unci banner

:: NEWS

Il concerto di Carmen Consoli conclude l’estate reggina 2019

Il concerto di Carmen Consoli conclude l’estate reggina 2019

Sabato 21 settembre alle 21,30 il concerto di Carmen Consoli presso piazza Indipendenza concluderà gli eventi comunali programmati per l’estate reggina 2019, in collaborazione con la città metropolitana di Reggio...

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

Giornate Europee del Patrimonio: gli appuntamenti in città

L’assessorato alla Valorizzazione del Patrimonio Culturale guidato da Irene Calabrò comunica le iniziative del Comune di Reggio Calabria in occasione delle Giornate europee del Patrimonio che si terranno il prossimo...

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Arriva il Rodeo Calabria Tennis Tour 2019

Ecco il "Rodeo Calabria Tennis Tour 2019". Torna il circuito per III e IV categoria, tabelloni di singolare maschile e femminile, con la novità dei punti pieni Fit e la...

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Operazione Bravo Cotraro: sequestrati quasi 2 kg di cocaina e arrestato il corriere

Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, nel corso di un’ordinaria attività d’iniziativa indirizzata al controllo economico-finanziario del territorio, hanno proceduto al sequestro di 1,6 chilogrammi...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAConferenza dei Sindaci e Consiglio Metropolitano: il resoconto

Conferenza dei Sindaci e Consiglio Metropolitano: il resoconto

Pubblicato in POLITICA Martedì, 10 Luglio 2018 19:08

Secondo importante appuntamento per la Città Metropolitana di Reggio Calabria per l’approvazione del bilancio previsionale secondo l’iter previsto dalla legge.
Dopo una prima approvazione da parte del Consiglio, che nella giornata di ieri ha affrontato anche altri argomenti, approvando importanti opere pubbliche da realizzare in favore della viabilità e dell’edilizia scolastica, questa mattina è stata la volta della Conferenza metropolitana che ha visto riunirsi i sindaci dell’intero territorio per fornire un parere obbligatorio, sebbene non vincolante, sul documento contabile. Con 55 voti favorevoli e 1 contrario la Conferenza dà parere positivo al Bilancio d'esercizio Finanziario anni 2018/2019/2020, e al Dup Documento Unico di Programmazione 2018/2020.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà per l’unanimità sostanziale dei rappresentanti dei territori a testimonianza della condivisione totale di strategia e di azione dell’Amministrazione, cristallizzata col previsionale.
Rinviata invece la questione riguardante la modifica dello statuto già approvata ieri in Consiglio.
Nel pomeriggio, poi, il Consiglio ha approvato all’unanimità della sola maggioranza, a causa dell’uscita della minoranza dall’Aula, il Documento Unico di Programmazione 2018/2020 (D.U.P.) e lo Schema di Bilancio d'esercizio Finanziario anni 2018/2019/2020”.
Approvate inoltre delle modifiche, non sostanziali ma funzionali, al regolamento per l’istituzione dell’ufficio Garante dell’Infanzia.
Rinviato al prossimo Consiglio il punto relativo alla modifica dello statuto Svi.Pro.Re per permettere ai consiglieri di minoranza di valutare e votare il testo.
Infine, approvato il documento, su richiesta dei comitati di insegnanti, che hanno investito gli enti pubblici di supportare la loro iniziativa, espressa con una mozione, attraverso la quale si chiede al Miur di attivare tutte le soluzioni possibili perché gli insegnanti che lavorano al nord Italia possano tornare nella propria terra occupando i posti vacanti.

Rc 10 luglio 2018

Letto 269 volte

Articoli correlati (da tag)

  • A Palazzo Alvaro il Consiglio metropolitano: quattordici punti discussi

    Ha avuto luogo oggi in seconda convocazione la prevista seduta del Consiglio metropolitano. Quattordici i punti all’esame dell’Aula, discussi in un clima sereno e di grande collaborazione. Su richiesta del vicesindaco Riccardo Mauro, operata un’inversione all’ordine del giorno che ha attribuito priorità a quattro dei punti da vagliare: istituzione della sezione Piano contemporaneo di Palazzo Crupi; ratifica della delibera del sindaco n. 69 dell’8 luglio scorso sull’iniziativa di microcarsharing “C’entro” per i Comuni di Villa San Giovanni, Scilla, Motta San Giovanni, Montebello Jonico e Melito Porto Salvo, con variazione al bilancio di previsione 2019/2021 adottata in via d’urgenza; ratifica della delibera del sindaco n. 70 dell’8 luglio scorso sull’assegnazione di risorse ex art. 1 comma 1028 della legge di Bilancio dello Stato 2019, con variazione al bilancio di previsione 2019/2021 adottata in via d’urgenza; ratifica della delibera del sindaco n. 71 dell’8 luglio scorso con variazione al bilancio di previsione 2019/2021 adottata in via d’urgenza.

  • Consiglio metropolitano, 2.5milioni da spendere per viabilità, edilizia scolastica, impiantistica sportiva e ambiente

    Varo definitivo in Consiglio metropolitano per il rendiconto di gestione relativo all’esercizio finanziario 2018. Ieri in Aula era arrivata la prima approvazione; mancato raggiungimento del numero legale questa mattina per la Conferenza dei sindaci, sono stati gli 11 consiglieri presenti a dare il definitivo “via libera” all’unanimità. Quanto agli altri punti all’ordine del giorno, approvato coralmente il verbale della sessione consiliare del 17 giugno scorso; “disco verde” all’unanimità per lo schema di convenzione coi Consorzi ricadenti nel territorio metropolitano «per la realizzazione di lavori nei settori idraulico-fluviale e della difesa del suolo».

  • Si riunisce in seconda convocazione il Consiglio metropolitano

    Ha avuto luogo, in seconda convocazione, il Consiglio metropolitano previsto per giovedì 27 giugno. Approvati i verbali relativi alle sedute d’Aula del 23 maggio scorso, è stata ratificata la variazione al Bilancio di previsione 2019/2021 adottata in via d’urgenza con delibera sindacale n. 55 del 30 maggio scorso. Confermata anche la deliberazione adottata dalla Conferenza metropolitana del 26 giugno in materia di rifiuti, in particolare quanto all’approvazione delle tariffe di conferimento della frazione organica e del verde e all’approvazione della firma dei contratti con Ecocal e Calabriamaceri per fronteggiare le criticità nell’immediato.
    Questi ultimi due provvedimenti sono stati approvati con 8 voti a favore e l’astensione del consigliere Luigi Dattola.

  • I lavori del Consiglio della Città Metropolitana

    Breve, densa sessione di lavori del Consiglio metropolitano di Reggio Calabria, nel pomeriggio di oggi a Palazzo Alvaro. Andata deserta la prima convocazione, con la presenza di 6 consiglieri l’assise s’è riunita in seconda convocazione con tre punti all’ordine del giorno, presieduta dal vicesindaco metropolitano Riccardo Mauro (assente il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà, in missione istituzionale a Oslo). Dopo la rapida approvazione corale del verbale della seduta consiliare immediatamente precedente del 9 maggio scorso, posto all’attenzione dei consiglieri metropolitani il secondo punto all’ordine del giorno: l’istituzione del Registro delle Eredità immateriali (Rei) della Città metropolitana di Reggio Calabria, insieme all’approvazione del relativo Regolamento.

  • A Palazzo Corrado Alvaro è tornato a riunirsi il Consiglio metropolitano

    Presenti 10 consiglieri, oggi pomeriggio s’è svolto in prima convocazione il previsto Consiglio metropolitano. Varata a maggioranza con 7 voti a favore e 3 astensioni l’approvazione definitiva del bilancio d’esercizio finanziario anni 2019/2020/2021, unico punto originariamente all’ordine del giorno; nella seduta immediatamente precedente era stato approvato il relativo schema. Sono stati quindi brevemente esaminati e approvati all’unanimità i tre punti che incarnavano l’integrazione dell’ordine del giorno: l’approvazione del verbale del Consiglio metropolitano tenutosi il 12 aprile scorso; la parziale modifica della deliberazione numero 41 del 25 luglio 2018 circa gli “Interventi di mitigazione rischio idrogeologico.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.