unci banner

:: NEWS

Antonimina: Grande successo per la Festa delle Rose 2019

Antonimina: Grande successo per la Festa delle Rose 2019

Si sa, gli dei amano le rose. Coloro che, domenica scorsa, sfidando pioggia, fulmine e saette previsti al sud, sono arrivati alla Casa delle Erbe, ad Antonimina, hanno potuto verificarlo....

Roccella Jonica, inaugurato il nuovo waterfront

Roccella Jonica, inaugurato il nuovo waterfront

“Questo lungomare ci racconta su cosa deve puntare il nostro territorio: cultura, bellezza e legalità”. Così, nella giornata di ieri, il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà ha inaugurato il nuovo Waterfront...

Gallico, coniugi trovati morti nel cortile di casa. Si indaga per omicidio-suicidio

Gallico, coniugi trovati morti nel cortile di casa. Si indaga per omicidio-suicidio

Nel corso della mattinata personale dell' UPGSP è intervenuto in località Gallico di Reggio Calabria per il rinvenimento dei corpi di due persone. Si tratta di una coppia di coniugi...

Cataforio, prestazione da incorniciare. I bianconeri si aggiudicano la finale di andata, davanti ad una favolosa cornice di pubblico

Cataforio, prestazione da incorniciare. I bianconeri si aggiudicano la finale di andata, davanti ad una favolosa cornice di pubblico

La maturità di un gruppo, la saggezza del suo condottiero, la voglia di raggiungere un traguardo storico, il cuore e la mentalità. Queste sono solo alcune delle componenti che il...

Viola, il presidente FIP Calabria risponde a Menniti: Di cosa stiamo parlando, aria fritta?

Viola, il presidente FIP Calabria risponde a Menniti: Di cosa stiamo parlando, aria fritta?

In seguito alle dichiarazioni pubbliche di Alessandro Menniti, soggetto che ha argomentato in qualità di rappresentante della Viola Reggio Calabria trasmesse dalla radio ufficiale del club, Antenna Febea, il Presidente...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAFalcomatà: «Esclusione Viola inaccettabile, in fumo il lavoro di un anno. Vicenda grottesca»

Falcomatà: «Esclusione Viola inaccettabile, in fumo il lavoro di un anno. Vicenda grottesca»

Pubblicato in POLITICA Mercoledì, 08 Maggio 2019 21:27

La notizia dell'inammissibilità del reclamo presentato dalla Viola Basket contro l'esclusione dal campionato di serie B della compagine neroarancio segna una battuta d'arresto inaccettabile per lo sport cittadino. Non ci capacitiamo di come si possa aver taciuto una situazione cosi grave, che rischia concretamente di mandare in fumo i sogni di un'intera città che in questo anno ha seguito con passione le vicende sportive della nostra squadra». Lo dichiara il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà commentando la notizia pubblicata sul portale della Federazione Italiana Pallacanestro per la quale la Corte Sportiva di Appello ha dichiarato inammissibile il reclamo della società Viola Reggio Calabria avverso l'esclusione dal campionato di serie B maschile.

«L'esclusione dal campionato è arrivata come un fulmine a ciel sereno. Nessuno poteva immaginare, dopo tante rassicurazioni, che la situazione fosse cosi in bilico. Trovo vergognoso che per qualche migliaio di euro si sia gettato alle ortiche il grande lavoro prodotto nell'ultimo anno, con il salvataggio della società dal fallimento, la difficile transizione autunnale, gli incontri istituzionali, i sacrifici dei giocatori e dello staff che hanno assunto un atteggiamento encomiabile, la caparbietà del coach che ha dimostrato un attaccamento smisurato ai nostri colori, gli impegni dell'amministrazione comunale e metropolitana, il supporto economico degli sponsor, la raccolta fondi dei tifosi e la creazione del trust per il sostegno alla squadra. Tutto questo è inaccettabile e irrispettoso nei confronti dei cittadini di Reggio Calabria che avevano creduto nella bella favola della Viola, che aveva risvegliato l'entusiasmo della Reggio sportiva e che poteva superare le difficoltà grazie a questa bella sinergia che si era creata».

«Quello che è avvenuto è vergognoso – ha concluso il sindaco - spero che vengano accertate le responsabilità di questa grottesca vicenda. La Viola non è morta, di questo ne siamo consapevoli. Fino a quando ci saranno i tifosi a sostenerla, gli unici reali proprietari e titolari di questi gloriosi colori, la Viola sarà sempre una realtà e il nostro compito sarà sempre quello di ricostruire, raccogliendo i cocci e ripartendo. Ho già dato la mia disponibilità ad incontrare i rappresentanti dei tifosi nei prossimi giorni. La Viola non è morta, lo ripeto, ma qui siamo chiaramente di fronte ad un tentato omicidio».

Rc 8 maggio 2019

Letto 64 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Viola, il presidente FIP Calabria risponde a Menniti: Di cosa stiamo parlando, aria fritta?

    In seguito alle dichiarazioni pubbliche di Alessandro Menniti, soggetto che ha argomentato in qualità di rappresentante della Viola Reggio Calabria trasmesse dalla radio ufficiale del club, Antenna Febea, il Presidente del Comitato Fip Calabria, l’avvocato Paolo Surace richiede il diritto di replica comunicando quanto segue in relazione a quanto dichiarato dal sig. Menniti.  “Rimango perplesso ed attonito rispetto a quanto detto dal sig. Menniti nella sua ultima intervista. Prima di tutto servirebbe un po' di chiarezza.
    Dato che lo stesso sig. Menniti ad oggi non è un tesserato della Viola Reggio Calabria, ne risulterebbe il proprietario della stessa le cui quote sembra siano detenute da un soggetto terzo, penso che sarebbe utile capire a che titolo e con quale qualifica, lo stesso interlocutore si esprima.

  • Finisce così, la Corte Sportiva d'Appello dichiara inammissibile il ricorso della Viola

    La Corte Sportiva d'appello ha dichiarato inammissibile il ricorso della Viola. Qui le motivazioni 

  • Rubati due mezzi alla società Castore, il Sindaco: “Ora basta, chi vuole distruggere non vincerà”

    Due mezzi della Società comunale Castore Srl del Comune di Reggio Calabria sono stati rubati questa notte dal deposito di Condera. Si tratta degli stessi due veicoli, un escavatore ed una pala meccanica che erano già stati sottratti lo scorso mese di gennaio e successivamente ritrovati a seguito dell’indagine delle forze dell’ordine. Qualche settimana fa lo stesso deposito di Castore aveva subito un’altra infrazione, un tentativo di furto, registrato dalle telecamere di sicurezza, che non era andato a buon fine e che aveva provocato il lieve danneggiamento di alcuni mezzi. Questa notte la nuova incursione. Ignoti si sono introdotti nella struttura, forzando il cancello d’ingresso, manomettendo il circuito di videosorveglianza e sottraendo i due mezzi. Da questa mattina sono in corso gli accertamenti da parte delle forze dell’ordine.

  • Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha incontrato il Rettore della Mediterranea Santo Marcello Zimbone

    Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha incontrato questa mattina a Palazzo San Giorgio il Magnifico Rettore dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria Professor Santo Marcello Zimbone. Un incontro proficuo e cordiale, al quale hanno preso parte anche l’Assessore all’Istruzione e ai Rapporti con l’Università Anna Nucera e l’Assessore ai Lavori Pubblici Giovanni Muraca, durante il quale sono state approfondite diverse tracce di lavoro comune nella sinergia da tempo attivata tra l’Amministrazione comunale e l’Università Mediterranea.

  • Mood Project Viola: depositato il ricorso alla Corte Sportiva d'Appello

    La Mood Project Viola Reggio Calabria comunica di aver depositato presso la Corte Sportiva di Appello, entro il termine richiesto del 10 Maggio, ricorso ordinario avverso al provvedimento emesso dal Giudice Sportivo Nazionale della Federazione Italiana Pallacanestro il 3 maggio 2019 richiedendone la revoca e/o modifica anche previa sospensione dell'efficacia. Sull'inammissibilità del ricorso proposto mediante la procedura d'urgenza si riserva ulteriori azioni legali una volta ricevute le motivazioni, ad oggi ancora non pervenute.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.