unci banner

compra calabria

Sei qui: HomeNEWSVibo, progetto SEI - Training on the road: strategia di marketing internazionale per le imprese

Vibo, progetto SEI - Training on the road: strategia di marketing internazionale per le imprese

Pubblicato in NEWS Venerdì, 19 Luglio 2019 15:13

L’export si conferma un importante driver per il business e la crescita delle PMI vibonesi.
Per questo la Camera di Commercio di Vibo Valentia, guidata da Sebastiano Caffo, accelera e amplia i programmi di internazionalizzazione con progetti che, nel tempo, sviluppano attività ed iniziative finalizzate a fornire alle imprese informazione, formazione, strategie. E così, nell’ambito del PROGETTO SEI –“Sostegno all’Export dell’Italia”- nella sede dell’ente, nei giorni scorsi, è stata messa in atto un'ulteriore importante iniziativa che ha coinvolto le imprese locali proprio sulle strategie di marketing internazionale.

Il workshop è stato realizzato in collaborazione con Promos Milano e il NIBI–Nuovo Istituto di Business Internazionale, con l’intervento di Michele Lenoci, docente esperto in direzione ed organizzazione aziendale per l'internazionalizzazione delle PMI e formatore nelle aree export.
Il corso ha affrontato i principali aspetti di marketing internazionale dal punto di vista di una piccola impresa, partendo dalla fase preliminare di studio dei mercati esteri e di analisi della domanda e della concorrenza. Sono state messe a fuoco le leve del marketing mix applicate all’internazionalizzazione, tra cui le politiche di pricing internazionale, l’attrattività e accessibilità dei paesi; la segmentazione dei mercati; Ricerca, valutazione e scelta del canale di vendita e della modalità di commercializzazione dei prodotti, le politiche di comunicazione.
Nel corso dell’incontro, le imprese hanno avuto modo di approfondire aspetti conoscitivi necessariamente preliminari e importanti per considerare investimenti e miglior posizionamenti sui mercati esteri, tanto più che, nel confronto con l’esperto hanno potuto evidenziare e definire aspetti pratici e concreti legati, ciascuna, alla propria situazione aziendale, ottenendo utili e specifici elementi per valutazioni e scelte consapevoli.
“La nostra politica a favore delle imprese –dice il Presidente Sebastiano Caffo- va proprio nella direzione di orientarle anche verso il mercato globale, rappresentando tutte le opportunità disponibili e accompagnandole nei processi di internazionalizzazione. Riteniamo che la crescita economica e sociale del territorio abbia come principale protagonista proprio il sistema produttivo che, pertanto, deve essere sostenuto, così come noi facciamo, ad esprimere al meglio le proprie potenzialità e ad espandersi su nuovi mercati dove far apprezzare le capacità imprenditoriale e l’eccellenza dei prodotti, che si traducono in maggiore redditività per le imprese, quindi, in aumento dei livelli occupazionali e in maggiore benessere sociale”.


Rosanna De Lorenzo
-Comunicazione Istituzionale e Relazioni Esterne-

Vibo Valentia 19 luglio 2019

Letto 221 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Accorpamenti CCIAA: 18 presidenti si appellano al ministro Di Maio per riconsiderare la riforma del sistema camerale

    “Come già più volte ribadito in altre occasioni, la riforma delle Camere di Commercio, così come strutturata, non porterà alcun beneficio alle imprese e al contesto sociale ed economico dei territori interessati”. E’ quanto con forza sostengono da tempo 18 Presidenti di Camere di Commercio italiane, tra cui quella di Vibo Valentia, che hanno voluto far sentire le loro ragioni ai più altri livelli istituzionali così che lunedì 15 luglio, p.v., saranno a Roma, al Ministero dello Sviluppo Economico, per spiegare chiaramente, fuori dal coro, i motivi della loro opposizione al processo di accorpamento in atto nel sistema camerale.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.