unci banner

:: NEWS

Calabria, Siclari (FI): il candidato a governatore è della coalizione

Calabria, Siclari (FI): il candidato a governatore è della coalizione

«In tutte le regioni ci siamo presentati con la naturale alleanza di centro destra ed abbiamo vinto ovunque. Il nostro leader Silvio Berlusconi è stato sempre chiaro e sostiene in...

Calabria giudaica, l’importante progetto curato dalla Cooperativa Satyroi farà tappa a Lazzaro

Calabria giudaica, l’importante progetto curato dalla Cooperativa Satyroi farà tappa a Lazzaro

Nel mese di luglio, in occasione del progetto Calabria Judaica, finanziato dalla Regione Calabria e curato dalla cooperativa sociale Satyroi, si terrà a Lazzaro un evento mirato alla valorizzazione e...

Ambito 14, Ruggiero bacchetta i comuni assenteisti: «i bisogni non vanno in vacanza»

Ambito 14, Ruggiero bacchetta i comuni assenteisti: «i bisogni non vanno in vacanza»

«Amarezza, mista a rabbia e sconforto per l’atteggiamento di molti Comuni facenti parte dell‘Ambito Sociale n.14 di Villa San Giovanni che hanno disertato ben due convocazioni, prima e seconda rispettivamente...

In arrivo l’estate più sicura di sempre: 8 regole d’oro per scegliere la casa vacanza online

In arrivo l’estate più sicura di sempre: 8 regole d’oro per scegliere la casa vacanza online

Reggio Calabria, 15 giugno 2019 - Le vacanze sono alle porte, le scuole chiudono e con la bella stagione è iniziata la corsa alla ricerca delle migliori opportunità per programmare...

Esami di Maturità 2019: a Reggio e provincia al via con circa 5.900 candidati

Esami di Maturità 2019: a Reggio e provincia al via con circa 5.900 candidati

Finite le lezioni si sono aperte le porte delle vacanze per la gran parte dei settantanovemila studenti delle scuole di ogni ordine e grado della nostra provincia. A sospirare ancora...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAI consiglieri FI rispondono a Castorina sull'intitolazione della strada

I consiglieri FI rispondono a Castorina sull'intitolazione della strada

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 20 Settembre 2018 17:05

Appaiono imbarazzanti le dichiarazioni del Consigliere Castorina in merito all’intitolazione di una arteria viaria a un proprio parente. In certi casi occorrerebbe tacere.
Forza Italia ha avanzato legittimamente istanza di accesso agli atti dinanzi a una decisione presa al confine con il conflitto di interesse, che la Boschi ci ha insegnato essere molto familiare al PD, partito dell’appunto Consigliere Castorina.
Dalle parole di quest’ultimo si evidenzia l’incapacità di lettura di note stampa e di atti amministrativi, che non vogliono certamente violare i defunti, ma al contrario sottolineare la sobrietà che un Consigliere Comunale deve avere nello svolgimento del proprio mandato e stimolare la riflessione in seno alla Commissione Toponomastica sulla opportunità di procedere alla decisione di intitolazione di una strada proprio nella consiliatura attuale che vede presente tra gli scranni del Consiglio comunale il parente prossimo.

L’accesso agli atti è il modo più corretto di porsi dinanzi ad una simile abnormità, che evidenzia un uso meramente “familiare” della Cosa Pubblica.
Gli stessi Componenti della Commissione Politiche Sociali di centro sinistra hanno mostrato forte imbarazzo dinanzi alla proposta di intitolazione di una strada a un parente del Consigliere Comunale di centro sinistra, richiedendo a chiare lettere che la Commissione Toponomastica faccia valutazioni puntuali e approfondite, quanto specialmente ai criteri utilizzati.
Il tutto proprio perché appare davvero bizzarra la scelta di intitolazione di una via a persona fortemente legata ad un consigliere Comunale in carica, che già soltanto per il fatto di essere componente dell’Amministrazione Falcomatà influenza certamente la scelta della Commissione Toponomastica.
Ribadiamo che non vogliamo criticare l'uomo e la sua opera perché defunto e impedito nel difendersi personalmente, ma é una questione di delicatezza e di diritto che impone di astenersi dal compimento di atti amministrativi che riguardo i prossimi congiunti degli amministratori.
Mary Caracciolo (Capogruppo)
Pasquale Imbalzano
Lucio Dattola

Rc 20 settembre 2018

Letto 274 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Tre anni di Commissione Toponomastica. Arrivano i "nuovi" numeri civici in centro città

    A Palazzo San Giorgio, il presidente della Commissione Toponomastica del Comune di Reggio Calabria Giuseppe Cantarella e il sindaco della città Giuseppe Falcomatà, in conferenza stampa, hanno tirato le fila del primo triennio d'attività dell'organismo di mano comunale. Lo stesso Cantarella ha evidenziato che, in realtà, il terzo “compleanno” della Commissione ricorrerà venerdì 14 giugno: nel breve volgere di questi 3 anni oltre 400 le intitolazioni di vie e piazze proposte, 315 delle quali già formalmente deliberate. Tra i casi più significativi, l'importante arteria (ex via Ravagnese Inferiore) che collega la città all'Aeroporto dello Stretto dedicata a un celeberrimo reggino, diventando "viale Gianni Versace".

  • A Palazzo San Giorgio la Commissione Toponomastica fa il punto a tre anni dall'insediamento

    Domani pomeriggio, giovedì 13 giugno alle ore 16,00, la Sala dei Lampadari di Palazzo San Giorgio ospiterà un evento che vuole celebrare i tre anni di attività della Commissione Toponomastica comunale. Come sta cambiando la città di Reggio Calabria a partire dall'indicazione di luoghi e vie della città? A quali personaggi illustri, locali e non, è associata l'indicazione dei luoghi del cuore e della vita quotidiana della nostra città?
    Il Presidente della Commissione Toponomastica Prof. Giuseppe Cantarella con tutti i componenti presenterà al sindaco Giuseppe Falcomatà e ai membri dell' amministrazione comunale, le attività, gli eventi partecipativi, tutte le intitolazioni deliberate con l’ausilio tecnico-scientifico della Commissione.

  • Lido Comunale, Consiglieri FI: solo bugie e degrado in quattro anni e mezzo di Amministrazione Falcomatà

    Dopo quattro anni e mezzo di Amministrazione, il Sindaco continua solo ad annunciare opere che in un futuro (non noto) si realizzeranno. Quattro anni e mezzo di chiacchiere cicliche che si sono ripetute ai danni di una Città che ha ormai toccato il fondo in termini di degrado. Ogni anno puntualmente a Giugno il Sindaco annuncia nuovi interventi sul lido Comunale, che allo stesso modo puntualmente vengono disattesi e lasciano lo spazio all’impietoso giudizio dell’ARPACAL che ci condanna ad un divieto di balneazione ormai permanente. Il Lido Comunale rappresenta oggi la Città di Reggio Calabria, bistrattata e umiliata da un Sindaco, distaccato dalla realtà.

  • Castorina interviene sui lavori di riqualificazione del quartiere Tremulini

    Al nostro insediamento avevamo ben chiara la volontà di riportare la città ad uno stato di normalità necessario. Oggi, dopo tante difficoltà e innumerevoli problematiche possiamo dire di aver intassellato in maniera ferma e decisa i cardini di un vivere civile che la nostra amata Reggio reclamava a gran voce. La trasformazione che interesserà il quartiere di Tremulini con il rifacimento ex novo della zona che ricade negli isolati 87 ed 88 e delle aree limitrofe, mette un punto al processo di ammodernamento che avevamo previsto nel programma “Quindici agorà per quindici quartieri”.

  • Mozione Giachetti: in Calabria necessario rinnovamento radicale, elezioni europee siano punto di partenza

    Il dato delle elezioni Europee in Calabria ridà speranza e dignità ad un Partito Democratico che si deve necessariamente proiettare ad essere forza di governo a tutti i livelli. Molte amministrazioni locali in Calabria tornano a guida Pd ed una classe dirigente nuova e rinnovata può essere la ricetta giusta per ridare speranza al nostro territorio. I dati elettorali raggiunti e le preferenze dei candidati che abbiamo supportato come mozione Giachetti-Ascani, dimostrano come la nostra proposta politica non solo è presente ma si è anche rafforzata ed è radicata in tutta la regione Calabria.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.