oltre 25.000 spettatori lo scorso 10 agosto a Roccella Jonica, dove ha fatto tappa il suo “Jova Beach Party”. Un successo straordinario, frutto di un impegno corale che ha garantito che tutto si svolgesse in totale tranquillità.
Voglio per questo ringraziare il Signor Prefetto di Reggio Calabria, Dott. Mariani, il Signor Questore, Dott. Vallone, il Primo Dirigente del Commissariato di Siderno, Dott. Cannarella, responsabile del coordinamento delle attività di tutela dell’ordine pubblico, i Dirigenti, gli Ufficiali e gli Agenti della Polizia di Stato, della Polizia Stradale, della Polizia Ferroviaria, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza impegnati nei servizi di tutela dell’ordine pubblico.

A Ferragosto la terza tappa del “Derive festival” sarà davvero col botto: dopo il rapper cosentino Kiave e “O’ Zulu” è la volta dell’artista toscana Nada e del suo “È un momento difficile tesoro tour”. Derive festival, giunto alla seconda edizione, mette insieme musica e arte ed è organizzato dall’Associazione Laboratori musicali di Teresa Mascianà, come il primo esperimento di “trekking urbano abbinato alle forme d'arte”. La tappa di Ferragosto è organizzata insieme a Liberamente festival e si svolgerà a Lazzaro, nell’area eventi dell’ex campo sportivo. Dopo l’happy hour delle 18 e il dj set Fzion Franzy set alle 18.30, si parte alla grande alle 20.30 con il live di “Killing Cartisano” moniker di Roberta Cartisano, polistrumentista, songwriter, producer e session-musician italiana, originaria di Reggio Calabria.

Sono stati proclamati i 10 vincitori di TuttixTutti, il concorso che premia i progetti di utilità sociale delle parrocchie coniugando solidarietà e formazione. 394 parrocchie candidate valutate in base all’utilità sociale del progetto, alla possibilità di risolvere problematiche presenti nel tessuto sociale, alla capacità di dare risposta a bisogni della comunità di riferimento e l’eventuale creazione di nuovi posti di lavoro. L’idea del progetto nasce dall’incontro tra il parroco Don Mino e i fratelli Arfuso, di origini seminaresi e artigiani tessitori da quattro generazioni, con unità produttive a 30 km da Seminara, dove sorge la parrocchia Immacolata Concezione.

Nona affiliazione alla Reggina Academy. La SSD Virtus Diamante stringe la partnership con il club amaranto nell'ambito del progetto atto a rilanciare il settore giovanile. Condividendo metodologie e valori, la società di Diamante lega il proprio nome alla nuova filosofia della Reggina Academy. Il rapporto è stato suggellato alla presenza del massimo dirigente Luca Gallo, del responsabile del settore giovanile Alessio Spataro e del rappresentante legale della SSD Virtus Diamante, Angelo Casella.

In presenza di determinati requisiti soggettivi ed oggettivi, detenere un’arma è una facoltà del cittadino, ma garantirne la diligente custodia è un obbligo di legge.
Gli Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Reggio Calabria sono intervenuti a seguito di segnalazione per furto in appartamento presso una privata abitazione messa a soqquadro dai ladri. Giunti sul posto, e constatato l’avvenuto furto, hanno deferito in stato di libertà il proprietario di casa per il reato di omessa custodia di armi.

Il 20 agosto, alle 21.00, il Comune di Locri, in sinergia con l’Associazione Traiectoriae, l’Orchestra e il Coro del Teatro Cilea di Reggio Calabria, propone, come ultima tappa del Locri Opera Festival, presso la Corte del Palazzo Comunale, “L’ammalato immaginario ovvero Erighetta e Don Chilone” di Leonardo Vinci. Il Maestro Concertatore sarà il M. Alessandro Tirotta mentre Sofia Lavinia Amisich firmerà la regia.
Aurora Tirotta interpreterà il ruolo di Erighetta e lo stesso Alessandro Tirotta sarà Don Chilone. Nel ruolo del Servitore ci sarà il mimo Alice Arena. A quest’opera seguirà “Ciaccona” in Sol minore di Tommaso Antonio Vitali eseguita dal violinista solista Pasquale Faucitano. Al cembalo siederà Loredana Pelle.

Dopo lo straordinario successo della notte prima di (San) Lorenzo con i La Rua e i Kalàscima, il Kaulonia Tarantella Festival incontra il Roccella Jazz “Rumori Mediterranei” sul tema “Blue Greco”. Un concerto ethno-jazz completamente originale, frutto di una cooproduzione fortemente voluta dagli organizzatori dei due Festival, che suggella l’incontro di due delle più importanti manifestazioni della scena musicale e culturale calabrese. La serata vedrà la partecipazione di Mimmo Epifani e Josè Barros, in un incrocio di corde e di repertori tra Calabria Jonica, Salento e Portogallo. Regioni lambite dal mare e naturalmente aperte, per esso, agli scambi culturali.

Ferragosto 2019 speciale al MArRC. Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria resterà aperto per l’intera giornata con orario continuato dalle 9 alle 20 (ultimo ingresso alle 19:30). L’ingresso sarà gratuito per tutti, un'idea alternativa alla tradizionale gita a Gambarie o per una giornata lontana dalle code del mare

«Non ci hanno fermato, non ci hanno fatto niente. Sono loro che se ne devono andare. Sono pochi e sono vigliacchi e lo dimostrano in ogni modo che sono vigliacchi. C'è una frase che si addice a queste persone. I palermitani dicono su nuddu mischiati cu nenti. Questo sono e siamo noi donne ad andare avanti». Con queste parole Tina Montinaro, moglie di Antonio Montinaro capo scorta di Falcone scomparso quel maledetto 23 maggio del 1992 durante la strage di Capaci, ha incoraggiato i tanti giovani, e non solo, presenti ieri sera in piazza Matteotti per assistere alla sesta edizione dello "Sciammisciu d'Oro". Una premiazione che va oltre i confini della Calabria, infatti, l'assessore Silvana Ruggiero che ha fortemente voluto premiare la Montinaro, ha intravisto nel suo coraggio e nella sua tenacia quei tratti che caratterizzano la calabresità femminile.

Domenica sera si è concluso l’inteso weekend promosso e gestito dall’associazione Passione Civile. La due giorni che Campo Calabro ha vissuto prende il nome di “Cittadinanze” che, come ha avuto modo di spiegare il presidente Mauro Batistini durante il suo saluto ai numerosi intervenuti, “Camminare le stesse strade e vivere gli stessi luoghi ci rende cittadini e non abitanti. Cittadinanze è un contenitore che racchiude i classici eventi promossi da Passione Civile, cioè la porchetta in piazza e l’anguria sotto le stelle. Ma è anche e soprattutto un modo di vivere la partecipazione al paese: due serate all’insegna della disponibilità, della cura e della valorizzazione dei nostri luoghi e, cosa più importante, della partecipazione.

Virtus Francavilla - Reggina valida per la 1^ giornata del campionato di serie C stagione 2019/20 si giocherà alle ore 15.00. Cosi come riportato nel comunicato ufficiale n.4 del 13 agosto, le gare della stagione si disputeranno nella giornata di domenica (eccetto i turni infrasettimanali e la 17a giornata di ritorno) con anticipi e posticipi nelle giornate di sabato e lunedì. Saranno determinati tre anticipi il sabato (uno per girone) e un posticipo il lunedì. Le gare di domenica saranno programmate alle ore 15.00 e alle ore 17.30. Per gli anticipi e per i posticipi la Lega Pro indicherà l’orario delle 20.45.

Un ferragosto tra musiche e culture per la terza serata della XXXIX Edizione del Roccella Jazz Festival, la popolare rassegna calabrese diretta da Vincenzo Staiano, uno dei più importanti eventi estivi del jazz in Europa. Rassegna sempre caratterizzata da focus tematici, il Roccella Jazz 2019 presenta come filo conduttore l'Oriente, a partire dal titolo “Erhuasian Summit – Verso est, ai confini del jazz”, uno sguardo nuovo verso il jazz orientale, da quello dei più vicini Balcani per arrivare alla Cina. Più della metà dei concerti saranno produzioni originali del Festival, saranno circa 148 i musicisti coinvolti. 45 quelli provenienti dall’estero (Stati Uniti, Venezuela, Serbia, Macedonia, Romania, Bulgaria, Albania, Cina, Inghilterra, Israele, Bosnia, Grecia, Scozia, Belgio).

"L'emergenza sanitaria che la Calabria vive ormai da anni, in estate assume forme drammatiche. Il personale medico e sanitario non può supportare l'utenza enorme dei pazienti che arrivano nel periodo estivo. Già manca normalmente il personale, figuriamoci in estate. Così l'esasperazione dei pazienti finisce per essere riversata su chi, invece, non conosce riposo ed è in ospedale a dare assistenza come meglio può". Il senatore Forzista Marco SICLARI torna ad accendere i riflettori su quanto accade negli ospedali calabresi e, in particolare, esprime vicinanza ai medici che, loro malgrado, sono stati brutalmente aggrediti. Diversi i casi registrati che, per il senatore, non posso passare inosservati perché sintomo di una situazione di emergenza arrivata, ormai, all'esasperazione generale.
"Esprimo profonda vicinanza e solidarietà ai colleghi medici e a tutto il personale sanitario, in attesa di un governo che possa approvare una vera Legge a tutela e difesa degli operatori sanitari", ha concluso il senatore azzurro.

L'ASD San Benedetto aderisce al progetto Reggina Academy. La società di San Fratello (ME) ha siglato un contratto di partnership con il club amaranto. Una sinergia che mira a istruire tecnicamente e umanamente i calciatori del futuro, attraverso la condivisione di nuove metodologie. Il presidente Luca Gallo e il responsabile del settore giovanile della Reggina, Alessio Spataro, hanno presenziato, assieme al rappresentante legale dell'ASD San Benedetto, Filadelfio Calabrese, al momento della firma che sancisce la nascita di questo nuovo rapporto.

Ieri si è svolto uno dei maggiori eventi culturali della stagione estiva con la presentazione del libro di Francesco Maria Spanò: "Gerace Città Magno – Greca delle Cento Chiese. Storie e Immagini rivissute" – (Gangemi Editore International). L'evento si è tenuto presso la straordinaria location della Chiesa di San Francesco, Piazza delle Tre Chiese ed e' stato introdotto e moderato dalla giornalista Janet De Nardis in questo momento impegnata alla regia di un cortometraggio ( con protagonisti Lidia Vitale, Francesco Stella, Sofia Bruscoli e Andrea De Rosa) e che presto vedremo alla conduzione di un nuovo programma televisivo "il Boss delle Pizze Vip" e alla guida del Digital Media Fest che si terrà a Roma a novembre.

Ringraziamo il prof. Cantarella per la risposta immediata che ci ha fornito a seguito della pubblicazione del nostro comunicato che invocava maggiore presenza, nella nostra città, di una toponomastica al femminile. Che le istituzioni dimostrino apertura al confronto e disponibilità ad accogliere le istanze della società civile è un fatto molto positivo, quindi non possiamo che apprezzare le precisazioni del Presidente della Commissione Toponomastica. Ci scusiamo se abbiamo fornito dati inesatti, riportando gli unici reperibili sul portale ufficiale del Comune, e chiediamo al prof. Cantarella di segnalarci un sito web che riporti notizie aggiornate sul lavoro della Commissione Toponomastica, dal momento che il portale dell’Amministrazione Comunale e i siti di numerose testate locali che abbiamo consultato per le nostre ricerche si sono rivelati insufficienti.

E’ tutto pronto a Roccella per la “Notte Bianca”, evento di punta del variegato calendario delle manifestazioni che animano l’estate della cittadina jonica, in programma, come di consueto ormai da diversi anni, il 14 agosto.
L’evento è promosso dall’Amministrazione Comunale su impulso del Presidente del Consiglio Francesco Ursino, in stretta sinergia con il portale turistico istituzionale del Comune Visit Roccella, la Jonica Multiservizi, Telemia, Radio Roccella, Back to Flora e la locale Associazione Commercianti.

Il Segretariato Regionale MiBAC per la Calabria in un comunicato stampa diffuso tramite il suo profilo social fa sapere che: A Reggio Calabria dal 5 al 9 agosto lungo il tratto della Via Marina, nello specchio di mare compreso tra il monumento a Vittorio Emanuele e il Lido Comunale, si sono svolte attività di ricerca e documentazione di un giacimento di anfore antiche ad una profondità compresa tra i 40 e i 50 metri. Il giacimento è stato segnalato nel 2017 alla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la provincia di Vibo Valentia, dai signori Demetrio Serranò e Francesco Sesso.

I Carabinieri al fine di prevenire e reprime il fenomeno dei furti, soprattutto quelli in abitazione che si verificano con maggiore frequenza in questo periodo di ferie estive, invitano tutti i cittadini a segnalare situazioni di emergenza, anche solo dubbie, ed a richiedere l’intervento dei Carabinieri secondo le indicazioni di seguito riportate:

Per i Vigili del Fuoco quella di ieri non è stata una giornata di ordinario lavoro, in poche ore hanno dovuto affrontare oltre 50 interventi molti dei quali per incendi di sterpi e macchia mediterranea. Le squadre di tutte le sedi hanno operato per tutta la provincia senza
un attimo di tregua. In particolare nella notte a Capo Riace nel comune di Motta San Giovanni un vasto incendio di sterpi e macchia mediterranea ha comportato l’intervento di n° 4 squadre Vigili del Fuoco ed una di Calabria Verde. L’incendio sviluppatosi vicino a delle abitazioni ha comportato l’evacuazione, a scopo precauzionale, di 4 abitazioni.

La Reggina sposa la campagna di sensibilizzazione promossa dalle reti di associazioni per l'Hospice Via delle Stelle. In tale momento di difficoltà, il club presieduto da Luca Gallo si stringe attorno alla nobile causa, impegnandosi concretamente con una serie di iniziative atte a riabilitare la struttura. "Reggio Calabria vuole vincere" è il coro della Curva Sud. Reggio Calabria e la sua gente vincerà anche questa battaglia. Associazioni sociali e culturali come "Rete Sociale", "Arte, musica e parole", "Francesco Amendolea", "Collina degli angeli" stanno generando un effetto domino attraverso il lancio di una raccolta fondi per l'acquisto di medicinali e macchinari. Il simbolo di questa lotta è una T-shirt su cui campeggia la scritta: "Seconda stella a destra, questo è il cammino".

Le note appassionate del pianoforte di Nicola Sergio e del sax di Michel Rosen evocano il mito. E Scilla sembra affacciarsi dalle onde e accostare l’orecchio per sentire la canzone che il pianista nativo di Galatro, francese d’adozione, le ha dedicato. È il racconto, ancora una volta, della sua leggenda: quello della ninfa innamorata trasformata in terribile mostro che imperturbabile uccide chi si avvicina alla costa calabrese. È successo ieri sera, nella terza giornata di “Scilla jazz festival”, l’evento fortemente voluto dal comune di Scilla, organizzato dall’associazione Be Art di Francesco Barillà, il concerto è quello del duo Sergi/Rosen, artisti già compagni di tante avventure in musica che si sono esibiti nello scenario unico per bellezza ed atmosfere nel cortile del Castello Ruffo.

Si comunica che presso la biglietteria ufficiale a Piazza Duomo, al costo di € 10 sarà possibile attivare la nuova Fidelity Card della Reggina che permetterà di andare in trasferta nel caso in cui l'Osservatorio Nazionale sulla Sicurezza applichi delle restrizioni. Per tutti coloro in possesso di Tessera del tifoso in corso di validità potranno utilizzarla sino alla data di scadenza. Per sottoscrivere la Fidelity Card è necessaria la presenza fisica della persona a cui va intestata e relativo documento d'identità (no foto tessera). Per i minori di 18 anni sono necessarie sia la copia del documento dell’interessato sia del genitore che ne esercita la patria potestà.

Domenica 11 agosto, Scilla - con la Messa presieduta, alle 19,00, da don Luigi Wayne Belshner - è già entrata nel periodo della Festa patronale in onore di San Rocco.
Evento spirituale, culturale e di aggregazione sociale degli Scillesi da vari secoli, la Festa di San Rocco nella «perla della Costa Viola» è ormai uno degli appuntamenti caratterizzanti l’agosto dell’intera città metropolitana reggina.
La comunità parrocchiale, fin dalle giornate preparatorie, intende ricordare tutte le componenti della città: i ragazzi, i giovani, le famiglie – con la benedizione speciale, martedì 13, per le coppie che celebrano il 10º, 25º e 50º anniversario di matrimonio -, gli anziani con gli ammalati e gli emigrati con intensi momenti spirituali e di convivialità, rispettivamente, il 14 e il 16 agosto.

Dopo il brillante successo in questo stesso periodo dell’anno scorso, arriva la Seconda Edizione del Folk-Festival “Città Metropolitana di Reggio Calabria”, che, inserita nel Calendario delle manifestazioni agostane della locale Pro Loco, con il patrocinio del Comune di Motta San Giovanni, della Città Metropolitana di Reggio Calabria e della Regione Calabria, si svolgerà, sotto la responsabilità organizzativa del Gruppo Folklorico Lazzaro – Centro Studi, Arti e tradizioni popolari ‘Paolo CAPUA -, Sabato 17 Agosto 2019 alle ore 21, in Piazza delle Medaglie d’Oro a Lazzaro, centro urbano della fascia costiera jonica.

Dopo la gara di Coppa Italia persa contro l’Empoli, il gruppo amaranto ha svolto una seduta di allenamento a Roma. In serata il rientro a Reggio Calabria. Dopo la sessione di training prevista per questa mattina alle 10 al Centro Sportivo Sant’Agata, il tecnico Domenico Toscano concederà tre giorni di riposo, rientro previsto per sabato 17 agosto.

E’ stato depositato dal gruppo dei “ Democratici” un atto di indirizzo che impegna l’amministrazione comunale di San Procopio ad entrare in Anci , lo dichiara Noemi Morabito giovane capogruppo del gruppo “Democratici” a margine dell’ultimo Consiglio Comunale.
Insieme al sindaco Giunta , al Presidente del Consiglio Cutrì ed a tutto il Consiglio Comunale si è inteso condividere un percorso dichiarano Noemi Morabito e Lucrezia Leonti durante l’ultimo consiglio comunale che possa inserire il Comune di San Procopio nella rete Anci che è l’associazione che raccoglie tutti i comuni di Italia.

Prosegue a gonfie vele il progetto affiliazioni alla Reggina Academy. Anche l'ASD Real Silana diventa ufficialmente un partner degli amaranto. La condivisione delle metodologie di formazione, unitamente alla promozione dei valori etico-morali su cui il settore giovanile amaranto si fonda, è la base del rapporto che legherà le due società. Alla presenza del massimo dirigente della Reggina Luca Gallo, del responsabile del settore giovanile Alessio Spataro e del rappresentante legale della società di San Giovanni in Fiore (CS) è stato siglato il contratto di affiliazione.

Domenica notte i Carabinieri della Compagnia di Palmi hanno tratto in arresto un uomo di 39 anni, accusato dei reati di minaccia aggravata, danneggiamento aggravato mediante esplosione di colpi d’arma da fuoco, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale, porto e uso di arma clandestina in luogo pubblico. All’una circa di domenica notte, i militari della Compagnia di Palmi, a seguito di una telefonata pervenuta al 112, si sono recati presso l’abitazione di un 40enne di Castellace di Oppido Mamertina, contro cui erano stati esplosi numerosi colpi di arma da fuoco.

Mercoledì 14 agosto 2019, alle ore 21:00, presso il Chiostro di S. Giorgio della chiesa degli artisti di Reggio Calabria si svolgerà l’incontro: Nausica: l’accoglienza è donna! Dopo gli interventi di don Antonio Cannizzaro, parroco della chiesa di S. Giorgio al Corso e di Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis, relazionerà il prof. Avv. Michele Salazar, già Consigliere Nazionale Forense. Interventi musicali a cura del M° Flora Ferrara e del Tenore Enzo Marcianò.

Il Presidente della Commissione Toponomastica, professore Giuseppe Cantarella, in relazione al comunicato de Il Collettivo La Strada, pubblicato su alcune testate di stampa locale, ritiene utile inoltrare alcune precisazioni: Fin dall’insediamento di questa Commissione Toponomastica, avvenuto il 14 Giugno del 2016, si è avvertita la necessità di colmare questa oggettiva lacuna di strade o piazze od altri luoghi, intitolati a donne. La Commissione ha avviato pertanto importanti e proficue interlocuzioni con associazioni che si occupano anche di questa questione, ricevendo utili suggerimenti e sviluppando interessanti confronti, formulando poi delle proposte che hanno consentito alla Giunta Municipale di pervenire alla deliberazione di ben 32 strade e piazze intitolate a donne, (compresa la Rotonda 8 Marzo), su di un totale che, al momento, è di 338 nuove intitolazioni, con una percentuale, quindi, che è pari circa al 10 % .

"Non c'è nulla che sia ingiusto quanto far parti uguali fra disuguali". E' nel solco del pensiero di don Milani che si è sviluppato il dibattito promosso dai comitati di Azione civile "Ritorno al futuro" nell'arena della Lega Navale di Pellaro. Ad occupare in larga parte il partecipato confronto, che dalle 21 è andato avanti fino quasi a mezzanotte, è stato il discusso tema del regionalismo differenziato. Questione che interessa da vicino la Calabria e che dunque deve trovare un posto di primo piano all'interno dei programmi politici, come ricordato a più riprese dai partecipanti all'iniziativa: l'onorevole Antonio Viscomi, il presidente del Consiglio regionale, Nicola Irto, l'assessore alle Politiche comunitarie del Comune di Reggio Calabria, Giuseppe Marino, il presidente di Confartigianato Reggio Calabria, Demetrio Battaglia, il presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria, Ninni Tramontana, la professoressa dell'Università Mediterranea, Consuelo Nava e l'imprenditore Pino Falduto.

Martedì 13 agosto 2019 secondo appuntamento con la XXXIX Edizione del Roccella Jazz Festival, la popolare rassegna calabrese diretta da Vincenzo Staiano, uno dei più importanti eventi estivi del jazz in Europa. Rassegna sempre caratterizzata da focus tematici, il Roccella Jazz 2019 presenta come filo conduttore l'Oriente, a partire dal titolo “Erhuasian Summit – Verso est, ai confini del jazz”, uno sguardo nuovo verso il jazz orientale, da quello dei più vicini Balcani per arrivare alla Cina. Più della metà dei concerti saranno produzioni originali del Festival, saranno circa 148 i musicisti coinvolti. 45 quelli provenienti dall’estero (Stati Uniti, Venezuela, Serbia, Macedonia, Romania, Bulgaria, Albania, Cina, Inghilterra, Israele, Bosnia, Grecia, Scozia, Belgio).

Due attori noti al grande pubblico, Debora Caprioglio e Franco Oppini ne “L’Anfitrione” di Plauto in scena a Locri, mercoledì 14 agosto, alle ore 21.30, presso la Corte del Palazzo della città per la XXIX Stagione Teatrale della Locride 2019-2020. Il capolavoro di Tito Maccio Plauto nella versione di Livio Galassi, per il terzo appuntamento con il grande teatro della rassegna estiva messa a punto messa a punto dal Centro Teatrale Meridionale, diretto da Domenico Pantano. Un grande schermo bianco che scandisce il ritmo di un’ora e venti circa di spettacolo, una scenografia essenziale ma emozionante e delle musiche intense affidate a Luciano Francisci: sono le caratteristiche della nuova proposta teatrale dell’Associazione Culturale Teatroper, in coproduzione con SiciliaTeatro.

Ci siamo. Arriva l’appuntamento estivo più Rock’n’Roll di tutta la Calabria: arriva il BEAT UP! Fest. A completamento del percorso mensile iniziato con la rassegna di concerti e proseguito con l’appuntamento dicembrino, martedì 13 Agosto presso il Fortino POGGIO PIGNATELLI di Campo Calabro (RC) si terrà il primo BEAT UP! Fest. L’idea è quella di proporre a Reggio Calabria il caro vecchio Rock’n’Roll, muovendosi tra le maglie larghe del genere: dal garage al beat, passando attraverso il punk fino ad arrivare agli echi del prog e della psichedelia stoner.

All’interno delle attività finanziate dall’Ufficio per lo sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri attraverso il progetto “All colours are beautiful” l’Associazione sportiva dilettantistica Sensation profumerie C5 in partenariato con la Rete dei Comuni Solidali sono felici di presentare la prima attività sportiva organizzata: il corso di tennis. Il corso si svolgerà presso la struttura “Ai campetti” di Gioiosa Ionica e verrà tenuto da un istruttore qualificato. Le lezioni cominceranno il 20 agosto 2019, dureranno due mesi e saranno totalmente gratuite per i partecipanti. Le finalità, oltre ad imparare a giocare a tennis, saranno quelle di favorire l’inclusione sociale attraverso lo sport.

C’è un mare che raccoglie in un grande abbraccio un universo di culture e di popoli. È il mar Mediterraneo il tema che caratterizza la terza edizione di “Scilla jazz festival”. E di questo grande bacino d’arte ieri sera al castello Ruffo gli spettatori hanno sentito forti l’odore e l’impronta. Tre appuntamenti che hanno seguito questo filo conduttore hanno caratterizzato la seconda giornata dell’evento, tra musica e parole, insieme all’arte allo stato puro, al Castello Ruffo, dove prosegue “Viaggi. Mostra internazionale tra mito, natura, bellezza”, visitabile fino al 25 agosto. «È il primo concerto jazz che ho l’onore di presentare in questa terza edizione del festival». Queste le parole di un emozionato Francesco Barillà, direttore artistico del festival nel presentare “Alessandro La Corte trio”. Sul palco ci sono Alessandro La Corte al pianoforte, accompagnato da piacevoli ritorni: Aldo Vigorito al contrabbasso e Giampiero Virtuoso alla batteria.

La Sezione “Reati contro la persona, in danno di minori e sessuali” della locale Squadra Mobile, con il supporto delle Volanti della Questura, in esito a delicate indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore Giovanni Bombardieri, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in regime di detenzione domiciliare emessa dal G.I.P. nei confronti di un uomo, G.F. classe ’70, ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti contro familiari e conviventi, consumato ai danni della moglie, anche in presenza della figlia minore.

La toponomastica è importante. L’intitolazione di vie, strade e piazze racconta moltissimo della storia di una città, della sua cultura, delle battaglie civili e delle scelte politiche che l’hanno portata a diventare quello che oggi è. La toponomastica rende i luoghi evocativi, sensibilizza – o almeno, ci prova – chi quei luoghi li abita e li vive nella quotidianità.
Intervenire sulla toponomastica è un’operazione essenzialmente politica; Reggio Calabria, in questo, non fa eccezione. Nell’anno 2016 il Comune ha nominato una Commissione Toponomastica – attribuendole un “ruolo consultivo sulla denominazione delle strade della città” – composta da tre consiglieri comunali e sei personalità esperte in diversi campi del sapere (storia, architettura, scienze naturali ecc.) per un totale di nove membri – sette uomini e due donne.

Dopo lo straordinario successo di pubblico registrato in occasione dello spettacolo: “Atlas Coelestis: la musica e le stelle” tenutosi sulla terrazza del Museo Archeologico Nazionale della nostra città, proseguono gli incontri all’interno della convezione tra Planetarium Pythagoras ed il MArRC. Martedì 13 agosto alle ore 17.30 nella sala conferenze del Museo la prof.ssa Patrizia Caraveo terrà una conversazione su: “Donne in Orbita”.
Da Valentina Tereshkova, la prima donna nello spazio, alla nostra Samantha Cristoforetti, la prof.ssa ripercorrerà, tra pregiudizi e stereotipi, la storia che ha restituito il cielo “all'altra metà del cielo”.

Una Reggina mai doma esce a testa alta dal Castellani di Empoli. Gli azzurri avanzano al terzo turno, dove incontreranno il Pescara. Nella prima frazione di gioco Mancuso porta avanti i suoi con un tiro a giro dal vertice sinistro dell'area. La risposta degli amaranto non si lascia attendere e Corazza con un tocco da pochi passi, firma il pari. Gli amaranto volano così sulle ali dell'entusiasmo e vanno vicini al raddoppio in almeno due circostanze (Corazza e traversa Sounas). L'espulsione per doppio giallo comminata a Kirwan dopo soli sette minuti della ripresa sembra indirizzare la partita verso un monologo dei padroni di casa. Non è così. Gli uomini di Toscano vendono cara la pelle, costretti a capitolare solo dinanzi ad una fortunosa deviazione di Antonelli sugli sviluppi di un corner.

Sold out con oltre 250 persone che hanno goduto l’altra sera, in Largo Chiappe a Gerace, di novanta minuti di grande arte, proposte dall’Accademia Senocrito, presieduta da Adriana Caccamo. All’interno della 13ª edizione del Festival di Musica Classica della Locride, ieri è stato proposto un notevole programma musicale, eseguito, ad arte, dall’Orchestra Senocrito, diretta magistralmente dal M° Saverio Varacalli. Dopo la Sinfonia N°3 KV18 di Mozart, si è passato al focus della serata: “Il carnevale degli animali” di Camille Saint-Saëns per due pianoforti e orchestra. Esecuzione perfetta delle pianiste Maria Condò e Angela Bumbaca; mentre a comporre la compagine vi erano tutti artisti giovanissimi della Calabria: Chiara Condò e Annarita Condò al violino, Stefania Alessi alla viola, Mariachiara Arena al violoncello, Davide Sergi al contrabasso, Giulia Morabito ed Alessandro Cherubino al flauto e all’ottavino, Antonio Rispoli alle percussioni, Vincenzo Campagna, Ienco Nicola e Ilenia Papaleo al clarinetto.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.