unci banner

:: NEWS

Al via la campagna di sensibilizzazione rivolta ai maturandi contro “fake news, bufale e leggende metropolitane”

Al via la campagna di sensibilizzazione rivolta ai maturandi contro “fake news, bufale e leggende metropolitane”

Reggio Calabria, 18 Giugno 2019 – L’unica certezza per i maturandi è che usare lo smartphone durante le prove comporta la bocciatura. Sul resto il rischio fake news è dietro...

Misiti (M5S): Lo smisurato numero di “denunce” ai sanitari in costante e spaventoso aumento stanno fortemente demotivando le professionalità

Misiti (M5S): Lo smisurato numero di “denunce” ai sanitari in costante e spaventoso aumento stanno fortemente demotivando le professionalità

Sono più di 35000 le azioni legali che, ogni anno, vengono intraprese da pazienti che denunciano operatori della sanità, in particolare medici, per presunti casi di malasanità. Il dato che...

Al Senato riconosciuto il patrocino del Parlamento Europeo alla Traversata dello Stretto

Al Senato riconosciuto il patrocino del Parlamento Europeo alla Traversata dello Stretto

«Oggi alla Traversata dello Stretto viene riconosciuto, dopo oltre 50 anni, il giusto valore grazie all’attenzione riservata dal Presidente Antonio Tajani al Sud e, in particolare, alla Calabria. Il patrocinio...

Ancora poca chiarezza sulla vicenda dei gazebo sequestrati sul lungomare, l'intervento di Confcommercio

Ancora poca chiarezza sulla vicenda dei gazebo sequestrati sul lungomare, l'intervento di Confcommercio

Resta ancora una vicenda a tinte fosche quella del nuovo sequestro dei gazebo sul lungomare. Questa mattina Confcommercio ha incontrato la stampa per fare il punto, alla luce anche del...

Un murale per l’ufficio postale di Delianuova. Inaugurata la seconda fase del progetto “PAINT - Poste e Artisti Insieme nel Territorio”

Un murale per l’ufficio postale di Delianuova. Inaugurata la seconda fase del progetto “PAINT - Poste e Artisti Insieme nel...

Reggio Calabria, 18 giugno 2019 – L’ufficio postale di Delianuova (Rc) vestirà nuovi colori: le sue pareti esterne sono state dipinte con un murale, ideato e realizzato per Poste Italiane...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICADal PSR 13 milioni di euro contro incendi e calamità naturali

Dal PSR 13 milioni di euro contro incendi e calamità naturali

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 12 Novembre 2018 19:08

Il Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari comunica che sul sito internet www.calabriapsr.it è stata pubblicata la graduatoria definitiva della Misura 8 del PSR "Investimenti nello sviluppo delle aree forestali e nel miglioramento della redditività delle foreste", Intervento 8.3.1, "Prevenzione dei danni da incendi e calamità naturali”, annualità 2017. Graduatoria che assegna risorse pari a 13.635.875,44 Euro, in favore di sessantacinque beneficiari, enti pubblici e soggetti privati detentori o gestori di superfici forestali.

"Dopo i nove Milioni di Euro assegnati qualche settimana addietro al comparto della Forestazione - ha affermato il Presidente della Regione Mario Oliverio - torniamo a sostegno di questo settore che è vitale per l’economia e la cultura della nostra regione, con altre cospicue risorse del Programma di Sviluppo Rurale".
Lo scorso 19 ottobre, infatti, erano state pubblicate le graduatorie definitive dell'annualità 2017 degli interventi 8.4.1 "Ripristino delle foreste danneggiate da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici" e 8.6.1 "Investimenti in tecnologie forestali, trasformazione, mobilitazione e commercializzazione prodotti forestali", con le quali sono stati decretati finanziamenti per quarantacinque beneficiari.
"La misura 8.3.1 sostiene la prevenzione da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici al fine di salvaguardare gli ecosistemi forestali - ha dichiarato il Consigliere Regionale delegato all'Agricoltura Mauro D'Acri - migliorarne la funzionalità e garantire l'incolumità pubblica, che rappresenta un tema attualissimo per tutto il paese. Si tratta di investimenti molto importanti per tutto il territorio regionale".
Gli interventi riguardano in particolare infrastrutture di protezione e prevenzione contro rischi di incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici, comprese avversità fitopatologiche e parassitarie ed elaborazione di piani di gestione. Gli interventi, inoltre, contribuiscono ad attuare la Strategia UE “infrastrutture verdi” in quanto adottano soluzioni in grado di contribuire a determinare la conservazione ed il miglioramento degli elementi e delle funzioni naturali nelle aree boschive regionali, inclusa la funzione di ritenzione idrica esercitata dalle foreste regionali.
"L'Intervento 8.3.1 - ha spiegato il Dirigente Generale del Dipartimento Agricoltura Giacomo Giovinazzo - ha come obiettivi quello del mantenimento della qualità dei suoli, della qualità delle acque sotterranee, e della riduzione del rischio di erosione e frane. Il PSR mira a tutelare dunque la funzione di protezione idrogeologica svolta dalle foreste, in particolare in aree a rischio di frana o a monte di aree suscettibili di inondazioni, nonché il presidio della biodiversità forestale e della capacità di fornire servizi ecosistemi, quali la mitigazione dei rischi determinati dai cambiamenti climatici. Non da ultimo - ha aggiunto il DG - con questa misura finanziamo anche interventi sia di tipo selvicolturale che di tipo tecnologico e di monitoraggio, finalizzati alla prevenzione di rischi di incendio". f.d.

ufficio stampa

Cz 12 novembre 2018

Letto 221 volte

Articoli correlati (da tag)

  • La Giunta aderisce alla manifestazione sindacale del 22 giugno

    La Giunta Regionale della Calabria aderisce alla manifestazione nazionale unitaria, promossa dalle organizzazioni sindacali CGIL CISL e UIL, con al centro "Futuro al lavoro. Ripartiamo dal Sud per unire il Paese" che si svolgerà il 22 giugno a Reggio Calabria. "È una iniziativa di grande importanza - ha dichiarato il Presidente Oliverio - perché ripropone all'attenzione del Governo Nazionale e del Paese intero il problema del Mezzogiorno e del lavoro. Ringrazio le organizzazioni sindacali per aver scelto Reggio Calabria e la Calabria per questa iniziativa che ripropone il Sud come risorsa per fare ripartire il Paese in una visione dello sviluppo proiettata nella dimensione euromediterranea.

  • La Giunta regionale approva il Piano per l'accoglienza richiedenti asilo

    Sula base della legge 18 del 2009, la Giunta, presieduta dal presidente Mario Oliverio, su proposta dell’assessore al lavoro e al welfare Angela Robbe, ha approvato la presa d'atto della proposta del Piano regionale per il triennio 2019/20121 per l’accoglienza dei richiedenti asilo, dei rifugiati e per lo sviluppo sociale, economico e culturale delle comunità locali. “La Calabria - ha sottolineato l'assessore Robbe - ha assunto un ruolo di primaria importanza nell'ambito del sistema nazionale di accoglienza degli immigrati e nel corso degli anni si sono consolidati sul territorio esperienze divenute anche modello di buone prassi. Il tutto nel merito della legge Regione le 18/09 che ha l'obbiettivo di promuovere il sistema regionale integrato di accoglienza ed il sostegno di azioni indirizzate all'inserimento socio lavorativo dei rifugiati richiedenti asilo e titolari di misure di protezione sussidiaria o umanitaria”. pg

  • La Giunta regionale si riunisce per deliberare su ambiente, sviluppo economico, bilancio, politiche sociali e istruzione

    La Giunta regionale, presieduta dal presidente Mario Oliverio, nella seduta odierna, ha approvato una serie di provvedimenti in materia di ambiente, sviluppo economico, bilancio, politiche sociali e istruzione. Su proposta del presidente Oliverio e dell'assessore allo sviluppo economico Mariateresa Fragomeni è stata decisa la presa d'atto dell'accordo sancito in sede di Conferenza unificata, dello scorso mese di aprile, per l'adeguamento dei moduli unificati e standardizzati riguardanti la presentazione di segnalazioni, comunicazioni e istanze per le attività commerciali e assimilate.

  • Giunta regionale formalizza ricorso alla Corte costituzionale contro “Decreto Calabria”

    La Giunta regionale della Calabria, presieduta dal Presidente Mario Oliverio, si è riunita ieri pomeriggio a Catanzaro per formalizzare il ricorso alla Corte costituzionale contro il “decreto Calabria”, approvato dal Consiglio dei Ministri, che introduce nuove morme nella gestione della sanità calabrese. g.m. 

  • Riunione della Giunta regionale: approvate delibere su bilancio, lavoro e welfare

    Il presidente della Regione Mario Oliverio ha presieduto la riunione della Giunta che ha deliberato una serie di provvedimenti in materia di bilancio, lavoro e welfare. L'esecutivo, con l'assistenza del segretario Ennio Apicella, su proposta del presidente Oliverio, ha deciso la prosecuzione per il triennio 2019-2021 del progetto CalabriaInnova-azioni integrate a supporto del sistema regionale dell'innovazione”. Con l'indicazione dell’assessore al bilancio Mariateresa Fragomeni è stata poi approvata la variazione compensativa al bilancio di previsione 2019-2021, per un importo di circa 874 mila euro, da destinare al Dipartimento cultura e istruzione per l’attuazione della legge regionale 19/2017 sulle attività teatrali.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.