unci banner

:: Evidenza

Nicky Nicolai, Stefano Di Battista e Minino Garay chiudono il Roccella Jazz Festival

Nicky Nicolai, Stefano Di Battista e Minino Garay chiudono il Roccella Jazz Festival

Mercoledì 22 agosto il gran finale di Rumori Mediterranei, 38ma Edizione di Roccella Jazz Festival. L'ultima serata al Teatro al Castello di Roccella Jonica esalta...

Gole del Raganello: sale il bilancio delle vittime, continua la ricerca dei dispersi

Gole del Raganello: sale il bilancio delle vittime, continua la ricerca dei dispersi

Sale a diecii il bilancio delle vittime della piena nelle Gole del Raganello. Tre le persone ancora disperse. Le operazioni di ricerca sono andate avanti...

Addio a Mario Congiusta, il ricordo di Libera

Addio a Mario Congiusta, il ricordo di Libera

Si è spento oggi Mario Congiusta, da anni si batteva perchè venisse fatta piena luce sull'omicidio del figlio Gianluca. Il suo ricordo nelle parole di...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAArriva il Poc Metro, il Programma Operativo Complementare di azione e coesione per la città

Arriva il Poc Metro, il Programma Operativo Complementare di azione e coesione per la città

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 12 Febbraio 2018 15:15

L’esecutivo comunale presieduto dal sindaco Giuseppe Falcomatà ha approvato il Piano degli interventi che la città di Reggio Calabria intende realizzare nell’ambito del Programma Operativo Complementare di azione e coesione Città Metropolitane 2014-20 (Poc Metro).  
L’assessore alle Politiche Europee Giuseppe Marino illustra la delibera. «Si tratta di una misura che opera in sinergia e complementarietà di funzionamento con gli interventi previsti dal Pon Metro al fine di raggiungere un maggiore impatto nell’ambito del programma di azione e coesione per le città metropolitane promosso dall’Unione Europea e attuato in Italia tramite l’Agenzia per   la Coesione Territoriale».

«La gestione e la programmazione del Poc Metro è a cura della stessa squadra di funzionari  comunali  di cui si  compone l’ unità di progetto intersettoriale del Pon Metro insediata presso il settore politiche europee» evidenzia Marino.
«  Mentre sul Pon Metro i funzionari  stanno avviando la spesa, pensiamo  ai  nuovi autobus e  all’ efficientamento dell’illuminazione pubblica, contestualmente – sottolinea Marino – si è portato a termine il programma di progettazione del Poc,  consentendo alla città di Reggio Calabria di mettere al sicuro  ulteriori 20 milioni  di euro di fondi straordinari di matrice europea ».  
Marino illustra lo spirito delle politiche di coesione, dirette a rimuovere le disuguaglianze di sviluppo, incrementare le opportunità di crescita e inclusione sociale dei cittadini e promuovere la coesione economica fra i territori mediante una programmazione partecipata.  
«Gli interventi del Poc costituiscono una vera e propria iniezione di risorse per i settori comunali,    e per la  città di Reggio Calabria  che  riesce a colmare alcuni gap infrastrutturali che hanno una forte ripercussione sulla qualità della vita di tutti noi»
Il Poc, infatti si muove all’interno dei medesimi assi del Pon Metro, focalizzando con maggiore precisione l’ambito di azione dello stesso.
Nell’ambito dell’Energia è stata prevista a Reggio Calabria la riqualificazione dei sistemi di illuminazione pubblica delle aree collinari, degli edifici scolastici e pubblici come Palazzo San Giorgio, nonché la produzione di energia da fonti rinnovabili nel Parco di Ecolandia.
Nel campo della Mobilità Sostenibile, il Poc porta a Reggio Calabria il sistema di bike sharing nel centro cittadino, la pista ciclabile di Reggio sud, percorsi pedonali protetti e il rafforzamento degli gli scuolabus.
Dal Poc è investita l’ Inclusione sociale  con  servizi di mobilità   per i cittadini diversamente abili e le Infrastrutture per il Sociale quali la ristrutturazione dell’ex ausilioteca, i parchi urbani e le spiagge accessibili ed infine l’Agenda Digitale con il rafforzamento del centro elaborazione dati. 
Reggio Calabria 12 febbraio 2018
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
fm

Letto 89 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Presentati i tre nuovi bandi Pon Metro Inclusione Sociale

    Presentati questa mattina a Palazzo San Giorgio dall’assessore Giuseppe Marino i tre nuovi bandi di affidamento dei servizi inerenti l’Asse 3 Servizi per l’inclusione sociale del Pon Metro

  • Presentato il nuovo bando per i giovani AperEurope

    Presentato questa mattina il nuovo bando AperEurope: laboratori artigianali e digitali. Avviso pubblico rivolto ai soggetti interessati ad organizzare attività laboratoriali per giovani di età compresa tra i 16 ed i 25 anni, con l’obiettivo di promuovere il Centro Europe Direct di Reggio Calabria ed il patrimonio culturale locale, attraverso il rafforzamento delle competenze digitali in ottica industria 4.0 (laboratorio di fabbricazione digitale, internet of things, etc) e la valorizzazione ed il recupero degli antichi mestieri.

  • Marino su avanzamento lavori sottopasso Pellaro

    L'assessore alla mobilità del Comune di Reggio Calabria, Giuseppe Marino, esprime viva soddisfazione per l'avanzamento dei lavori di realizzazione del sottopasso pedonale nella stazione Rfi di Pellaro. "In questi giorni, - spiega Marino - l'impresa appaltatrice, per conto di Rfi, ente appaltante, demolirà ciò che resta del vecchio muro divisorio, creando un utilissimo collegamento pedonale tra il centro di Pellaro ed il lungomare "Paolo Latella". Si tratta di un intervento importante e atteso dalla comunità pellarese che adesso può guardare ad una concreta prospettiva di riqualificazione urbana in grado di valorizzare le peculiarità del territorio e, in particolare, la sua naturale proiezione verso il mare rafforzando, al contempo, l'attrattività dell'intera area".

  • Marino (Libera) incontra il nuovo procuratore Giovanni Bombardieri

    Il referente di Libera Reggio Calabria, Giuseppe Marino, ha incontrato il nuovo procuratore della Repubblica dott. Giovanni Bombardieri manifestando, anche a nome del presidente nazionale don Luigi Ciotti,  gli auguri di buon lavoro  per il gravoso incarico che lo vedrà  da calabrese impegnato in una terra di frontiera e  dove Libera è presente sin dalla sua fondazione. Ha elencato tutte le attività che l’associazione ha  in corso come Liberi di scegliere con il Tribunale per i minorenni per salvare da un destino di mafia i minori, l’attività per il riutilizzo sociale dei beni confiscati, il lavoro nelle scuole e nelle periferie ed in particolare ha raccontato l’azione intrapresa di lotta contro ogni forma di illegalità e racket che si sta svolgendo attraverso la campagna contro il racket di “Reggio Libera Reggio”.

  • Pon Metro, Marino: task force a lavoro su mobilità, inclusione sociale, energia e smart city

    L'assessorato comunale ai Fondi Unione Europea ha ospitato alcuni focus tematici coordinati dall'assessore alle Politiche europee, Pon Metro e Smart City del Comune di Reggio Calabria, Giuseppe Marino, con la partecipazione dei funzionari responsabili del Pon Metro. Una nuova giornata di intenso lavoro che ha posto al centro alcuni temi strategici nelle dinamiche di sviluppo e crescita del territorio metropolitano reggino quali la mobilità, l'inclusione sociale, l'efficientamento energetico e la smart city.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.