unci banner

:: NEWS

Accademia Italiana della Cucina, alla cena Ecumenica di Cittanova sfilano i piatti della migliore tradizione calabrese

Accademia Italiana della Cucina, alla cena Ecumenica di Cittanova sfilano i piatti della migliore tradizione calabrese

Anche quest’anno l’Accademia italiana della Cucina, prestigiosa istituzione culturale della Repubblica italiana fondata a Milano nel 1953 da Orio Vergani, ha organizzato lo scorso 17 Ottobre la Cena Ecumenica, una...

Straripante esordio di campionato per la Pallacanestro Viola contro la Vis Reggio Calabria

Straripante esordio di campionato per la Pallacanestro Viola contro la Vis Reggio Calabria

Alla presenza di oltre 600 tifosi, parte col botto il campionato di C Silver della Pallacanestro Viola che vince meritatamente contro la Vis Reggio Calabria di coach D'Arrigo. Primo tempo...

Villa, manifestazione d'interesse per la subconcessione del piazzale Anas

Villa, manifestazione d'interesse per la subconcessione del piazzale Anas

L'Amministrazione Comunale di Villa San Giovanni, guidata dal sindaco Giovanni Siclari, procede a passi spediti per raggiungere l'obiettivo principe, ovvero, dare un nuovo volto alla città liberandola dai disagi legati...

In piazza Italia il presidio unitario per la Democrazia e la Costituzione

In piazza Italia il presidio unitario per la Democrazia e la Costituzione

Il presidio unitario per la Democrazia e la Costituzione, costituito dai cittadini e dai rappresentanti delle Istituzioni, delle Associazioni e delle organizzazioni sindacali e politiche, che hanno condiviso l'appello dell'ANPI...

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

Evento al Cilea per l'Hospice, il messaggio del sindaco

È importante che, a problemi strutturali, si diano risposte strutturali. Ribadiamo, anche da questo palcoscenico, che chi di dovere deve avere l'umiltà di sedersi intorno ad un tavolo, con tutte...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAAPEI Calabria interviene in riferimento al nuovo bando per gli Assistenti Educativi di Reggio Calabria

APEI Calabria interviene in riferimento al nuovo bando per gli Assistenti Educativi di Reggio Calabria

Pubblicato in POLITICA Mercoledì, 31 Luglio 2019 14:13

L' Associazione Nazionale Pedagogisti ed Educatori Italiani sezione APEI Calabria intende chiedere anche attraverso la partecipazione in Commissione " trattante " l' argomento ed avere chiarimenti in merito al nuovo bando cosi come definito da questa Amministrazione " Rivoluzionario" (senza voler scomodare il pensiero pedagogico di Makarenko), in merito alla questione degli Assistenti Educativi del comune di Reggio Calabria.

APEI Calabria nella persona del dott. Giovanni Gangemi, in rappresentanza degli interessi dei professionisti dell'educazione dei servizi pubblici e privati della Calabria, ai sensi della Legge 4/2013, e in qualità di associazione maggiormente rappresentativa dei Pedagogisti e degli Educatori professionali socio-pedagogici in Italia, tiene a ricordare che l'autonomia e comunicazione rientrano tra le funzioni educative, adesso di esclusiva competenza di Educatori e Pedagogisti (Legge 205/2017 commi 594-601 e della Legge 145/2018 comma 517). e che la Legge quadro n. 104 del 1992, all'art. 13, menziona l'intervento di "figure specialistiche" che completano l'attività di integrazione dell'alunno disabile nella scuola. Poiché le funzioni educative al tempo della Legge 104 non erano ancora normative, sia i Comuni che le Province continuano a stabilire criteri vari di selezione per formare le Short List varie senza attribuire un punteggio e senza garantire una graduatoria di merito, come succede a Reggio Calabria e non solo, per individuare figure idonee a svolgere tale funzione. Con l'entrata in vigore della Legge 205/17 e qui chiediamo che questa Amministrazione recepisca la legge, che riserva l'ambito educativo e formativo (sia scolastico che extrascolastico) agli educatori professionali socio pedagogici e ai pedagogisti.

APEI Calabria chiede di arrivare ad una soluzione comune e definitiva riguardanti l' annosa problematica degli Assistenti Educativi che oramai si perpetua da anni, in considerazione del fatto che l' inizio del nuovo anno scolastico e oramai "quasi" alle porte, chiediamo, che siano salvaguardati la qualità del servizio, che vengano date garanzie in termini contrattuali come in ogni paese civile ( ricordando ancora ad oggi non sono state del tutto soddisfatte) e le modalità di reclutamento della figura specialistica. Nel pieno rispetto delle regole e della trasparenza. Il tutto per il supremo interesse degli alunni...delle famiglie e della nostra comunità educante.

Rc 31 luglio 2019

Referente APEI Calabria

dott. Giovanni Gangemi
componente privato presso la Corte d' Appello di Reggio Calabria sezione minorenni.

Letto 101 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Reggio, l'Associazione Pedagogisti ed Educatori italiani scrive alle Istituzioni comunali

    L'APEI - Associazione Pedagogisti ed Educatori italiani rappresentata dal dal referente Calabria Dott. Giovanni Gangemi come Associazione maggiormente rappresentativa a livello nazionale delle professioni educative ed opera ai sensi della L.4/2013 per promuoverne il ruolo professionale, scrive una nota al Sindaco del comune e della Città Metropolitana di Reggio Calabria Avv. Giuseppe Falcomatà, all'Assessorato Educazione e Istruzione, Rapporti con Scuole e Università, Valorizzazione e dismissione del Patrimonio Immobiliare e Federalismo Demaniale Dott.ssa Anna Nucera, all'Assessorato Politiche Sociali, Welfare e Politiche della Famiglia, Pari Opportunità, Minoranze Linguistiche Dott.ssa Lucia Nucera, al Garante dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza del Comune di Reggio Calabria Dott.ssa Giovanna Campolo, ricordando che:

  • Assistenti educativi del Comune di Reggio: la solidarietà dell'APEI Calabria

    Reggio Calabria. L' Associazione Nazionale dei Pedagogisti ed Educatori Italiani sezione APEI Calabria intende esprimere la propria solidarietà a tutti gli Assistenti Educativi di Reggio Calabria e a quei lavoratori che, nonostante i vari appelli e proteste, a oggi ancora aspettano  la proprie spettanze retributive a discapito della propria dignità! Altresì intende porre la propria

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.