unci banner

compra calabria

Sei qui: HomeNEWSMiss Miluna Calabria è la vibonese Chiara Vivona

Miss Miluna Calabria è la vibonese Chiara Vivona

Pubblicato in NEWS Lunedì, 12 Agosto 2019 10:20

Chiara Vivona ha 18 anni, proviene da Vibo Valentia e frequenta l’istituto magistrale. È lei la vincitrice della sesta selezione regionale di Miss Italia Calabria. Col titolo di Miss Miluna Calabria si aggiudica di diritto un posto alle prefinali nazionali del concorso che si terranno dal 26 al 30 agosto a Mestre e a Venezia. Per eleggerla, nella tappa vibonese di domenica 11 agosto – tenutasi nel piazzale della Capitaneria di porto di Vibo Marina – è intervenuta una giuria d’eccezione, composta dai professionisti Elia Diaco, Nico Bosco, Alfonso Grillo, Gianluca Gargano, Domenico Cicciò, Michele Zaccaria, Brunello Calvetta, Lorenzo Lombardo e Raffaele Iorfida. Agli esperti si è pure aggiunta Emma Barbieri che, nel 2016, ha conquistato il quinto posto alla finalissima nazionale di Miss Italia. Una volta incoronata reginetta, la neo Miss dalla bellezza mediterranea si è, dunque, lasciata alle spalle Chiara Tomaino (secondo posto) e Alice Papa (terzo posto).

«Sono molto emozionata ed entusiasta di accedere alle prefinali nazionali del concorso. Non vedo l’ora che arrivi il giorno della partenza per Mestre e Venezia», ha detto Chiara al termine della serata condotta da Larissa Volpentesta e da Miss Italia 1997 Claudia Trieste, che invece ha annunciato il ritorno dell’amata kermesse su Rai1. «In occasione dei suoi primi 80 anni – ha detto la Miss calabrese ma romana d’adozione – il concorso torna a casa il 6 settembre che poi è la data in cui ventidue anni fa venni eletta».
Nel corso della manifestazione, organizzata dal Comune di Vibo Valentia con la compartecipazione della Camera di Commercio, di Calabria di Gusto e della Banca di Credito Cooperativo del vibonese, non sono mancati momenti d’intrattenimento grazie alla presenza del corpo di ballo guidato dalla coreografa Lia Molinaro e, ancora, del gruppo musicale Luigi Strangis Trio. E la bellezza non ha neanche oscurato gli importanti messaggi di cui il concorso si fa portatore. Non solo la proiezione del video “sociale”: le Miss hanno pure indossato le scarpette rosse, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne.
Oltre all’intervento del consigliere delegato allo sport Rino Putrino, che ha fortemente desiderato che una tappa di Miss Italia Calabria si realizzasse a Vibo Marina, si è registrata anche la presenza del sindaco Maria Limardo. «Siamo entusiasti che una selezione regionale del concorso si tenga a Vibo Valentia. Del resto – ha dichiarato il primo cittadino – Vibo è legata al concorso perché negli anni ’70 ospitò la sua finalissima nazionale. Si tratta – ha proseguito Limardo – di un evento che effettivamente rappresenta un veicolo di promozione del territorio e ci auspichiamo che anche grazie ad esso la città possa rinascere e salire agli onori della cronaca nazionale. Un altro auspicio per i prossimi anni è di poter ospitare in questo bellissimo territorio, che rappresenta la porta naturale verso la Costa degli Dei e verso un entroterra ricco di storia e tradizioni, la finale regionale del concorso».
Ha, infine, concluso l’appuntamento Carmelo Ambrogio che, insieme alla moglie Linda Suriano, è titolare della Carli Fashion Agency, organizzatrice da cinque anni consecutivi di Miss Italia Calabria. «Siamo davvero contenti di trovarci in una location straordinaria come Vibo Marina – ha reso noto l’esclusivista regionale della manifestazione -. Ringrazio, pertanto, l’amministrazione comunale e tutti i partner che hanno reso possibile la riuscita dell’evento e, ancora, la capitaneria di porto che ci ha accolto straordinariamente, così come il numeroso pubblico partecipante».
Il prossimo appuntamento di Miss Italia Calabria è in calendario per stasera, con la nona selezione provinciale, a Belvedere Marittimo (CS), in via Capo Tirone, a partire dalle 21.

12 agosto 2019

Letto 72 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Miss Sorriso Calabria è la catanzarese Chiara Tomaino

    Chiara Tomaino trionfa alla settima selezione regionale di Miss Italia Calabria e accede di diritto alle prefinali nazionali del concorso che, per l’edizione 2019, si terranno a Mestre e a Venezia dal 26 al 30 agosto. La vincitrice, eletta ieri, mercoledì 14 agosto, a Catanzaro Lido, con la fascia di Miss Sorriso Calabria, ha 18 anni, proviene proprio da Catanzaro e a settembre frequenterà l’ultimo anno delle superiori. “Speravo di vincere e credo che la fascia di Miss Sorriso mi rappresenti bene. Sono sempre allegra, anche tra i miei amici sono la più scherzosa”, ha dichiarato Chiara, bellezza mediterranea e 1.70 di altezza, che, dunque, veste a pennello il titolo conquistato.

  • Miss Città di Belvedere Marittimo è la diciottenne Giulia Francica

    Si chiama Giulia Francica, ha 18 anni e proviene da Sangineto (CS). È lei la vincitrice della nona selezione provinciale di Miss Italia Calabria, tenutasi ieri, lunedì 12 agosto a Belvedere Marittimo. Acclamata dal numerosissimo pubblico dell’anfiteatro comunale, la giovane ha dichiarato: «È la prima volta che partecipo al concorso. Ho deciso di partecipare perché amo il campo della moda e spero che con Miss Italia possa avere la possibilità di sfilare sulle passerelle anche in futuro». Oltre alla moda, Giulia, mora e 1.71 di altezza, ha la passione per la danza e per i viaggi. «A settembre – ha raccontato la neo Miss - frequenterò l’ultimo anno del liceo scientifico e poi mi piacerebbe proseguire gli studi iscrivendomi all’università, alla facoltà di medicina». Col titolo di “Miss Città di Belvedere Marittimo” si è, dunque, aggiudicata di diritto un posto alle finali regionali.

  • Miss Italia Calabria: a Soriano Calabro vince la cosentina Maria Grazia Costanzo

    Maria Grazia Costanzo trionfa all’ottava selezione provinciale di Miss Italia Calabria e accede di diritto alle finali regionali del concorso. La vincitrice, eletta ieri, sabato 10 agosto, a Soriano Calabro, ha 22 anni, proviene da Cosenza, studia Giurisprudenza all’Università della Calabria ed è anche insegnante di nuoto. «Sono emozionatissima per aver ottenuto questo risultato. Miss Italia non è un semplice concorso di bellezza, ma una vera e propria esperienza formativa», ha dichiarato Maria Grazia, mora dagli occhi verdi, 1.80 di altezza. La ragazza, che ha non a caso ottenuto la fascia di Miss Città di Soriano Calabro, oltre a praticare nuoto, ha tante passioni, tra cui il canto e la moda. «Spero – ha aggiunto – che il mio percorso a Miss Italia possa proseguire». Dopo la prima eletta, si sono pure classificate Marzia Romeo (secondo posto), Alice Papa (terzo posto), Claudia Dito (quarto posto), Simona Aloe (quinto posto) e Angelica De Seta (sesto posto).

  • Miss Italia Calabria: a Santa Caterina dello Ionio vince la reggina Miriam Cammareri

    È Miriam Cammareri, 19 anni ed originaria di Reggio Calabria, ad aggiudicarsi la vittoria durante la settima selezione provinciale di Miss Italia Calabria, tenutasi ieri, venerdì 9 agosto, nella suggestiva cornice di Santa Caterina dello Ionio, paese nativo del compianto patron Enzo Mirigliani.
    Eletta non a caso col titolo di Miss Città di Santa Caterina dello Ionio, Miriam, che vive a Roma dal 2012, ha dichiarato: «Prima d’ora non avevo mai partecipato al concorso di Miss Italia.

  • Miss Italia Calabria: a Rocca Imperiale vince la castrovillarese Elisabetta De Gaio

    Elisabetta De Gaio, bionda dagli occhi verdi, ha 25 anni e proviene da Castrovillari. È lei la vincitrice della quinta selezione regionale di Miss Italia Calabria. Col titolo di Miss Be Much si aggiudica di diritto un posto alle prefinali nazionali del concorso.
    Per eleggerla, nella tappa di mercoledì 7 agosto – tenutasi sul suggestivo lungomare di Rocca Imperiale – è intervenuta una giuria d’eccezione, composta, oltre che dall’avvocato Danilo Aloe nella sua qualità di garante del concorso, dai professionisti Sante Orrico, Marcello Arnone, Federica Santorsola, Adel Santo, Salvatore Garbato, Greta Martucci, Antonello Pompilio, Annamaria Alessio, Immacolata Salerno, Alessandra De Sando, Giuliana Oriolo e Alessia Fanelli. Sul podio, accanto alla neo Miss, sono pure salite Rosita Luglietto (secondo posto) e Alice Papa (terzo posto).

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.