Sei qui: HomeLeggi tutto

Reggio Calabria. Domani, sabato 23 marzo, alle ore 11, presso la sede del Coordinamento Provinciale di Forza Italia si svolgerà un incontro con la stampa durante il quale il parlamentare Francesco Cannizzaro illustrerà il report sulle attvità parlamentari ad un "anno esatto" dalla data di insediamento. Interverranno all'evento amministratori locali, rappresentanti dei partiti

Reggio Calabria. Da GOEL – Gruppo Cooperativo un altro passo in avanti nel percorso di sviluppo economico dell’agricoltura biologica del territorio: uno stabilimento per il confezionamento degli agrumi biologici che verrà inaugurato venerdì 29 alle ore 10. Lo stabilimento in contrada Socrà, a Caulonia Superiore, sarà l’unico attivo nella confezione di agrumi bio nella costa jonica

Reggio Calabria. “La vita istituzionale è segnata dall’agito quotidiano di uomini e donne, chiamati a ricoprire cariche ed incarichi, che insieme devono individuare strategie volte al bene collettivo. Raffaele Grassi è stato per il mio ufficio un interlocutore attentissimo, sensibile ed instancabilmente collaborativo”: è quanto dichiara il sociologo Antonio Marziale, garante per

Reggio Calabria. Maurizio Vallone è il nuovo questore di Reggio Calabria. A decorrere dal 26 marzo 2019, il dirigente superiore della Polizia di Stato, prenderà il posto di Raffaele Grassi, neo promosso prefetto. Maurizio Vallone è nato il 17 ottobre 1960. Dal 2011 al 2013 capo della Dia di Napoli viene promosso dal 1° Gennaio 2014 dirigente superiore della Polizia di Stato, e dal

Reggio Calabria. A seguito degli eccellenti risultati raggiunti con la precedente operazione “Undersize”, svoltasi nello scorso mese di febbraio, volta a garantire la tutela dei consumatori e degli stock ittici per lo sfruttamento sostenibile delle risorse, si è appena conclusa l’operazione “Undersize 2”, che ha nuovamente visto coinvolti tutti gli uffici periferici della Direzione

Reggio Calabria. Ieri pomeriggio il prefetto Michele di Bari ha incontrato, presso il Palazzo di Governo, i componenti della Commissione Straordinaria per la gestione dell’Azienda Sanitaria Provinciale, dr. Giovanni Meloni, dr.ssa Carolina Ippolito e il dr. Domenico Giordano. L’incontro è stato un’ occasione di confronto sulle principali problematiche che interessano la sanità

Tutte le parole dei libri con Alica Books, tutta l’interazione con il pubblico ,con un nuovo modo di coinvolgere la gente con la bellezza del racconto e la curiosità della conoscenza, con la giornalista Maria Teresa D’Agostino ed il sociologo docente Fulvio D’Ascola, front woman e front man protagonisti sul palco dell’ex Mercato coperto di Melito Porto Salvo. Domenica 24 marzo alle ore 19.30, Alica Books inserito in Alica Festival sarà l’open act dell’atteso concerto del cantautore Mujura che presenterà l’ultimo album “Come tutti gli altri Dei.” Parole, libri, letture, interpersonalità e storie di protagonisti suddivisi tra la cultura locale e popolare, con sprazzi di best sellers e di pubblicazioni da Premio Pulitzer statunitensi e monografie di grandi protagonisti della musica e dello sport.

Lunedì 25 marzo 2019 alle ore 9,30 nel Salone della Camera di commercio di Reggio Calabria, si terrà l’evento di premiazione delle imprese certificate con i marchi di qualità “Ospitalità Italiana” e “Tradizioni Reggine – Saperi e Sapori in tavola”. Un appuntamento che si rinnova annualmente a sugello dell’impegno della Camera per la valorizzazione delle risorse del territorio legate alle tradizioni e per la promozione di un’offerta turistica di qualità attraverso il coinvolgimento, la crescita e l’integrazione di tutti gli operatori della filiera turistica.

Il SUL dichiara la propria soddisfazione per la riuscita dello sciopero del 21 marzo dei dipendenti di Villa Serena, che è proseguito fino alla mezzanotte.
Si è trattato di una dimostrazione di decisione e di dignità, della riprova che i dipendenti di Villa Serena e, soprattutto, gli iscritti al SUL non intendono piegarsi e rassegnarsi al tentativo di svuotamento dei diritti individuali e collettivi dei lavoratori e che proseguiranno nelle azioni di lotta che prevedono, tra l’altro, il ricorso alla Magistratura, per il momento a quella del Lavoro.

Nuovo appuntamento con il ciclo “Dalla Resistenza alla Costituzione. Dalla dittatura alla Democrazia”, avviato nel dicembre 2018 grazie ad un’intesa sottoscritta da ANPI, Città Metropolitana e Comune di Reggio Calabria. Questa volta si è parlato della storia del partigiano di Fossato di Montebello Jonico, Antonino Stillittano. 
Antonino Stillittano fu uno dei tantissimi giovani chiamati e obbligati a combattere una folle guerra scatenata dal nazifascismo in luoghi lontani dalla propria terra d’origine.
Gli orrori della guerra e della violenza contro altri uomini, divenuti nemici da sterminare, indussero molti di quei giovani a scegliere di combattere, dopo l’otto settembre del 1943, tra le formazioni partigiane, così come accadde al partigiano di Montebello.

Un migrante ha perso la vita in un rogo scoppiato questa notte nella nuova Tendopoli di San Ferdinando. A prendere fuoco una delle tende a sei posti nell’insediamento realizzato dalla Protezione Civile e oggi gestito dalla Caritas che si trova a poca distanza dall'ex baraccopoli recentemente smantellata dopo che in poco meno di un anno a causa degli incendi hanno perso la vita tre braccianti 

Sempre più gagliarda.  Si mostra così la società sportiva agonistica Italica Sport nella sua evoluzione di giovane realtà che da pochi mesi si è affacciata timidamente e in punta di piedi nelle competizioni che vedono il confronto con società ben più esperte, provenienti da ogni parte d’Italia.
Dopo le prime uscite del settore vasca, è tempo di bilanci nella consapevolezza che gli atleti del Parco Caserta Sport Village, sono ancora acerbi, ma allo stesso tempo agguerriti e già esperti in ‘cattiveria’ e voglia di vincere.

Pronti per l’ultimo week end all’insegna della narrazione: il festival Raccontami un Castello, nella suggestiva location del Castello Aragonese di Reggio Calabria, propone un programma imperdibile che coinvolge un pubblico di ogni età. Si continua, ogni mattina per le scuole, con la Performance teatrale e la visita-mostra dedicata alle scuole secondarie di primo grado. È il Progetto Spacciatori di storie, infatti, a presentare “Ragazze ribelli: Ipazia, Emily Dickinson, Pina Bausch nelle tavole di Pia Valentinis”. Venerdì 22 marzo e Sabato 23 marzo dalle ore 15:30 fino alle 18:00 sarà possibile assistere alle Mostre d’illustrazione e alla narrazione per bambini L’acqua e il mistero di Maripura, edizioni Fatatrac.
Venerdì sera, alle ore 20:00, in programma la proiezione: Poesia che mi guardi di Marina Spada, film su Antonia Pozzi, a cura del Circolo del Cinema Cesare Zavattini.

Gli appuntamenti di oggi in città: - Convegno su “Donazione e Trapianti” alle ore 9.30, nell’Aula Magna del Plesso di Ingegneria di Via Graziella, Feo di Vito.

- Corecom Calabria terrà dalla ore 10.00 alle ore 18.00, presso Sede istituzionale, all’interno del Consiglio Regionale della Calabria, avente il tema “Webeducation e webreputation, educare all'uso della rete per prevenire fenomeni di cyber bullismo e linguaggio di odio”.

- Convegno la disabilità in città (Tra inclusione e criticità) presso Palazzo Corrado Alvaro dalle ore 17,00 alle 20,00

Nel giorno della sua promozione a Prefetto, rivolgo un plauso al questore Raffaele Grassi per l'incessante lavoro svolto a Reggio Calabria alla guida della questura». Lo afferma il senatore di Forza Italia, Marco Siclari, che parla di una «scelta azzeccata, poiché Grassi ha dimostrato grandi capacità, garantendo la presenza dello Stato ed una collaborazione sempre proficua con tutte le istituzioni. Il suo lavoro ha permesso l'affermazione della democrazia, il rispetto della legge e la Giustizia». Nel contempo, il senatore forzista dà il benvenuto al nuovo questore di Reggio Calabria, Maurizio Vallone «con la certezza che assicurerà alla questura di Reggio Calabria ancora nuovi ed importanti traguardi nella lotta alla criminalità organizzata e nella prevenzione dei reati. La Polizia di Stato, del resto, da molti anni - conclude Siclari - si pone quale baluardo imprescindibile per la sicurezza di tutti i cittadini».

“L’impegno e la costanza con cui il sindaco Falcomatà sta seguendo la questione che vede il nostro Comune a rischio di dissesto finanziario, pare produrranno il risultato atteso. La nuova trasferta romana del primo cittadino è servita a suggellare un impegno politico del governo, rappresentato dalla sottosegretaria all’Economia Laura Castelli, da parte del quale a questo punto si attende l’ufficializzazione dei provvedimenti concordati con Falcomatà. Evitare il dissesto di Reggio, che assieme ad altri cento Comuni ha applicato una legge dello Stato ora dichiarata illegittima dalla Corte Costituzionale, è di vitale importanza. Un Comune già sciolto per mafia nella sua storia recente, non può e non deve subire l’ulteriore mortificazione del crac finanziario.

Il 21 marzo è La giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale (in inglese: International Day for the Elimination of Racial Discrimination), una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1966, ed in molti paesi, compresa l'Italia, viene commemorata con eventi vari.  Nasce così l’idea dell’artista Gabriele Pellerone che, con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria, ha deciso di realizzare l'installazione dal titolo: "Last Trip" (L'ultimo viaggio).
Cosi Reggio si è svegliata con un cassonetto nella centralissima Piazza Italia, che da subito ha provocato non poco clamore, dapprima perché l'installazione da lontano sembra in tutto e per tutto un cassonetto, ma se si ci avvicina si nota subito qualcosa di particolare, in mezzo ai classici sacchi neri della spazzatura ecco spuntare degli arti umani in varie posizioni, cosa che ha ancora di più incuriosito i passanti.

“La Primavera dell'Europa” fa tappa in città, grazie al Centro di informazione Europe Direct di Reggio Calabria, gestito dall’Assessorato alle Politiche Europee del Comune.
Si tratta di una iniziativa integrata che dal 18 al 29 marzo sta ospitando in tutta Italia dibattiti nelle scuole secondarie, incontri nelle università ed eventi aperti a tutta la cittadinanza, con l'obiettivo di portare l'Europa tra i cittadini, soprattutto i più giovani, e promuoverne la partecipazione attiva alla vita democratica dell'Unione, in vista anche dell’imminente appuntamento con il rinnovo del Parlamento Europeo del prossimo 26 maggio.

Interessante e proficuo incontro quello tenutosi oggi presso il comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Catanzaro, alla presenza del Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Ing Fabio Dattilo, accompagnato dall’Ing. Emilio Occhiuzzi Direttore Centrale per la formazione.
I massimi vertici del Dipartimento hanno voluto incontrare tutti le sigle sindacali di categoria, per un question time focalizzato sulle criticità e le problematiche che attanagliano i vigili del fuoco della Calabria. Durante l’incontro odierno, al quale hanno partecipato anche il direttore regionale ed i comandanti provinciali, si è ampiamente discusso sui temi scottanti più volte posti all’attenzione della dirigenza.

Sono in corso i lavori di realizzazione del nuovo sistema di illuminazione pubblica cittadino finanziati dal programma Pon Metro secondo la progettazione esecutiva approvata nei mesi scorsi dalla Giunta comunale.
Il piano prevede il complessivo rinnovo degli impianti di illuminazione pubblica per un totale di ben 18 chilometri lineari e un investimento complessivo di 2,2 milioni di euro nei quartieri di Pellaro, Bocale, Gallico e Catona. Intervento omogeneo coprirà a breve anche il viale Europa.

Nella mattinata odierna, presieduta dal Prefetto Michele di Bari, si è tenuta, presso la Sala Consiliare del Comune di Roccella Jonica, una riunione straordinaria del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica con la partecipazione, oltre che dei Vertici delle Forze di Polizia, anche del Presidente del Tribunale e del Procuratore della Repubblica di Locri e della Consigliera della Città Metropolitana, Caterina Belcastro.
La riunione è stata convocata per la disamina della situazione dell’ordine e sicurezza pubblica del territorio della locride e di Roccella Jonica in particolare, scenario negli ultimi mesi di episodi criminosi culminati, la notte scorsa, con l’incendio di due mezzi per la raccolta dei rifiuti solidi urbani che si trovavano all’interno dell’isola ecologica comunale

È stato presentato ieri, presso la Biblioteca della Casa della Cultura di Palmi, il nuovo progetto per lo studio, la conservazione e il restauro dei calchi in gesso presenti all’interno della Gipsoteca “M. Guerrisi”, parte del complesso museale della Casa della Cultura “L. Repaci”. Il progetto avrà durata quadriennale e coinvolge in una fitta collaborazione il Comune di Palmi, la Soprintendenza per i Beni Culturali e l’Università della Calabria. I calchi saranno studiati e restaurati dagli studenti del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in “Conservazione e Restauro dei Beni Culturali” dell’Università della Calabria, diretti dalla professoressa Anna Arcudi e dal professore Massimiliano Massera.

Sin da subito abbiamo condiviso le ragioni della candidatura a segretario di Nicola Zingaretti, silenziosamente come è il nostro costume fare, ma con la ferma determinazione di ricostruire un Partito Democratico vittima delle guerre fratricide tra correnti, lontano dal suo popolo, staccato dai territori, incapace di rappresentare i principi ed i valori di quella sinistra che hanno reso l’Italia più giusta e con più diritti, ad affermarlo è il coordinatore regionale di SinistraDem Pinone MORABITO.
Il voto del 4 Marzo, non ha solo sancito il fallimento politico del PdR (Partito di Renzi), ma ci ha posto oggi più che mai l’interrogativo di quale fosse la nostra funzione dentro la società italiana, di fronte alla scelta di decidere da quale parte stare; penso alla povertà diffusa che aumenta, alle diseguaglianze, al tema del lavoro che manca, al rischio ambientale e alle difficoltà per milioni di italiani ad accedere al sistema sanitario nazionale.

Dal 1° febbraio scorso si è insediato al Settore IV – “Lavori Pubblici ed Espropriazioni” di questo Comune un nuovo Responsabile, selezionato mediante avviso pubblico, con un contratto a termine di 18 ore.
Già da dicembre del 2018, infatti, questa Commissione Straordinaria, per imprimere maggiore impulso alle numerose procedure in atto per la realizzazione di Opere Pubbliche di grande rilevanza ed utilità per l’Ente, aveva provveduto a sdoppiare l’Ufficio Tecnico nel Settore III – “Pianificazione Territoriale e Manutenzioni” e nel Settore IV – “Lavori Pubblici ed Espropriazioni”.

Nella serata di ieri, gli Agenti della Polizia di Stato delle Volanti hanno arrestato un 49enne georgiano, responsabile di furto in appartamento unitamente a due complici in fase di identificazione.
L’allerta è scattata grazie all’immediata reazione della vittima che, rientrata nella propria abitazione, ha sorpreso due individui intenti a rubare ed ha avvisato il 113. Ad indirizzare gli Agenti verso uno dei responsabili è stata fondamentale anche la segnalazione di un parente della vittima che ha fornito preziosi dettagli sulla via di fuga dell’uomo che è stato bloccato in una via del centro cittadino.

Alla vigilia della gara contro la Costa d'Orlando, Allen Agbogan ha presentato il prossimo impegno ai microfoni di Radio Touring 104. La guardia della Mood Project, ospite di "Tutti i Figli di Campanaro" vuole riscattare la sconfitta subita nella gara d'andata: "La sconfitta dell'andata brucia ancora, abbiamo perso la possibilità di ottenere due punti che alla fine potrebbero risultare decisivi. Perdendo abbiamo dato un vantaggio alle dirette concorrenti. La voglia di rivalsa ci darà la giusta carica per disputare una gara importante con ancora più concentrazione". Raggiunti i play off, la Viola avrà cinque gare per migliorare il proprio piazzamento.

“Sono felice per Mario Oliverio, che attendeva la decisione della Cassazione, il cui esito positivo ha rappresentato per lui la conclusione di un momento molto faticoso, a cominciare dal piano umano”. Lo afferma il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto, che prosegue: “La Suprema Corte ha restituito la libertà, e assieme ad essa, la piena operatività al presidente Oliverio. Ritengo sia una notizia positiva non solo per lui ma per l'intera Regione sul versante dell’azione istituzionale e dei procedimenti amministrativi”.

Il sindaco Giuseppe Falcomatà: “Passi in avanti contro ipotesi dissesto, il Governo sta rispettando gli impegni assunti con Reggio” “Possiamo registrare un sostanzioso passo in avanti da parte del Governo nella direzione della stabilità finanziaria del bilancio reggino. Il Viceministro Laura Castelli ha mantenuto l’impegno assunto la scorsa settimana quando, in qualità di sindaco di Reggio Calabria e di delegato Anci, ho avuto modo di incontrarla per rappresentare le criticità sopraggiunte alla luce della sentenza della Corte Costituzionale che ha annullato la possibilità di dilazionare da 10 a 30 anni il piano di rientro comunale per il recupero dei debiti prodotti delle precedenti gestione amministrative. In quella occasione avevamo già registrato da parte del Viceministro la volontà politica di aderire alle nostre richieste. Naturalmente, come abbiamo avuto modo di affermare in quella occasione, ci aspettavamo che dalle parole si passasse ai fatti. Ed oggi possiamo affermare con soddisfazione che a quel percorso individuato

 "La nostra terra ha bisogno di normalità e non possiamo concepire che un corpo fondamentale come quello dei Vigili del fuoco da oltre sei mesi sia costretto a navigare a vista in assenza del comandante provinciale. Pariamo di oltre 350 unità operative più tutto il personale amministrativo lasciato solo, senza una guida in un territorio complesso da gestire e che richiede numerosi interventi. Sono qui perché intendo farmi carico di questa problematica e portare la voce dei vigili del fuoco in Parlamento e sono certoche il ministro Salvini mostrerà sensibilità all'argomento". Lo ha dichiarato il senatore forzista Marco SICLARI durante la conferenza stampa indetta a Reggio Calabria dalla Cisl.  "I rappresentanti delle organizzazioni sindacali più rappresentative del comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria, CGIL-FNS CISL-CO.NA.PO-CONFSAL VVF-USB ancora una volta, nell'arco di pochi mesi, hanno proclamato lo stato di agitazione di tutto il personale, a causa della scelta da parte dell'amministrazione centrale di non

Si terrà domani, venerdì 22 marzo, con inizio alle ore 10,00, all’Auditorium Calipari di Palazzo Campanella, il convegno promosso dal Corecom Calabria dal tiolo ”Webeducation e webreputation- educare all’uso delle rete per prevenire fenomeni di cyberbullismo e linguaggio di odio”. L’evento si aprirà con i saluti del presidente del Consiglio Nicola Irto, del presidente del Corecom Calabria Giuseppe Rotta – che introdurrà anche i lavori-, dei componenti Massimiliano Cileone e Frank Mario Santacroce; del console onorario della Tunisia Agostino Siviglia e del presidente coordinamento nazionale Corecom d’Italia, Filippo Lucci. Seguiranno gli interventi della professoressa Elena Ferrara, del

Il Sindaco di Milano Giuseppe Sala, a Reggio per una visita alla Hitachi Rail Italy, è stato ricevuto a Palazzo Alvaro dal Vicesindaco Metropolitano Riccardo Mauro. Di seguito il discorso integrale del Vicesindaco Mauro: “È con orgoglio ed immutata stima ed amicizia che, in questa giornata che celebra l’inizio della Primavera, ho il pregio di salutare il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, anche a nome del Sindaco Giuseppe Falcomatà, purtroppo assente per impegni istituzionali che lo hanno portato a Roma nell’interesse della comunità reggina. Sala rappresenta una fra le migliori e più apprezzate figure nel panorama politico nazionale; un sindaco che ha fatto di Milano un’autentica capitale europea e dal quale ogni buon amministratore dovrebbe prendere spunto ed ispirazione. Così come dovremmo prendere spunto ed ispirazione dagli operai della Hitachi che oggi ammiriamo per l’efficienza con la quale svolgono il loro lavoro, in particolare nella produzione dei mezzi della nuova metropolitana milanese.  E’ il segno che pure il nostro tessuto produttivo nell’industria dei trasporti rappresenta un’eccellenza in campo internazionale. E’ la Reggio bella, gentile ed operosa che, quotidianamente, ci sforziamo di costruire e fare emergere. E’ a loro che va il mio personale ringraziamento e quello dell’amministrazione Falcomatà che oggi ho l’onore di rappresentare.

Oggi si è tenuta la conferenza stampa del Gran Prix Nazionale di Karate Libertas  organizzato dalla società sportiva Karate Club Reggio Cal del Maestro Santino Trimboli. Il gran prix avrà luogo domenica 24 marzo al Palabotteghelle inizio ore 9 e vedrà impegnati oltre 300 atleti provenienti da tutte le società di karate d'Italia. Onoreranno è apriranno la manifestazione l'assessore Giovanni Nucera, il delegato allo sport Giovanni Latella, il presidente Regionale del Coni Maurizio Condipodero, il presidente nazionale della Libertas settore Karate Musa Chia è il Maestro Santi Trimboli Componente Nazionale Livertas

Rc 21 marzo 2019

"È stato un inverno lungo e freddo quello che ci lasciamo alle spalle. Un inverno per me particolare che lascia un segno indelebile nella mia esistenza e nella storia della Calabria. Finalmente è arrivata la Primavera a ridare giustizia a me e alla terra che ho la responsabilità e l’onore di guidare. Voglio ringraziare per questo i miei avvocati Enzo Belvedere ed Armando Veneto che con grande competenza e rigore professionale hanno fatto valere le ragioni della Legge e la forza della Giustizia davanti alla Suprema Corte di Cassazione. Tre mesi bui in cui il dubbio dello smarrimento della giustizia è stato costantemente in agguato. Sapere di essere onesti ed innocenti ed allo stesso tempo condannati alla privazione della libertà senza processo è duro ed amaro da accettare. E ancor più feroce l’angoscia alimentata dal dubbio che i calabresi possano essersi sentiti traditi e ingannati da colui nel quale hanno riposto la loro fiducia, affidandogli la responsabilità di governare la Cosa Pubblica, il loro futuro, le loro speranze.

Dopo un intenso anno di lavoro, per la preparazione di questo entusiasmante evento, la città si appresta a vivere 5 giorni, dal 25 al 30 marzo, di grandi avvenimenti che verranno illustrati nel corso della conferenza stampa di presentazione che si terrà a Palazzo Alvaro, lunedì 25 marzo, alle ore 11.
Tanti gli artisti di grosso calibro che si troveranno in riva allo Stretto per la kermesse. Particolarmente atteso l’arrivo di Paolo Bonolis, Enrico Brignano, Chiara Francini, Paolo Conticini, Elisabetta Gregoraci…
Presenze importanti che andranno ad impreziosire questa edizione della storica manifestazione, già ricca di appuntamenti e presenza eccellenti.

Tornano protagonisti i Cortometraggi dal mondo della XII edizione del Pentedattilo Film Festival, cofinanziato dalla Regione Calabria con i fondi Pac 2014/2020 e prodotto da Ram Film, in occasione del tour finale che dal 22 al 26 marzo farà tappa a Reggio Calabria e a Siderno. Saranno proposte proiezioni tratte dalla sezione Cineducational per gli studenti e una selezione di cortometraggi vincitori e destinatari dei riconoscimenti speciali in occasione del concorso internazionale svoltosi lo scorso novembre nell'affascinante borgo di Pentedattilo. Il cinema teatro Nuovo di Siderno ha ospitato questa mattina la conferenza stampa di presentazione del ricco programma.

Dopo oltre un anno di incontri e laboratori, quanto sognato e pensato dai ragazzi di Pellaro prende vita. Uno spazio, spesso abbandonato e vandalizzato, dove la sera si ritrovano giovanissimi che continuano a spegnersi con droghe e alcool, sta per diventare un’area sportiva all’aperto, luogo di relazioni e avamposto educativo per i giovani del territorio. Con Games in the Street, Sabato 23 Marzo dalle 15.30, il lungomare di Pellaro ( Area esterna PalaColorCsi) ospiterà i ragazzi, le istituzioni e le associazioni per l’apertura ufficiale degli spazi sportivi e la riqualificazione dello spazio ludico. Sarà consegnata ai ragazzi: l’area basket 3 vs 3, l’area mini calcio ed un murales. L’evento, inserito all’ interno del percorso educativo “Lavoro di Squadra” promosso da ActionAid, Consorzio Macramè e Csi Reggio Calabria, rappresenta una risposta concreta alle sale slot e alla dipendenza da gioco, “allo sballo” della strada e all’uso incontrollato dei giochi online che porta dipendenza tra i più giovani.

Una giornata all’insegna della memoria ma con lo sguardo già dentro il futuro. La sezione reggina "Evelina Plutino Giuffrè" dell’Avis (Associazione Volontari Italiani del Sangue) festeggia i suoi 65 anni di attività proprio nel giorno dell’anniversario della sua fondazione, 23 marzo 1954/23 marzo 2019, ospitando, su impulso del consigliere nazionale reggino Mimmo Nisticò, la seduta della massima Assise associativa a Reggio Calabria nella cornice della sala consiliare di palazzo San Giorgio e intitolando, grazie alla sensibilità dimostrata dal Comune di Reggio Calabria e dalla commissione Toponomastica, una strada di Gallico alla memoria della fondatrice della sezione avisina reggina (prima Avis in Calabria), la contessa Evelina Plutino Giuffrè.

È del 14 marzo 2019 la determina del settore 7- Politiche Sociali della Città Metropolitana di Reggio Calabria, a firma del Dirigente Dott. Stefano Maria Catalano, con la quale si ammettono con riserva le cooperative sociali che hanno fatto richiesta di iscrizione, negli anni dal 2014 al 2018, all’albo delle cooperative sociali della Città Metropolitana di Reggio Calabria. Un lavoro incessante di tutta la struttura coadiuvata dal Dirigente su sollecito dell’UNCI CALABRIA nella figura del suo rappresentante in seno alla commissione Dott.ssa Lidia D.
Chiriatti, che ha portato allo smaltimento di tutte le pratiche in arretrato e alla cessazione di una situazione di stallo a danno delle cooperative. Ad oggi l’ufficio è a regime e tutte le cooperative sociali operanti sul territorio potranno inoltrare richiesta di iscrizione, certe di ottenere risposta.

Si è insediata ieri a Catanzaro la Consulta regionale del Terzo Settore, alla presenza dell’Assessore al lavoro e al welfare Angela Robbe, del Direttore generale Fortunato Varone, della Dirigente d.ssa Barona e del dr. Giovanni Latella. Il primo forte messaggio è stato rivolto a tutti gli attori politici ed istituzionali, attraverso le parole del suo neo-eletto Presidente, Gianni Pensabene: “La Riforma del Welfare in Calabria deve trovare urgente attuazione. Tutte le forze politiche si riapproprino della loro missione, che è quella di dare risposte adeguate alle fasce deboli della Calabria.”

Nella serata di ieri, 20 marzo, ignoti hanno dato fuoco ad un mezzo utilizzato per la raccolta differenziata, danneggiandone un altro che sostava nelle vicinanze.
Un gesto vile ed inqualificabile che ferisce per primi i funzionari e gli operai che quotidianamente lavorano con estrema dedizione ed abnegazione per garantire a tutti noi un servizio di qualità.
Un gesto che ferisce l’Amministrazione, impegnata in un processo di ammodernamento del servizio che porterà a breve nuovi frutti in termini di efficacia dello stesso.

Angela Finocchiaro, attrici tra le più brave e amate del cinema e del teatro italiano, protagonista di film di successo con Aldo Giovanni e Giacomo, Claudio Bisio e molti altri, attualmente sul grande schermo col film “Scappo a casa” insieme ad Aldo del celebre trio, sarà domani sera (venerdì 22 marzo) alle 21 al Teatro Comunale di Catanzaro per la prima assoluta in Calabria del suo nuovo spettacolo “Ho perso il filo”. L’evento è coorganizzato dalla Show Net di Ruggero Pegna con l’Associazione Teatrale “I Vacantusi”, nell’ambito dei rispettivi “Eventi Storicizzati” (Fatti di Musica e Vacantiandu) che vedono la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura della Regione Calabria.

Dopo aver accolto con grande soddisfazione le ultime notizie sulle indagini dell’assassinio del giudice, la Fondazione Antonino Scopelliti preannuncia la volontà di costituirsi parte civile nell’eventuale giudizio penale contro i responsabili dell’uccisione. La costante attesa del riconoscimento giudiziario della verità e la piena fiducia nell’operato degli Organi di indagine sono stati il motore dell’attività che la Fondazione ha svolto dal 2007 ad oggi, contribuendo alla diffusione di quei valori che hanno caratterizzato non solo il magistrato, ma soprattutto l’uomo Antonino Scopelliti: un grande uomo dalla parte dei deboli e dei dimenticati, un calabrese dalla parte della dignità e della verità.

La Corte di Cassazione ha revocato l'obbligo di dimora nel comune di residenza per il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio. Il provvedimento era stato emesso dal gip su richiesta della Procura di Catanzaro nell'ambito dell'inchiesta "Lande desolate" 

A conclusione di una complessa attività di verifica fiscale condotta nei confronti di due società operanti nel settore della preparazione e concia del cuoio i finanzieri del Gruppo Locri hanno denunciato presso la Procura della Repubblica di Locri, per i reati di cui agli art. 4 e 5 del D.Lgs 74/2000, i due legali rappresentanti per frode fiscale contestando una base imponibile sottratta a tassazione per oltre 10 milioni di euro oltre alla corrispondente indebita sottrazione dell’IVA per quasi 1,5 milioni di euro.

Venerdì 22 marzo 2019, alle ore 17:30, presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, lo stesso Museo e il Centro Internazionale Scrittori, nell’ambito del ciclo di storia globale e in occasione del quinto Centenario della Fondazione dell’Avana (1519 – 2019), promuovono la conferenza dal titolo “La centralità mondiale dell’Avana nell’America ispanica del Settecento”. Intervengono: Carmelo Malacrino, direttore del Museo di Reggio, Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria. Con il supporto di video proiezioni, relaziona Pasquale Amato, storico, docente universitario di Storia, presidente e fondatore del Premio “Nosside”, componente del comitato scientifico del Cis sezione storia.

Come ho già avuto modo di esprimere, l'interesse della città viene prima di ogni altra cosa e di sicuro non ha bisogno di casacche politiche o vicende dettate dai partiti di appartenenza. Intendo privilegiare i fatti e le soluzioni concrete, in grado di poter incidere sul futuro dei reggini e delle proprie famiglie. Non ho perso tempo e come annuciato nei giorni scorsi, dietro mia formale richiesta, si è tenuto ieri un tavolo di confronto tecnico nell'aula del Governo presso la Camera dei Deputati per affrontare, l’eventualità, da scongiurare, che per il comune di Reggio Calabria possa essere dichiarato il dissesto. Una riunione presieduta dal Vice Ministro dell'Economia e Finanze On. Laura Castelli che ha dimostrato grande sensibilità e piena disponibilità verso la problematica, e dalla quale ho rivolto un personale e sentito ringraziamento.

Gli appuntamenti di oggi in città: - Giornata mondiale della poesia, il Circolo "Rhegium Julii" ha promosso due momenti d'incontro importanti: alle ore 10.30, presso il Liceo Statale "Tommaso Gullì" e presso la Sede dell'Università della terza età, alle ore 17.00, con un intervento su "Ritorno a Reggio" del saggista Marco Onofrio ed una Lectio Magistralis di Maffia sul tema: Che cos'è la poesia.
- Fa tappa all'Università di Reggio Calabria #NonCiFermaNessuno, tour motivazionale ideato e promosso da Luca Abete in collaborazione con l'associazione Marameo, prodotto e gestito dalla Lab Production srl. alle 10.30 nell'aula Magna "Quaroni" di Architettura dell'Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria ".

Relativamente ad alcune notizie uscite a mezzo stampa riguardo alle future elezioni amministrative di Gioia Tauro, si specifica che per mero errore giornalistico Gioventù Nazionale è stata messa in mezzo ad una questione rispetto alla quale risulta estranea ai fatti, pur essendo da sempre legata a Fratelli d’Italia, ma con una propria autonomia, e quindi alcuni argomenti competono principalmente al partito.

Un esame di coscienza digitale per vivere insieme "connessi" questo Tempo di Quaresima e riflettere sull’uso dei social, ormai parte della quotidianità che può riceverne beneficio o danno.
È la proposta che S. Ecc. Mons. Francesco Milito, Vescovo di Oppido Mamertina – Palmi, ha ideato per la sua diocesi calabrese. Un percorso quaresimale per analizzare i comportamenti su web e social e capire come essere più responsabili delle proprie azioni digitali, lì in quella rete sempre più spesso colma di insulti, odio, razzismo e fake news.

Sono ancora aperti i termini per partecipare alla terza edizione del premio di poesia dedicato a San Gaetano Catanoso. L'idea nata dalla sinergia creatasi fra le Associazioni "Il Giardino di Morgana", "La Voce del Sud","Amici del Santuario del Volto Santo di San Gaetano Catanoso" e"Gallicianò Centro Studi Grecofono", tende a creare un momento di crescita culturale che sta diventando un appuntamento fisso nel calendario delle iniziative che si svolgono nel quartiere della città di Reggio Calabria in cui insiste il Santuario del Volto Santo di San Gaetano Catanoso. Particolarmente voluta la significativa novità del coinvolgimento dell'Istituto Comprensivo "Catanoso-De Gasperi" con il quale gli organizzatori puntano alla diffusione della figura del Santo anche tra i più giovani.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.