unci banner

:: Evidenza

Consiglio dei Ministri in Calabria, lettera di Oliverio al presidente Conte

Consiglio dei Ministri in Calabria, lettera di Oliverio al presidente Conte

Si riporta di seguito la lettera del presidente della Regione Mario Oliverio al presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte: “Egregio Presidente, nei giorni scorsi ho appreso, con interesse, la Sua intenzione a svolgere una...

Scuola: persistono ataviche criticità nel pianeta disabilità

Scuola: persistono ataviche criticità nel pianeta disabilità

La scuola italiana è ai primi posti nel mondo per spirito di accoglienza e capacità di inclusione. Lo riconosce l’OCSE nei suoi abituali rapporti , confermando un primato del quale il nostro Paese deve sentirsi...

A Palazzo Corrado Alvaro il convegno di Potere al Popolo: "La disabilità in città"

A Palazzo Corrado Alvaro il convegno di Potere al Popolo: "La disabilità in città"

Si è tenuto nella giornata di venerdì 22 marzo il convegno "LA DISABILITÀ IN CITTÀ Tra inclusione e criticità" promosso dal gruppo socio-sanitario di Potere al Popolo Reggio Calabria, che ha visto molte e qualificate...

Reggio Calabria. Omicidio in via del Gelsomino: padre ucciso a coltellate dal figlio. I nomi

Reggio Calabria. Omicidio in via del Gelsomino: padre ucciso a coltellate dal figlio. I nomi

Reggio Calabria. Questo pomeriggio si è consumato in città un omicidio in ambito familiare. La vittima si chiamava Domenico Bova, di 59 anni. L'uomo è stato colpito con numerose coltellate dal figlio Simone 28enne che...

Tris amaranto: la Reggina punisce l'Elefante. Giostra di emozioni al "Granillo"

Tris amaranto: la Reggina punisce l'Elefante. Giostra di emozioni al "Granillo"

Reggio Calabria. Dopo cinque gare di digiuno la Reggina torna alla vittoria. E lo fa contro il Catania in un "Granillo" da brividi e ricco di emozioni. Gli amaranto calano il tris all'Elefante nella sfida...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAGiunta Calabria, Dieni: "È il terzo tragico Oliverio"

Giunta Calabria, Dieni: "È il terzo tragico Oliverio"

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 16 Aprile 2018 13:42

Reggio Calabria. «La situazione è grottesca e solo la parafrasi di un film di Paolo Villaggio può aiutarci a descriverla: siamo in presenza del terzo, tragico, Oliverio». Lo dichiara la deputata del M5S Federica Dieni. «Ormai da un anno e mezzo - prosegue la parlamentare -, i calabresi aspettavano il varo della terza giunta regionale, un esecutivo che, nelle intenzioni, avrebbe dovuto contribuire in modo decisivo al tanto

sbandierato "cambio di passo" della Cittadella. Come si suol dire in questi casi, la montagna ha però partorito un topolino piccolo piccolo. Altro che personalità di alto profilo o assessori slegati da cointeressenze politiche: Oliverio non ha fatto altro che occupare manu militari una giunta che, anziché essere funzionale alla ripartenza della Calabria, è stata designata per avallare ogni scelta del capo e assicurargli una rendita di consenso alle prossime elezioni regionali del 2019». «Francamente - continua Dieni -, da osservatori esterni ci saremmo aspettati una presa di posizione decisa da parte dei compagni di partito di Oliverio e degli stessi consiglieri regionali, sempre più sviliti nel loro ruolo da un governatore che, in questi quattro anni, ha dimostrato di non tenere in nessuna considerazione la funzione istituzionale del parlamentino calabrese. Invece, niente di tutto questo: gli eletti del Pd, con la loro colpevole inerzia, hanno confermato di non avere spina dorsale e di essere appiattiti sulle posizioni del loro ras, magari nella speranza di essere salvati anche al prossimo giro». «Purtroppo - conclude Dieni -, sia Oliverio, sia i suoi poco coraggiosi consiglieri, stanno facendo male i conti. Le clientele e l'uso di denaro pubblico per foraggiare i loro grandi elettori, da piazzare nelle decine e decine di strutture speciali pagate dai contribuenti, stavolta non saranno sufficienti a evitare la debacle del centrosinistra alla prossime regionali. Nel 2019, il M5S si farà trovare pronto per assicurare alla Calabria un governo che, dopo aver spazzato via questa irresponsabile classe dirigente, sia finalmente in grado di dare risposte concrete ai cittadini».

Letto 173 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Gli appuntamenti di oggi in città 25 marzo 2019

    Gli appuntamenti di oggi in città: -dalle ore 9 in piazza Italia la protesta dei sindacati al fianco dei lavoratori delle cooperative sociali

    - alle ore 9,30 nel Salone della Camera di commercio di Reggio Calabria, si terrà l’evento di premiazione delle imprese certificate con i marchi di qualità “Ospitalità Italiana” e “Tradizioni Reggine – Saperi e Sapori in tavola”.
    -ore 11 Palazzo Alvaro presentazione XIII edizione ReggioCalabriaFilmFest

  • Reggio Calabria. Omicidio in via del Gelsomino: padre ucciso a coltellate dal figlio. I nomi

    Reggio Calabria. Questo pomeriggio si è consumato in città un omicidio in ambito familiare. La vittima si chiamava Domenico Bova, di 59 anni. L'uomo è stato colpito con numerose coltellate dal figlio Simone 28enne che ha riportato alcune ferite alla mano. Sono intervenuti sul posto gli uomini delle Volanti e della Squadra Mobile che hanno tratto in arresto il 28enne.

  • Omicidio a Reggio Calabria. Uomo ucciso dal proprio figlio: fermato dalla Polizia

    Reggio Calabria. Omicidio in pieno centro a Reggio Calabria. Nel pomeriggio, intorno alle 15.30, in un'abitazione di via del Gelsomino, nei pressi del Cedir, un uomo è stato ucciso, a coltellate, dal proprio figlio. Sul posto l'intervento degli agenti delle Volanti, della Polizia scientifica e dei sanitari del 118. L'omicida è stato fermato.

  • Tris amaranto: la Reggina punisce l'Elefante. Giostra di emozioni al "Granillo"

    Reggio Calabria. Dopo cinque gare di digiuno la Reggina torna alla vittoria. E lo fa contro il Catania in un "Granillo" da brividi e ricco di emozioni. Gli amaranto calano il tris all'Elefante nella sfida senza tempo. Tre a zero il finale: doppietta di Strambelli e rigore trasformato da Bellomo. La Reggina sale a quota trentasei punti in classifica.

  • Coldiretti, Cosentini: "Al porto di Gioia Tauro gli agrumi arrivano anche dal Pakistan"

    Reggio Calabria. Ripetutamente Coldiretti evidenzia l’ingresso di prodotti agricoli  che creano concorrenza sleale alle nostre produzioni Non è stato un blitz quello di Coldiretti al porto di Gioia Tauro bensì l’occasione di verificare, durante un normale controllo di routine, che cosa sbarca al porto sul versante agroalimentare e in questo caso degli agrumi.  Ebbene – afferma

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.