unci banner

:: NEWS

Reggio Live Fest 2019: Arena dello Stretto gremita e standing ovation per Max Weinberg e Alessandro Quarta

Reggio Live Fest 2019: Arena dello Stretto gremita e standing ovation per Max Weinberg e Alessandro Quarta

“Due serate eccezionali, generi diversi ma con un comune denominatore: l’Arte, la creatività e le emozioni della grande Musica dal vivo ai massimi livelli internazionali... La location unica al mondo...

Cataforio, ufficiale un altro top player: Angelo Creaco è bianconero

Cataforio, ufficiale un altro top player: Angelo Creaco è bianconero

L’Asd Cataforio C5 Reggio Calabria, comunica di avere ingaggiato Angelo Creaco, universale-pivot classe 1989 di Reggio Calabria. Nelle ultime due stagioni ha contribuito al doppio salto di categoria del Futal...

Festa di sant’Anna tutto pronto a Reggio per l’edizione 2019

Festa di sant’Anna tutto pronto a Reggio per l’edizione 2019

Torna anche per quest’anno a Reggio il consueto appuntamento con la due giorni dedicata ai festeggiamenti in onore di Sant’Anna. Si pare con la serata del 25 di luglio, dove...

Supporters Trust ViolaRC: "La Viola rinasce. Libera, identitaria, popolare"

Supporters Trust ViolaRC: "La Viola rinasce. Libera, identitaria, popolare"

E' dalla pagina social dei Supporters Trust Violarc che riparte in una calda serata di fine luglio il sogno neroarancio di Reggio Calabria: "La Viola rinasce. Libera, identitaria, popolare. Sarà...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAComune, contrasto evasione tributi. Albanese: “Pagare tutti per pagare meno"

Comune, contrasto evasione tributi. Albanese: “Pagare tutti per pagare meno"

Pubblicato in POLITICA Sabato, 23 Marzo 2019 19:37

Reggio Calabria. "La nostra è una battaglia culturale ancor prima che un semplice e normale contrasto all’evasione fiscale”. Il consigliere comunale delegato alla riscossione e contenzioso, Rocco Albanese, torna a parlare dei risultati emersi dallo studio della società “Hermes” sul vizio specioso di quanti si presentano inadempienti al cospetto dell’accertamento tributario. Dati,

come si ricorderà, che soltanto pochi giorni addietro il sindaco Giuseppe Falcomatà ha presentato nel salone dei lampadari di Palazzo San Giorgio puntando il dito proprio contro i “furbetti della bolletta”.Ed Albanese riparte giusto dalle parole del primo cittadino per ribadire come sia fondamentale “pagare tutti per pagare meno”. “I dati emersi dall’analisi della società di via Sbarre inferiori – afferma Albanese - ci consegnano un quadro desolante. Fa specie che 1261 cittadini siano evasori totali, ma fa rabbrividire il fatto che personaggi politici, associazioni o persone insospettabili possano comparire nella triste categoria dei fantasmi tributari”. C’è un dato, comunque, che il consigliere del Partito Democratico tende a sottolineare: “E’ emerso come, da questo punto di vista, i meno virtuosi non siano i quartieri più comunemente definiti popolari, piuttosto va censurato il comportamento di chi vive, opera e lavora nelle zone centrali della città. E’ lì che si nascondono le maggiori sacche di evasione tributaria. Dunque, se chi non avrebbe difficoltà economiche perché dispone di un lavoro sicuro e remunerativo non paga le tasse a danno di chi invece ha più difficoltà economiche, appare in tutta la sua indecente evidenza come non sia una questione di mancanza di possibilità, ma l’insana propensione a fare la parte del furbetto e a non volere mettersi in regola con la propria posizione fiscale. Tutto ciò è davvero inaccettabile e per questo bisogna gridare allo scandalo”. “Certe prassi – continua - appaiono consolidate nell’insana cultura che domina i furbi e non è più rinviabile una seria rivoluzione culturale. La gente deve capire, soprattutto adesso che i Comuni devono fare i conti col taglio vertiginoso dei trasferimenti statali, che non pagare i tributi equivale a non consentire un adeguato sistema dei servizi che si autoalimenta per l’appunto con l’incasso dei tributi. E’ necessario invertire la tendenza e bene fa “Hermes” ad indagare e colpire attraverso continui accertamenti”. Perché, in soldoni, l’evasione tributaria dei quasi 1300 reggini “ha comportato mancate entrate per circa 5 milioni di euro nelle casse del Comune”. “Ditemi voi – è l’appello di Rocco Albanese – se una cosa simile possa mai essere concepita. Mettiamoci una mano sulla coscienza e cerchiamo di fare, ognuno dalle proprie posizioni, la nostra parte. Ne guadagna l’ente, ne guadagna la città, ne guadagnano i cittadini che avranno modo di vivere e crescere in un territorio dove solidarietà, equità e giustizia tributaria saranno fra gli elementi validanti di un’azione di crescita economia e sociale dell’intero territorio”.

Reggio Calabria 23 marzo 2019

Letto 183 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Gli appuntamenti di oggi in città 22 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: - alle ore 10.30 la Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio ospiterà la conferenza stampa di presentazione del progetto musicale: Calabria Orchestra per le minoranze linguistiche che porterà artisti dell’area grecanica e arbërëshe a calcare il palcoscenico dell’Arena dello Stretto, il prossimo 29 luglio alle ore 22.00, per uno degli eventi più coinvolgenti dell’estate reggina 2019.
    - Il Partito Socialista Italiano sez. RC e l’Associazione culturale Anassilaos - in occasione del Reggio Calabria Pride 2019 - promuovono l’evento “Lo Stato unitario italiano e la questione dell’omosessualità: scelte legislative e politiche”, presso la sala Giuffrè Biblioteca De Nava alle ore 17,30

  • Gli appuntamenti di oggi in città 19 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: -ore 10 Malavenda Cafè presentazione concerto Uri Caine Trio al parco Ecolandia

    - alle ore 10.30 presso la sede della Camera di commercio di Reggio Calabria, il Presidente Antonino Tramontana presenterà il Rapporto 2019 sull’andamento dell’economia della Città metropolitana

    - alle ore 17:00 la cerimonia di intitolazione della nuova Via Diego Malara (prima traversa di via Pio XI, dall'incrocio con via Sbarre Centrali). Nato nei primi anni del '900, Malara è stato tra i fondatori del movimento Scout nella Città di Reggio Calabria, vicepresidente Avis e Consigliere comunale.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 18 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: - alle ore 09.30, presso il piazzale bandiere della Direzione Marittima di Reggio Calabria, alla presenza delle massime autorità militari, civili e religiose, si terrà la Cerimonia per la celebrazione del 154° anniversario dell’istituzione del Corpo delle Capitanerie di Porto.

    - alle ore 12.00 preso la Sala Conferenze del Terminal Bus di Largo Botteghelle la conferenza stampa che illustrerà i risultati di gestione dell’anno 2018 e dell’indagine di gradimento dei clienti sul Trasporto pubblico locale. L’invito è esteso alla stampa e alla cittadinanza tutta.

  • Gli appuntamenti di oggi in città 17 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: -Vacanze reggine. Lo stato e il futuro del turismo a Reggio: ore 18 partenza del Cammino Urbano dalle scalette di via Saccà, ore 19 presso il Malavenda Caffè di via Zecca assemblea pubblica sul turismo

  • Gli appuntamenti di oggi in città 16 luglio 2019

    Gli appuntamenti di oggi: -alle ore 11.00, presso la Sala degli Organi collegiali (II Torre 3° piano della Cittadella Universitaria di Via dell’Università, 25), si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’offerta formativa per il prossimo anno accademico dell’Università Mediterranea
    - Presso lo Spazio Open alle 11 la Rivolta raccontata da Città del Sole Edizioni
    - Saranno presentate alle ore 11 a Palazzo Campanella nella sala Giuditta Levato le "Linee guida per una riforma della sanità in Calabria".

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.