unci banner

compra calabria

Sei qui: HomeNEWSRicevuta a Palazzo Campanella una delegazione dell'Istituto Nazionale Azzurro

Ricevuta a Palazzo Campanella una delegazione dell'Istituto Nazionale Azzurro

Pubblicato in NEWS Sabato, 25 Maggio 2019 13:54

Il Presidente del Consiglio Regionale della Calabria, On.Nicola Irto, ha ricevuto questa mattina a palazzo Tommaso Campanella il Presidente dell'Istituto Nazionale Azzurro Cav. Lorenzo Festicini accompagnato dal responsabile dell'equipe medica I.N.A. Dott. Antonello Faraone, dal Segretario Nazionale Salvatore Presentino, dal Direttore Artistico Alessandra Piccirilli, dal responsabile alle comunicazioni Ercole Sansalone, e dai Membri del Comitato Scientifico, Dott. Giuseppe Tassone e Dott. Paolo Borrello. Un incontro programmato in occasione dell'ultima missione umanitaria in campo medico che ha visto il nome della Calabria in particolare quello di Reggio Calabria elevato a livello internazionali per meriti umanitari.

Nel corso del cordiale colloquio, Irto e Festicini, si sono soffermati su diversi aspetti della complessiva situazione socio-culturale, rinnovando al contempo lo spirito di collaborazione istituzionale che da sempre caratterizza le relazioni tra l'Istituto Nazionale Azzurro e tutti gli enti che perseguono gli stessi fini.

Il presidente Irto ha rivolto al Cavalier Festicini e ai membri dell'Istituto il bentornato nella nostra regione dopo le esperienze che questi ultimi hanno maturato in Palestina in particolare nella città di Betlemme e Gerusalemme.
"Ringrazio il presidente Festicini – ha commentato Nicola Irto – e formulo i miei migliori auguri di buon lavoro"
Rc 25 maggio 2019
Segretario Nazionale
Salvatore Presentino

Letto 62 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Varia di Palmi, Irto in Senato: “È immagine positiva della Calabria nel mondo”

    "La Varia di Palmi è una grande festa religiosa e di popolo, un evento di prestigio internazionale che può dare una formidabile spinta all'immagine positiva della nostra regione nel mondo". Lo ha affermato il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto, intervenendo al Senato alla presentazione dell'edizione 2019 della processione della grande macchina a spalla, dal 2013 inserita in una rete riconosciuta patrimonio immateriale dell'umanità dall'Unesco. La festa della Varia, quest'anno, usufruisce di un finanziamento di centomila euro (a valere sui PAC) della Regione Calabria su cui, nel corso della conferenza stampa, è stato dato atto dell'impegno politico del presidente Irto.

  • Conclusa la missione umanitaria a Betlemme per i medici dell'Istituto Nazionale Azzurro

    È rientrata l'equipe medica dell'Istituto Nazionale Azzurro guidata dal Presidente Cav. Lorenzo Festicini, dalla Missione Umanitaria in campo medico nella città di Betlemme. L'equipe formata da Medici di Reggio Calabria altamente specializzati ha permesso al prestigioso Istituto culturale con sede a Roma,di offrire dal 6 al 12 maggio cure gratuite. Spesso, per situazioni socio-economiche, risulta ancora oggi difficile l'accesso a cure mediche essenziali per una parte della popolazione mondiale, per queste drammatiche ragioni con le sue concrete attività l'Istituto cerca di alleviare le situazioni difficili in cui versano tanti esseri umani.

  • Regionalismo differenziato, il presidente Irto interviene alla Svimez

    "Con l'autonomia rafforzata delle Regioni andremo incontro a una babele istituzionale e ci ritroveremo privi di un modello di ordinamento dello Stato. L'Italia sta correndo un gravissimo rischio". E' quanto ha affermato il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto, che è intervenuto al seminario organizzato dalla Svimez sul tema: "Il regionalismo differenziato. Riflessioni sui profili istituzionali del processo di attuazione". L'incontro, coordinato dal consigliere Svimez Manin Carabba, è stato aperto dal presidente dell'Associazione per lo sviluppo dell'industria nel Mezzogiorno, Adriano Giannola, e ha visto relazionare Giorgio Macciotta (Presidente della Fondazione Casa Museo Gramsci di Ghilarza), Alberto Zanardi (Membro del Consiglio dell’Ufficio parlamentare di bilancio), Federica Fabriizzi (docente di Istituzioni di diritto pubblico dell'università Uninettuno) e Gaetano Armao (Vicepresidente della Regione Siciliana).

  • Massimo Riconoscimento dell'Istituto Nazionale Azzurro a S. E. Arcivescovo Mons. Pierbattista Pizzaballa

    Massimo Riconoscimento dell'Istituto Nazionale Azzurro a S. E. Arcivescovo Mons. Pierbattista Pizzaballa. Sua Eccellenza è amministratore apostolico di Gerusalemme dei Latini ed è stato il 167º Custode della Terra Santa e Guardiano del Monte Sion dal 2004 al 2016 e Gran Priore dell'Ordine Equestre de Santo Sepolcro di Gerusalemme. 

  • Al via la missione umanitaria in campo medico dell'istituto Nazionale Azzurro in Terra Santa

    Al via la missione umanitaria in campo medico dell'istituto Nazionale Azzurro in Terra Santa. È formata da Medici di Reggio Calabria l'equipe del prestigioso Istituto culturale con sede a Roma che dal 6 al 12 maggio offrirà cure gratuite nella città di Betlemme. In virtù di quelli che sono i principi perseguiti dall'Istituto Nazionale Azzurro oggi ha preso il via la missione umanitaria in campo medico in Terra Santa. L'equipe formata da cinque medici altamente specializzati offrirà in sette giorni cure gratuite a chi avrà bisogno.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.