unci banner

compra calabria

Sei qui: HomeNEWSPoste Italiane partecipa al “Green Postal Day”

Poste Italiane partecipa al “Green Postal Day”

Pubblicato in NEWS Sabato, 21 Settembre 2019 10:46

Poste Italiane partecipa oggi al “Green Postal Day”, un’iniziativa organizzata dall’International Post Corporation (IPC, società cooperativa di servizi tecnologici innovativi cui fanno capo 25 operatori postali, che operano in tutto il mondo, fra cui Poste Italiane) per far conoscere e sottolineare il contributo dell’industria postale alla riduzione delle emissioni di CO2 e alla lotta globale contro i cambiamenti climatici.
Le emissioni legate ai trasporti, compresi quelli di corrispondenza e pacchi, rappresentano circa il 20% delle emissioni globali: per questo le aziende postali associate a IPC hanno lanciato dieci anni fa il programma EMMS (Environmental Measurement and Monitoring System) per la misurazione e la riduzione delle emissioni inquinanti.

I notevoli risultati raggiunti da questo programma (-30% di emissioni dal 2008 al 2017), certificati da PricewaterhouseCoopers Belgio, sono stati sottolineati dal segretario esecutivo per i cambiamenti climatici delle Nazioni Unite, Patricia Espinosa, che ha ricordato come il settore postale abbia assunto un ruolo di leadership adottando una strategia comune per la riduzione delle emissioni; Espinosa ha aggiunto che “oltre ad avere raggiunto in anticipo gli obiettivi prefissati, le aziende postali hanno compiuto un ulteriore passo in avanti allineando i loro obiettivi futuri con quelli per lo Sviluppo Sostenibile indicati dalle Nazioni Unite. Siamo convinti che questa sia la strada giusta e invitiamo altri settori industriali a seguire questo esempio.”
Durante la giornata, sul sito www.ipc.be/GreenPostalDay e sui principali social network (hashtag #GreenPostalDay) saranno evidenziate le best practice e le iniziative “green” delle singole aziende postali. Poste Italiane, in particolare, che di recente è stata inserita nei prestigiosi indici Dow Jones Sustainability World e Europe, ha presentato alcuni dei suoi progetti per la sostenibilità ambientale: dall’introduzione di un avanzato sistema di monitoraggio dei consumi energetici nei propri edifici alla introduzione estensiva di sorgenti luminose a LED, dal programma “PostePedala” per l’incentivazione all’uso della bicicletta nella mobilità urbana, alle diverse azioni di sensibilizzazione promosse dalla struttura di Mobility Management.

Roma 21 settembre 2019

Poste Italiane - Media Relations

Letto 75 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Un francobollo per il 20° anniversario dell'Anpci, Associazione nazionale piccoli comuni d'Italia

    Poste Italiane comunica che ieri 11 ottobre 2019 è stato emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo celebrativo dell’Associazione Nazionale dei Piccoli Comuni d’Italia, nel 20° anniversario della costituzione, relativo al valore della tariffa B pari a 1,10€. Tiratura: seicentomila esemplari. Foglio da quarantacinque esemplari. Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente. Bozzetto a cura di Isabella Castellana. La vignetta raffigura un paese adagiato tra distese verdi e colline, rappresentativo dei piccoli Comuni d’Italia Completano il francobollo, la leggenda ”ASSOCIAZIONE NAZIONALE PICCOLI COMUNI D’ITALIA”, la scritta “ITALIA” e l’indicazione della tariffa B.

  • Poste Italiane: annulli speciali e cartolina dedicata per la Giornata mondiale della Posta

    Si celebra oggi la cinquantesima Giornata Mondiale della Posta, istituita nel 1969 per ricordare quel giorno del 1874 quando i rappresentanti di 22 nazioni firmavano a Berna il trattato istitutivo dell’Unione Generale delle Poste, diventata quattro anni più tardi Unione Postale Universale (UPU). L’Unione è nata con il compito di assicurare e gestire il sistema mondiale degli scambi postali, finanziari ed elettronici.

  • Annullo filatelico speciale per la 50^ edizione della Festa del fungo a Camigliatello Silano

    In occasione della 50^ edizione della Festa del Fungo, in programma dall’11 al 13 ottobre a Camigliatello Silano (Cs), Poste italiane attiverà un annullo filatelico recante la dicitura “50^ Edizione Sagra del Fungo – Nuova Proloco Camigliatello Silano 12/10/2019 – 87052 Camigliatello Silano (Cs)”.
    In particolare nella giornata del 12 ottobre, dalle ore 12 alle 18, presso lo spazio allestito di fronte alla sede della Proloco in Via Roma, sarà possibile timbrare le corrispondenze presentate con l’annullo speciale, richiesto dalla Nuova Pro Loco di Camigliatello Silano.
    Eventuali commissioni filateliche potranno essere inoltrate a: Poste Italiane S.p.A. / Filiale di Cosenza / Servizio Commerciale / Filatelia Via V. Veneto, 59 – 87100 Cosenza.

  • Poste Italiane festeggia la nonna speciale di Caulonia

    Quella di Poste Italiane è una storia di oltre 150 anni trascorsi tra innovazione tecnologica e rinnovamento nell’offerta di servizi, ma anche una storia ricca di tradizione, di relazioni e aneddoti curiosi che ogni giorno avvengono nei 12.800 Uffici Postali del territorio nazionale.
    Tra queste c’è la storia di Maria Murdocco, pensionata di Caulonia, che ha compiuto 105 anni e ha scelto di condividere questo importante traguardo della sua vita accogliendo l’invito di Poste Italiane a festeggiare il compleanno nell’Ufficio Postale di via Niutta, che frequenta ormai da decenni. Come spesso accade, non solo nei piccoli centri, tra i dipendenti e il cliente si instaura un rapporto speciale di affetto, amicizia e fiducia.

  • Poste Italiane si conferma campione e vince per il secondo anno consecutivo la “Azzurri Partner Cup”

    Poste Italiane si conferma per il secondo anno consecutivo vincitrice della “Azzurri Partner Cup”, il torneo di calcio a sette dei Top Sponsor della Nazionale, organizzato dalla FIGC a Coverciano.
    In finale i gialloblù, guidati da Angelo Di Livio, hanno superato la Fiat, finalista anche nella scorsa edizione, con il punteggio di 5 a 1, al termine di una partita ad alta intensità agonistica e tecnica.
    Nel Centro Federale di Coverciano, casa della Nazionale italiana, si sono incontrate le dodici formazioni delle aziende partner degli Azzurri: Puma, TIM, Eni, Fiat, Poste Italiane, Lete, Lidl, Armani, Alitalia, Trenitalia, Sixtus, Olio Costa d’Oro. La formula del torneo ha previsto prima una fase a gironi che si è svolta in mattinata. Nel pomeriggio, poi, via alle partite di semifinale e finale.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.