:: Evidenza

La Calabria buona diventa un modello da esportare: Piemonte e Giappone celebrano Fattoria della Piana

La Calabria buona diventa un modello da esportare: Piemonte e Giappone celebrano Fattoria della Piana

Il punto Slow Food a Piazza Castello ha ospitato l’evento in cui Carmelo Basile ha presentato l’azienda e il nuovo nato “Pecoritaly” con i presidenti...

La Reggina stende il Bisceglie (1-0), Sandomenico match-winner della partita

La Reggina stende il Bisceglie (1-0), Sandomenico match-winner della partita

Reggio Calabria. Buona la prima degli amaranto davanti al pubblico dell' Oreste Granillo. La Reggina supera il Bisceglie grazie alla rete di Salvatore Sandomenico. Il...

Antonio Pizzimenti su lavori scuola Lombardo Radice di Catona: aule saranno consegnate il 28

Antonio Pizzimenti su lavori scuola Lombardo Radice di Catona: aule saranno consegnate il 28

A seguito delle promesse non mantenute dal Sindaco Falcomatà, rispetto alla consegna della scuola Lombardo Radice di Catona, cittadini e genitori dei bambini iscritti, indignati...

Ripepi: Autorità portuale con Gioia Tauro e Regione dello Stretto. Unica speranza per Reggio e Messina

Ripepi: Autorità portuale con Gioia Tauro e Regione dello Stretto. Unica speranza per Reggio e Messina

Reggio e Messina per sopravvivere e svilupparsi vincendo le sfide del futuro devono stare insieme. Insieme per la vita o per la morte. La regione...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICACaracciolo e Dattola: "Forza Italia in Calabria: unica diga contro l'antipolitica del Sud"

Caracciolo e Dattola: "Forza Italia in Calabria: unica diga contro l'antipolitica del Sud"

Pubblicato in POLITICA Martedì, 13 Marzo 2018 17:54

Passata la tornata elettorale e smaltiti i residui commenti da parte di vinti e vincitori, oggi è doveroso proporre un' esamina delle condizioni di salute di Forza Italia, in città, in provincia e nella regione. L'urna ha decretato la rinascita di un Partito che negli ultimi anni, con molta fatica ma immancabile volontà, ha cercato sempre di riproporsi ai cittadini, quale strumento moderato e liberale in grado di ricucire quegli strappi che con il territorio si sono generati nel tempo. La lenta e paziente opera della coordinatrice  regionale Jole SANTELLI e la Sua saggia guida che in alcuni momenti difficili, vedi il commissariamento di Reggio Calabria, è stata indispensabile adottare, hanno condotto la dirigenza forzista calabrese a divenire l'unico baluardo di democrazia in grado di arginare l'onda di antipolitica grillina nell'intero meridione.

In particolare una  dimostrazione di compattezza e solidità è stata offerta proprio dalla provincia reggina che, con grande spirito di collaborazione, ha frantumato primati nazionali e si è imposta come prima forza politica di cdx della Calabria Metropolitana. Un baricentro politico nato dall'attenzione della coordinatrice regionale che ha saputo dare alla nostra città ed hai suoi esponenti, la serenità e la fiducia necessarie ad agire sul territorio con grande armonia ed efficacia, e tutto questo senza avvertire mai il peso del commissariamento politico. Un dato che assume maggiore importanza se teniamo conto della “resa” incondizionata del Pd regionale e locale che ha agevolato il grillismo calabrese pur di ostacolare l'ascesa del Cdx. Un suicidio politico della sinistra che, contrariamente a chi lo ha voluto, dimostra come la coerenza ed il progetto di Forza Italia, e dei suoi maggiori interpreti territoriali, sia l'unica alternativa possibile per un buon governo della Calabria e della Città dello Stretto. Strumentale non riconoscere a Jole Santelli i meriti essenziali per aver cercato ed individuato con forza e determinazione nuove energie politiche e per aver saputo gestire con esperienza navigata un processo di sviluppo e crescita delle correnti interne quali espressioni reali del territorio. Oggi più che mai, il partito del Presidente Berlusconi, si appresta a fornire un determinante contributo alla nascita del nuovo Governo nazionale, proponendosi come solido interlocutore di tutte le forza politiche del paese mentre, per quel che riguarda la nostra regione, rappresenta sicuramente l'unica alternativa valida all'attuale mal governo locale. La Calabria di Forza Italia, quindi, torna a sorridere, fiduciosa che le donne e gli uomini eletti, sapranno dare concretezza alle necessità delle nostre comunità, realizzando, finalmente, quella indispensabile sinergia politica con chi è chiamato quotidianamente a presidiare il territorio.
Mary Caracciolo Consigliere comunale RC Forza Italia
Lucio Dattola Consigliere comunale RC Forza Italia

Rc 13 marzo 2018

Letto 162 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Forza Italia a Fiuggi, Pizzimenti: "Il senatore Siclari detta linea vincente per Sud"

    Reggio Calabria.  “Abbiamo ascoltato alla manifestazione “L'Italia e l'Europa che vogliamo” organizzata a Fiuggi dal presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani, l'intervento del senatore Marco Siclari, e siamo orgogliosi di quanto ha dichiarato. La nostra Italia è debole perché ha un Governo inefficace, formato da due partiti che hanno entità diverse e che non

  • Nuccio Pizzimenti (FI) chiede interventi urgenti per il manto stradale della zona industriale

    “Sollecitato dagli imprenditori dell'area Industriale di San Gregorio Reggio Calabria, segnalo all'Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Falcomatà, ed in particolare modo ai consiglieri comunali di maggioranza espressione del territorio della zona sud cittadina, di attenzionare e risolvere urgentemente come già segnalato da più di 4 mesi dai residenti, quanto necessario per il ripristino del manto stradale dissestato, che dovrebbe anche interessare tutte le strade della Città Metropolitana di Reggio Calabria con la relativa segnalazione orizzontale”.

  • Trasporto soggetti disabili maggiorenni, Caracciolo (FI): il Comune ripristini il servizio

    Negato il servizio di trasporto verso i centri di riabilitazione e/o socio educativi dei disabili maggiorenni. Questa è l'ultima novità della scellerata Amministrazione Falcomatà che inspiegabilmente ha limitato ai soli disabili minorenni, l'assegno di servizio trasporto, nonostante la Legge 104, così come richiamata dallo stesso Comune, imponga all'ente locale di dover assicurare modalità di trasporto per le persone disabili che non posso servirsi di mezzi pubblici.Ed invece il nuovo avviso pubblico riguardante l'erogazione dell'assegno di trasporto, emanato dal Comune di Reggio Calabria, con scadenza fine settembre 2018, per il medesimo anno, limita l'accesso solo ai soggetti disabili di età compresa tra i 5 e i 18 anni non compiuti e solo per il servizio scolastico.

  • Candidature Forza Italia: Nino Foti replica a muso duro a Francesco Cannizzaro

    Ho letto con stupore, ma poi neanche tanto le considerazioni dell’ “On. Francesco Cannizzaro”, che con l’esperienza che non ha prova a fare valutazioni e a tracciare una rotta da politico navigato quale purtroppo non è.
    Le sue riflessioni sono esattamente la dimostrazione del perché Forza Italia è diventato quel Partito in cui ci troviamo a militare oggi. Fossimo stati nel rispetto delle regole, come succedeva con quella vecchia politica che lo stesso Cannizzaro dimostra di non gradire, uno come lui non avrebbe dovuto avere neanche diritto di parola. E’ quanto dichiara in una nota Nino Foti.

  • Rao replica alle dichiarazioni di Cannizzaro: "Forza Italia a Reggio non ha bisogno di capi"

    Il giovane Cannizzaro farebbe bene, prima di parlare, a documentarsi e riflettere sulle cose che vuole dire, al fine di evitare una reazione scomposta e nervosa che mal si concilia con il ruolo istituzionale che ricopre. Quella che lui in modo irriguardoso bolla come una “provocazione” ed una “piccola riunione tra amici” è stata, invece, una delle poche occasioni che Forza Italia si è data per dibattere della situazione politica cittadina e delle sue problematiche. Riunione avvenuta in una modalità pubblica, trasparente ed inclusiva, come è nello stile consolidato delle personalità che vi hanno preso parte.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.