unci banner

:: NEWS

L’associazione Innamorarsi di Sbarre al lavoro per la riqualificazione della Villetta di Via Botteghelle

L’associazione Innamorarsi di Sbarre al lavoro per la riqualificazione della Villetta di Via Botteghelle

Su Via Botteghelle, alla presenza del direttivo completo, degli associati e dei privati cittadini del quartiere, prosegue intensamente l'attività dell'associazione "Innamorarsi di Sbarre". Oggi, sabato 21 settembre, intera mattinata dedicata...

Maltrattava e perseguitava l’ex compagna, arrestato dalla Polizia di Stato

Maltrattava e perseguitava l’ex compagna, arrestato dalla Polizia di Stato

La Sezione “Reati contro la persona, in danno di minori e sessuali” della locale Squadra Mobile, in esito a delicatissime indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, diretta...

Giornata mondiale dell'Alzheimer: si illumina il Castello Aragonese

Giornata mondiale dell'Alzheimer: si illumina il Castello Aragonese

In occasione della XXVI Giornata Mondiale dell'Alzheimer, il Castello Aragonese di Reggio Calabria resterà illuminato a colori dal 20 al 23 settembre. L'iniziativa, fortemente voluta dall'assessore alle politiche sociali del...

Undici milioni destinati all'edilizia residenziale pubblica, la proposta passa in Commissione Bilancio

Undici milioni destinati all'edilizia residenziale pubblica, la proposta passa in Commissione Bilancio

Più di 11 milioni di euro del Decreto Reggio saranno destinati al settore dell'edilizia residenziale pubblica per l’ampliamento del patrimonio di alloggi comunali destinati dall’Amministrazione alle famiglie più bisognose. La...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAFalcomatà e Mauro: “Nuovi impianti a Gambarie salto di qualità per il turismo della Città Metropolitana”

Falcomatà e Mauro: “Nuovi impianti a Gambarie salto di qualità per il turismo della Città Metropolitana”

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 17 Gennaio 2019 14:13

“L'inaugurazione dei nuovi impianti e delle nuove piste di Gambarie d'Aspromonte rappresenta una chiave di volta ed un ulteriore importante salto di qualità nello sviluppo del comparto turistico della montagna reggina e dell'intero comprensorio metropolitano e calabrese. Con cinque impianti di risalita ed un parco sci di circa 10 chilometri di piste da discesa, più le aree per praticare lo sci di fondo e la nuova pista da bob, Gambarie si candida ad essere la prima stazione sciistica di tutto il Meridione, costituendo un nuovo polo attrattivo d'eccellenza per lo sport ed il turismo a Reggio ed in Calabria”. E' quanto dichiarano in una nota il Sindaco metropolitano di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà ed il vicesindaco dell'Ente Riccardo Mauro, entrambi presenti all'inaugurazione dei nuovi impianti tenutasi ieri a Gambarie.

“Gambarie rappresenta da sempre uno dei luoghi del cuore per la comunità reggina. Le sue piste da sci, i suoi boschi, il laghetto, le pinete, la piazza Mangeruca, la splendida vista dello Stretto dall'alto, sono da sempre scolpiti nell'immaginario collettivo di tante generazioni di reggini e non solo. Negli ultimi anni, soprattutto grazie agli sforzi dell'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Malara e degli operatori turistici dell'area, grazie alla nuova sinergia istituzionale attivata con la Città Metropolitana e la Regione Calabria, la località ha intrapreso un nuovo cammino di crescita, realizzando importanti innovazioni sul piano logistico, organizzativo e di promozione dei suoi poli più attrattivi, con l'obiettivo di destagionalizzare l'offerta turistica ed ampliare i periodi di fruizione da parte dei tanti visitatori che ogni anno affollano la località”.

“L'apertura dei nuovi impianti costituisce un nuovo importante passo in avanti in questa direzione, consentendo al comprensorio sciistico di ampliare il periodo di utilizzo a fini sportivi degli impianti di risalita, grazie alla possibilità di fruire delle due nuove piste esposte in un'area più interna, meno soggetta alle correnti dello Stretto e quindi con un periodo di innevamento più lungo. Proprio questa caratteristica, per nulla scontata alle nostre latitudini, consentirà agli operatori del settore turistico invernale, di programmare in anticipo e con maggiore certezza l'offerta turistica, con la possibilità di attirare un pubblico non più solo confinato al comprensorio calabrese e siciliano, dove da sempre esiste un nucleo storico di appassionati della montagna reggina”.

“I complimenti arrivati ieri, nel giorno dell'inaugurazione dei nuovi impianti, da un campionissimo dello sci mondiale del calibro di Kristian Ghedina, ci fanno comprendere ancora meglio le enormi potenzialità dell'area che oltre ad essere ormai attrezzata in maniera adeguata sotto il profilo sportivo, anche grazie alla presenza di numerosi maestri e scuole di sci che operano quotidianamente nel periodo invernale per garantire un'adeguata accoglienza ai turisti, gode di un patrimonio paesaggistico e naturalistico senza pari, capace di intercettare i flussi turistici durante tutti i periodi dell'anno, con i sentieri dedicati al trekking estivo e le piste di mountainbike”.

“Non è un caso che il Comune di Reggio Calabria e la Città Metropolitana abbiano deciso negli ultimi anni di investire in maniera decisa sul comprensorio turistico. L'apertura del parco avventura in località Forge, il progetto del Neveplast per lo sci estivo, finanziato con i Patti per il Sud, l'attivazione del Contratto di fiume per l’accesso ai fondi regionali per lo sviluppo dell'intera vallata del Gallico, il completamento della strada a scorrimento veloce Gallico-Gambarie, l'implementazione dei servizi di collegamento da e per la città garantiti da Atam, Azienda di trasporti dell'area metropolitana, rappresentano solo i primi importanti obiettivi di un percorso di sviluppo che vede Gambarie come perno di un progetto più ampio che va nella direzione della valorizzazione del binomio mare-montagna come biglietto da visita e carta vincente del turismo nel comprensorio della Città Metropolitana di Reggio Calabria”.

Rc 17 gennaio 2019

Letto 374 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Falcomatà: “Splendida giornata di preghiera e condivisione”

    “Una splendida giornata di festa, di preghiera, di condivisione. La nostra Città oggi celebra uno dei suoi momenti più significativi: l’apertura della festa della nostra Santa Patrona, la Madonna della Consolazione, accolta questa mattina dall’abbraccio della sua gente, migliaia di reggini e visitatori che durante la processione hanno affollato le vie cittadine seguendo la sacra Effige verso il Duomo”. Si esprime cosi il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà commentando le odierne celebrazioni in onore della Madonna della Consolazione, in corso di svolgimento nella Città dello Stretto.

  • Il cordoglio del sindaco Falcomatà per la scomparsa di Giovanni Morgante

    Il sindaco Giuseppe Falcomatà si unisce al dolore di Lino Morgante e dei familiari tutti per la scomparsa del padre Gianni, la cui grande e proficua azione ha prodotto la nascita del più importante network editoriale del Mezzogiorno. “La Gazzetta del Sud, che Gianni Morgante ha condotto con ingegno e perizia per tanti anni” ha dichiarato il sindaco, “è la rappresentazione plastica del legame indissolubile che unisce Messina e Reggio; la Ses Gazzetta Gds sarà il motore propulsivo che consentirà all’area metropolitana dello Stretto di diventare qualcosa in più di un’espressione geografica”.

  • Il vicesindaco metropolitano Riccardo Mauro interviene sull'Aeroporto dello Stretto

    “L’aeroporto ed i diritti dei cittadini non possono essere agitati in aria come fossero una clava da usare a ridosso degli imminenti impegni elettorali. A mio avviso, nella conferenza stampa di oggi, Sacal è venuta meno al rispetto istituzionale nei confronti di Reggio e della sua Città Metropolitana”. Così, il vicesindaco metropolitano Riccardo Mauro, commenta le dichiarazioni rese in conferenza stampa, questa mattina, dal rappresentante della società di gestione dello scalo reggino che non ha inteso invitare il Sindaco Falcomatà, ricordando come, negli ultimi anni, Palazzo San Giorgio e Palazzo Alvaro abbiano “contribuito con finanziamenti e servizi alla salvaguardia ed al rilancio dell’aeroporto reggino”.

  • A Gambarie questo fine settimana il campionato nazionale di tiro di campagna

    Gambarie d'Aspromonte si accinge a ospitare il campionato italiano tiro di campagna organizzato dalla Federazione italiana tiro con l'arco. L'importante competizione sportiva si svolgerà sabato 27 e domenica 28 luglio nella località turistica del comune di Santo Stefano in Aspromonte e vedrà la partecipazione di circa 300 iscritti che, assieme alle loro famiglie, "invaderanno" Gambarie per una gara valevole per la qualificazione agli Europei.

  • Doppio intervento sanitario a Gambarie per il Soccorso Alpino e Speleologico Calabria

    Due incidenti con le bike hanno impegnato questo pomeriggio la Stazione Aspromonte del Soccorso Alpino Calabria. Nel circuito di Gambarie, due bikers sono stati protagonisti di due diverse cadute in due distinti incidenti. I tecnici e i sanitari della Stazione, presenti in loco per la manifestazione, sono subito intervenuti. Intuita la gravità di uno dei due giovani, è stato subito allertato l'elisoccorso del 118 che è atterrato in una piazzola dove, tramite la barella portantina, i tecnici del Soccorso Alpino hanno portato il giovane per consegnarlo alle cure dei sanitari del 118. Apparentemente meno grave l'altro ragazzo che è stato portato via in ambulanza.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.