unci banner

compra calabria

Sei qui: HomeNEWSIstituto Nazionale Azzurro: visita istituzionale di Sua Eccellenza Cav.Gr.Cr. Zef Bushati sullo Stretto

Istituto Nazionale Azzurro: visita istituzionale di Sua Eccellenza Cav.Gr.Cr. Zef Bushati sullo Stretto

Pubblicato in NEWS Venerdì, 19 Luglio 2019 15:29

Visita istituzionale di Sua Eccellenza Cav.Gr.Cr. Zef Bushati già Ambasciatore dell'Albania presso la Santa Sede e Presidente della Fondazione Papa Clamente XI Albani nella città di Reggio Calabria.
Ieri, 18 luglio 2019, su invito del Presidente dell'Istituto Nazionale Azzurro Cav. Lorenzo Festicini si è svolta la visita istituzionale del già Ambasciatore del'Albania presso la Santa Sede e Presidente della Fondazione Internazionale Papa Clemente XI Albani, Sua Eccellenza Cav.Gr.Cr. Zef Bushati, nella città di Reggio Calabria.

Lo scopo della visita in Calabria oltre che consolidare i rapporti diplomatici ed internazionali tra I.N.A. e la Fondazione Papa Clemente XI è stata quella di programmare e discutere i modi per migliorare lo scambio turistico e la cooperazione nei settori dell'istruzione e della cultura. Nell'ambito del ricco programma ufficiale, Sua Eccellenza con la delegazione I.N.A. con a capo il Presidente Festicini hanno incontrato il Vice-Sindaco della città di Reggio Calabria Avv. Armando Neri insieme al consigliere Comunale Dott.Antonio Pizzimenti, il Presidente del Consiglio Regionale della Calabria On. Nicola Irto, il Sindaco della città di Motta San Giovanni Dott. Giovanni Verduci, il Senatore della Repubblica Italiana On. Marco Siclari e il già On. Candeloro Imbalzano.
Dopo gli incontri con i rappresentanti istituzionali della Regione Calabria il Presidente Festicini ha voluto fortemente far fare tappa al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, dove Sua Eccellenza ha potuto ammirare e stupirsi dalla profonda bellezza storica dei Bronzi di Riace, al Duomo di Reggio, dedicato a Maria Santissima Assunta, il più grande edificio religioso della Calabria, cattedrale dell'arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova, al Museo Civico Archeologico comunale Antiquarium Leucopetra di Lazzaro e alla sede dell'Associazione Minatori Mottesi situata a Motta San Giovanni.

"Tutti i membri dell'Istituto Nazionale Azzurro hanno brillantemente lavorato e collaborato per questo importante avvenimento nella città di Reggio Calabria, e a loro vanno i miei più vivi ringraziamenti." Ha dichiarato il presidente Festicini in partenza per Roma, luogo della sede Nazionale dell'Istituto.

Roma 19 luglio 2019
Segretario Nazionale
Salvatore Presentino

Letto 88 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Motta San Giovanni, due giorni dedicati alla figura di Pasquale Alecce

    La figura del mottese Pasquale Alecce, farmacista, studioso, industriale, fondatore dell’Istituto Farmacoterapico Italiano, divenuto rapidamente uno dei maggiori e più moderni centri di ricerca e produzione farmaceutica italiana, sarà al centro di una due giorni organizzata dal Comune di Motta San Giovanni. Da un’idea dell’assessore comunale alla Cultura Enza Mallamaci, in collaborazione con la Pro Loco e le associazioni Eureka, Garibaldina ed Inholtre, con la partecipazione di studiosi ed esperti, finanziata dalla Regione Calabria, l’iniziativa si svolgerà nel centro storico di Motta San Giovanni, interessando la sede municipale, piazza del Borgo, della Municipalità e di San Giovanni, per evidenziare le peculiarità dei luoghi con i beni culturali e paesaggistici legati alla figura di Pasquale Alecce oltre che al suo percorso umano e professionale.

  • Motta, Amministrazione comunale e Associazione dei Minatori insieme per la Giornata del sacrificio del lavoro italiano nel mondo

    Da questa mattina presso la sede municipale di Motta San Giovanni è esposto il gonfalone dell’associazione “Minatori Commemorare per Ricordare”. L’Amministrazione comunale del sindaco Giovanni Verduci e l’Associazione presieduta da Francesco Genoese intendono in questo modo celebrare la “Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo”, proclamata nel 2001 in memoria della tragedia di Marcinelle dove l’8 agosto 1956 persero la vita 262 minatori.

  • Lazzaro, quindicesima Serata di Solidarietà “La disabilità in piazza

    Mercoledì 7 agosto 2019 l’Associazione di Volontariato InHoltre presenta la sua quindicesima Serata di Solidarietà dal titolo “La disabilità in piazza”, un evento che ormai è diventato un’importante tradizione per il nostro territorio. L’obiettivo di InHoltre è quello di dimostrare che “La disabilità non è un mondo a parte ma una parte del mondo”. Quest’anno la testimonial della serata sarà la mamma, la protagonista della nostra vita. Abbiamo pensato di mettere in evidenza l’indispensabile ruolo che ha una mamma all’interno della famiglia. E’ un punto di riferimento, ancora di più quando ci si ritrova a convivere con la diversità. Il ruolo della mamma diventa quindi fondamentale nella crescita di un figlio con disabilità. Non esistono fatiche, difficoltà, ostacoli che una mamma non tenti di superare per migliorare la qualità della vita del proprio figlio/a. Con questo però, naturalmente, non vogliamo in alcun modo mettere in secondo piano il ruolo del padre e dei fratelli.

  • Lazzaro, il Museo Civico Leucopetra aperto tutto il mese di agosto

    Molto interesse sta riscuotendo tra gli addetti ai lavori, gli appassionati e i turisti il Museo civico archeologico Antiquarium Leucopetra di Lazzaro. Per soddisfare le numerose richieste di associazioni non solo locali, volendo intercettare i flussi turistici offrendo nuove occasioni per conoscere la storia e la cultura del territorio mottese, è stato approvato un calendario di apertura della struttura museale. Per tutto il mese di agosto sarà possibile visitare l’Antiquarium Leucopetra, tutti i giorni, dalle ore 16:30 alle ore 21:30, mentre un’apertura straordinaria è prevista dalle ore 21:00 alle ore 23:30 dal 2 al 4 agosto e dall’8 al 10 agosto.

  • Motta San Giovanni, Crea (Ancadic/Oliveto): positivo momento di confronto con l'amministrazione comunale

    Lo scorso 30 luglio si è tenuto un incontro presso l’Ufficio Tecnico del Comune di Motta SG tra il Responsabile dell’Area Ambiente – Lavori Pubblici e dell’Area Tecnica, Ing. Giovanna Chilà e il referente unico dell’A.N.CA.DI.C e responsabile del Comitato Torrente Oliveto, Vincenzo Crea.
    L’incontro è scaturito dalla necessità di avere un quadro completo delle numerose problematiche segnalate dalla scrivente associazione, atteso che al precitato dipendente di ruolo del Comune di Motta SG lo scorso 21 maggio con ordinanza sindacale sono state conferite sino al 31/12/2019 le funzioni degli Uffici sopra indicati essendo venuto meno, a seguito del dissesto finanziario dichiarato dal comune di Motta SG, il rapporto di lavoro con il precedente Dirigente.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.