unci banner

:: NEWS

Antonimina: Grande successo per la Festa delle Rose 2019

Antonimina: Grande successo per la Festa delle Rose 2019

Si sa, gli dei amano le rose. Coloro che, domenica scorsa, sfidando pioggia, fulmine e saette previsti al sud, sono arrivati alla Casa delle Erbe, ad Antonimina, hanno potuto verificarlo....

Roccella Jonica, inaugurato il nuovo waterfront

Roccella Jonica, inaugurato il nuovo waterfront

“Questo lungomare ci racconta su cosa deve puntare il nostro territorio: cultura, bellezza e legalità”. Così, nella giornata di ieri, il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà ha inaugurato il nuovo Waterfront...

Gallico, coniugi trovati morti nel cortile di casa. Si indaga per omicidio-suicidio

Gallico, coniugi trovati morti nel cortile di casa. Si indaga per omicidio-suicidio

Nel corso della mattinata personale dell' UPGSP è intervenuto in località Gallico di Reggio Calabria per il rinvenimento dei corpi di due persone. Si tratta di una coppia di coniugi...

Cataforio, prestazione da incorniciare. I bianconeri si aggiudicano la finale di andata, davanti ad una favolosa cornice di pubblico

Cataforio, prestazione da incorniciare. I bianconeri si aggiudicano la finale di andata, davanti ad una favolosa cornice di pubblico

La maturità di un gruppo, la saggezza del suo condottiero, la voglia di raggiungere un traguardo storico, il cuore e la mentalità. Queste sono solo alcune delle componenti che il...

Viola, il presidente FIP Calabria risponde a Menniti: Di cosa stiamo parlando, aria fritta?

Viola, il presidente FIP Calabria risponde a Menniti: Di cosa stiamo parlando, aria fritta?

In seguito alle dichiarazioni pubbliche di Alessandro Menniti, soggetto che ha argomentato in qualità di rappresentante della Viola Reggio Calabria trasmesse dalla radio ufficiale del club, Antenna Febea, il Presidente...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICADecreto Calabria, Siclari (FI):approvato nostro emendamento a favore dell'assistenza sanitaria

Decreto Calabria, Siclari (FI):approvato nostro emendamento a favore dell'assistenza sanitaria

Pubblicato in POLITICA Mercoledì, 15 Maggio 2019 12:23

"Un primo passo è stato fatto. Alla Camera è stato approvato uno degli emendamenti targati Forza Italia che abbiamo illustrato ieri in conferenza stampa al Senato e che i colleghi della Camera hanno sottoscritto e presentato".
Lo annuncia il senatore Marco SICLARI capogruppo in commissione Igiene e Sanità del Senato che ieri ha presentato insieme alla presidente Anna Maria Bernini gli emendamenti al Decreto Calabria.
"Abbiamo ottenuto un primo risultato non indifferente con l'approvazione dell'emendamento che prevede di aggiungere al comma 1 le parole 'nonché dei livelli essenziali di assistenza'.

Poche parole ma fondamentali se si considera che il decreto pensato dal Governo non considera minimamente gli aspetti di emergenza del servizio di assistenza sanitaria. Con questa approvazione il Dl Calabria, oltre ad occuparsi degli aspetti relativi al piano di rientro, adesso si occupa anche del rispetto dei livelli essenziali di assistenza da parte dei direttori e commissari. Adesso attendiamo l'approvazione dell'emendamento che prevede lo sblocco delle assunzioni in Calabria altrimenti permarrà l'emergenza. Ringrazio i colleghi della Camera Santelli, Occhiuto, Tripodi,D'Ettore, Mugnai e Versace", concluso il senatore azzurro capogruppo in commissione Igiene e Sanità.

Roma 15 maggio 2019

Letto 44 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Emergenza rifiuti, Siclari scrive a Di Maio per una soluzione

    «Ministro mi permetto di scriverLe, da cittadino ancor prima che da Senatore della Repubblica, perché tengo a cuore particolarmente i diritti di tutti i lavoratori del nostro Paese. La situazione della raccolta differenziata nella Città di Reggio Calabria è esplosiva in quanto i lavoratori della ditta concessionaria del servizio di raccolta e smaltimento AVR, non ricevendo le spettanze dovute da mesi e comunque ricevendole in ritardo hanno più volte attivato le procedure sindacali di protesta e di agitazione».
    Il senatore forzista Marco Siclari non rimane a guardare decidendo di intervenire scrivendo al Ministro Di Maio affinchè si faccia carico di questa criticità.

  • Il senatore Marco Siclari fa il punto sulle modifiche al Decreto Calabria

    In senatore Marco Siclari (FI) fa il punto sulle modifiche a Decreto Calabria incontrando la stampa in occasione di un appuntamento elettorale nella sede del coordinamento cittadino

  • Caso ASP RC, Siclari (FI) interroga il ministro: situazione insostenibile

    "I dipendenti delle strutture psichiatriche della provincia di Reggio Calabria stanno in queste ore protestando per conoscere i tempi di pagamento delle spettanze stipendiali, che non ricevono da mesi. I commissari straordinari dell'ASP reggina hanno comunicato alla delegazione dei lavoratori che non conoscono i tempi per i pagamenti. Oggi i lavoratori incontreranno a Roma Cotticelli.
    L'ASP di Reggio Calabria ha interrotto i servizi di assistenza, con ciò lasciando privi di tutela i malati e gli anziani che ne godevano e orfani delle commesse gli enti del terzo settore che erogavano le prestazioni assistenziali.

  • DL Calabria, Siclari (FI): felice che sia passato lo sblocco del turn over dopo la nostra battaglia

    "Sono soddisfatto che sia stato approvato lo sblocco delle assunzioni perché questo vuol dire che tutte le battaglie portare avanti fino a oggi insieme al mio partito non sono state vane. È un risultato importante ottenuto dopo mesi di continue denunce che hanno portato il Governo a dover necessariamente affrontare di petto l'emergenza sanitaria in Calabria. Questo è un passo che conferma che la buona politica esiste e che anche dai banchi di opposizione si può fare e tanto".
    Risultato storico targato #ForzaItalia che ha visto il senatore Marco SICLARI protagonista di una battaglia condotta in Senato, durata 11 mesi.

  • Siclari (FI): Decreto Calabria è dannoso, il governo lo revochi o paghi debito e sblocchi assunzioni

    "Ritirate il decreto Decreto Calabria è uno strumento inutile e pericoloso per la vita dei calabresi. Per risolvere la situazione sanitaria della Regione e salvare 2 milioni di persone basta un miliardo di euro che ci impegniamo a restituire in 30 anni (al costo di un caffè al mese) ma in caso estremo se non volete prendere in considerazione questa soluzione sbloccate le assunzioni. Noi calabresi saremo costretti a pagare l'aumento delle addizionali IRAP E IRPEF oltre le altre tasse che aumenteranno automaticamente per il disavanzo di bilancio della gestione commissariale della sanità senza avere garantito un servizio sanitario degno di essere chiamato tale. Lo Stato ha la certezza che noi calabresi pagheremo il debito con le tasse che aumentano, ma noi abbiamo purtroppo anche la certezza che lo strumento commissariale non garantisce l'assistenza sanitaria.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.