unci banner

:: NEWS

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

Finanziamento milionario per il convento di Sant'Ilarione. Belcastro: «Luogo di culto caro ai cauloniesi»»

C'è anche Caulonia tra i centri beneficiari del finanziamento milionario per i beni culturali del distretto della Locride deliberato dalla Giunta Regionale. Ammonta infatti a 1 milione e 400 mila...

Il comico Maurizio Battista al Cilea: "Non vengo a Reggio per insegnare qualcosa ma per stare insieme al pubblico"

Il comico Maurizio Battista al Cilea: "Non vengo a Reggio per insegnare qualcosa ma per stare insieme al pubblico"

Si definisce “genuino” come lo vedi è ma secondo noi, è anche molto meglio perché oggigiorno è difficile stare con i piedi per terra soprattutto, se sei un uomo di...

Partito il conto alla rovescia per l'edizione 2019 del Premio Anassilaos

Partito il conto alla rovescia per l'edizione 2019 del Premio Anassilaos

Si terrà venerdì 8 novembre presso l’Auditorium “Nicola Calipari” del Consiglio Regionale della Calabria la cerimonia di consegna del Premio Anassilaos di Arte Cultura Economia e Scienze giunto alla sua...

A Piazza Castello tornano le "Letture viandanti"

A Piazza Castello tornano le "Letture viandanti"

Sabato 19 ottobre alle 16:00, a Piazza Castello, tornano le "Letture viandanti", l'iniziativa promossa dall'associazione Reggio tra le righe per portare la lettura e i libri tra la gente, renderli...

Bovalino, torna il concorso "Presepi in Mostra"

Bovalino, torna il concorso "Presepi in Mostra"

L' Associazione di Promozione Sociale Italia Night & Day con il patrocinio di S.E. Mons. Francesco Oliva Vescovo della Diocesi di Locri – Gerace e con il patrocinio del Comune...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAGiusy Versace deposita in Parlamento una nuova Proposta di Legge

Giusy Versace deposita in Parlamento una nuova Proposta di Legge

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 15 Aprile 2019 15:43

Si fa sempre più intenso e proficuo l'impegno di Giusy Versace in Parlamento a favore delle persone con disabilità. Dopo la proposta di legge dello scorso giugno a favore dell'introduzione degli ausili e protesi sportive tra i dispositivi erogati dal Servizio Sanitario Nazionale, questa volta Giusy pone l'attenzione sul rapporto tra atleti paralimpici e Gruppi Sportivi Militari. La Versace, campionessa paralimpica e oggi membro della commissione Affari Sociali di Montecitorio con delega alle Pari Opportunità e Disabilità, questa volta chiede di equiparare il trattamento economico degli atleti paralimpici, in forza ai gruppi sportivi militari, a quello degli atleti normodotati e di offrire la stessa opportunità lavorativa al termine della carriera agonistica, consentendo loro di scegliere se congedarsi o prendere servizio, cosa che con le attuali normative non accade.

I dettagli di questa proposta verranno illustrati mercoledì 17 aprile, alle ore 13, in una conferenza stampa in programma a Roma a Palazzo Montecitorio (sala stampa Camera dei Deputati in via della Missione 4), alla quale parteciperanno il presidente dei deputati di Forza Italia Mariastella Gelmini, il portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato Giorgio Mulè, il giornalista sportivo e firma di Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport Claudio Arrigoni, il presidente del Coni Giovanni Malagò e il presidente del CIP Luca Pancalli.

Manuela Merlo
Ufficio Stampa Giusy Versace

Roma 15 aprile 2019

Letto 223 volte

Articoli correlati (da tag)

  • L’impresa di Bernardo Bernardini accolta oggi a Roma da Giusy Versace

    Quando alla fine agosto Bernardo Bernardini maturò la pazza idea di mettersi in sella ad una bicicletta e percorrere l'Italia, da Treviso e Roma, per lanciare un messaggio di inclusione sociale, non poté trovare miglior alleato di Giusy Versace, non solo per il ruolo che riveste nel suo gruppo parlamentare di responsabile del Dipartimento Pari Opportunità e Disabilità, ma soprattutto per la grande sensibilità che la Versace ha sempre manifestato nei confronti di chi, come lei, ha saputo rialzarsi dopo un brutto incidente e trovare nuove risorse e nuove abilità.

  • Red Carpet, Donne in Prigione e WonderGiusy: la tre giorni di Giusy Versace al Lido di Venezia

    “Ho chiesto all’amico Oscar Scirè di realizzarmi un abito corto nero e oro con la stessa stoffa –Versace- con la quale ho decorato le protesi e poi, a differenza dello scorso anno, non ho voluto indossare protesi con “piede sportivo”, ma calzare gambe con un nuovo piede per il tacco alto che io stessa ho testato con la Ossur un anno fa. Certamente il décolleté, realizzato su misura per me da Ninalilou, mi ha permesso di sentirmi più stabile e sicura ad ogni passo. Completa il mio look una pochette in raso e seta nera di Punto 47, realizzata dall'amico esperto di moda Antonio Sotgiu, con materiali di riciclo dell'alta moda. Spero di aver dimostrato che, anche con le protesi, una donna può essere elegante.”

  • "Donne In Prigione" al 76° Festival del Cinema di Venezia

    Giusy Versace, Jo Squillo e Francesca Carollo tornano alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia per portare questa volta in scena il loro ultimo progetto: "Donne in Prigione", un documentario realizzato interamente all'interno della Sezione Femminile del Carcere di San Vittore di Milano.

  • Giusy Versace ha ricevuto il premio “Fair Play della Politica”

    Lo sport è una palestra di vita perché educa a principi e valori eternamente validi, in ogni circostanza. E così, questa mattina la deputa e atleta paralimpica Giusy Versace ha ricevuto a Palazzo San Macuto, assieme al presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, il premio 'Fair Play della politica' assegnatole ''quale rappresentante del Parlamento che si è saputa distinguere dentro e fuori le sedi istituzionali, assumendo la responsabilità delle sue azioni e del suo comportamento in modo etico e rispettoso degli avversari''.

  • A Giusy Versace il premio “Fair Play della Politica”

    Una bella e inaspettata notizia coglie Giusy Versace al rientro da New York dove domenica 2 giugno, assieme al Montecitorio Running Club, ha festeggiato la “Festa della Repubblica2 prendendo parte alla corsa di 5 miglia in Central Park “Italy Run” assieme ad una delegazione di parlamentari italiani. Giusy, assieme alla presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati, è la vincitrice della prima edizione del premio “Fair Play della Politica”. I vincitori sono stati decretati da una commissione presieduta dal generale Gianni Gola e composta da un deputato e un senatore di ciascuna forza politica parlamentare, oltre, tra gli altri, ad esponenti del mondo atletico e rappresentanti delle tre principali testate sportive italiane: Gazzetta dello Sport, Tuttosport e Corriere dello Sport.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.