unci banner

:: Evidenza

Undici provvedimenti di Daspo: cinque per Reggina-Catanzaro e sei per Palmese-Gela

Undici provvedimenti di Daspo: cinque per Reggina-Catanzaro e sei per Palmese-Gela

Non si è fatta attendere la risposta del Questore della Provincia di Reggio Calabria dopo i deprecabili episodi del 27 gennaio e del 3 febbraio scorso, relativi rispettivamente all’incontro disputato allo stadio Lo Presti di...

Sissy Trovato Mazza, il governo risponde all'interpellanza di Cannizzaro

Sissy Trovato Mazza, il governo risponde all'interpellanza di Cannizzaro

A seguito della mia interpellanza parlamentare sull'omicidio dell'agente Sissy Trovato Mazza, il Governo ha intrapreso azioni ineludibili alla ricerca della verità sui fatti tristemente noti, e oggi, tramite il Sottosegretario di Stato alla Giustizia Vittorio...

Alberi rasi e nidi distrutti in piazza San Giorgio: gli storni sfrattati con la forza

Alberi rasi e nidi distrutti in piazza San Giorgio: gli storni sfrattati con la forza

La presenza degli storni nelle città, da sempre rappresenta un rapporto di amore e odio. Indimenticabili nei loro voli di gruppo nel cielo all’alba o al tramonto, quando a sera tornano tra gli alberi insieme...

LegaPro. La Virtus Francavilla batte la Reggina. Decide Sarao dal dischetto (1-0)

LegaPro. La Virtus Francavilla batte la Reggina. Decide Sarao dal dischetto (1-0)

Reggio Calabria. La Reggina cade al “Fanuzzi” di Brindisi contro la Virtus Francavilla. Manuel Sarao a dieci minuti dalla fine dal dischetto decreta la sconfitta amaranto. La partita è stata fortemente condizionata dal terreno di...

Agape e  Libera insieme a scuole e istituzioni per rilanciare il progetto del presidente Di Bella

Agape e Libera insieme a scuole e istituzioni per rilanciare il progetto del presidente Di Bella

Fuori dalla ndrangheta un’altra vita è possibile? Si’, se Liberi di scegliere. Questo il tema scelto dal centro Comunitario Agape e dal coordinamento regionale di Libera per la campagna di sensibilizzazione che ha programmato e...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAAeroporto dello Stretto: lanciata una nuova campagna di marketing territoriale

Aeroporto dello Stretto: lanciata una nuova campagna di marketing territoriale

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 26 Novembre 2018 14:39

di Tatiana Muraca - Novità per quanto riguarda l’Aeroporto dello Stretto, e non solo: in base ad un rapporto di collaborazione avviato tra la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la SACAL SpA, Società di Gestione degli Aeroporti Calabresi, partirà una campagna di marketing territoriale che coinvolgerà il nostro scalo e quello di Lamezia Terme. A detta del sindaco Giuseppe Falcomatà, oltre agli interventi già espletati, come l’istallazione dei “panettoni” per disciplinare il traffico presso il Tito Minniti, ce ne saranno molti altri che saranno comunicati man mano, “un punto concreto, frutto di un’idea più ampia di collaborazione”. Saranno investiti 240mila euro più IVA l’anno in tre anni, attuando una revisione annuale, e si prevedono campagne di marketing territoriale stagionali, “con l’obiettivo di promuovere l’immagine di Reggio quanto più possibile negli aeroporti regionali e anche sul sito internet di SACAL”.

“Ho preso atto – parole del presidente Cda SACAL, Arturo De Felice – che c’è un forte interesse da parte del Governo nei confronti dell’Aeroporto dello Stretto, e speriamo che portino i fondi per ristrutturarlo completamente, perché ne ha molto bisogno”.
Buone nuove da De Felice: “lo scalo di Reggio è autonomo dal punto di vista finanziario; abbiamo recuperato parecchie attività commerciali che prima erano state chiuse, e stiamo recuperando con i parcheggi. Necessita, però, un’ulteriore collaborazione con Messina, in modo da recuperare l’utenza che si sta rifacendo sullo scalo di Catania”. Oltre ciò, dai due voli quotidiani si è passati a sette, che saranno ancora intensificati con Ryanair: dal 20 dicembre Reggio sarà collegata con Bologna, Torino, Bergamo, Milano Linate e Roma Fiumicino.
“Non so cos’altro dobbiamo portare sul piatto della bilancia – aggiunge Arturo De Felice – tenendo conto che tutto questo dipende anche dall’utenza: se il passeggero compra il biglietto, le compagnie restano. L’Aeroporto di Reggio era fallito: senza l’intervento dalla SACAL non credo che si sarebbero potuti salvare Crotone e Reggio Calabria. Noi abbiamo fatto il nostro dovere in trasparenza e soprattutto con grandi risparmi, non sulla pelle dei lavoratori. Al di là delle polemiche legate al passato – conclude – oggi mettiamo un tassello piccolo, ma comunque spero positivo”.
“Oggi si completa una procedura che è passata all’unanimità in Consiglio Metropolitano – afferma Giuseppe Falcomatà – un contributo di quasi 1 milione di euro che la Città Metropolitana dà alla SACAL per investire nel marketing territoriale. Finalmente si avvia la fase 2, dopo la brutta pagina che ha visto la provincia di Reggio Calabria coinvolta nella vicenda Sogas. Io ricordo – prosegue Giuseppe Falcomatà - che il giorno in cui è nato mio figlio, il 10 ottobre 2016, mi arrivò una telefonata dall’allora presidente di Alitalia, Montezemolo, che mi comunicava che da lì a due mesi Alitalia avrebbe tolto tutti i voli da Reggio Calabria”. Il sindaco Falcomatà ci tiene a specificare che con l’ingresso della Città Metropolitana, nel febbraio 2017, sono state avviate le operazioni che hanno messo in luce la situazione societaria di Sogas, arrivando poi ad oggi, “la prima vera campagna di marketing territoriale”.
RC 26 novembre 2018

Letto 263 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Avviata procedura per agevolare i voli dagli aeroporti di Reggio Calabria e Crotone

    A seguito della richiesta avanzata il 14 dicembre 2018 dal Presidente della Giunta Regionale, Mario Oliverio, si è tenuta lo scorso venerdì 18 gennaio al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti una riunione ufficiale per l’avvio delle procedure finalizzate ad assicurare la continuità territoriale per le aree del territorio servite dagli aeroporti di Crotone e di Reggio Calabria.

  • Aeroporti, Oliverio scrive al ministro Toninelli

    Il Presidente della Regione, Mario Oliverio, torna ad insistere sulla necessità di rafforzare e consolidare i collegamenti aerei della Calabria con il resto del mondo e con l'Europa. Nei giorni scorsi, come si ricorderà, ha incontrato il dott. John F. Alborante, responsabile vendite e marketing di Ryanair, con il quale ha svolto un esame dei progetti di espansione delle attività volative della compagnia in Calabria ed ha incassato l'interesse di quest'ultimo per lo scalo aeroportuale di Crotone e sull'avvenuto avvio della prenotazione dei voli per le corse già schedulate per la prossima stagione estiva.

  • Emendamento Cannizzaro, Ripepi: grande risultato per Reggio, grazie all’On. Fabio Rampelli di FDI cofirmatario

    Esprimo la mia più grande soddisfazione e gratitudine all'onorevole Francesco Cannizzaro per l'emendamento approvato oggi, che prevede per l'Aeroporto dello Stretto, a partire dal 2019, l'erogazione di 25 milioni di euro. È un atto di giustizia per la città di Reggio, che potrà contare, con l'impiego sapiente di tali somme, su uno scalo migliorato in sicurezza ed efficienza.
    La mia riconoscenza, come rappresentante di Fratelli d'Italia a Reggio, va anche all'Onorevole Fabio Rampelli, Vice Presidente della Camera dei Deputati e uomo di punta del partito, cui mi pregio di appartenere, e cofirmatario dell'emendamento assieme al primo firmatario on. Francesco Cannizzaro, al quale rivolgo ancora una volta il mio plauso per la tenacia, la grande determinazione e l’amore per la nostra Reggio.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 29 novembre 2018

    Gli appuntamenti di oggi in città: -Giornata dell’Udito: a partire dalle ore 9,00 il DLF di Reggio Calabria organizza la giornata di diagnosi e prevenzione, con l’obiettivo di informare sui rischi connessi alla perdita dell’udito da rumore e sensibilizzare sulla necessità di fare prevenzione
    - Il Consiglio regionale, convocato dal presidente Nicola Irto, tornerà a riunirsi a Palazzo Campanella alle ore 10,00.
    -dalle ore 10,00 presso Piazza Italia manifestazione dell’Osservatorio Disagio Abitativo

  • Marco Siclari su nuova certificazione Aeroporto dello Stretto

    «La notizia che l'aeroporto "Tito Minniti" risponde pienamente agli standard europei richiesti, con bollino di certificazione Enac, non può che rappresentare una grande notizia, per la quale va dato atto al presidente Sacal, Arturo De Felice». Lo afferma il senatore di Forza Italia, Marco Siclari, che rivolge un plauso all'ex prefetto per l'attività compiuta in favore dell'aeroporto dello Stretto. «Ora - prosegue Siclari - sarà fondamentale programmare un serio piano industriale per il futuro dello scalo reggino. I voli odierni, per la verità, rappresentano solo il minimo indispensabile per un aeroporto come quello di Reggio.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.