unci banner

:: NEWS

Europee: nel reggino la Lega rispecchia il trend nazionale, in città è il PD il primo partito

Europee: nel reggino la Lega rispecchia il trend nazionale, in città è il PD il primo partito

La Lega nella provincia reggina si conferma primo partito a questa tornata elettorale europea, e con il 22,77% svetta seguita dal Partito Democratico con il 20,67% cui segue il M5S...

Europee, affluenza in calo nel reggino: 39,11%. Comunali: stesso trend, in controtendenza: Sant'Alessio, Sant'Ilario e Stignano

Europee, affluenza in calo nel reggino: 39,11%. Comunali: stesso trend, in controtendenza: Sant'Alessio, Sant'Ilario e Stignano

A urne chiuse i dati vedono un’affluenza alle urne nella provincia reggina per le Europee del 39, 31%. La precedente tornata aveva visto un’affluenza del 41,39%. Reggio (alle 12: 8,58%...

Enjoy Lamezia accede alle Finals per la Serie B

Enjoy Lamezia accede alle Finals per la Serie B

I campioni di Calabria dopo aver battuto la concorrenza regionale battendo nel PlayOff Nuovo Basket Soverato, Scuola di Basket Viola e la Vis Reggio vincono anche lo spareggio tra regioni...

Ciak finale per "Sandrino - Il film" di Pasquale Caprì

Ciak finale per "Sandrino - Il film" di Pasquale Caprì

Con un lungo quanto soddisfatto “Stooop”, seguito da un grande applauso, si sono concluse le riprese di “Sandrino – Il film”, il lungometraggio con protagonista il personaggio ideato e portato...

I capigruppo di maggioranza: "Maggioranza solida e compatta. Opposizione immatura e irresponsabile"

I capigruppo di maggioranza: "Maggioranza solida e compatta. Opposizione immatura e irresponsabile"

In merito allo svolgimento della seduta del consiglio comunale dedicata all'esame del documento di bilancio consuntivo 2018 i capigruppo di maggioranza intendono precisare che la maggioranza a supporto della compagine...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAAumento IVA, Siclari (FI): questo governo colpisce le famiglie e la sanità

Aumento IVA, Siclari (FI): questo governo colpisce le famiglie e la sanità

Pubblicato in POLITICA Mercoledì, 17 Aprile 2019 16:12

«Oggi il Ministro Tria ha ammesso l'aumento dell'IVA e questo non farà altro che ridurre gli acquisti e gravare sulle famiglie perché tutto costerà di più anche i beni di prima necessità. Questo Governo, ancora una volta colpisce i più deboli e tutte le famiglie». Lo dichiara il senatore forzista Marco Siclari commentando l'uscita del ministro Tria sul Def confermando le preoccupazioni già manifestata in merito all'aumento dell'Iva. Siclari da capogruppo di Forza Italia in Commissione Igiene e Sanità guarda alla ricaduta negativa sulla sanità già penalizzate pesantemente nel Def.

«La decisione di aumentare l'Iva, infine, non farà che ricadere negativamente su tutti i settori e, in particolare, a risentirne sarà la sanità perché il fondo destinato alla spesa sanitaria non coprirà i costi dell'assistenza sanitaria dell'anno precedente che, quest'anno, con l'aumento dell'IVA costerà molto di più. Quindi a parità di spesa privata avremo meno prodotti sulla nostra tavola e a parità di spesa sanitaria avremo meno assistenza sanitaria.

Il governo ha condannato le famiglie italiane a fare rinunce importanti a causa dell'aumento del gas, della luce, dell'acqua già avvenuti e adesso anche l'aumento dell'IVA. È inutile provare a nascondere l'aumento che è già confermato, piuttosto chiedano scusa per le loro bugie», ha concluso il senatore azzurro.

Roma 18 aprile 2019

Letto 130 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Antonio Tajani incontra le associazioni calabresi

    "È da oltre 20 anni, dai tempi dell'università che mi divido tra Roma e la Calabria e ho sempre frequentato le associazioni di calabresi a Roma, dove da sempre faccio parte del direttivo, e che mostrano nella capitale le capacità e le professionalità che ogni anno vengono premiate come eccellenze calabresi. Soltanto a Roma, noi cittadini di origine calabrese, siamo in 400.000.
    Le nostre associazioni sono sempre state il volano del messaggio positivo che arriva dalla Calabria: i calabresi sono persone capaci e oneste le quali, se ne hanno la possibilità perché esistono le condizioni, riescono ad ottenere risultati brillanti in ogni ambito lavorativo.

  • Siclari (FI): l'Oro di Simone Alessio è orgoglio per la nostra terra

    È questa la Calabria che difendo ad ogni costo è in ogni luogo. Questa la Calabria da far conoscere al modo, una terra fatta di giovani talenti che sanno farsi valere in ogni settore e oggi lo conferma Simone Alessio che con il suo oro ai mondiali di Taekwondo entra nella storia".
    Il senatore forzista Marco SICLARI plaude al risultato del giovane calabrese che si è distinto vincendo la medaglia d'oro nella categoria dei 74 kg ai Mondiali di taekwondo. In finale ha battuto l'olimpionico di Rio 2016, il giordano Ahmad Abughaush, per 18-11.
    "Per la prima volta un italiano sale sul pino posto del podio in questa disciplina ed è un calabrese a regalarci questa gioia. Complimenti a Simone per i suoi futuri successi", ha concluso il senatore azzurro.

  • Emergenza rifiuti, Siclari scrive a Di Maio per una soluzione

    «Ministro mi permetto di scriverLe, da cittadino ancor prima che da Senatore della Repubblica, perché tengo a cuore particolarmente i diritti di tutti i lavoratori del nostro Paese. La situazione della raccolta differenziata nella Città di Reggio Calabria è esplosiva in quanto i lavoratori della ditta concessionaria del servizio di raccolta e smaltimento AVR, non ricevendo le spettanze dovute da mesi e comunque ricevendole in ritardo hanno più volte attivato le procedure sindacali di protesta e di agitazione».
    Il senatore forzista Marco Siclari non rimane a guardare decidendo di intervenire scrivendo al Ministro Di Maio affinchè si faccia carico di questa criticità.

  • Il senatore Marco Siclari fa il punto sulle modifiche al Decreto Calabria

    In senatore Marco Siclari (FI) fa il punto sulle modifiche a Decreto Calabria incontrando la stampa in occasione di un appuntamento elettorale nella sede del coordinamento cittadino

  • Caso ASP RC, Siclari (FI) interroga il ministro: situazione insostenibile

    "I dipendenti delle strutture psichiatriche della provincia di Reggio Calabria stanno in queste ore protestando per conoscere i tempi di pagamento delle spettanze stipendiali, che non ricevono da mesi. I commissari straordinari dell'ASP reggina hanno comunicato alla delegazione dei lavoratori che non conoscono i tempi per i pagamenti. Oggi i lavoratori incontreranno a Roma Cotticelli.
    L'ASP di Reggio Calabria ha interrotto i servizi di assistenza, con ciò lasciando privi di tutela i malati e gli anziani che ne godevano e orfani delle commesse gli enti del terzo settore che erogavano le prestazioni assistenziali.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.