unci banner

:: Evidenza

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La rappresentativa maschile di Calabria termina la propria corsa al “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019” al diciassettesimo posto nazionale. Operazione riscatto riuscita per gli atleti allenati da Checco D’Arrigo ed Euprepio Padula che riescono...

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Un’esperienza indimenticabile e meravigliosa. La Calabria in rosa termina al diciottesimo posto nazionale all’interno della kèrmesse del “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019”. La selezione allenata dai Coach Armando Russo e Barbara Gemelli cede il...

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

I pittori reggini Alessandro Allegra e Adele Macheda (sez. under 30) saranno presenti con le loro opere dal 25 al 29 aprile c. m. in due mostre all’esposizione internazionale dell’acquerello di Fabriano, la più grande...

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande fuga dalla lettura

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande...

Quando ci interroghiamo su cosa possa fare originare lo scatto d’orgoglio che manca oggi a questo nostro Paese, immaginiamo le risposte più varie, le più disparate,tranne una, la più distante dal pensiero dominante: studiare e...

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

Facciamo appello ai cittadini, ai giovani, alle associazioni, ai movimenti, alle chiese, alle organizzazioni sindacali e politiche che condividono i valori della nostra Costituzione, nata dall’antifascismo e dalla Resistenza, a ritrovarci tutti insieme il 25...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICADa FSC 80 milioni per strade del Sud. Falcomatà: “Comuni più coinvolti in scelte investimento”

Da FSC 80 milioni per strade del Sud. Falcomatà: “Comuni più coinvolti in scelte investimento”

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 18 Marzo 2019 17:27

80 milioni di euro per il varo del “Piano straordinario di messa in sicurezza delle strade” nei piccoli Comuni delle aree interne del Mezzogiorno. E risorse per 21 milioni da destinare al “Piano straordinario asili nido”, indirizzato ai Comuni che fanno parte delle sette città metropolitane meridionali.
Sono questi i risultati di maggiore interesse per i Comuni scaturiti dalla riunione della Cabina di regia dei Fondi sviluppo e coesione (FSC) che si è svolta stamani a Palazzo Chigi, alla presenza della Ministra per il Sud, Barbara Lezzi.

La Cabina di regia decide le assegnazioni programmatiche del FSC prima che la deliberazione del CIPE rendano le assegnazioni definitive e operative. Per l’Anci era presente il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, nella veste di responsabile politico per le politiche di coesione territoriale.
La somma stanziata per il Piano sicurezza delle strade dei piccoli Comuni delle aree interne (80 milioni di euro), verrà ripartita in quote uguali fra le otto regioni interessate, sarà disponibile per l’intero anno in corso e finanzierà progetti inviati entro il 31 dicembre 2019 fino ad esaurimento delle risorse. Il Piano straordinario Asili Nido – come detto – ha invece una dotazione finanziaria di 21 milioni di euro, che verrà ripartita in quote uguali fra le sette città metropolitane del Mezzogiorno.
Nel suo intervento ai lavori della ‘Cabina’, il Sindaco Falcomatà, ha innanzitutto ribadito in generale l’importanza del lavoro di concertazione istituzionale in Cabina di regia. Il fondo FSC, insieme ai fondi strutturali UE, risponde effettivamente alle primarie esigenze di investimento nelle aree svantaggiate del Paese con il fine del riequilibrio territoriale e il sostegno alla crescita economica e sociale del Paese. “Tuttavia, per rendere tale lavoro più proficuo – ha sottolineato Falcomatà – è importante che ci sia il coinvolgimento di Anci anche nella fase di istruttoria tecnica delle decisioni della Cabina di regia, in modo da poter qualificare maggiormente l’apporto sia in termini di identificazione del fabbisogno di intervento sia in termini di proposta sia sul fronte di una gestione e attuazione più efficace e veloce degli investimenti programmati”.
Nel merito delle proposte portate all’attenzione, il delegato ANCI ha apprezzato le proposte del Governo, sottolineando l’importanza di un intervento di potenziamento dell’offerta di asili nido nelle città metropolitane nonché la messa in sicurezza delle strade nei Comuni di aree interne.
Su tutti i due fronti, ha ricordato inoltre l’importanza sia degli stanziamenti per i piccoli comuni previsti nella legge di stabilità 2019 sia del Programma PAC che, da qualche anno, opera sui servizi di cura all’infanzia e agli anziani e che andrà in scadenza a breve, lasciando ai Comuni la pesante
incombenza di reperire nei propri bilanci le risorse finanziarie necessarie al mantenimento dei servizi attivati.
“Per rendere più sinergiche le vari azioni in campo – ha concluso il sindaco di Reggio Calabria – serve non solo un presidio più condiviso a livello attuativo, ma anche un maggiore protagonismo di Comuni e città metropolitane, che potrebbero certamente contribuire ad indirizzare più efficacemente le scelte di investimento”. Su questi ultimi punti Anci presenterà nelle prossime settimane al Ministro Lezzi alcune proposte operative.

ufficio stampa ANCI

Roma 18 marzo 2019

Letto 112 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Plauso del sindaco agli studenti che in queste settimane si sono distinti nelle tante manifestazioni nazionali

    I giovani dell’area metropolitana di Reggio Calabria si dimostrano preparati, vincenti e con uno sguardo al futuro all’interno di una lunga lista di trofei, conferimenti e sorrisi. Gli studenti reggini ottengono gratificazioni in diverse manifestazioni scolastiche nazionali: “La storia ci insegna come dalla nostra terra sono da sempre sbocciati dei talenti straordinari in ogni ambito professionale – ha dichiarato il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà – questi risultati che spaziano dalla fisica, all’astronomia, dalla filosofia alla matematica certificano e confermano queste eccellenze.

  • Falcomatà: "L'interpretazione della Sezione Autonomie della Corte dei Conti non risolve il problema. Ci confronteremo con il Governo"

    "Gli intendimenti manifestati al termine dell'odierna riunione della Sezione Autonomie della Corte dei Conti determinano una condizione che non risolve la situazione relativa al bilancio del Comune di Reggio Calabria, né degli altri Comuni italiani in regime di piano di riequilibrio trentennale". È quanto dichiara il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, commentando gli esiti dell'odierna riunione della Sezione Atonomie della Corte dei Conti.

  • Domani 12 aprile incontro divulgativo per la regolarizzazione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica

    Il sindaco Giuseppe Falcomatà sarà presente domattina, venerdi 12 aprile 2019, a partire dalle ore 9.30, presso La Piazzetta di Arghillà, all'incontro divulgativo promosso dall'Amministrazione comunale reggina, in sinergia con il Comitato di Quartiere, diretto ai cittadini che intendono regolarizzare la propria posizione rispetto alla titolarità degli alloggi di edilizia residenziale pubblica.Nel corso dell'incontro, al quale prenderanno parte i rappresentanti delle istituzioni cittadine, saranno illustrate le modalità per presentare le domande di regolarizzazione da parte dei cittadini, nonchè i diversi progetti programmati per lo sviluppo del quartiere.

  • Cambio medico di famiglia, Falcomatà: "Non si possono attendere tempi biblici"

    Reggio Calabria. "Urge mettere in campo tutte le misure necessarie affinché i cittadini della periferia Nord di Reggio Calabria possano finalmente ottenere il cambio del medico di famiglia senza attendere tempi biblici”. Lo afferma il sindaco di Reggio Calabria, avv. Giuseppe Falcomatà, rispetto alla difficile situazione che sta investendo migliaia di cittadini di Gallico e Catona

  • Falcomatà alla festa dei 167 Anni della Fondazione della Polizia

    Il sindaco Giuseppe Falcomatà questa mattina ha preso parte all’evento organizzato al Teatro Francesco Cilea in occasione dei 167 anni della fondazione della Polizia di Stato.
    Salutando i presenti e le autorità in platea Falcomatà ha così esordito:  “Sono onorato di partecipare a questo evento ormai ricorrente che si svolge presso il massimo teatro cittadino, che in questa giornata di festa accoglie e vuole celebrare comunitariamente, la dedizione, il lavoro e il radicamento ai valori dello Stato e della Patria degli uomini e delle donne che indossano ogni giorno la divisa della Polizia. Una divisa che si incontra ogni giorno con il nostro territorio per assicurare sicurezza e controllo, rispetto delle norme ma anche, e sempre di più, quell’aiuto sicuro e quel punto di riferimento stabile per i cittadini”.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.