unci banner

:: NEWS

A Scilla domenica 26 maggio torna il trekking urbano "A spasso nel mito"

A Scilla domenica 26 maggio torna il trekking urbano "A spasso nel mito"

Si svolgerà domenica 26 maggio il trekking urbano a Scilla alla scoperta di uno dei luoghi più belli della provincia reggina. Il percorso "A spasso nel mito" nasce dalla collaborazione...

Esperienza nazionale per Scuola di Basket Viola, Lumaka e Bim Bum Rende

Esperienza nazionale per Scuola di Basket Viola, Lumaka e Bim Bum Rende

Alle Finali Nazionali Join The Game di Jesolo doppio successo, in campo femminile, delle squadre romane Alfa Omega Roma e Basket Roma che vincono rispettivamente lo scudetto under 13 e...

Davanti al cantiere del Palazzo di Giustizia fa tappa la protesta "Nastri gialli contro il degrago"

Davanti al cantiere del Palazzo di Giustizia fa tappa la protesta "Nastri gialli contro il degrago"

Ha fatto tappa a Reggio Calabria “Nastri gialli contro il degrado” la protesta dell'ANCE sulle incompiute e i cantieri bloccati. Non a caso per la nostra città, come luogo della...

Il consiglio comunale si riunisce e approva in prima battuta il consuntivo 2018

Il consiglio comunale si riunisce e approva in prima battuta il consuntivo 2018

Con 16 voti favorevoli e uno contrario è stato approvato dal Consiglio Comunale riunitosi in prima seduta il rendiconto di gestione per l’esercizio 2018, come da unico punto previsto all’ordine...

Giornata dei Parchi, Noemi Evoli e l’Aspromonte al Quirinale

Giornata dei Parchi, Noemi Evoli e l’Aspromonte al Quirinale

Anche il Parco Nazionale dell’Aspromonte con la Guida Noemi Evoli ha fatto parte della delegazione Federparchi– Europarc Italia, guidata dal Presidente Giampiero Sammuri in rappresentanza delle Aree protette italiane, ricevuta...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICA

POLITICA

Quegli archi di legno alzati ieri a copertura della struttura lasciano intravedere la conclusione dei lavori che, porteranno a nuova vita la struttura sportiva. Una realtà quanto mai indispensabile per la città che da tempo rivendica giustizia, lavori fermi da tempo ma la volontà ferrea da parte dell’amministrazione di riconsegnare il Palloncino alla città ha permesso di arrivare a questo risultato.
Un progetto che sta a cuore, in particolare modo, al sindaco considerando che il finanziamento è stato ottenuto nel 2011 quando era assessore allo sport e ha vissuto la delusione di vederlo bloccato e a rischio perdita finanziamento.

Con 16 voti favorevoli e uno contrario è stato approvato dal Consiglio Comunale riunitosi in prima seduta il rendiconto di gestione per l’esercizio 2018, come da unico punto previsto all’ordine del giorno preparato dal Presidente Demetrio Delfino.
Alla relazione introduttiva del consigliere delegato Rocco Albanese è seguita l’analisi tecnica del dirigente comunale alle Finanze dott. Francesco Consiglio. Il rendiconto di gestione si riferisce al bilancio di previsione approvato lo scorso 16 aprile 2018, elaborato secondo i principi della contabilità armonizzata.  Le risultanze contabili sono state cristallizzate all’adozione della delibera di giunta comunale n. 122 del 29 aprile 2019.

Centinaia di giovani allievi degli istituti superiori reggini hanno affollato l’Arena dello Stretto a conclusione dell’iniziativa #PlasticFreeGc, fortemente voluta anche a Reggio Calabria dalla Capitaneria di porto reggina e sposata pienamente dalla Città metropolitana, che ha concesso il patrocinio – insieme al Comune di Reggio Calabria – alla manifestazione e ha fornito 600 borracce in materiale non plastico. In sette differenti spiagge, da Catona a Gallico, dal “Tempietto a mare” a Punta Pellaro, questa mattina gli studenti hanno selezionato e raccolto i rifiuti in plastica – dai tappi alle bottiglie – lasciati a sporcare gli arenili, poi raggruppati in numerosi sacconi pronti per essere avviati al riciclo; accanto agli uomini della Guardia costiera, anche tanti volontari ed elementi delle associazioni.

“Abbiamo convocato per la prossima settimana a palazzo Alecce i responsabili dell’azienda che cura la raccolta differenziata nel nostro territorio. Con loro parleremo di come organizzare meglio il servizio in vista dell’estate e, soprattutto, delle numerose difficoltà delle ultime settimane, dei continui disservizi denunciati dai nostri concittadini, criticità che l’azienda conosce bene perché quotidiani sono i nostri contatti e le contestazioni, anche formali”. A dichiararlo è Domenico Infortuna, assessore comunale all’Ambiente, a margine di una riunione di Giunta, presieduta dal sindaco Giovanni Verduci, durante la quale si è fatto il punto sulla raccolta differenziata.

Trasuda amore, commozione e sentimento la lettera che stamattina il Sindaco uscente di San Roberto, Roberto Vizzari, ha fatto recapitare ai propri cittadini attraverso i social ed i manifesti affissi lungo le pareti del paese. Poche righe per raccontare di una esperienza magica vissuta, per 15 lunghi, intensi e consecutivi anni alla guida della comunità sanrobertese. Per raccontare di un legame forte con le persone, con la propria terra. Per dire semplicemente “GRAZIE”. Una lettera che parla dell’Amministratore, e di un impegno politico che non si arresterà con la fine del mandato di Sindaco, ma soprattutto dell’uomo “Roberto”, così come semplicemente lo chiamano tutti in paese, perché fratello e padre di tutti, che in questi anni ha trascorso momenti indimenticabili che hanno segnato e migliorato la propria vita.

È assurdo lo stato dei pagamenti riguardanti gli Asili nido comunali del Comune di Reggio Calabria e gli Assistenti educativi. Troppi i mesi di ritardo che incido in modo negativo su figure professionali che svolgono un ruolo davvero importante per i bambini della nostra Città. È questa la situazione che emersa in sede di Commissione Controllo e Garanzia su una seduta che avevo richiesto proprio al fine di chiarire lo stato di pagamento dei crediti vantati da costoro.
Si ferma al luglio del 2018 l’ultimo pagamento per l’asilo nido di Gebbione e poco meglio va a quello di Archi e Cedir. Pesanti debiti che si traducono in mancati pagamenti per gli insegnanti di questi asili nido, che, nonostante tutto continuano a svolgere il proprio ruolo con costanza e abnegazione, ma che in qualche caso hanno dovuto cedere dinanzi alla tentazione di dimissioni, più che legittime viste le enormi difficoltà di lavoro in simili condizioni.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.