unci banner

:: NEWS

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

"I Tesori del Mediterraneo" portano Reggio Calabria su Sportitalia

Reggio Calabria e il suo Lungomare saranno protagoniste, domenica 18 agosto alle ore 22, dello speciale “I Tesori del Mediterraneo” in onda Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre e in...

Roccella Jazz Festival: Rumori Mediterranei XXXIX edizione dal 21 al 24 agosto 2019

Roccella Jazz Festival: Rumori Mediterranei XXXIX edizione dal 21 al 24 agosto 2019

Dopo il successo della prima parte - andata in scena dal 12 al 16 agosto al Porto delle Grazie e a Largo Colonne Rita Levi Montalcini - la XXXIX Edizione...

Aquaro di Cosoleto, stop alla processione dopo le verifiche delle forze dell'ordine

Aquaro di Cosoleto, stop alla processione dopo le verifiche delle forze dell'ordine

E’ stata annullata ieri ad Acquaro di Cosoleto la tradizionale processione di San Rocco. La decisione del parroco dopo che Polizia e Carabinieri avevano accertato che gran parte dei portatori...

Il MArRC aperto a Ferragosto fa il "botto" di presenze

Il MArRC aperto a Ferragosto fa il "botto" di presenze

Ferragosto da record per il MArRC che nella giornata di ieri ha registrato il “tutto esaurito” con ben 7760 ingressi. La scelta dell’apertura nella giornata festiva con ingresso gratuito a...

Al castello Ruffo di Scilla Maria Barresi, con Daniela Marra e i Mattanza, racconta "L'essenza della Felicità"

Al castello Ruffo di Scilla Maria Barresi, con Daniela Marra e i Mattanza, racconta "L'essenza della Felicità"

"La felicità che ci viene donata ogni giorno non sempre ha radici nel nostro presente ma va ricercata nel nostro passato, rivolgendoci ed essa per proiettarla nel nostro futuro". Il...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICACatona, i genitori della Radice Alighieri annunciano protesta. Sulla questione il consigliere Pizzimenti

Catona, i genitori della Radice Alighieri annunciano protesta. Sulla questione il consigliere Pizzimenti

Pubblicato in POLITICA Mercoledì, 12 Settembre 2018 17:17

Il prossimo lunedì alle 8 i genitori scenderanno in piazza davanti la scuola di Catona centro per protestare, intanto oggi sull'argomento della mancata consegna dei locali per la scuola Radice-Alighieri interviene il consigliere comunale Antonio Pizzimenti: Poco più di un mese fa il Sindaco Falcomatà dalla sua pagina Facebook annunciava:”vi porto con me su un’altro cantiere cittadino molto importante, quello della scuola Radice-Alighieri di Catona. L’obiettivo è quello di consegnare la struttura a settembre per celebrare qui l’apertura del nuovo anno scolastico.”

L’ennesima promessa non mantenuta da parte di questa amministrazione che continua a non dare risposte ad una popolazione ormai stufa e delusa, si concretizza nella comunicazione ufficiale dell’istituto comprensivo sul proprio sito, che informa gli utenti sulla dislocazione delle varie classi della scuola in questione in altre strutture tra Catona e Arghillà per indisponibilità della sede centrale.È quanto afferma Antonio Pizzimenti (FDI) consigliere e presidente della commissione controllo e garanzia al comune di Reggio Calabria. Sempre più evidente l’incapacità da parte di chi dovrebbe concentrare gli sforzi amministrativi per andare incontro alle esigenze dei reggini e invece non riesce a garantire nemmeno i servizi minimi essenziali. Continuano quindi gli autogol di questo esecutivo che sistematicamente promette e non mantiene. Questa volta a farne le spese sono i piccoli studenti di Catona e le loro famiglie che anche per quest’anno non potranno usufruire della struttura principale del plesso ma dovranno ricorrere a strutture più lontane e spesso non idonee per svolgere l’attività scolastica. Presenterò al più presto un’interrogazione scritta, conclude Antonio Pizzimenti, al fine di capire e rendere dotti i cittadini su quali siano stati i motivi ostativi che non hanno consentito la consegna della struttura nei tempi previsti.

Rc 12 settembre 2018

Letto 403 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Catona, IX Meeting Religioso Estivo, in onore di San Francesco di Paola e della Gente di mare

    Il sottoscritto, p. Giovanni Tolaro, Superiore e Parroco del Santuario di San Francesco di Paola in Catona, ritiene opportuno informare , che i solenni festeggiamenti annuali estivi in onore di “San Francesco di Paola” – patrono della Gente di Mare della Nazione Italiana e della Regione Calabria – si terranno nel Santuario e sulla spiaggia di Catona il 10 agosto p.v. (sabato) con la denominazione “ IX^ MEETING RELIGIOSO ESTIVO“.
    Quest’anno, essi assumono un particolare significato, in quanto la Famiglia Religiosa dei PP. Minimi fondati dal Taumaturgo calabrese, celebrerà il V Centenario della sua Canonizzazione e il 70° anniversario del ritorno dei PP. Minimi a Catona.

  • Catona, i cittadini chiedono interventi risolutivi per le griglie sul manto stradale

    Dopo diverse segnalazioni fatte dai Cittadini per il problema delle griglie che escono dalla loro sede, in quanto non saldate a dovere, creando un ostacolo improvviso e pericolosissimo agli automobilisti e ai motociclisti soprattutto, la soluzione che il Comune di Reggio Calabria ha inteso adottare è stata quella di segnalare con un pannello di plastica rossa il pericolo, senza altri interventi strutturali e risolutivi come la saldatura completa delle griglie che saltano.

  • Ripepi, Pizzimenti e Nicolò (Fratelli d'Italia): ripartire da un'idea concreta di città

    Fratelli d'Italia incontra la stampa a Palazzo San Giorgio per fare il punto della situazione sulla città di Reggio Calabria. Insieme a Massimo Ripepi, Antonio Pizzimenti e il consigliere regionale Alessandro Nicolò. Ripepi evidenzia lo stato in cui versa il territorio e chiede un rilancio da una prospettiva concreta

  • Antonio Pizzimenti (FdI) torna sull'emergenza rifiuti che fatica a rientrare

    Non sono più procrastinabili interventi celeri finalizzati alla risoluzione delle ataviche criticità afferenti la gestione rifiuti. E’ quanto afferma in una nota il consigliere comunale Antonio Pizzimenti. La situazione relativa alla gestione rifiuti- stigmatizza il Capogruppo di FdI nella massime assise cittadina- lungi dall’essere stabile e regolare, presenta continue problematicità anche ascrivibili all’abbandono dei rifiuti con conseguente formazione di micro e macro discariche, circa 70, sparse su tutto il territorio comunale.

  • Antonio Pizzimenti, Capogruppo FdI su emergenza rifiuti: servono provvedimenti tempestivi

    L’emergenza rifiuti nel comune di Reggio Calabria è ormai divenuta insostenibile. L’amministrazione comunale in questi anni di governo, non è riuscita a garantire un servizio che è inefficiente e si presenta come un cancro in metastasi, nonostante il sindaco sia corso ai ripari, nominando il terzo assessore all’ambiente, l’attuale vice sindaco Armando Neri.
    Il disservizio è drasticamente sotto gli occhi di tutti sia in termini di raccolta differenziata, che in termini di contrasto all’abbandono di rifiuti, contribuendo alla formazione di micro discariche presenti non solo in ogni angolo della città, ma in modo devastante in periferia, dove si reca la gente da Reggio per gettare i rifiuti.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.