unci banner

:: NEWS

Contrasto ai cambiamenti climatici, Parco Aspromonte presenta 21 progetti sostenibili al Ministero

Contrasto ai cambiamenti climatici, Parco Aspromonte presenta 21 progetti sostenibili al Ministero

Sono ben ventuno i progetti presentati dal Parco Nazionale dell’Aspromonte al Ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, nell’ambito del maxi fondo di 85 milioni messo a...

Scilla, c’è anche la corrente “Vision board” nella mostra internazionale “Viaggi”

Scilla, c’è anche la corrente “Vision board” nella mostra internazionale “Viaggi”

Uno sguardo nello sguardo. Un occhio attento che riesce a cogliere i cambiamenti dell’anima, traslazioni rispecchiate perfettamente nell’arte. Mentre la rassegna “Scilla jazz festival 2019” ha chiuso i battenti per...

Kaulonia Tarantella Festival: gran finale con Paola Turci, Mimmo Cavallaro e la KTF Orchestra

Kaulonia Tarantella Festival: gran finale con Paola Turci, Mimmo Cavallaro e la KTF Orchestra

Una parata di stelle per il gran finale del Kaulonia Tarantella Festival 2019. La kermesse di musica e cultura etnica chiuderà i battenti martedì 20 agosto con grandi ospiti tra...

I Ragainerba dedicano il nuovo singolo agli Mbuttaturi della Varia di Palmi

I Ragainerba dedicano il nuovo singolo agli Mbuttaturi della Varia di Palmi

Dopo 'VOLIRI VOLARI', inno storico della Varia, la band palmese dei RAGAINERBA dedica ancora un altro pezzo dal titolo 'MBUTTATURI' dedicata proprio ai 200 portatori che nel giorno della Festa...

Concorso di narrativa "Italo Falcomatá" del DLF, prorogato al 30 settembre il termine di partecipazione

Concorso di narrativa "Italo Falcomatá" del DLF, prorogato al 30 settembre il termine di partecipazione

Gli scrittori che vorranno partecipare alla settima edizione del concorso di narrativa “Italo Falcomatà” avranno un po’ di tempo in più per lavorare alla propria opera. Infatti, l’associazione “Dopolavoro ferroviario”,...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAGestione dei Corsi d’Acqua, convenzione tra il Dipartimento Diceam della Mediterranea e la Città Metropolitana

Gestione dei Corsi d’Acqua, convenzione tra il Dipartimento Diceam della Mediterranea e la Città Metropolitana

Pubblicato in POLITICA Martedì, 30 Luglio 2019 15:22

Il Dipartimento DICEAM dell’Università degli Studi “Mediterranea di Reggio Calabria ha incontrato il sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà. L’incontro si è svolto per illustrare le conclusioni del progetto pilota dal titolo “Gestione dei Corsi d’Acqua, valorizzazione delle fasce fluviali e programmi di gestione dei sedimenti”.
All’incontro hanno partecipato il Consigliere metropolitano Antonino Nocera delegato all’Ambiente ed Energia e Politiche di Bacino, Demanio Idrico e Fluviale, il consigliere metropolitano Fabio Scionti delegato alla Pianificazione Territoriale e Urbanistica e l’ing. Pietro Foti, dirigente del Settore 10 – Pianificazione – Ambiente.

Il progetto, presentato dal gruppo di lavoro DICEAM coordinato dai Professori dell’Università Mediterranea Giuseppe Barbaro e Vincenzo Fiamma ha avuto ad oggetto lo studio, attraverso un percorso pilota nella Fiumara dell’ Amendolea (Rc).

“Il lavoro che si è concluso in collaborazione tra il Dipartimento DICEAM dell’Università Mediterranea e la Città Metropolitana di Reggio Calabria rappresenta un chiaro e positivo esempio di sinergia – ha affermato il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà.
Il dialogo e l’obiettivo comune con l’Università Mediterranea ci ha consentito di monitorare con successo l’attività dei bacini, la gestione dei Corsi d’Acqua, la valorizzazione delle fasce fluviali attraverso un lavoro specifico che può costituire un metodo di lavoro concreto per il futuro in questo ambito.
Desidero fare un plauso al Dipartimento DICEAM ed all’Università Mediterranea per l’ottimo lavoro svolto.
L’impegno e la professionalità dimostrata farà si che il metodo di lavoro potrà essere messo in pratica con profitto sul territorio metropolitano. La convenzione tra l’Ente ed il Dipartimento Diceam si riaggiornerà per ulteriori sviluppi e programmi nel mese di Settembre prossimo”.

“Abbiamo intrapreso un percorso di dialogo con l’Università Mediterranea di Reggio Calabria per sperimentare un’attività di ricerca – ha affermato il consigliere metropolitano con delega all’Ambiente ed Energia Antonino Nocera.
Il lavoro che si conclude costituisce un riferimento per l’ente per ulteriori interventi su altri bacini dell’area.
Questo “progetto pilota” è un percorso di tipo pratico che non costituisce un semplice “copia e incolla” o uno studio fine a se stesso ma un’attività che possa diventare un modello per gli interventi tecnici che verranno.
La convenzione, stipulata nel maggio 2018 tra il dipartimento DICEAM e la Città Metropolitana si è conclusa positivamente.
La risultante è un lavoro prezioso in ambito tecnico e pratico messo a servizio dell’ente.
La scelta di selezionare la Fiumara dell’Amendolea come ambito del progetto pilota, usufruendo delle caratteristiche dello stesso uniche in ambito nazionale, ha reso possibile il completamento del percorso nel migliore dei modi”.

il progetto pilota è partito da una fase di studio dei riferimenti bibliografici e di altri piani di gestione attualmente validi in ambito nazionale.
Nelle fasi successive l'intero bacino idrografico è stato suddiviso dapprima in 24 sottobacini e poi in circa 160 al fine di aumentare il livello di dettaglio dello studio.
Il lavoro di ricerca, sviluppato attraverso software complessi ed innovativi, è stato ulteriormente approfondito nella parte terminale della fiumara, dalla confluenza con l'affluente Condofuri fino alla foce, in cui è possibile prelevare più di 200mila metri cubi di materiale.
Le varie fasi sono state inserite in una vera e propria guida, riferita al percorso pilota ma adatta per qualsiasi tipo di studio di settore in ambito dei bacini.
Il metodo di lavoro servirà all’Ente, dunque, per progettualità future.
Accanto ai Professori Giuseppe Barbaro e Vincenzo Fiamma hanno collaborato al progetto del Dipartimento universitario i seguenti Ingegneri: Giandomenico Foti, Andrea Manti, Paolo Fantino Geria, Pierfabrizio Puntorieri,Caterina Canale, Chiara Barillà, Francesca Minniti e Lucia Bruzzaniti.

Rc 30 luglio 2019

Letto 71 volte

Articoli correlati (da tag)

  • A Palazzo Alvaro la visita del Comandante dei VVF di Reggio, Carlo Metelli

    Visita istituzionale a Palazzo Alvaro per l’ingegner Carlo Metelli, neocomandante provinciale dei Vigili del Fuoco, accolto dal Sindaco Metropolitano di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà. Il comandante Metelli ha espresso parole d’apprezzamento per la realtà di Reggio, il suo territorio e i tentativi di riscatto operati anche attraverso la classe dirigente reggina. «A dispetto dei grandi sforzi profusi per fronteggiare i numerosi incendi, il rapporto tra il Comando e la città costituiva un po’ una ferita – ha osservato dal canto suo Falcomatà – che giusto l’anno scorso è stata definitivamente sanata con l’assegnazione ai Vigili del Fuoco del “San Giorgio d’Oro”, il massimo riconoscimento cittadino».

  • Presentata la nuova offerta formativa del Dipartimento di Agraria dell'Università Mediterranea

    Presentata la nuova offerta formativa del Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea. Rinnovata e strettamente legata all’ambiente, al territorio e al mondo produttivo forestale, agroalimentare e rurale. Dunque flessibilità professionale e specializzazione le parole cardine della nuova offerta formativa. Si consolida l’impegno nell’approfondimento delle tecniche più moderne di coltivazione, allevamento e trasformazione dei prodotti della terra. Ma tanto spazio viene dedicato ad un tema di grandissima attualità: l’Ambiente. In senso ampio con un focus sugli ecosistemi forestali e allo stesso tempo nel quotidiano per la progettazione e gestione delle aree verdi. Attivato un nuovo profilo in Gastronomia e Ristorazione.

  • Cerimonia d'ingresso per i nuovi assunti alla Città Metropolitana

    Presso la Sala Biblioteca di Palazzo Alvaro, l’Ente metropolitano, alla presenza del sindaco Giuseppe Falcomatà, del vicesindaco Riccardo Mauro e del Dirigente del “Settore 2” Affari Istituzionali e Risorse Umane Paolo Morisani ha presentato due fondamentali operatività di rinnovamento. Il primo importante passo deliberato dall’amministrazione Falcomatà, riguarda l’assunzione di dieci unità tramite scorrimento della graduatoria riguardante le “Vittime della criminalità organizzata”. Il secondo gruppo di lavoratori, invece, sempre tramite delibera del sindaco metropolitano del 22 marzo 2019 ha potuto usufruire dell’istituto della mobilità definitiva divenendo a tutti gli effetti parte effettiva della Città Metropolitana di Reggio Calabria implementando l’organico dell’Ente di sei nuove risorse.

  • Città metropolitana: online l'avviso per la concessione delle palestre scolastiche

    E’ online sul portale dell’Ente (www.cittametropolitana.rc.it) l’avviso pubblico per la concessione in uso per le Palestre annesse agli Istituti Scolastici di Istruzione Superiore per l’anno 2019-20. Un passaggio fondamentale per lo svolgimento di “attività sportive e/o ricreative ed altre attività compatibili con le caratteristiche e la specificità delle strutture stesse. Sull’argomento, è intervenuto il Consigliere Metropolitano con delega all’Edilizia Scolastica e programmazione della Rete Scolastica, Istruzione, Sport e Impiantistica Sportiva Demetrio Marino.

  • Selezionati per la prima edizione Summer School ASVIS due giovani ricercatori della Mediterranea G. Mangano e A. Leuzzo

    Un Comitato Scientifico formato da rappresentanti di Milano 2046, Portavoce ASviS, Rappresentante della Fondazione Eni Enrico Mattei (FEEM) e da rappresentanti delle Università, ha selezionato a livello nazionale tra le 50 persone partecipanti alla Milano “Summer School sul benessere e la sostenibilità delle città”, gli architetti Giuseppe Mangano e Alessia Leuzzo formati alla Mediterranea di Reggio Calabria e ancora attivi nella ricerca e didattica presso il dArTe, come cultori della materia Sustainable Innovation Design e nel laboratorio la cui responsabile scientifica è la Prof.ssa Consuelo Nava.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.