unci banner

compra calabria

Sei qui: HomeNEWSMercoledì 29 maggio al Circolo Reggio Sud: Ilario Ammendolia presenta "La 'ndrangheta come alibi"

Mercoledì 29 maggio al Circolo Reggio Sud: Ilario Ammendolia presenta "La 'ndrangheta come alibi"

Pubblicato in NEWS Lunedì, 27 Maggio 2019 12:21

Dopo sessant'anni di politica attiva, oggi si definisce un militante "irregolare" della sinistra. Ilario Ammendolia, professore di lettere in pensione, è stato più volte sindaco di Caulonia e consigliere provinciale del Pci. Si è apertamente schierato in difesa dello Stato di diritto e contro la giustizia sommaria che consente gli scioglimenti a catena dei consigli comunali e la criminalizzazione sistematica e calcolata della Calabria e del Sud.
Mercoledi 29 Maggio alle ore 18.30 presenterà il suo ultimo scritto : "La 'Ndrangheta come alibi" presso il circolo "ReggioSud" di via Sbarre Centrali,318.

A chiacchierare con lui l'editore Franco Arcidiaco ed il presidente del consiglio comunale Demetrio Delfino che insieme al pubblico presente metteranno in piedi una riflessione su quasi settant'anni di storia calabrese partendo dall'appassionante storia della Repubblica di Caulonia. In questo libro l'autore non fa sconti alla 'ndrangheta, ma piuttosto che maledirla vuole comprendere su quale terreno la "malapianta" attecchisce per meglio affrontarla e sconfiggerla.
Infine, le ultime pagine, sono dedicate ad un intervista dell'autore a Mimmo Lucano.
Dopo alcune iniziative di livello con ospiti di riguardo, questo è un altro incontro di alto spessore che il circolo ReggioSud mette a segno entrando prepotentemente nella classifica dei circoli politico/culturali più attivi in città.

Rc 27 maggio 2019
Circolo "ReggioSud"
Via sbarre centrali,318
Reggio Calabria

Letto 79 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Oggi 9 aprile incontro con il parlamentare europeo Massimo Paolucci di Articolo Uno

    Oggi si svolgerà alle 18.30 presso il circolo Sud Reggio Calabria di Articolo Uno/Leu l’incontro per discutere insieme ai militanti e ai cittadini delle prossime elezioni europee del 26 Maggio con il parlamentare europeo Massimo Paolucci.
    All’incontro saranno presenti il Presidente del Consiglio Comunale Demetrio Delfino, il segretario provinciale di Articolo Uno Alex Tripodi ed il deputato europeo Massimo Paolucci.

  • Il Circolo "ReggioSud" aderisce al presidio di sabato 30 marzo contro il "World Congress of Families"

    Il circolo "ReggioSud" (Leu-articolo1) di Reggio Calabria, esprimendo la massima preoccupazione per le posizioni espresse da tempo da relatori e organizzatori del “World Congress of Families” che si svolgerà a Verona dal 29 al 31 marzo, aderisce al presidio di
    protesta organizzato nella giornata di sabato 30 Marzo, in piazza Italia di Reggio Calabria.A destare forte allarme sono le convinzioni personali e religiose degli organizzatori del fantomatico convegno pro famiglia tradizionale, opinioni retrive riguardo il ruolo
    della donna, la denatalità, l’orientamento sessuale, le configurazioni familiari, l'aborto.Visioni della vita oscurantiste e fondamentaliste a cui è stato accordata la possibilità di farsi strada in un paese fondatore dell’Unione europea, con ilpatrocinio di una parte consistente del governo in carica, alla vigilia delle elezioni europee di maggio.

  • Incontro/dibattito al Circolo ReggioSud su "reddito di cittadinanza" e "quota cento"

    La missione di un circolo politico/culturale o di una sezione, che dir si voglia, è quella di confrontarsi ed informare il territorio sulle questioni attuali dando anche risposte ai tanti cittadini che su quelle questioni hanno dubbi o sono bisognosi di approfondimenti.
    Per questi motivi il circolo "Reggio Sud" di Liberi e uguali-art.1 , ha organizzato un incontro pubblico sull'attualissimo tema del "reddito di cittadinanza" e "quota cento" . Due manovre stabilite dal decreto legge del 17 gennaio 2019 dal Consiglio dei Ministri, che fanno discutere ma sopratutto che creano grande confusione tra i possibili aventi diritto.

  • Il Circolo ReggioSud pianta una mimosa nella Tendopoli per l'8 marzo

    Operazione inversa per il Circolo Reggio Sud (Liberi Uguali- Art.1) di Reggio Calabria: nella ricorrenza dell’otto Marzo, anziché staccare ramoscelli dagli alberi di mimose per omaggiare le donne, una delegazione di iscritti decide di piantare un albero di mimosa in un luogo simbolico-la tendopoli di San Ferdinando.
    Ieri 8 Marzo, il giorno dopo lo sgombero della baraccopoli, S. Ferdinando vuole voltare pagina, affinché non debba più ripetersi il degrado e la disperazione vissuta tra quelle macerie che, a guardarle adesso non si riesce neanche lontanamente ad immaginare possano essere state per anni la “casa” di uomini, donne e bambini.

  • Tripodi (Articolo 1) lancia la sfida verso le europee: "Fronte largo socialista ed ecologista"

    Si è svolta l'iniziativa "Green Economy e cooperazione sociale: una nuova sfida per l'Europa" presso il circolo Leu Sud promossa da Art.1-Mdp Reggio Calabria. Un incontro ed un confronto a più voci per riflettere su nuovi modelli di sviluppo sostenibile partendo dal nesso tra ambiente e cooperazione sociale, sganciandosi dalla semplicistica polarizzazione "migranti-si migranti-no". Come ha descritto la giovane dirigente Rossana Romeo durante l'introduzione "la Green economy genera benessere umano ed equità sociale con l'obiettivo di ridurre l'impatto ambientale".

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.