unci banner

:: Evidenza

Grande Ospedale Metropolitano, la lettera di commiato del Direttore Generale Dott. Frank Benedetto

Grande Ospedale Metropolitano, la lettera di commiato del Direttore Generale Dott. Frank Benedetto

Accomiatarsi non è mai facile, specie quando si va via da un posto al quale si tiene particolarmente, per questo motivo quando ho deciso di scrivere una lettera di congedo da Direttore Generale di questa...

Crisi da sovraindebitamento e conciliazione: il convegno alla Camera di Commercio

Crisi da sovraindebitamento e conciliazione: il convegno alla Camera di Commercio

di Tatiana Muraca - La Camera di Commercio di Reggio Calabria è stata oggi sede di un interessante convegno intitolato “La procedura di risoluzione della crisi da sovraindebitamento e la conciliazione”. Seduti al tavolo per...

Il ministro Toninelli torna in Calabria: martedì 18 si recherà al Porto di Gioia Tauro

Il ministro Toninelli torna in Calabria: martedì 18 si recherà al Porto di Gioia Tauro

Reggio Calabria. Il prossimo 18 dicembre il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, senatore Danilo Toninelli, si recherà presso il Porto di Gioia Tauro per un sopralluogo delle aree portuali. Alle ore 12.20 è previsto...

Viola Reggio Calabria, Carnovali: "Spero di vedere la squadra nella parte alta della classifica"

Viola Reggio Calabria, Carnovali: "Spero di vedere la squadra nella parte alta della classifica"

Reggio Calabria. Ai microfoni di "Break In Sport" Tommaso Carnovali rivolge l'attenzione della Viola Reggio Calabria alla prossima sfida contro Salerno. "Potrebbe essere simile alle gare con Matera e Palestrina, Salerno ha caratteristiche simili a...

Reggio. Regaliamo un sorriso ai bambini ospedalizzati: raccolta doni a Piazza Camagna

Reggio. Regaliamo un sorriso ai bambini ospedalizzati: raccolta doni a Piazza Camagna

Reggio Calabria. “Regaliamo un sorriso ai nostri bambini”, un pensiero per chi passerà questo Natale con un peso nel cuore. È l'iniziativa promossa dall'Amministrazione comunale e metropolitana di Reggio Calabria, nella persona del sindaco Giuseppe...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICACastorina replica ai consiglieri FI su intitolazione strada

Castorina replica ai consiglieri FI su intitolazione strada

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 20 Settembre 2018 10:02

Apprendo con stupore e amarezza che il gruppo consiliare di Forza Italia, attraverso una nota farneticante, priva di contenuti su cui poter fondare un serio confronto politico e tale da rispecchiare la pochezza culturale e l’assenza di argomenti, tenta con risultati sgradevoli e insignificanti di attaccare ogni iniziativa, anche la più lodevole e meritevole, portata avanti e sostenuta dalle realtà sane come quelle associazionistiche che rappresentano il territorio e le sue istanze, trovando per altro il mio totale supporto accompagnato dalla incondizionata stima per il lavoro quotidiano per la collettività.

A queste realtà, che hanno pensato di ricordare “il mio avo” Giuseppe Castorina, va il mio ringraziamento infinito. Cosi come va alla commissione Toponomastica che ancora una volta ha esaminato le varie proposte nella piena autonomia che gli viene riconosciuta e della quale si può menar vanto.
Non ho avuto l’onore di conoscere Giuseppe Castorina, dolore personale e familiare al quale non ci si può sottrarre per la scure del tempo. Quest’uomo non era un emerito sconosciuto bensì, permettetemi il gioco di parole, un Professore Emerito di Pediatria. Autore di pubblicazioni nazionali e internazionali, fu Direttore del Befotrofio di Reggio Calabria, nella città apprezzato e stimato pediatra, nonché innovatore, approvando l’utilizzo delle termo-culle per la cura di patologie neonatali. È ricordato infatti per aver servito la città non solo con professionalità, ma con passione, amore e profonda dedizione che ancora oggi gli vengono riconosciute. Il mio personale apprezzamento è perciò inevitabile, ma rientra, come per la maggior parte di coloro che lo ricordano, in un’oggettiva memoria collettiva e culturale.
Per tali ragioni, la proposta portata avanti da numerose associazioni di intitolargli una strada della nostra città non crea assolutamente alcun imbarazzo, quanto invece lusinga profonda e una punta di orgoglio che condivido con chi mi precede.
Il rammarico si unisce a questi sentimenti e li sormonta quando, impropriamente e indegnamente, mi si rimprovera e mi si attribuiscono responsabilità in ordine a una presunta inappropriata scelta o sostegno all’iniziativa di terzi. Mi preme, a onor del vero e della cronaca politica della città, ricordare che è stata proprio l’ex amministrazione provinciale di centro-destra a discutere della possibile intitolazione del Befotrofio di Reggio Calabria a Giuseppe Castorina.
Sulla figura di Giuseppe Castorina negli anni si sono svolte iniziative pubbliche e vivo è ancora il ricordo del messaggio e dell’esempio che ha veicolato e tramandato alle generazioni che dopo di lui si sono susseguite.
Alla pochezza culturale ed argomentativa oltre che politica di chi non ha contenuti e discute su argomenti troppo elevati per essere da loro compresi, va il mio invito personale e familiare ad informarsi meglio nel merito e nei contenuti, al fine di evitare uscite infelici e cadute di stile a cui Forza Italia ormai sembra adusa.

Avv. Antonino Castorina
Avo del Prof. Giuseppe Castorina.

Rc 20 settembre 2018

Letto 155 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Reggio Calabria. Bandi formazione Città Metropolitana: la nota di Castorina

    Reggio Calabria. "È già on line il bando per l’iscrizione ai corsi gratuiti del settore formazione professionale della città Metropolitana di Reggio Calabria. Un impegno che il settore guidato dal dirigente Francesco Macheda sta attuando su indirizzo del sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà. Un percorso rivolto ai giovani, ai disoccupati e agli inoccupati dell’area 

  • I lavori del Consiglio Metropolitano, Castorina su Sacal

    Una serie di adempimenti tecnici per l’odierna seduta di Consiglio Metropolitano, presieduta dal Vicesindaco Riccardo Mauro, che ha approvato a maggioranza dei presenti i primi due punti posti all’ordine del giorno: Verbale Di Seduta Deserta E Verbale Degli Interventi Della Seduta Di II Convocazione Del Consiglio Metropolitano Del 22 Ottobre 2018; Delibera Sindaco Metropolitano N. 88/2018 - Variazione D'urgenza Al Bilancio Di Previsione Finanziario 2018/2020 Ex Art. 175 C. 4 Del D.Lgs 267/2000.
    Approvato all’unanimità lo schema di convenzione con la Sacal Spa, per le attività di marketing territoriale. Il documento, nei prossimi giorni, sarà oggetto di conferenza stampa nel corso della quale ne verranno illustrati i dettagli.
    Modificato, inoltre, l’art. 33 dello Statuto dell’Ente che riguarda la modalità di voto della Conferenza Metropolitana e la possibilità di attribuire le deleghe, per il quale era stato chiesto il parere in prefettura.

  • Incidente Pentimele, Consiglieri FI: Prima o poi doveva succedere e tragicamente è successo

    Lo stato di pericolosità di quella strada era ben noto anche perché ampiamente riportato sui media locali e nonostante questo non si è voluta evitare la tragedia. Sì, perché si tratta di una tragedia quella che si è consumata sul tratto stradale di Pentimele questo pomeriggio. Non è accettabile che si possa perdere la vita a causa di una strada con lavori iniziati e non terminati. Vergognosamente nessun tipo di segnaletica era stata apposta sul luogo dell'incidente. È questa evidente incapacità dell'amministrazione che fa rabbia e provoca sensi di ribellione nei cittàdini.

  • Taurianova, visita istituzionale del Presidente del Consiglio regionale del Piemonte On. Antonino Boeti

    Visita istituzionale del Presidente del Consiglio regionale del Piemonte On. Antonino Boeti, domani 27 ottobre alle ore 10.00 presso l’Aula Consiliare del Comune di Taurianova.
    L’onorevole Boeti, taurianovese di nascita e per origini familiari, nel corso di una visita in Calabria, farà tappa nella cittadina della Piana per incontrare l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Fabio Scionti, i rappresentanti politici e dell’associazionismo e la cittadinanza.

  • Castorina su sospensione Decreto Immigrazione e Sicurezza

    Abbiamo deciso di presentare una Mozione Urgente con la quale il Consiglio Metropolitano affidi mandato al Sindaco per chiedere al Ministro dell’Interno la sospensione in via transitoria dell’applicazione del Decreto Legge 113 riguardante immigrazione e sicurezza.
    Di per sé appare bizzarra la decisione del Ministro Salvini di accorpare in un unico Decreto Legge due materie ontologicamente diverse come la sicurezza e l’immigrazione, ma come se non bastasse il DL 113/2018, attualmente in fase di conversione mette in gravissime difficoltà i Comuni rispetto al sistema di accoglienza, causando gravi disagi e ricadute inevitabilmente negative sui territori interessati dai progetti SPRAR e quindi anche sui cittadini.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.