Sei qui: HomeLeggi tutto

Presentata la nuova offerta formativa del Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea. Rinnovata e strettamente legata all’ambiente, al territorio e al mondo produttivo forestale, agroalimentare e rurale. Dunque flessibilità professionale e specializzazione le parole cardine della nuova offerta formativa. Si consolida l’impegno nell’approfondimento delle tecniche più moderne di coltivazione, allevamento e trasformazione dei prodotti della terra. Ma tanto spazio viene dedicato ad un tema di grandissima attualità: l’Ambiente. In senso ampio con un focus sugli ecosistemi forestali e allo stesso tempo nel quotidiano per la progettazione e gestione delle aree verdi. Attivato un nuovo profilo in Gastronomia e Ristorazione.

E’ ormai scaduto da giorni il bando del Premio letterario “Giomo Trichilo” che quest’anno giungerà alla sua sedicesima edizione. Particolarmente entusiasta il presidente dell’associazione culturale L’Eco di Siderno, Antonio Tassone, che ha voluto rimarcare come la manifestazione, di notevole spessore culturale, sia nata con la chiara finalità di tutelare, valorizzare e promuovere l’uso del dialetto e continui a registrare grandi adesioni. Quest’anno, oltre alla presenza fissa degli amici del Premio, la sera del 3 agosto, in Piazza Municipio, ci saranno gli spazi musicali curati dagli “Argagnari”, guidati dal maestro Franco Stefanelli che proporranno una rivisitazione in musica della tradizione e cultura popolare calabrese.

La Reggina comunica che, a partire dalla giornata odierna, è possibile ritirare la tessera dell'abbonamento, previa esibizione della ricevuta consegnata al momento della sottoscrizione, presso la biglietteria ufficiale del club, sita in Piazza Duomo. Di seguito giorni e orari di vendita e ritiro abbonamenti:

Tutta Confcommercio Reggio Calabria guidata dal Presidente Gaetano Matà rivolge un sentito e commosso pensiero a Mariella Rota, titolare della storica tabaccheria di via Melacrino, rimasta vittima nei giorni scorsi di una brutale aggressione che le è costata la vita.
“L’efferata uccisione della signorina Mariella – dichiara il Presidente Gaetano Matà - come tutti noi la conoscevamo, con la sua tabaccheria gestita prima dai genitori e successivamente da lei e dal fratello, ci ha lasciati sgomenti. Non si può morire così! La signorina Mariella aveva solo quella tabaccheria a colmare le gravi perdite familiari che negli anni l’avevano lasciata sola a gestire un’attività che era diventata il suo unico punto di riferimento, tutta la sua vita.

Dopo l’eccezionale sequenza di eventi con Max Weinberg, batterista di Springsteen, il grande violinista Alessandro Quarta e l’Orchestra Roma Sinfonietta, la super BeatlesBand dei Beatbox e lo splendido live di Max Gazzè, è tutto pronto per i prossimi attesissimi concerti del Reggio Live Fest 2019 nella splendida cornice di Piazza Castello, unici in Calabria: il 6 agosto il mega live di Carl Brave, tra i nuovi artisti più acclamati e originali e il 9 agosto quello di Levante, la cantautrice siciliana dalla dimensione internazionale.
I due concerti avranno inizio alle ore 21.30 e saranno a biglietti, seppure molti ridotti come sottolinea il promoter Ruggero Pegna, disponibili nei punti Ticketone (Reggio: B’Art) e online su www.ticketone.it.

Anche quest’anno lo Europe Direct di Reggio Calabria incardinato presso l’assessorato alle Politiche Europee guidato dall’assessore Giuseppe Marino, lancia un avviso pubblico con l’obiettivo di individuare soggetti interessati ad organizzare le attività laboratoriali "AperEurope: raccontami l’Europa". Raccontare ai giovani cittadini europei le opportunità che l’unione europea offre attraverso l’utilizzo di uno tra questi linguaggi creativi videospot, streetart, scrittura creativa e social media, è questa la finalità dell’iniziativa Aper Europe: raccontami l’Europa.

Presso la Sala Biblioteca di Palazzo Alvaro, l’Ente metropolitano, alla presenza del sindaco Giuseppe Falcomatà, del vicesindaco Riccardo Mauro e del Dirigente del “Settore 2” Affari Istituzionali e Risorse Umane Paolo Morisani ha presentato due fondamentali operatività di rinnovamento. Il primo importante passo deliberato dall’amministrazione Falcomatà, riguarda l’assunzione di dieci unità tramite scorrimento della graduatoria riguardante le “Vittime della criminalità organizzata”. Il secondo gruppo di lavoratori, invece, sempre tramite delibera del sindaco metropolitano del 22 marzo 2019 ha potuto usufruire dell’istituto della mobilità definitiva divenendo a tutti gli effetti parte effettiva della Città Metropolitana di Reggio Calabria implementando l’organico dell’Ente di sei nuove risorse.

Ieri mattina a Palazzo San Nicola si è tenuto un importante incontro sul tema della pulizia del mare e del territorio, che ha coinvolto i Comuni di Palmi e Gioia Tauro. Oltre ai sindaci Aldo Alessio e Giuseppe Ranuccio, al tavolo erano presenti alcuni membri delle due Amministrazioni Comunali ed il Comandante della Polizia Locale di Palmi Francesco Managò. La riunione è stata convocata con l’intento di affrontare in maniera approfondita le criticità legate all’inquinamento del mare e di tutto il territorio, analizzandone cause e possibili soluzioni. Nel corso della discussione sono stati dunque toccati punti quali gli scarichi illeciti presenti su tutto il territorio della Piana, la qualità e la regolarità del servizio di depurazione delle acque offerto dalla IAM e la situazione dei fiumi Petrace e Budello. L’incontro è stato proficuo sotto diversi aspetti, soprattutto in ordine alle plausibili soluzioni definitive da intraprendere.

In relazione all'operazione di polizia giudiziaria condotta ieri dalle forze dell'ordine e coordinata dalla Procura distrettuale antimafia reggina, si diffonde la seguente dichiarazione del presidente di Confindustria Reggio Calabria, Domenico Vecchio: “L'indagine della DDA di Reggio Calabria, che ieri mattina ha portato a numerose misure cautelari e che ha riguardato un potentissimo clan della 'ndrangheta, ha consegnato uno spaccato della realtà reggina che non può lasciare indifferenti. È una vicenda giudiziaria assai delicata, nel merito della quale non entriamo, anche in forza dei nostri valori ispirati al garantismo vero, perché è compito della magistratura accertare i fatti.

Si è tenuto martedi’ 30 luglio, su convocazione del presidente Francesco Agostino, il Consiglio Comunale. Presenti tutti i consiglieri ad eccezione di Miriam Noemi Idone (Prima di Tutto Campo Calabro) e Giuseppe Buda (Campo Calabro Unita). In apertura di seduta, su invito del presidente Francesco Agostino, l’intero Consiglio ha osservato un minuto di silenzio in memoria del carabiniere Mario Cerciello Rega caduto nella notte tra il 25 e il 26 luglio nell’adempimento del suo dovere. Si è poi passati alla trattazione dei punti all’ordine del giorno.

Si avvicina il primo grande appuntamento del Kaulonia Tarantella Festival 2019. Venerdì 9 agosto sulla spiaggia, in riva al mare, dove ogni storia ha avuto inizio, una grande serata di musica giovane, dinamica e tradizionale in compagnia dei La Rua e dei Kalàscima. I gruppi coinvolti in questa straordinaria mini kermesse hanno saputo accogliere, ognuno nel suo genere, il messaggio della tradizione e traghettarlo in una contemporaneità che non mancherà di piacere a chi avrà voglia di ascoltare e a chi avrà voglia di ballare, fino a notte fonda, sulla stessa spiaggia che poche ore dopo ospiterà uno degli eventi più importanti della musica live di questa estate.

Il prossimo 10 agosto si terrà a Roccella il concerto di Lorenzo Jovanotti. Si tratta di un evento di grandissima portata che attirerà nella nostra cittadina circa 30.000 persone e che perciò impegnerà una imponente macchina organizzativa per la tutela della sicurezza e della incolumità pubblica. E’ una grande occasione per aumentare la visibilità di Roccella e che avrà delle evidenti ripercussioni favorevoli sul suo indotto economico. Ovviamente nel giorno del concerto e nei giorni immediatamente precedenti e successivi potranno esserci dei disagi per chi risiede o trascorre le sue vacanze a Roccella. Lavoreremo per limitare al minimo le difficoltà che potranno insorgere e proprio per questo vogliamo dare alcune indicazioni utili a garantire le migliori condizioni di sicurezza.

I giorni del sorriso: le due settimane della Fondazione “Francesca Rava – N.P.H. Italia” in Calabria con GOEL – Gruppo Cooperativo testimoniano una sinergia crescente a favore dell’infanzia. Da martedì 16 a martedì 30 luglio, per il secondo anno consecutivo, la Fondazione, che rappresenta l’organizzazione umanitaria internazionale “N.P.H. – Nuestros Pequeños Hermanos”, ha infatti scelto la Calabria di GOEL come sede di uno dei due campus italiani: otto ragazzi volontari si sono impegnati nelle case famiglia delle cooperative “Arca della Salvezza” di Roccella Jonica e “Pathos” di Caulonia.

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell’interno Matteo Salvini, tenuto conto che, all’esito di approfonditi accertamenti, sono emerse forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata che compromettono il buon andamento dell’azione amministrativa, ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Sinopoli (Reggio Calabria), affidandone la gestione a una Commissione straordinaria per un periodo di diciotto mesi. Inoltre, a norma dello stesso articolo, in considerazione della necessità di completare l’azione di ripristino dei principi di legalità all’interno delle amministrazioni comunali, il Consiglio dei ministri ha deliberato la proroga per sei mesi dello scioglimento dei Consigli comunali di Scilla.

All’esito di un’articolata attività preliminare di pedinamento e osservazione, corroborata da successive acquisizioni documentali presso gli Enti interessati, i militari della Compagnia Guardia di Finanza di Reggio Calabria hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un dipendente pubblico che, approfittando della sua dislocazione periferica rispetto alla sede centrale dell’amministrazione di appartenenza presso cui era impiegato, si assentava abitualmente e arbitrariamente dal posto di lavoro.
L’operazione repressiva in commento si inserisce nell’ambito di un più ampio piano di controllo disposto dall’Organo di vertice mediante la direttiva strategica per l’anno 2019, volto alla verifica, tra gli altri, dell’effettiva presenza in servizio dei dipendenti pubblici, così come statuito dal rinnovo del Protocollo d’intesa siglato tra la Guardia di Finanza e il Ministro per la Pubblica Amministrazione, relativo al partenariato con l’Ispettorato per la Funzione Pubblica.

Ancora un duro colpo alle organizzazioni criminali dedite alla produzione e al traffico di stupefacenti inferto dalla Guardia di Finanza di Reggio Calabria.
Infatti, a distanza di qualche giorno da altri due analoghi sequestri operati nei comuni di San Lorenzo (RC) e di Roccaforte del Greco (RC), militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e della Sezione Aerea del Corpo di Lamezia Terme hanno individuato – sul greto del fiume Careri sito nel comune di Bovalino (RC) – e, successivamente, sottoposto a sequestro un’estesa e rigogliosa piantagione di cannabis di tipo misto tra indica e “skunk” (quest’ultima tipologia è frutto della fusione delle linee genetiche native del Messico (Acapulco gold), della Colombia (Colombian gold) e dell’Afghanistan).

Sabato 3 agosto 2019, alle ore 18.00, a Monasterace (Reggio Calabria), presso il Museo e Parco Archeologico dell’antica Kaulon, si terrà l’inaugurazione dell’esposizione temporanea (fino al 16 agosto 2019) del Mosaico dei draghi e dei delfini.
Dal 3 al 16 agosto prossimo, quindi, appuntamento al parco archeologico di Kaulonia, centro coloniale acheo, odierna Monasterace Marina, per l’esposizione temporanea del Mosaico dei draghi e dei delfini, mosaico pavimentale ad oggi ritenuto il complesso musivo più grande e più importante tra quelli rinvenuti in Magna Grecia.

Nella miriade di eventi che animano l’estate calabrese vi è uno l’11 agosto che ormai da tre anni rivolge il proprio interesse su tematiche green e promozione del territorio calabrese, attraverso uomini e donne che con il proprio lavoro contribuiscono a dare lustro al territorio in vari settori, in modo etico e sostenibile. L’evento in questione è “Armoniose Visioni” che punta ad essere un contenitore di idee, esperienze, saperi e buone pratiche da condividere in allegria e rispettosi del territorio. La cornice, come ogni anno, è quella del Rifugio il Biancospino di Antonio Barca, luogo magico e crocevia di vite da ogni parte del mondo, nel cuore del Parco Nazionale d’Aspromonte, nel comune di Delianuova (RC). Per questa edizione sono previste 3 aree tematiche: un’area dedicata al benessere della persona con agri cosmesi, beauty bio, yoga, moda sostenibile e agri-gioielli.

La Giunta comunale riunita questa mattina a Palazzo San Giorgio ha approvato il documento previsionale di bilancio 2019/2021. La trattazione del documento, da parte dell'Esecutivo cittadino, segue di poche ore l'approvazione del nuovo piano di rientro esaminato proprio ieri dalla riunione del Consiglio Comunale. Il bilancio previsionale approvato oggi dalla Giunta contiene quindi le disposizioni introdotte dal nuovo piano di rientro. Complessivamente, rispetto ad un ammanco originario accertato di circa 110 milioni di euro, l'Amministrazione comunale ha prodotto in questi anni un risparmio di ben 61 milioni. Rimane quindi da saldare la cifra di 49 milioni di euro.

La Sezione omicidi della locale Squadra Mobile ha eseguito il provvedimento di fermo di indiziato di delitto nei confronti di uomo di origine filippina, Sicat Billi Jay, classe ’76, individuato quale responsabile dell’omicidio di Maria Rota, titolare della tabaccheria sita nella Via Melacrino di questo centro cittadino, brutalmente uccisa nel pomeriggio di ieri.
L’uomo, introdottosi nell’esercizio commerciale al momento della chiusura, ha violentemente aggredito con una mannaia la donna, commettendo un omicidio da ritenere premeditato, atteso che aveva portato al seguito l’arma e dei vestiti di ricambio. Dai primi accertamenti, il movente sembra essere riconducibile a sentimenti di vendetta: il soggetto, ludopatico, riteneva la vittima responsabile delle sue perdite economiche.

La nuova frontiera delle ADR è rappresentata dal rapporto con i professionisti e le imprese e passa da una riflessione di carattere scientifico ed accademico la cui importanza è stata immediatamente colta dal Prof. Massimiliano Ferrara Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane. Il DiGiEs della Mediterranea (insignito del titolo di Dipartimento d’Eccellenza) ha avviato una proficua strategia con Ismed Group, Organismo di mediazione e Ente di Formazione guidato dell’imprenditrice Francesca Chirico, per la realizzazione di percorsi di Alta formazione indirizzati ai professionisti, alle imprese ed agli Enti della Pubblica Amministrazione, senza dimenticare gli studenti della Mediterranea.

Si alza il sipario sulla stagione 2019/20. Il presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano che venerdì 9 agosto alle ore 20.30 a Piazza Duomo, la squadra si presenta ai tifosi e allo stampa. La manifestazione è stata inserita nel cartellone di eventi dell’estate reggina e vedrà la partecipazione di attori e cantanti.  La kermesse sarà presentata dai giornalisti Maurizio Compagnoni (Sky) e Simona Rolandi (RaiSport) che hanno accettato l’invito del massimo dirigente amaranto Luca Gallo. Nei prossimi giorni saranno svelati gli ospiti della serata. La Società invita tutti i cittadini, gli sportivi e tifosi a partecipare per condividere insieme un’emozionante serata.

Il sindaco Giuseppe Falcomatà, questa mattina nei saloni di Palazzo San Giorgio, ha incontrato una delegazione di volontari che prestano la loro opera al servizio dell’Hospice “Via delle Stelle”. L’obiettivo è quello di organizzare, nella galleria del Comune, una mostra fotografica che, nei giorni delle prossime festività mariane, possa servire a sensibilizzare ulteriormente l’opinione pubblica ed a lanciare una raccolta fondi a sostegno della struttura destinata ai malati terminali. Ma non solo: gli scatti realizzati dal fotografo Filippo Latella, vogliono trasmettere l’immagine di umanità e dignità degli operatori, dei pazienti e dei familiari di questi ultimi, nei momenti più difficili, drammatici e delicati di un’intera vita.

È partita alla grande e ha in serbo grandi sorprese il cartellone di eventi dell’Estate Villese 2019 che, pur non incidendo minimamente nelle casse comunali, grazie agli sponsor garantirà un mese ricco di appuntamenti. Dopo tre giornate di musica, teatro e spettacolo in Piazza Valsesia le attività riprendono giorno 1 agosto a Cannitello con una prima serata di musica per scatenarsi sotto le stelle, e giorno 2 agosto con un importante incontro culturale dal titolo esplicativo “Donne di Calabria, il coraggio di combattere nella terra dei diritti negati” dove donne simbolo di questa terra racconteranno le dure realtà che giornalmente affrontano messe a confronto con le rappresentanti istituzionali, infatti, non mancheranno gli spunti grazie all’intervento delle mamme Silvana Ruggiero, anche assessore al Comune di Bagnara, Rosita Terranova, Angela Villani, Stefania Gurnari e Sabina Berretta, interverranno l’assessore regionale al welfare e alle politiche sociali Angela Robbe, la presidente della commissione pari opportunità della regione Cinzia Nava e la delegata della Cpo della Città Metropolitana di Reggio Calabria Viviana Porcino.

Il presidente Luca Gallo e la Reggina comunicano di aver ceduto a titolo definitivo al Bisceglie i calciatori Giuseppe Ungaro e Leonardo Mastrippolito. Il club ringrazia i due calciatori per la professionalità dimostrata e augura loro le migliori soddisfazioni personali.

“Esprimiamo pieno sostegno al lavoro della magistratura in Calabria e fiducia che le indagini che coinvolgono affiliati alla cosca della Ndrangheta Libri, e alcuni esponenti politici, condurranno nel pieno rispetto dei diritti degli indagati ad accertare la verità. Tra gli indagati vi sono anche esponenti del Pd, per i quali la commissione di garanzia ha già provveduto immediatamente alla sospensione dal partito in attesa dell’esito delle indagini. Alla politica spettano ora compiti importanti: in primo luogo quello di promuovere con urgenza e nettezza un radicale processo di rinnovamento della classe politica calabrese, che deve esprimere perfino simbolicamente la scelta di campo della legalità e dello sviluppo e che deve avere la lotta alla Ndrangheta e alla corruzione come tratto identitario e distintivo.

Domani giovedì 1 agosto 2019 all’Anfiteatro di Siderno Superiore alle ore 21 il concerto di Massimo Garritano. Classe 1973, borsa di studio nel 1996 per il Berklee College of Music di Boston (Ma – U.S.A.)
Diploma di primo livello in Musica Jazz nel 2008 con il massimo dei voti e di secondo livello nel 2011 con Lode e Menzione conseguiti presso il Conservatorio di Musica di Cosenza.
Chitarrista eclettico e compositore dalle mille sfaccettature, la sua musica va oltre le sue fonti d’ispirazione che sono comunque rintracciabili nelle linee melodiche e nelle immagini evocate. Ha sviluppato nel tempo un suono ed uno stile molto personali.
Autore di musiche per film muti, balletti, readings, spettacoli teatrali, sonorizzazioni, performance multimediali, è leader di progetti a suo nome col quale svolge intensa attività live.

Quarta affiliazione alla Reggina Academy. Dopo la Gioiese FC, la Polisportiva Nuova San Luca e il Borgo Grecanico, l’ASD Valle dell’Esaro Cosenza aderisce al nuovo progetto amaranto “Reggina Academy” che mira alla valorizzazione dei giovani in ambito locale, regionale e nazionale attraverso metodologie condivise. La partnership è stata siglata nella giornata di ieri al Centro Sportivo Sant’Agata. A rappresentare l’ASD Valle dell’Esaro Cosenza, il presidente Filippo Di Scianni e il direttore sportivo Francesco Restieri.
Il progetto dell’ASD Valle dell’Esaro Cosenza mira a valorizzare il settore giovanile maschile, ponendo l’accento sul calcio femminile. Nei prossimi giorni la società cosentina iscriverà la prima squadra femminile al campionato di Eccellenza regionale mentre le giovanili parteciperanno ai tornei under 12 e 15

Sport, cultura, turismo, spettacolo, enogastronomia, promozione del territorio, sono questi gli ingredienti che anche quest’anno caratterizzeranno “I Tesori del Mediterraneo”, la manifestazione clou dell’estate reggina organizzata dall’associazione “Nuovi Orizzonti”, in programma dal 31 luglio al 4 agosto sul Lungomare di Reggio Calabria, giunta quest’anno alla sua XIV edizione.
Il programma dettagliato dell’evento è stato presentato stamattina nel corso della conferenza stampa svoltasi nel salone dei lampadari di Palazzo San Giorgio, alla presenza, tra gli altri, del sindaco Giuseppe Falcomatà, del consigliere comunale delegato al turismo, Giovanni Latella, del portavoce del portavoce del Consiglio regionale, Giampaolo Latella, della responsabile comunicazione dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, Chiara Parisi, del presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria, Ninni Tramontana, e del docente dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, Claudio De Capua.

I numerosi episodi di cronaca nera che si sono susseguiti periodicamente nella nostra città sono il risultato di una politica nazionale sulla sicurezza che continua ad essere strumentalizzata e al centro sempre di propaganda politica, quando invece questi temi dovrebbero essere trattati in modo più serio e competente.” Lo dichiarano, in una nota congiunta, il segretario generale della Cgil di Reggio Calabria Gregorio Pititto e il Segretario Procinciale del sindacato di polizia Silp Cgil Francesco De Fina.

Lo scorso 30 luglio si è tenuto un incontro presso l’Ufficio Tecnico del Comune di Motta SG tra il Responsabile dell’Area Ambiente – Lavori Pubblici e dell’Area Tecnica, Ing. Giovanna Chilà e il referente unico dell’A.N.CA.DI.C e responsabile del Comitato Torrente Oliveto, Vincenzo Crea.
L’incontro è scaturito dalla necessità di avere un quadro completo delle numerose problematiche segnalate dalla scrivente associazione, atteso che al precitato dipendente di ruolo del Comune di Motta SG lo scorso 21 maggio con ordinanza sindacale sono state conferite sino al 31/12/2019 le funzioni degli Uffici sopra indicati essendo venuto meno, a seguito del dissesto finanziario dichiarato dal comune di Motta SG, il rapporto di lavoro con il precedente Dirigente.

L' Associazione Nazionale Pedagogisti ed Educatori Italiani sezione APEI Calabria intende chiedere anche attraverso la partecipazione in Commissione " trattante " l' argomento ed avere chiarimenti in merito al nuovo bando cosi come definito da questa Amministrazione " Rivoluzionario" (senza voler scomodare il pensiero pedagogico di Makarenko), in merito alla questione degli Assistenti Educativi del comune di Reggio Calabria.

«Un incontro proficuo che conferma la bontà del percorso politico intrapreso dall’Udc a Reggio Calabria e che porterà a sicure soddisfazioni in occasione dei prossimi e ormai imminenti appuntamenti elettorali».
Lo sostengono Paola Lemma e Paolo Arillotta, rispettivamente commissaria provinciale e commissario cittadino dell’Udc, dopo la riunione informale dei dirigenti locali del partito con i futuri candidati, alla presenza del segretario nazionale Lorenzo Cesa e del segretario regionale Francesco Talarico, che ha avuto luogo in un noto bar del lungomare di Reggio Calabria.

Il Planetarium Pythagoras torna sul terrazzo panoramico del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, in occasione delle aperture serali dell'Ente.
Giovedì 1 agosto alle ore 21.00, infatti, Mary Tringali, astrofisica, terrà una conferenza dal titolo: “Onde Gravitazionali: cosa sono, esattamente, questi segnali, e perché sono tanto importanti da valere un Nobel? Come si rilevano, e che cosa possono aiutarci a scoprire queste increspature nel tessuto dello spazio-tempo già teorizzate da Einstein?”

"Un paese, è per me, un viso, un sorriso, un nome, molto più che delle città, delle montagne, delle foreste o delle rive". Xenia Book Fair, la Fiera Nazionale del Libro all’Aperto (sull’Accoglienza) di Reggio Calabria è un progetto giovane ma che ha già raccolto importanti risultati grazie alla tenacia, alla passione e alla cura con cui viene portato avanti. Giunta alla sua V edizione, appena conclusa nel suggestivo Parco della Mondialità di Gallico, luogo simbolico di accoglienza e interculturalità per merito delle sue particolari strutture cementizie che rappresentano i luoghi di culto delle principali religioni e culture del mondo. E quest’anno i cittadini reggini hanno un motivo in più per essere orgogliosi delle proprie radici: la Georgia, infatti, accoglierà la kermesse letteraria nel 2020, dando inizio a un progetto culturale di ampio respiro in ottica di interscambio culturale tra l’Italia (attraverso la Leonida Edizioni e la Georgia).

Alle prime ore della mattinata odierna, a conclusione di complesse ed articolate indagini condotte dalla Polizia di Stato, sotto le direttive della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta dal Procuratore Giovanni BOMBARDIERI, con il coordinamento dei Sostituti Procuratori Stefano MUSOLINO e Walter IGNAZITTO, gli investigatori della locale Squadra Mobile e del Servizio Centrale Operativo - con il supporto operativo del Reparto Prevenzione Crimine - hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione di misure cautelari n. 5288/2016 R.G.N.R. D.D.A., n. 70/2019 R.G.G.I.P D.D.A. e n. 64/2018 R.O.C.C. D.D.A., emessa in data 26.07.2019 dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Reggio Calabria nei confronti dei seguenti 17 soggetti (12 dei quali destinatari della misura cautelare della custodia in carcere e 5 degli arresti domiciliari) indagati, a vario titolo, per associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa, estorsione, turbata libertà degli incanti, porto illegale in luogo pubblico di arma comune da sparo, con l’aggravate dell’agevolazione mafiosa, tentata corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio:

L'idea del Centro Documentazioni di Brancaleone Vetus nasce sulla scia del progetto Renaissance Brancaleone Vetus, figlio del precedente Salviamo Brancaleone Vetus, in maniera sinergica con volontari soci, cittadini ed enti quali il Consorzio di Bonifica basso ionico reggino che ha collaborato ad una serie di opere di riqualificazione del sito storico di Brancaleone con grande entusiasmo e determinazione in questi anni, con la realizzazione di palizzate, recupero e messa in sicurezza dei percorsi fruibili al pubblico. Il tutto grazie al sostegno di privati nonché da proventi derivanti da raccolte fondi, visite guidate e vendita di gadget che regolarmente l'Associazione Pro-Loco di Brancaleone effettua.

Proseguono, senza sosta, le attività di contrasto alla produzione e al traffico di sostanze stupefacenti da parte del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria e della Sezione Aerea della Guardia di Finanza di Lamezia Terme.
Nello specifico, anche mediante l’ausilio degli elicotteri della componente Aeronavale del Corpo per la precisa identificazione dell’area, le Fiamme Gialle della Compagnia Guardia di Finanza di Melito Porto Salvo hanno individuato e, successivamente, sottoposto a sequestro – all’interno del Parco Nazionale dell’Aspromonte, nel comune di Roccaforte del Greco (RC) – un’estesa e rigogliosa piantagione di cannabis del tipo “skunk”.

I militari della 2ª Compagnia della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, nell’ambito delle continue attività volte al contrasto dei fenomeni di illegalità economico – finanziaria, su disposizione del Tribunale di Palmi, hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro preventivo per equivalente, per un importo di 1.752.249,00 euro.
L’attività è scaturita da una verifica fiscale, eseguita nei confronti di una società gioiese, operante nel settore del trasporto di merci su strada, selezionata sulla base di specifici criteri di pericolosità fiscale, a seguito del quale è emerso che il rappresentante legale, attualmente ristretto in carcere per reati estorsivi e ritenuto vicino alla cosca Bellocco di Rosarno, nell’anno 2013, ha occultato al Fisco ricavi per circa 3.500.000,00 euro, con conseguente evasione dell’Iva e delle imposte sui redditi.

È in corso dalle prime ore di questa mattina una vasta operazione della Polizia di Stato, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria, finalizzata all'esecuzione di 17 ordinanze di custodia cautelare - 12 in carcere e 5 agli arresti domiciliari - emesse nei confronti di altrettanti soggetti, la maggior parte dei quali affiliati alla potente cosca LIBRI di Reggio Calabria, ritenuti responsabili, a vario titolo, dei delitti di associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa, estorsione, turbata libertà degli incanti, porto illegale in luogo pubblico di arma comune da sparo, con l'aggravate dell'agevolazione mafiosa, tentata corruzione per atto contrario ai doveri d'ufficio. Gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Reggio Calabria e del Servizio Centrale Operativo di Roma, coadiuvati dagli operatori del Reparto Prevenzione Crimine, stanno eseguendo anche numerose perquisizioni e sequestri di imprese e società. Impiegati oltre 150 uomini e donne della Polizia di Stato.

Anche l'ultima tappa del progetto Calabria Judaica mantiene il trend del "tutto esaurito". Un ritorno quello alla Giudecca di Bova che ha visto la collaborazione per l'occasione dell'associazione Il Giardino di Morgana. Un'occasione per tanti di scoprire una calabria ed un territorio reggino in particolare, sconosciuto ai più.

Il Comune di Siderno con il contributo della Regione Calabria presenta la mostra pittorica “Ulisse calabrese”, dedicata all’artista e intellettuale americano Lawrence Ferlinghetti. La mostra, ospitata a Palazzo Falletti di Siderno Superiore, sarà inaugurata l’8 agosto alle ore 19:00 e sarà visitabile fino al 31 agosto.
Direzione artistica: Giada Diano, biografa e traduttrice di Lawrence Ferlinghetti in Italia.
Cura della mostra: Elisa Polimeni, storica dell’arte e collaboratrice dell’autore.

Il Coo.la.p. (coordinamento lavoratori psichiatria), come dichiarato si è presentato, insieme ai lavoratori del settore, presso la sede Asp di via Diana a Reggio Calabria. Il tutto presagiva una giornata di protesta intensa e con risvolti non del tutto positivi. Va ricordato però che il problema delle fatture si era arenato al dipartimento di salute mentale e che, come c’è stato ribadito, risolvibile solo dallo stesso. Dopo un’attesa incessante e varie pressioni abbiamo avuto l’agognato incontro con il direttore del dipartimento di salute mentale dott.re Zoccali che si è preso l’impegno di concludere l’iter di congruenza delle fatture regresse e che sono di propria competenza. Il passaggio successivo si dovrebbe concludere con il pagamento delle fatture stesse.

È stata presentata nella suggestiva location di Villa Zerbi a Taurianova la quarta edizione del “Concorso Internazionale Madonnari - Città di Taurianova”, la manifestazione ideata dall’“Associazione Amici del Palco” e anche quest’anno diretta dal maestro madonnaro Gennaro Troia (fondatore della Scuola Napoletana dei Madonnari), tesa a valorizzare l’arte antica dei madonnari, la tradizione, la storia e il territorio che si trasforma in uno scenario esclusivo per l’arte di strada, che si terrà da venerdì 2 agosto a domenica 4 agosto.
La città di Taurianova accoglierà infatti 50 artisti provenienti da tutto il mondo che con i loro gessetti realizzeranno una galleria a cielo aperto rimanendo legati al tema dell’anno “L’espressione dell’amore nell’arte sacra”, per 3 giorni ricchi di arte ma anche una serie di iniziative ed eventi collaterali, tra cui performance live con la Scuola di Recitazione della Calabria, workshop, laboratori ludico-didattici per i bambini, mostre e concerti.

L'ingegner Domenico Vecchio è il nuovo presidente di Confindustria Reggio Calabria. L'imprenditore, legale rappresentante dell'azienda Vecchio Costruzioni Generali Srl, è stato eletto dall'assemblea dell'associazione che si è riunita questo pomeriggio.
"Sono onorato della fiducia che mi è stata attribuita dai colleghi. Lavoreremo per una Confindustria forte e unita che faccia della compattezza la sua caratteristica fondamentale e che sappia valorizzare le eccellenze produttive del territorio". Sono queste le prime parole del neo presidente di Confindustria Reggio Calabria al termine delle operazioni di voto.

Sono affidate alla Polizia le indagini per la morte di una donna di 66 anni M. R. trovata senza vita nell’androne del palazzo dove abitava in via Melacrino, accanto alla sua tabaccheria. L’allarme è scattato nel pomeriggio di oggi, sul posto la Polizia Scientifica. Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti quella di un tentativo di rapina. I ladri, forse sorpresi dalla proprietaria non avrebbero fatto in tempo ad asportare nulla.

Il triangolare del Centenario “Carmine Rinaldi” che vedrà impegnate Salernitana, Bari e Reggina si svolgerà giovedì 1 agosto alle ore 20.30 allo Stadio “Arechi”di Salerno e sarà trasmesso in diretta pay per view su Sky. L’evento sarà trasmesso sul canale 251 e avrà un costo di € 6.99.

La C Silver Calabria riscalda i motori. Lunedì 29 luglio 2019 si è riunito il Consiglio Federale della Fip Calabria alla presenza del Presidente del Comitato Regionale Paolo Suracee dei quattro consiglieri: Valerio Chinè e Francesco Franco Basile Rognetta da Reggio Calabria, Massimiliano Serrao da Lamezia Terme e Claudia Soppelsa da Castrovillari. Il Comitato Regionale Fip Calabria, vagliate le richieste di adesione in arrivo dalle realtà regionali ha accolto l’iscrizione della neonata Pallacanestro Viola Supporters Trust. 
Nel massimo campionato regionale sono state ammesse la Cestistica ViolaReggio Calabria e la Adf Lamezia, società già affiliate alla Federbasket.

"Non sono assolutamente contrario all'autonomia dei territori, ma ritengo che essa debba servire a mettere in moto un circuito virtuoso e non essere, invece, un ulteriore elemento di penalizzazione e di aggravamento degli squilibri". Lo ha detto il presidente della Regione, Mario Oliverio, intervenendo ad un convegno sul tema "La storia per il futuro" che si è svolto ieri sera a Zaccanopoli, in provincia di Vibo Valentia.

Nell’ambito di un servizio di controllo in area aspromontana finalizzato al contrasto delle coltivazioni di sostanza stupefacente, i carabinieri della compagnia di Melito Porto Salvo assieme ai colleghi Cacciatori di Vibo, hanno rinvenuto in un’area aspromontana impervia, ricadente nel comune di Roghudi Vecchio, una piantagione di “cannabis indica” di circa 390 piante, in pieno stato vegetativo e con altezza media di 160 cm. La piantagione, che si trovava in località Punta Rossa, era alimentata da un sistema d’irrigazione capace di attingere l’acqua da una piccola piscina colma d’acqua e, ad intervalli di tempo preimpostati, di alimentare le piante “goccia a goccia”.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.