unci banner

:: Evidenza

Sciolto dal CdM il Consiglio comunale di Platì

Sciolto dal CdM il Consiglio comunale di Platì

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Marco Minniti, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (TUEL),...

Ordine dei Medici, bilanci approvati e decani premiati

Ordine dei Medici, bilanci approvati e decani premiati

Si è svolta, presso l’Auditorium dell’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri, l’assemblea annuale per l’approvazione del conto consuntivo 2017 e del bilancio preventivo 2018, passati...

Viola, Baldassarre va al Lugano

Viola, Baldassarre va al Lugano

La Viola Reggio Calabria comunica il trasferimento dell’ala/pivot Patrick Baldassarre al Lugano Basket Tigers. La società ha concesso il “nulla osta” al giocatore per disputare...

Uilpa: "Che fine hanno fatto le sedi distaccate dei Vigili del Fuoco di Monasterace e Ricadi?"

Uilpa: "Che fine hanno fatto le sedi distaccate dei Vigili del Fuoco di Monasterace e Ricadi?"

Reggio Calabria. Oblìo o “sindrome del marinaio”? Questo è l’interrogativo che si pone la UILPA dei Vigili del Fuoco Calabrese, sempre attenta alla sicurezza dei...

Il presidente della Conferenza per l'Area dello Stretto Domenico Battaglia sull'aeroporto "Tito Minniti"

Il presidente della Conferenza per l'Area dello Stretto Domenico Battaglia sull'aeroporto "Tito Minniti"

“Rivolgo un invito affinché cessi lo scontro politico-istituzionale e si superino le roventi polemiche di queste settimane. Ciascuno si assuma le proprie responsabilità e collabori...

Il ruolo della donna nella società: la riflessione di Cinzia Nava (Crpo)

Il ruolo della donna nella società: la riflessione di Cinzia Nava (Crpo)

Reggio Calabria. Cinzia Nava, presidente della Commissione regionale per le Pari Opportunità, intervenendo in merito al ruolo della donna nella società e soffermandosi in particolare...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICADalla Regione oltre 12,5milioni di euro per università e ricerca

Dalla Regione oltre 12,5milioni di euro per università e ricerca

Pubblicato in POLITICA Venerdì, 16 Marzo 2018 21:23

Stanziate dalla Regione importanti risorse alle Università calabresi per innalzare il livello della produzione scientifica di dottorandi e favorire il reclutamento nel sistema della ricerca regionale di giovani brillanti con esperienze internazionali. Prendendo atto del lavoro della Commissione di valutazione, il Dipartimento Presidenza ha approvato, infatti, la graduatoria che decreta in esecuzione del Progetto strategico CalabriAltaFormazione un investimento da circa 12,5 milioni di euro per i quattro atenei regionali. A valere su risorse del POR 14-20, asse 12 "Istruzione e Formazione", sono previste due linee d'azione complementari e strutturalmente integrate in una più ampia strategia di internazionalizzazione degli atenei beneficiari rientranti nelle attività post lauream:

la mobilità internazionale per dottorandi; gli assegni di ricerca/ricercatori a tempo determinato. La gestione, previa stipula di apposita convenzione, è affidata direttamente alle Università. Per "mobilità internazionale" si intende un periodo di formazione presso organismi internazionali di riconosciuto prestigio scientifico, accompagnati da periodi di rientro nelle Università. Ogni mobilità è regolamentata da un manifesto di selezione che ne specifica tempistiche, requisiti, modalità di candidatura. Per "assegni di ricerca" invece le università e gli altri organismi di ricerca, nell'ambito delle disponibilità di bilancio, possono conferire assegni per lo svolgimento di attività di ricerca. Gli assegni hanno durata compresa tra uno e tre anni e possono essere rinnovati nel limite massimo di quattro anni ad esclusione del periodo in cui l'assegno è stato fruito in coincidenza con il dottorato di ricerca, nel limite massimo della durata legale del relativo corso. Il titolare in servizio presso amministrazioni pubbliche può essere collocato in aspettativa senza assegni. Gli assegni di ricerca sono attribuiti dalle Università e dagli altri organismi di ricerca assicurando, con proprie disposizioni, idonee procedure di valutazione comparativa e pubblicità degli atti. Le prove d'esame consistono nella valutazione dei titoli presentati dai candidati e nel colloquio. L'attività si svolge sotto la direzione di un responsabile scientifico che indirizza lo svolgimento del programma di formazione e ricerca. Per "i ricercatori a tempo determinato" si intende un lavoratore che svolge attività di ricerca scientifica e/o tecnologica in maniera autonoma oppure in svariati possibili ambiti all'interno di centri di ricerca. In Italia esistono figure professionali espressamente denominate ricercatori sia all'interno dell'Università che negli enti di ricerca. I destinatari devono essere scelti mediante procedure pubbliche di selezione. I contratti sono distinti in Ricercatori a Tempo Determinato di tipo A e in Ricercatori a Tempo Determinato di tipo B. Ogni Università può prevedere più progetti di cui almeno il 70% relativo alle aree di specializzazione individuate in S3. Destinatari dell'aiuto economico sono quindi dottorandi, studenti, ricercatori, studiosi in possesso dei requisiti necessari per accedere ai percorsi di mobilità internazionale, assegni di ricerca e RTD di tipo A secondo quanto previsto dalla normativa nazionale di settore. I destinatari devono essere nati in Calabria o qui residenti da almeno 2 anni alla data di presentazione della domanda di partecipazione ai bandi degli atenei. "Dal 2015 abbiamo aumentato – dice il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio – la disponibilità finanziaria per le borse di studio, destinando oltre 2,5 milioni annui agli atenei regionali e garantendo negli anni accademici 2015-2016 e 2016-2017 l'attivazione di 1375 borse per giovani meritevoli e in possesso dei requisiti. L'impegno dell'amministrazione regionale verso i giovani e gli studenti prosegue nel settore dell'alta formazione: 125 voucher per master di I e II livello sono ammessi a finanziamento nel 2017 e ora, con questi interventi, rafforziamo e sosteniamo il mondo della ricerca. Investire sull'alta formazione è il modo migliore per sostenere i nostri giovani nelle sfide che sono chiamati ad affrontare nel mondo del lavoro ed aiutare il nostro tessuto produttivo ad accrescere la propria competitività avvalendosi di professionalità sempre più specializzate e qualificate". f.d.

Catanzaro 16 marzo 2018

Letto 49 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Oliverio alla Comunità Calabrese in Argentina: i nostri veri ambasciatori nel mondo

    Un vero e proprio bagno di folla, con decine di migliaia di persone, ha accolto il presidente della Regione, Mario Oliverio, alla festa dei calabresi emigrati in Argentina. Il Presidente - emozionato nel vedere le tantissime persone che lo hanno accolto - intervenendo ha detto: "in ogni parte del mondo ci sono emigrati calabresi o di origine calabrese, ma in Argentina e nel sud America, la comunità calabrese è di gran lunga superiore di altre parti del mondo. Il nostro intento è quello di rafforzare e rilanciare il rapporto con tutte le comunità calabresi sparse in terra Argentina ed in tutto il mondo.

  • Buenos Aires, Oliverio incontra le comunità calabresi

    La prima giornata della visita del presidente della Giunta regionale, Mario Oliverio, in Argentina è stata ricca di incontri ed impegni istituzionali ed ha registrato due importanti risultati: l'incontro con oltre 70 presidenti delle associazioni calabresi in Argentina e con i dirigenti della FACA guidati da Julio Croci, un giovane di origine calabrese molto stimato nella nostra comunità e negli ambienti istituzionali argentini e l'impegno e la disponibilità del ministro del Turismo argentino, Gustavo Santos, a valutare un programma di scambi tra la Calabria e l'Argentina, con particolare riferimento ad un progetto sul turismo di ritorno ed ai collegamenti aerei tra l'Argentina e la Calabria.

  • Fico (Bo): riflettori puntati sul Parco Nazionale dell'Aspromonte

    Il Caprino e l'Olio d'Aspromonte, il Pane Jermanu e il Caciocavallo di Ciminà. Sono questi i prodotti identitari della cultura e della tradizione enogastronomica del territorio calabrese che, da lunedì 16 a domenica 22 aprile, rappresenteranno il Parco Nazionale dell'Aspromonte a Fico, la più grande fabbrica contadina agroalimentare d'Europa, inaugurata a Bologna nei mesi scorsi e che già da un pezzo ha superato il milione di visitatori. I "sapori trendy 2018", stavolta, arrivano dal profondo sud della Calabria. Questa settimana, infatti, allo stand della Regione Calabria, si potranno conoscere e degustare i sapori e la storia del territorio ma non solo: risorse, economia, usi e costumi delle diverse comunità (comprese quelle dell'area grecanica) che compongono il Parco Nazionale dell'Aspromonte,

  • Firmato accordo di sviluppo tra Mise e Regione con Hitachi

    Il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Calabria hanno sottoscritto un Accordo di Sviluppo con la società Hitachi Rail Italy per la realizzazione di un programma di sviluppo industriale che prevede investimenti produttivi e un progetto di ricerca e sviluppo che guarda a tutto il territorio nazionale. Il progetto si caratterizza per la sua capacità di attrazione di investimenti esteri, l'impatto occupazionale e la coerenza con le linee guida del Piano Industria 4.0. Hitachi punta, infatti, alla creazione dei treni del futuro, prodotti in fabbriche digitali 4.0, attraverso piattaforme di prodotti innovative per treni suburbani per il mercato europeo, tram e metropolitane per il mercato americano.

  • Oliverio alla manifestazione "Buenos Aires celebra la Calabria"

    Il presidente della Regione Mario Oliverio, raccogliendo l'invito della Federazione delle associazioni calabresi in Argentina (FacA), sarà presente alla 9º edizione della manifestazione “Buenos Aires celebra la Calabria”, l´incontro più importante dei calabresi in Sudamerica che si svolgerà domenica 22 aprile.
    C’è grande attesa in Argentina per questa edizione della kermesse perché dopo 16 anni vedrà la partecipazione di un Presidente della Regione Calabria.

Copyright © 2017 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.