univeristà mediterranea

:: Evidenza

Sacal, il consigliere Lamberti presenta esposto alla Corte dei Conti

Sacal, il consigliere Lamberti presenta esposto alla Corte dei Conti

"A seguito della riunione tenuta martedì scorso nel piccolo auditorium ed alla quale hanno partecipato politici comunali regionali e metropolitani non che professionisti, associazioni e...

Francesco Perrelli è il nuovo Amministratore Unico di Atam SpA

Francesco Perrelli è il nuovo Amministratore Unico di Atam SpA

Il Dottor Francesco Perrelli è il nuovo Amministratore Unico dell’Azienda di Trasporti per l’Area Metropolitana di Reggio Calabria. L’Assemblea dei Soci dell’azienda titolare del servizio...

Unistrada: Laurea honoris causa al professore Riccardi, alla presenza del ministro Minniti

Unistrada: Laurea honoris causa al professore Riccardi, alla presenza del ministro Minniti

L’Università per Stranieri “Dante Alighieri” di Reggio Calabria si accinge a coronare la serie di eventi programmati per celebrare il decennale dell’avvenuto riconoscimento legale come...

Nota del Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza sul diritto allo studio di minori e disabili

Nota del Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza sul diritto allo studio di minori e disabili

“I contributi destinati ai servizi per il diritto allo studio alle cinque provincie e ai comuni calabresi, come da legge regionale 27/85, hanno subito un...

Al liceo “da Vinci” istituito lo sportello di ascolto “Liberi di mente”

Al liceo “da Vinci” istituito lo sportello di ascolto “Liberi di mente”

Contrastare il disagio socio-ambientale ed infondere fiducia, ai ragazzi, nelle istituzioni. Questo l’obiettivo primario del protocollo d’intesa firmato, questa mattina, dalla dirigente del Liceo scientifico...

Nasce il Libro Bianco della Chiesa per la lotta alla povertà

Nasce il Libro Bianco della Chiesa per la lotta alla povertà

Nasce dalla volontà di “insistere sul tema della verità” e per testimoniare la carità della realtà ecclesiale, particolarmente delle comunità parrocchiali cittadine: il Libro Bianco...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICACaracciolo su Emergenza idrica: tanti mesi per una misera Ordinanza

Caracciolo su Emergenza idrica: tanti mesi per una misera Ordinanza

Pubblicato in POLITICA Venerdì, 11 Agosto 2017 14:05

Appaiono davvero risibili gli interventi dell’Amministrazione Falcomatà in tema di emergenza idrica in Città. Dopo ormai otto mesi di continui disservizi idrici il Sindaco si ricorda di individuare soltanto in estate inoltrata una cabina di regia per la gestione della crisi. Una cabina di regia che ha sortito degli interventi sintetizzati in una misera ordinanza sindacale dell’ultima ora che non solo individua soluzioni concrete, ma è offensiva nei riguardi dell’intelligenza dei reggini, cui si chiede una maggiore responsabilità nell’utilizzo dell’acqua con "l’invito a non disperdere il liquido prezioso".


Parole unite ad una razionalizzazione delle risorse idriche che risuonano come offensive nei confronti di tutti quei cittadini reggini che ormai da mesi lottano contro il cronico disservizio idrico, nonostante il cospicuo pagamento delle tasse!
Una situazione denunciata a più riprese che però non ha mai sortito gli effetti sperati. Solo lunghi silenzi.
Ed infatti nonostante siano passati molti mesi dall’inizio della crisi idrica non vi è stata ancora alcuna presa di posizione nei confronti della Sorical, cui il Comune ha più volte imputato i vari disagi. Ed inoltre, in questi due anni e mezzo di consiliatura l’Amministrazione Comunale nonostante abbia mostrato di conoscere quali possano essere le problematiche riguardanti le “vetuste condutture” nei fatti non ha messo in campo alcun intervento serio e concreto atto a risolvere le problematiche esistenti.
L’Ordinanza sindacale che razionalizza l'utilizzo dell’acqua e implementa il servizio di segnalazione appare, quindi, un provvedimento scarno che non risolve alcun problema, che scarica al solito sui cittadini l’evidente incapacità di amministrazione delle problematiche che attanagliano la città.

Mary Caracciolo
Consigliere Comunale di Forza Italia

RC 11 agosto 2017

Letto 51 volte

Articoli correlati (da tag)

  • "Palloncino" ancora chiuso, Caracciolo: "Insostenibili le richieste alle associazioni sportive"

    "Appaiono davvero risibili gli interventi dell’Amministrazione comunale in tema di sport e impianti sportivi. Emblematico è il trattamento di (s)favore che sta subendo la palestra "Campagna", meglio
    nota ai più come "Palloncino". Oggi quell'impianto sportivo di rilevanza cittadina caro a tutti gli appassionati di pallavolo risulta ancora chiuso per un mero problema tecnico che probabilmente si

  • Perrone e Greco (Cisl): emergenza idrica, occorre far suonare la sveglia

    L’evidente e sempre più drammatica emergenza idrica in Calabria e nel territorio della città metropolitana di Reggio non può attendere oltre. Gli enormi disagi ai quali migliaia di famiglie, imprese ed aziende agricole stanno andando incontro per la cronica assenza di acqua meritano la massima attenzione da parte delle istituzioni preposte affinché si risolva una volta per tutte questa grave situazione”. Lo affermano Rosy Perrone, Segretario generale della Cisl della provincia di Reggio Calabria, e Pompeo Greco, segretario generale Femca Cisl,

  • Consiglieri FI: Quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Recita un antico proverbio cinese: “Quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito”. “Il Sindaco Falcomatà, scaricato dal suo partito politico e oramai in compagnia della sua solitudine, per rispondere ad una nota stampa del capogruppo di Forza Italia Antonio Pizzimenti relativa ad una sua esilarante quanto autonoma interpretazione dell’invito lanciato ai Sindaci dall’architetto, Stefano Boeri, per dare forza e vigore alla sua azione politica, ha voluto coinvolgere, addirittura, il gruppo Consiliare del Pd”.

  • Il MNS sulla crisi idrica cittadina

    Dinanzi all’esasperazione dei cittadini reggini ormai da mesi senza acqua e, nel caso particolare, i residenti del quartiere Saracinello costretti a scendere in piazza per la negazione di un diritto elementare, stupiscono e non poco le dichiarazioni dell’Assessore comunale Antonino Zimbalatti e del Consigliere delegato Paolo Brunetti. Quest’ultimo, infatti, nell’analizzare il grave problema idrico che affligge il comprensorio metropolitano, senza distinzione di zone, ha dichiarato che “negli anni la gestione dell’acquedotto comunale è stata allegra”.

  • Saracinello, in strada perchè da cinque giorni senz'acqua

    Ormai esasperati da cinque giorni senz'acqua dai rubinetti e le autobotti al collasso, sono scesi in strada questa mattina i residenti di Saracinello. I residenti hanno bloccato simbolicamente la strada per chiedere una risposta concreta

Copyright © 2017 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.