unci banner

compra calabria

Sei qui: HomeNEWSConvegno: "Il diritto e la pace. Il valore sociale della mediazione"

Convegno: "Il diritto e la pace. Il valore sociale della mediazione"

Pubblicato in NEWS Lunedì, 13 Maggio 2019 19:58

L’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria (Dipartimento d’eccellenza di Giurisprudenza, Economia e Scienze umane), Ismed Group (Organismo di mediazione ed Ente di Formazione) e l’Associazione Nazionale Laboratorio ADR (che raggruppa esperti nel settore della risoluzione alternativa delle controversie), organizzano il 17 e 18 Maggio p.v. un evento di carattere internazionale che affronta l'importanza della mediazione e della negoziazione nel più ampio contesto del diritto come strumento di pacificazione sociale.
Risolvere una controversia, attraversando il conflitto e superarlo in un’ottica conciliativa ricorrendo gli strumenti che il legislatore ha messo in campo begli ultimi anni e non alla mediazione di altri soggetti, non sempre collocati nell’alveo della legalità, significa promuovere un cambiamento culturale e sociale.

Al Convegno interverranno relatori di altissimo profilo fra i quali:
- il Prof. Jamil Mahuad Wiit, docente di negoziazione ad Harvard ed ex Presidente dell'Ecuador, fautore
dei trattati di pace con il Perù, nominèe al Nobel per la Pace
- la Prof.ssa Enza Pellecchia, Ordinario di diritto privato all'Università di Pisa e Direttrice del Centro Interdisciplinare della Pace dell’ateneo pisano.
Il convegno è patrocinato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria.

Rc 13 maggio 2019

Letto 110 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Alla Mediterranea presentazione S2_Home - Convenzione dArTe con De Masi Industrie Meccaniche Spa

    Per le attività di ricerca e territorio, innovazione e impresa, martedì 23 luglio alle ore 11.30 presso l'aula A3 di Architettura dell’Università Mediterranea, il team tecnico scientifico con responsabile scientifica prof.ssa Consuelo Nava e per le attività della sezione dArTe con i professori Alberto De Capua e Francesca Giglio, presenterà i risultati della II fase del progetto-ricerca alla presenza dell’imprenditore Antonino De Masi. Il team di lavoro vede la partecipazione di ricercatori, dottori e dottorandi, professionisti ed impresa.

  • Al Castello di Scilla "Emisferando: equilibri, ponti, incontri, scoperte"

    Dal 18 al 20 luglio 2019, presso il Castello Ruffo di Scilla (RC), si svolgerà il Summer Camp dal titolo “EMISFERANDO: equilibri, ponti, incontri, scoperte”, su iniziativa del Dipartimento DIGIES dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, diretto dal prof. Massimiliano Ferrara, in collaborazione con il Laboratorio Italiano di Ricerca e Intervento per lo sviluppo del Potenziale, del Talento e della Plusdotazione dell’ Università di Pavia, diretto dalla prof.ssa Maria Assunta Zanetti.
    L’iniziativa scaturisce dall’esigenza fortemente avvertita sul territorio di valorizzare la sinergia Scuola-Famiglia-Università per sensibilizzare la Comunità educante sul tema dell'alto potenziale cognitivo, 

  • Il cordoglio dell'Università Mediterranea per la scomparsa del professor Enrico Costa

    Il Magnifico Rettore con l’intera Comunità accademica esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Enrico Costa, Professore Emerito dell’Universita’ Mediterranea, nella quale inizió la carriera nell’anno accademico 1976-1977 fino a diventare Ordinario di Urbanistica e ricoprendo varie cariche, tra cui quelle a lui piú care di Coordinatore del Corso di Laurea in Urbanistica e di Dottorato di Ricerca. Enrico Costa lascia il ricordo di un Docente che ha amato Reggio Calabria e la sua Università e per le quali ha dedicato tempo, studio e ricerca, sullo sfondo di un sincero affetto e amore per questa Terra.

  • "Liberi di scegliere" all'Università Mediterranea. Presentato l'omonimo libro e il nuovo master dopo la firma del protocollo

    L’Aula magna Quistelli della Cittadella Universitaria, ha ospitato la presentazione del libro “Liberi di Scegliere – profili giudiziari e alta formazione” con gli autori Roberto Di Bella, Presidente del Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria, e Patrizia Surace, Giudice onorario Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria e membro del Consiglio Direttivo nazionale Unicef. Per l’occasione è stato presentato anche il Protocollo d’intesa, firmato recentemente da Università Mediterranea, Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria, Comitato Italiano UNICEF e Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Calabria, per la realizzazione di attività di sensibilizzazione, divulgazione e formazione sul tema della tutela dell’infanzia e dell’adolescenza anche dei minori stranieri non accompagnati.

  • Alla Mediterranea la presentazione del libro Liberi di Scegliere con gli autori Roberto Di Bella e Patrizia Surace

    Martedì 25 giugno ore 15.30, presso l’Aula magna Quistelli dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, in Via dell’Università, 25 (già Salita Melissari), si terrà la presentazione del libro Liberi di Scegliere – profili giudiziari e alta formazione con gli autori Roberto Di Bella, Presidente del Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria, e Patrizia Surace, Giudice onorario Tribunale per i minorenni di Reggio Calabria e membro del Consiglio Direttivo nazionale Unicef.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.