unci banner

:: NEWS

Calabria, Siclari (FI): il candidato a governatore è della coalizione

Calabria, Siclari (FI): il candidato a governatore è della coalizione

«In tutte le regioni ci siamo presentati con la naturale alleanza di centro destra ed abbiamo vinto ovunque. Il nostro leader Silvio Berlusconi è stato sempre chiaro e sostiene in...

Calabria giudaica, l’importante progetto curato dalla Cooperativa Satyroi farà tappa a Lazzaro

Calabria giudaica, l’importante progetto curato dalla Cooperativa Satyroi farà tappa a Lazzaro

Nel mese di luglio, in occasione del progetto Calabria Judaica, finanziato dalla Regione Calabria e curato dalla cooperativa sociale Satyroi, si terrà a Lazzaro un evento mirato alla valorizzazione e...

Ambito 14, Ruggiero bacchetta i comuni assenteisti: «i bisogni non vanno in vacanza»

Ambito 14, Ruggiero bacchetta i comuni assenteisti: «i bisogni non vanno in vacanza»

«Amarezza, mista a rabbia e sconforto per l’atteggiamento di molti Comuni facenti parte dell‘Ambito Sociale n.14 di Villa San Giovanni che hanno disertato ben due convocazioni, prima e seconda rispettivamente...

In arrivo l’estate più sicura di sempre: 8 regole d’oro per scegliere la casa vacanza online

In arrivo l’estate più sicura di sempre: 8 regole d’oro per scegliere la casa vacanza online

Reggio Calabria, 15 giugno 2019 - Le vacanze sono alle porte, le scuole chiudono e con la bella stagione è iniziata la corsa alla ricerca delle migliori opportunità per programmare...

Esami di Maturità 2019: a Reggio e provincia al via con circa 5.900 candidati

Esami di Maturità 2019: a Reggio e provincia al via con circa 5.900 candidati

Finite le lezioni si sono aperte le porte delle vacanze per la gran parte dei settantanovemila studenti delle scuole di ogni ordine e grado della nostra provincia. A sospirare ancora...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAConsiglieri FI: "Toponomastica a Reggio Calabria nell'era del centrosinistra? Tutta una questione di famiglia"

Consiglieri FI: "Toponomastica a Reggio Calabria nell'era del centrosinistra? Tutta una questione di famiglia"

Pubblicato in POLITICA Mercoledì, 19 Settembre 2018 08:36

Le vicende amministrative del Comune di Reggio Calabria governato dal csx non finiscono mai di stupire (negativamente) i cittadini e anche le scelte amministrative che più dovrebbero unire la comunità reggina , ossia quelle riferibili alla ricostruzione della memoria storica della Città e conferire riconoscimenti e intitolazioni di strade e piazze a personalità illustri che, con la loro opera, hanno omaggiato Reggio durante le sue molteplici e caratterizzanti fasi storico-sociali, vengono piegate agli interessi particolari di qualche amministratore che si adopera per far assegnare l'intitolazione di pubbliche vie a prossimi congiunti, recando con sé la logica conseguenza di manifestare urbi et orbi una sensibilità istituzionale ormai ampiamente sbiadita e un senso di opportunità delle scelte di fatto inesistente, buttando definitivamente al macero il concetto di autorevolezza delle Istituzioni stesse.

E' quanto afferma il gruppo di Forza Italia in seno al Consiglio Comunale di Reggio Calabria.

"Infatti, nel corso della riunione del 12 settembre u.s. in III^ Commissione Politiche sociali, competente a trattare le proposte di intitolazione individuate dalla Commissione Toponomastica, prima del vaglio definitivo da parte della Giunta Municipale, si è evidenziata l'intitolazione di un importante arteria viaria cittadina ricadente all'interno del Centro Storico a tale Giuseppe Castorina, indicato, dagli stessi commissari del PD con forte imbarazzo, quale medico pediatra e soprattutto avo dell'attuale consigliere del PD Antonino Castorina".

"Poiché non è nostro costume criticare gli uomini che non possono difendersi, come nel caso specifico defunti, ciò –tuttavia- che ci lascia fortemente perplessi è che in questa circostanza, come in altre del recente passato, vengono fuori le reali intenzioni di questa compagine amministrativa che, nonostante continui a declamare pomposamente la stella polare del rispetto delle regole e l'agire secondo la sensibilità del "buon padre di famiglia", agisce violando le stesse senza pudore alcuno e indifferente al giudizio severo dei cittadini.

Pertanto, di fronte a questo stato di cose, il gruppo di Forza Italia ha già avanzato formale accesso agli atti al fine di prendere visione dell'attività della Commissione Toponomastica per accertare fino in fondo, dalla fase dell'iniziativa fino a quella dell'emanazione della decisione, quali siano stati i criteri rispetto a cui siano state assunte queste scelte e se – in generale- le proposte adottate abbiano sempre rispettato il dettato normativo del regolamento sulla toponomastica, nonché la valorizzazione dell'opera di personalità, nativi reggini o legati in altro modo ad essa, abbiano offerto prestigio e lustro alla stessa Città di Reggio.

Quest'ultimo caso non può essere sottaciuto, perché non vi è dubbio che dallo stesso emerga un palese conflitto di interesse (che avrebbe dovuto comportare l'astensione dal decidere) vicino all'abuso di potere non più tollerabile dalla Comunità tutta.

Rc 19 settembre 2018

Letto 266 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Tre anni di Commissione Toponomastica. Arrivano i "nuovi" numeri civici in centro città

    A Palazzo San Giorgio, il presidente della Commissione Toponomastica del Comune di Reggio Calabria Giuseppe Cantarella e il sindaco della città Giuseppe Falcomatà, in conferenza stampa, hanno tirato le fila del primo triennio d'attività dell'organismo di mano comunale. Lo stesso Cantarella ha evidenziato che, in realtà, il terzo “compleanno” della Commissione ricorrerà venerdì 14 giugno: nel breve volgere di questi 3 anni oltre 400 le intitolazioni di vie e piazze proposte, 315 delle quali già formalmente deliberate. Tra i casi più significativi, l'importante arteria (ex via Ravagnese Inferiore) che collega la città all'Aeroporto dello Stretto dedicata a un celeberrimo reggino, diventando "viale Gianni Versace".

  • A Palazzo San Giorgio la Commissione Toponomastica fa il punto a tre anni dall'insediamento

    Domani pomeriggio, giovedì 13 giugno alle ore 16,00, la Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio ospiterà un evento che vuole celebrare i tre anni di attività della Commissione Toponomastica comunale. Come sta cambiando la città di Reggio Calabria a partire dall'indicazione di luoghi e vie della città? A quali personaggi illustri, locali e non, è associata l'indicazione dei luoghi del cuore e della vita quotidiana della nostra città?
    Il Presidente della Commissione Toponomastica Prof. Giuseppe Cantarella con tutti i componenti presenterà al sindaco Giuseppe Falcomatà e ai membri dell' amministrazione comunale, le attività, gli eventi partecipativi, tutte le intitolazioni deliberate con l’ausilio tecnico-scientifico della Commissione.

  • Lido Comunale, Consiglieri FI: solo bugie e degrado in quattro anni e mezzo di Amministrazione Falcomatà

    Dopo quattro anni e mezzo di Amministrazione, il Sindaco continua solo ad annunciare opere che in un futuro (non noto) si realizzeranno. Quattro anni e mezzo di chiacchiere cicliche che si sono ripetute ai danni di una Città che ha ormai toccato il fondo in termini di degrado. Ogni anno puntualmente a Giugno il Sindaco annuncia nuovi interventi sul lido Comunale, che allo stesso modo puntualmente vengono disattesi e lasciano lo spazio all’impietoso giudizio dell’ARPACAL che ci condanna ad un divieto di balneazione ormai permanente. Il Lido Comunale rappresenta oggi la Città di Reggio Calabria, bistrattata e umiliata da un Sindaco, distaccato dalla realtà.

  • I consiglieri comunali forzisti sulla questione del Comandante della Polizia Municipale

    L’amministrazione Falcomatà non smette di stupire e continua a mostrare tutta la sua poca attenzione nei confronti del Corpo di Polizia Municipale.
    Quello che può certamente essere definito come uno dei settori più importanti e strategici di un “normale” Comune viene deriso da una politica di basso livello che continua ora nel solco di una condivisione con altre amministrazioni del Comandate per soli 2 giorni alla settimana.

  • Strade da intitolare: seduta della Commissione Toponomastica a Bocale

    Reggio Calabria. Il prossimo 13 marzo alle 16,30 presso la sala parrocchiale “Mons. Antonino Barberi” di Bocale, si terrà la seduta della Commissione Toponomastica del Comune di Reggio Calabria in forma di assemblea pubblica aperta al territorio, alle associazioni ed ai cittadini, per procedere ad un confronto con la popolazione residente e con le istituzioni presenti sul

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.