unci banner

compra calabria

Sei qui: HomeNEWSA Palazzo San Giorgio l'incontro: "Verso la Manifestazione nazionale del 22 giugno"

A Palazzo San Giorgio l'incontro: "Verso la Manifestazione nazionale del 22 giugno"

Pubblicato in NEWS Mercoledì, 12 Giugno 2019 10:51

Il prossimo 17 giugno dalle ore 15, presso il Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio, incontro dal titolo "Verso la manifestazione nazionale del 22 giugno", a cui saranno presenti il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, il segretario generale della CGIL di Reggio Calabria - Locri Gregorio Pititto, il segretario generale della CGIL della Piana di Gioia Tauro Celeste Logiacco, il segretario della CGIL Calabria Gigi Veraldi. Le conclusioni della discussione saranno affidate al segretario nazionale CGIL Emilio Miceli. 

Rc 12 giugno 2019

Letto 36 volte

Articoli correlati (da tag)

  • A Gioia Tauro, esecutivi unitari CGIL, CSIL e UIL

    Nella sede Cgil di Gioia Tauro, la triplice, si è riunita con esecutivi unitari per dare impulso al percorso comune avviato mesi fa. Celeste Logiacco (Segretario generale Cgil Gioia Tauro) ha fatto gli onori di casa, introducendo i lavori e sottolineando che l’appuntamento odierno è frutto di un lavoro di confronto iniziato da diverso tempo e che è stato possibile grazie alla completa disponibilità di Gregorio Pititto (Segretario generale Cgil RC-Locri), che ha coordinato i lavori della giornata valorizzando l' importanza dell'unitarietà e la piena volontà di lavorare assieme partendo da ciò che unisce le tre sigle confederali metropolitane e mettendo al centro del sentire comune le infrastrutture indispensabili in un territorio poco e male interconnesso che rischia di vedere isolate e conseguentemente abbandonate le preziose aree interne, Rosy Perrone (Segretario generale Cisl Metropolitana) e Nuccio Azzarà (Segretario generale Uil Rc).

  • La CGIL ad Africo per il Primo Maggio

    Si è rinnovato anche quest'anno l'appuntamento con il tradizionale corteo per il Primo Maggio lungo le strade di Africo. La CGIL di Reggio Calabria - Locri con tale iniziativa ha voluto sottolineare l'importanza della celebrazione della Giornata del Lavoro in un centro della Locride, simbolo delle innumerevoli potenzialità inespresse della nostra terra. Come segretario generale della Camera del Lavoro, mi duole sottolineare come lo spopolamento di tanti bellissimi Comuni della Locride, con la partenza di tanti giovani, stia segnando il destino di queste comunità.

  • Cure domiciliari sanitarie, Pititto (Cgil): "Lo stallo non è più tollerabile"

    Reggio Calabria. “Il perdurante stallo che riguarda le cure domiciliari sanitarie nell’ambito del territorio metropolitano non è più tollerabile – dichiara il segretario generale della Cgil di Reggio Calabria – Locri Gregorio Pititto - Se provassimo ad uscire dall’associazione logica ormai ampiamente superata secondo la quale “salute uguale ospedale” e provassimo a porre al centro del

  • Unione d’intenti e responsabilità per il futuro di Reggio Calabria città metropolitana

    Costruire un percorso condiviso che possa offrire proposte concrete alla città metropolitana in un momento altamente drammatico per il tessuto socio-economico e soprattutto per la filiera produttiva. E’ questo lo spirito con il quale le segreterie confederali metro Cgil, Cisl Uil si sono riunite. Occorre lasciarsi alle spalle le annosità che dividono e allontanano, per lavorare sui punti di relazione che possono rappresentare strumenti efficaci per affrontare le diverse criticità che sta vivendo l'intero territorio della Città metropolitana. Dalla questione sanità, alla carenza infrastrutturale e di servizi, alla crisi del comparto agricolo ed edilizio, alla delicata fase che sta vivendo il Porto di Gioia Tauro, al mai risolto assillo del dissesto idrogeologico che frantuma le bellezze naturali della nostra terra, e in ultimo - non certo per importanza - al lavoro: piaga sociale che attanaglia le giovani generazioni, e non solo!

  • Reggio Calabria, la Cgil plaude al contrasto evasione dei tributi comunali

    Reggio Calabria. "Sono numeri impressionanti quelli snocciolati ieri in conferenza stampa dal sindaco Falcomatà e dall'ad di Hermes Tescione riguardo al processo di accertamento e riscossione delle tasse e dei tributi comuali della città di Reggio. Non saprei come altro definire la scoperta di 1.261 evasori totali per un totale di evasione pari a 5 milioni di euro. Legalità e

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.