unci banner

:: NEWS

Riaperti i termini per l'iscrizione alle Consulte comunali

Riaperti i termini per l'iscrizione alle Consulte comunali

Riaperti i termini per l’iscrizione alle Consulte per le associazioni già iscritte all’Albo comunale.Lo comunica l’assessore con delega alla partecipazione Irene Calabrò. “Dall’esame dell’Albo delle Associazioni abbiamo rilevato che erano...

Tutti gli appuntamenti della Esse Emme Musica a Reggio Calabria

Tutti gli appuntamenti della Esse Emme Musica a Reggio Calabria

Mancano ormai poche settimane alla partenza della programmazione prevista nella Città metropolitana di Reggio Calabria dalla Esse Emme Musica, che proporrà come di consueto una ricca serie di grandi eventi....

Il sindaco Giuseppe Falcomatà, incontrerà Sua Em.za Rev.ma Cardinale Ernest Simoni

Il sindaco Giuseppe Falcomatà, incontrerà Sua Em.za Rev.ma Cardinale Ernest Simoni

Venerdì 18 ottobre 2019, alle ore 10, a Palazzo Alvaro, il Sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, incontrerà Sua Em.za Rev.ma Cardinale Ernest Simoni, nel corso di...

Autorità Portuale dello Stretto, Oliverio: rivedere la decisione

Autorità Portuale dello Stretto, Oliverio: rivedere la decisione

Di seguito si riporta l'intervento del Presidente della Regione, Mario Oliverio, davanti alla Commissione Trasporti della Camera dei Deputati per l'Audizione informale nell'ambito dell'esame della proposta di nomina a presidente...

Presentati i risultati della campagna pro hospice "Seconda stella a destra"

Presentati i risultati della campagna pro hospice "Seconda stella a destra"

Giorno 14 Ottobre 2019 rappresenta il punto di arrivo di una campagna estiva che ha raggruppato tanti apparati istituzionali e associativi della città a titolo gratuito e spinti solo da...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAI consiglieri comunali FI: da Cannizzaro esempio di politica virtuosa

I consiglieri comunali FI: da Cannizzaro esempio di politica virtuosa

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 18 Luglio 2019 11:30

La buona notizia di ieri riguardante l'aeroporto di Reggio Calabria, annunciata dall'on. Francesco Cannizzaro, esplicita in maniera tangibile quanto sia virtuosa e concreta l'azione politica che il nostro deputato ha saputo mettere in campo fin dal suo insediamento in Parlamento. Il risultato finanziario di cui l'On. Cannizzaro è stato il meritevole artefice nei confronti dell'aerostazione reggina, struttura strategica sempre strumentalizzata dalla politica locale e nazionale, ci pone in una condizione di vantaggio rispetto all'inerzia di chi, palesemente, ha sempre compiuto azioni detrattive dai contenuti vagamente persecutori, sia politicamente che campanilisticamente. Bravo Francesco Cannizzaro ad aver ottenuto una norma finanziaria a cui nessuno ha potuto contrapporre pericolose motivazioni ostative di carattere burocratico, un serio e certosino lavoro profuso con scrupolo normativo e giuridico che ieri, lodevolmente, è stato certificato dalla Cabina di Regia del Fondo Sviluppo e Coesione presieduta dal competente Ministro per il Sud.

L'on. Cannizzaro ha raggiunto un risultato unico per la sua città e l'intera provincia, ribaltando in un colpo solo le screditorie considerazioni ribadite dai precedenti organi di governo della sinistra sulla capacità operativa dell'aeroporto dello stretto, sulle proprie potenzialità rappresentate dalla collocazione geografica, sulla posizione e la funzionalità di interesse nazionale ed internazionale. Ecco che, alla luce di ovvie considerazioni, lo stanziamento dei 25 milioni di euro a favore del rilancio infrastrutturale e l'ammodernamento del Tito Minniti riveste un tassello importantissimo in uno scenario più ampio e che riguarda lo sviluppo e la crescita economica dell'intera area metropolitana reggina. Il via libera da parte della cabina di regia del Fondo Sviluppo e Coesione al piano attuativo per lo stanziamento dei 25 milioni di euro all'Aeroporto Tito Minniti è un risultato storico che per certi versi coincide con l'imminente ritorno alle urne in città e ci pone dinanzi ad un bivio la cui direzione da seguire appare ben illuminata. Oggi, Forza Italia è sempre più baricentrica rispetto alle soluzioni politiche ed amministrative necessarie a superare la grave crisi che una scellerata classe dirigente di sinistra ha concretamente prodotto, conducendo Reggio Calabria e buona parte dei territori limitrofi sull'orlo di un pericoloso baratro. Il buon lavoro dell'On. Cannizzaro e del gruppo in consiglio comunale è il tangibile esempio di come la politica debba essere risolutiva rispetto alle criticità delle comunità in difficoltà, come la nostra, e come si debba, con caparbia umiltà e costante sacrificio, ricercare sempre la soluzione migliore nell'interesse unico di chi ha posto fiducia e speranza nelle nostre azioni di rappresentanti istituzionali ma, prima ancora, di cittadini onesti.

I Consiglieri comunali di Forza Italia

Mary Caracciolo
Lucio Dattola
Pasquale Imbalzano

Rc 18 luglio 2019

Letto 133 volte

Articoli correlati (da tag)

  • A-ndrangheta, Cannizzaro: Porterò il progetto in Parlamento, sarà modello per tutta l’Italia

    Il 26 settembre 2019 scorso presso l’Aula Magna “Quistelli” della Facoltà di Giurisprudenza, Università Mediterranea di Reggio Calabria è stato presentato il progetto, promosso dalla Questura di Reggio Calabria, “A-ndrangheta - PROGETTIAMO UNA CITTA’ SENZA CRIMINE” Laboratorio degli studenti per non emigrare. Una importante ed innovativa iniziativa voluta dal Questore di Reggio Calabria, Maurizio Vallone, al quale va il plauso mio, dell’intera Città e della provincia di Reggio Calabria sia per il decisivo lavoro fin qui svolto di contrasto al crimine organizzato, sia per questa lodevole iniziativa.

  • Imbalzano: un cancello per tutelare i cittadini di via Ciccarello dall'inquinamento

    “Non possiamo accettare che ancora dopo diverso tempo da quando si sono intraprese iniziative avuto riguardo alla bonifica del sito della Polveriera di via Ciccarello, area che come risaputo risulta sottoposta alla titolarità del Demanio militare, ancora oggi si assista all’inesorabile scarico di rifiuti di ogni tipo unitamente al divamparsi di roghi che mette rovinosamente a rischio la salute dei cittadini del popoloso quartiere di Modena ”.
    E’ quanto afferma Pasquale Imbalzano, Consigliere di Forza Italia al Comune di Reggio Calabria.

  • Mary Caracciolo (FI) interviene sulla questione degli assistenti educativi

    Assurde, incomprensibili e destituite di fondamento le parole dell’Amministrazione Falcomatà in tema di assistenti educativi per i bambini delle nostre scuole.
    Rispetto alla forte e condivisibile battaglia del Garante Marziale, che ha svolto su tutto il territorio regionale, solo il Comune Reggino si è prodigato in una assurda tesi difensiva, anziché dar atto in modo umile dell’oggettiva falla creata e delle azioni individuate per arginare il vistoso problema.

  • Caracciolo su mancato avvio servizio Assistenti educativi

    L’inizio dell’anno scolastico è una grande emozione da vivere in serenità e gioia. Purtroppo a Reggio Calabria non lo è per tutti.
    L’Amministrazione Falcomatà per la sua inefficienza non ha consentito l’avvio del servizio degli assistenti educativi. Inimmaginabili le ripercussioni.
    La rabbia è tanta, ancor più perché ho sollecitato diverse volte il Comune sul servizio, e aldilà dei tanti annunci dell’assessorato che aveva parlato di svolta epocale nel mese di luglio, la realtà è che il servizio non è stato avviato con l’inizio dell’anno scolastico.

  • Nuovo anno scolastico, Imbalzano (FI) sui pagamenti delle contribuzioni alle scuole paritarie

    L’anno scolastico 2019-2020 è di imminente inizio, ma il tempo attuale segna –ancora- il presentarsi di problematiche antiche, come il rischio per le scuole paritarie reggine di non vedersi tempestivamente liquidate le somme relative ai servizi in convenzione mensa e trasporto previsti da leggi dello Stato e oggetto di convenzione stipulata dal Comune con queste realtà, in riferimento all’anno scolastico 2018-2019.
    Infatti, anche se sono indubbie le rituali rassicurazioni da parte degli Assessorati competenti, le risposte da parte dell’Amministrazione Comunale dovranno giungere – come promesso - tempestivamente entro il 16 settembre p.v., pena il forte ridimensionamento dei servizi ad opera di un considerevole numero di scuole paritarie ”.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.