unci banner

compra calabria

Sei qui: HomeNEWSDonne al comando e sciopero contro la guerra: il ‘mondo alla rovescia’ della Lisistrata di Aristofane

Donne al comando e sciopero contro la guerra: il ‘mondo alla rovescia’ della Lisistrata di Aristofane

Pubblicato in NEWS Mercoledì, 15 Maggio 2019 08:24

Giovedì 16 maggio, alle ore 17:30, nella sala conferenze del Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, lo stesso Museo e il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuovono la conferenza “Donne al comando e sciopero contro la guerra: il ‘mondo alla rovescia’ della Lisistrata di Aristofane”, quinto incontro del ciclo “Le donne e la guerra nel teatro greco”. Intervengono il direttore del Museo, dott. Carmelo Malacrino e Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria. Con il supporto di video proiezione relaziona Paola Radici Colace, prof. Ordinario di Filologia classica, Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina, presidente onorario e direttore scientifico del Cis.

Messa in scena di alcuni episodi a cura della prof.ssa Lucia Licciardello e della prof.ssa Filomena Sgambelluri, con la partecipazione degli studenti del Gruppo Teatro del Liceo Classico “Ivo Oliveti”. Nello scenario di una Grecia insanguinata e alla disperata ricerca di una soluzione, Aristofane consegna alle donne di Atene e alla loro rappresentante Lisistrata (il cui nome parlante significa: “colei che scioglie gli eserciti”) il risentimento per un conflitto che non pesa solo sugli uomini combattenti, ma si riversa anche sull’universo femminile composto da madri, mogli, figlie, sorelle. La trovata dell’eroina comica consiste nella proclamazione di uno ‘sciopero dell’amore’, che le donne, pur con qualche riluttanza, alla fine si convincono ad indire per costringere i loro uomini a fare la pace.

Rc 15 maggio 2019

Letto 33 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Il CIS ricorda Leonardo da Vinci nel quinto centenario dalla morte

    Lunedì 20 maggio 2019, alle ore 16:45, presso la Biblioteca comunale “P. De Nava” di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori, con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria e la collaborazione della Biblioteca “De Nava”, nell’ambito del Maggio dei libri 2019, campagna nazionale di promozione del libro giunta alla nona edizione e che punta a fare scoprire il valore della lettura quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile, ricorda Leonardo, pittore, scultore e architetto, nel quinto centenario dalla morte. Con il contributo di video proiezioni relazionerà la prof.ssa Francesca Paolino, prof. Associato di Storia dell’Architettura dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, componente del Comitato Scientifico del CIS. Leonardo da Vinci, uomo d’ingegno e talento universale del Rinascimento, si occupò di architettura, scultura, pittura, fu disegnatore, progettista, anatomista, musicista, scenografo e inventore. È considerato uno dei più grandi geni dell’umanità.

  • “Lettere e diario dal campo di concentramento di Etty Hillesum”

    Mercoledì 15 maggio 2019, alle ore 18:00, nella sala di San Giorgio al Corso, Chiesa degli artisti di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria,nell’ambito del Maggio dei libri 2019, campagna nazionale di promozione del libro che punta a fare scoprire il valore della lettura quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile, prendendo spunta dal romanzo “Lettere e diario dal campo di concentramento di EttyHillesum” e dal recital “La ragazza che non sapeva inginocchiarsi” promuove una conversazione a più voci.

  • Gli intellettuali e il nazismo”. Primo Levi “Se questo è un uomo” nel centenario della nascita

    Lunedì 13 maggio 2019 alle ore 16:45, presso la Biblioteca comunale “P. De Nava” di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria e la collaborazione della Biblioteca “De Nava”, nell’ambito del Maggio dei libri 2019, campagna nazionale di promozione del libro giunta alla nona edizione e che punta a fare scoprire il valore della lettura quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile, promuove la tavola rotonda di filosofia e letteratura “Gli intellettuali e il nazismo”. Primo Levi “Se questo è un uomo” nel centenario della nascita.

  • La filosofia della danza come stile di vita: il tango e la poesia

    Il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria e con la collaborazione della Biblioteca “De Nava” di Reggio Calabria, presso la stessa Biblioteca ha organizzato il secondo incontro: “La filosofia della danza come stile di vita: il tango e la poesia”. Con l’ausilio di video proiezioni ha relazionato la dott.ssa Sabrina Versaci, maestro tecnico federale di Danze Standard e Latino-americani. Loreley Rosita Borruto e Clelia Montella hanno letto poesie di Lorca, Jimenez, Borges, Unamuno, Quasimodo, Rodolfo Chirico.

  • CIS: “La società liquida: un mondo in frantumi, anonimo, mutevole, effimero”

    Giovedì 9 maggio 2019, alle ore 16:30 presso il DiGiES (Palazzo Zani) via Dei Bianchi, 2, Reggio Calabria, Il Centro Internazionale Scrittori, l’Istituto Superiore Europeo di Studi Politici, il Centro documentazione europea e DiGiES, nell’ambito del ciclo di seminari “Dialoghi sull’Europa 2019” promuovono la conferenza “La società liquida: un mondo in frantumi, anonimo, mutevole, effimero”. Dopo i salutidel Prof. Massimiliano Ferrara, Direttore DiGiES, dell’Avv. Giuseppe Verdirame, Direttore dell’ISESP, della Dott.ssa Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis della Calabria, relazionerà Paola Radici Colace, Professore Ordinario di Filologia Classica Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università di Messina, presidente Onorario, Direttore Scientifico del Cis e responsabile della sezione “Teatro Antico e Moderno”. Concluderà il Prof. Daniele Cananzi, Responsabile accademico CDE dell’ISESP – DiGiES, sul tema “L’UE ai tempi della società liquida”.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.