unci banner

:: NEWS

Esperienza nazionale per Scuola di Basket Viola, Lumaka e Bim Bum Rende

Esperienza nazionale per Scuola di Basket Viola, Lumaka e Bim Bum Rende

Alle Finali Nazionali Join The Game di Jesolo doppio successo, in campo femminile, delle squadre romane Alfa Omega Roma e Basket Roma che vincono rispettivamente lo scudetto under 13 e...

Davanti al cantiere del Palazzo di Giustizia fa tappa la protesta "Nastri gialli contro il degrago"

Davanti al cantiere del Palazzo di Giustizia fa tappa la protesta "Nastri gialli contro il degrago"

Ha fatto tappa a Reggio Calabria “Nastri gialli contro il degrado” la protesta dell'ANCE sulle incompiute e i cantieri bloccati. Non a caso per la nostra città, come luogo della...

Il consiglio comunale si riunisce e approva in prima battuta il consuntivo 2018

Il consiglio comunale si riunisce e approva in prima battuta il consuntivo 2018

Con 16 voti favorevoli e uno contrario è stato approvato dal Consiglio Comunale riunitosi in prima seduta il rendiconto di gestione per l’esercizio 2018, come da unico punto previsto all’ordine...

Giornata dei Parchi, Noemi Evoli e l’Aspromonte al Quirinale

Giornata dei Parchi, Noemi Evoli e l’Aspromonte al Quirinale

Anche il Parco Nazionale dell’Aspromonte con la Guida Noemi Evoli ha fatto parte della delegazione Federparchi– Europarc Italia, guidata dal Presidente Giampiero Sammuri in rappresentanza delle Aree protette italiane, ricevuta...

All'Arena è il venerdì del #PlasticFreeGC: in difesa del mare e delle coste

All'Arena è il venerdì del #PlasticFreeGC: in difesa del mare e delle coste

Ancora una volta i ragazzi protagonisti in questo venerdì speciale dedicato al #PlasticFreeGC Dat. Un appuntamento fortemente voluto dalla Guardia Costiera, in prima linea nella difesa del mare e delle...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAEccellenze calabresi al Salone dell'Agricoltura di Parigi

Eccellenze calabresi al Salone dell'Agricoltura di Parigi

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 25 Febbraio 2019 15:25

Le produzioni tipiche calabresi sono protagoniste della 56esima edizione del Salone internazionale dell’agricoltura di Parigi, il più grande evento del settore in Francia, con oltre 1000 espositori provenienti da circa 40 Paesi. Una vera e propria finestra sul mondo dell'agricoltura e dell’agroalimentare in tutta la sua diversità; ogni anno, per nove giorni, circa 700.000 visitatori percorrono i viali di Porte de Versailles, tra cui si annoverano ben 33.000 visitatori professionisti.
In questa edizione, per il primo anno una collettiva di aziende della Regione Calabria potrà testare le proprie produzioni in un evento unico nel suo genere, caratterizzato dalla qualifica di BtoC con vendita diretta al pubblico ed al contempo dalla presenza di operatori interessati ad interloquire ed intercettare nuove opportunità di business.

E proprio presso lo stand della collettiva della Regione Calabria, stamane si è proceduto al taglio del nastro tricolore per l’inaugurazione dell’ Area Italia della fiera.
La partecipazione al Salone internazionale dell’agricoltura di Parigi si colloca nel progetto “Tipicità calabresi in Francia”, realizzato dalla Camera di commercio italiana per la Francia di Marsiglia, svolto in cooperazione con il Settore Internazionalizzazione della Regione Calabria, in attuazione degli indirizzi strategici per la promozione internazionale del Sistema Calabria 2017-2020. Una progettualità annuale di ampio raggio che si contraddistingue per il suo percorso completo offerto alle aziende calabresi, preparandole all’internazionalizzazione tramite un appropriato coaching, e permettendo così di massimizzare i risultati dell’approccio sul mercato e fare un adeguato follow-up commerciale. Fattore indispensabile per l’inserimento dei prodotti regionali all’interno del mercato francese è lo svolgimento di azioni di marketing e promozione, agendo su tipicità e qualità, e trasmettendo l’immagine e la tradizione della gastronomia calabrese.
Oltre ai numerosi giornalisti accreditati, presso il desk istituzionale della Regione Calabria, all’inaugurazione, per la quale ha presenziato Paola Aloe del Settore internazionalizzazione, sono intervenuti il segretario della CCIE di Marsiglia, Antonella Donadio, il Presidente CCIE Marsiglia, Domenico Basciano, il presidente del Salone Internazionale dell’agricoltura Jean-Luc Poulain, il primo Consigliere economico dell’Ambasciata d’Italia a Parigi Pietro Vacanti Perc, la vice direttrice di ICE Francia Maria Gisella De Pace, il presidente e consultore dei Calabresi di Francia, Tommaso Ferraro, il vice presidente della Camera di Lione, Annibale Fracasso di Torrepaduli e il presidente dell’ Associazione “Les Calabrais”, Bruno Moio. mdv

ufficio stampa

Cz 25 febbraio 2019

Letto 176 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Inaugurato lo stand della Regione al Salone del libro

    Inaugurata oggi la 32esima edizione del Salone internazionale del Libro di Torino. La Regione Calabria, presente con uno stand di 120 metri quadri ospitato all'interno del padiglione Oval, ha dato il via al proprio calendario di appuntamenti, molto ricco e partecipato.
    La presentazione del libro di Mario Caligiuri "Introduzione alla società della disinformazione, per una pedagogia della comunicazione" (Rubbettino) ha aperto gli incontri. Intervistato da Salvatore Bullotta, responsabile amministrativo dell'assessorato regionale alle Attività Culturali, che ha portato i saluti del Presidente Mario Oliverio e dell'Assessore alla Cultura, Maria Francesca Corigliano, Caligiuri si è lungamente soffermato su alcuni temi chiave del XXI secolo: la crisi della democrazia, i pericoli del cyberspazio, l'irrompere dell'intelligenza artificiale nella vita quotidiana, l'invadenza della criminalità, l'immigrazione, la questione ambientale.

  • Giunta regionale approva legge per la storicizzazione delle risorse Lsu Lpu

    La Giunta Regionale ha approvato nella seduta di ieri la Legge regionale per la storicizzazione delle risorse del precariato storico degli Lsu/Lpu della Calabria. Con questo provvedimento si sancisce quanto già definito nelle Legge Finanziaria Regionale 2018 in cui sono state storicizzate le risorse regionali destinate ai processi di stabilizzazione dei lavoratori Lsu/Lpu calabresi. Inoltre, considerato che lo stesso capitolo di spesa contiene le risorse destinate ai precari della Legge 40/2013 e 31/2016, anche per questi precari vengono storicizzate le risorse. “

  • La Regione intensifica la lotta contro l'emergenza cinghiali

    Proseguono le attività della Regione per combattere l'emergenza cinghiali, in applicazione del Piano di selezione. In particolare, comunica il Dipartimento Agricoltura e Risorse Agroalimentari, sono circa 160 i selettori protettivi attivati, che stanno operando già dalla metà del mese di marzo. Le province interessate, si specifica, sono quelle di Cosenza, Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, nelle quali sono stati già effettuati circa 120 abbattimenti. Per la provincia di Vibo Valentia, sottolinea il Dipartimento Agricoltura, si sta operando alacremente nei comuni di Maierato, Francavilla Angitola, i due Comuni maggiormente interessati dal fenomeno, e Pizzo e Monterosso: nei quattro Comuni, si specifica, sono circa 60 i selettori impegnati e 31 gli abbattimenti già effettuati, dei quali 29 sopra l'anno di età.

  • La Giornata dei Musei di Calabria: buona pratica internazionale

    Nei giorni scorsi l'Assessorato all'Istruzione, Attività Culturali, Università e Alta Formazione della Regione Calabria è stato ospite del Forum Internazionale "Leggere è Comunità: Local Cultural Policies for Sustainable Social Development" organizzato a Bari, nella Fiera del Levante, dalla Regione Puglia, con la partecipazione di numerosi esperti stranieri, tra cui rappresentanti Unesco e con operatori del settore della valorizzazione culturale. Al centro del confronto le buone pratiche di promozione della cultura legata al patrimonio materiale e immateriale e alla lettura, a vantaggio dello spirito di comunità nei vari paesi del mondo.

  • Successo a Parigi per le “Giornate dell’orgoglio sanrobertese”. Vizzari: "Appartenenza come valore e stile di vita"

    Sanrobertesi, calabresi con la testa dura. Come nel più popolare dei modi di dire. Sono questi gli italiani di Calabria all’estero. Con la testa dura, ma ricchi di un complesso di sensazioni e d’esperienze vissute che li rendono particolarmente disponibili all’incontro.
    Un popolo capace d’affrontare gli eventi negativi; genti dalla mano protesa agli altri, comprensivi e solidali. Con un grande, gigantesco cuore. L’orgoglio d’essere sanrobertesi si sviluppa, invece, come un’educazione territoriale che imprime il principio dell’appartenenza.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.