unci banner

compra calabria

Sei qui: HomeNEWSIl 16 e 17 maggio Scilla ospiterà la Conferenza Sbe19

Il 16 e 17 maggio Scilla ospiterà la Conferenza Sbe19

Pubblicato in NEWS Mercoledì, 15 Maggio 2019 17:31

Domani e dopodomani, 16 e 17 maggio, la Regione Calabria ospiterà a Scilla una delle due uniche Conferenze del ciclo SBE (Sustainable Built Environment) in Italia (l'altra si terrà a Milano). E' uno fra i più importanti eventi al mondo sul tema dell'edilizia sostenibile. La serie SBE è strutturata in un ciclo triennale (2018-2020): il primo anno è stato dedicato alla pianificazione e alla preparazione degli eventi, nel secondo anno vengono realizzate le conferenze di livello nazionale o multinazionale, il ciclo si conclude il terzo anno con una conferenza mondiale.

Un avvenimento di grande rilevanza, dunque, che giunge a coronamento del lavoro svolto in questi anni dal presidente Oliverio, dalla Giunta regionale e, in particolare, dall'assessore Musmanno e dal Dipartimento Infrastrutture che hanno avviato, fra i primi in Italia, un articolato Programma di Edilizia Sostenibile che ha introdotto l'obbligo della certificazione di sostenibilità ambientale per tutti gli edifici pubblici o finanziati con fondi pubblici, imprimendo una forte accelerazione al processo di evoluzione del settore delle costruzioni calabrese in direzione di una maggiore sostenibilità e ponendo la Calabria nelle condizioni di diventare una buona pratica a livello nazionale.
Oltre a quella di Scilla il ciclo SBE 2018-2020 prevede altre 14 conferenze nazionali a Taiwan, Eindhoven, Valletta, Weimar, Helsinki, Praga, Milano, Graz, Cardiff, Temuco (Cile), Salonicco, Tokio, Sydney, Istambul ed una conferenza Mondiale in Svezia a Gothenburg nel 2020. Il focus della Conferenza SBE19 Scilla sarà incentrato su politiche, programmi e piani d'azione mirati a migliorare la sostenibilità dell'ambiente costruito. Durante il dibattito saranno affrontati temi di grande interesse: l'integrazione dei sistemi di valutazione nelle politiche e nei processi decisionali delle autorità pubbliche; l'uso di sistemi di valutazione negli appalti pubblici, nei programmi di finanziamento, nei regolamenti, nei piani urbanistici e nelle politiche basate sugli incentivi; le strategie per l'armonizzazione dei sistemi di valutazione pubblica a livello di edifici, ambito urbano e ambito territoriale.
La conferenza di Scilla, in particolare, sarà incentrata su politiche, programmi e piani d'azione mirati a migliorare la sostenibilità dell'ambiente costruito in coerenza con gli ambiti applicativi prioritari individuati nella S3 (Smart Specialization Strategy) della Calabria e le traiettorie tecnologiche dell'Area di Innovazione Edilizia Sostenibile. L'occasione sarà utile anche a far conoscere ai partecipanti alla Conferenza la splendida località di Scilla, uno dei borghi più belli e caratteristici d'Italia, che sorge su un promontorio a picco sul mare tutto proteso sullo Stretto di Sicilia, la cui parte più antica è Chianalea, denominata anche "piccola Venezia del Sud" per la sua posizione quasi immersa nelle acque del mare e che è sede, tra l'altro, del Castello dei Principi Ruffo di Calabria. f.d.

ufficio stampa

Scilla 15 maggio 2019

Letto 158 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Al Castello di Scilla "Emisferando: equilibri, ponti, incontri, scoperte"

    Dal 18 al 20 luglio 2019, presso il Castello Ruffo di Scilla (RC), si svolgerà il Summer Camp dal titolo “EMISFERANDO: equilibri, ponti, incontri, scoperte”, su iniziativa del Dipartimento DIGIES dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, diretto dal prof. Massimiliano Ferrara, in collaborazione con il Laboratorio Italiano di Ricerca e Intervento per lo sviluppo del Potenziale, del Talento e della Plusdotazione dell’ Università di Pavia, diretto dalla prof.ssa Maria Assunta Zanetti.
    L’iniziativa scaturisce dall’esigenza fortemente avvertita sul territorio di valorizzare la sinergia Scuola-Famiglia-Università per sensibilizzare la Comunità educante sul tema dell'alto potenziale cognitivo, 

  • I Deep Radics sbarcano al Sunset bar di Scilla

    Tornano le note al tramonto al Sunset Bar dell' Hotel Le Sirene sul Lungomare di Scilla. L'appuntamento sarà domani sabato 13 luglio con i DEEP RADICS.
    Il cartellone musicale nato dalla sinergia tra Le Sirene e Onde Road Music prevede l'esibizione di gruppi musicali con appuntamento settimanale al sabato sempre all'ora del tramonto in uno dei balconi più suggestivi della Perla della Costa Viola.
    Come si diceva, sabato 13 toccherà ai DEEP RADICS esibirsi al Sunset Bar.

  • Conto alla rovescia per l'edizione 2019 della Magica Notte di Chianalea

    La magica notte di Chianalea sarà stellare il prossimo nove luglio per la consegna del Pesce Spada Borgo Chianalea che sarà conferito all'ing Aerospaziale Roberto Furfaro.
    Roberto originario della bellissima Roccella Jonica, vive in Arizona,ed è uno degli ingegneri aerospaziali più bravi al mondo nel suo campo, molte sono le sue missioni ed i progetti su Marte e nello spazio.
    La passerella Patriarca II, che in questo periodo solca in lungo ed in largo lo Stretto, per la classica caccia al pescespada, infatti il nove sera, la mitica Patriarca II della famiglia Polistena sarà il teatro della cena annuale in cui saranno ospiti, importanti personaggi Calabresi che onorano la nostra bellissima Terra.

  • Oliverio: "Sull'ambiente abbiamo investito 30 milioni di euro"

    "In questi anni abbiamo investito 30 milioni di euro per valorizzare il grande patrimonio naturale della Calabria, il cui valore è davvero inestimabile. C'è ancora tanto da fare, soprattutto in termini di educazione ambientale, ma questo è già un primo ed importante passo per costruire il futuro di una regione storicamente marginalizzata. I Parchi, le aree protette e le riserve naturali possono realmente rappresentare un motore di crescita e sviluppo e, attraverso una visione unitaria, continueremo a far rete con loro, a creare sinergie con i Comuni e con le parti associative, per valorizzare le bellezze calabresi al di fuori dei confini nazionali".

  • A Scilla domenica 26 maggio torna il trekking urbano "A spasso nel mito"

    Si svolgerà domenica 26 maggio il trekking urbano a Scilla alla scoperta di uno dei luoghi più belli della provincia reggina. Il percorso "A spasso nel mito" nasce dalla collaborazione tra l'associazione Il giardino di Morgana, il consorzio turistico Scilla Travel e la locale Pro Loco. L'appuntamento per gli escursionisti sarà domenica alle 10.00 presso la rinnovata piazza San Rocco per poi procedere verso il Castello Ruffo e la Chiesa Matrice tra i tanti vicoletti della parte alta del borgo con i suoi tipici panorami nascosti.
    Dopo la degustazione presso il B&B La Locandiera nel cuore di Chianalea gli escursionisti, che giungeranno a Scilla da tutte le province Calabresi, si dirigeranno alla scoperta dell'antico borgo dei pescatori con le sue tipiche case sul meraviglioso mare della Costa Viola.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.