unci banner

:: NEWS

Sindacati: Contratti istituzionali di sviluppo, strumento strategico per la Metrocity

Sindacati: Contratti istituzionali di sviluppo, strumento strategico per la Metrocity

Positivo l’incontro di mercoledì scorso in Prefettura, attraverso il quale il Prefetto Massimo Mariani insieme al Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà e all’amministratore delegato di Invitalia Domenico Arcuri, hanno...

Reggina: la numerazione ufficiale delle maglie della prima squadra

Reggina: la numerazione ufficiale delle maglie della prima squadra

La Reggina rende nota la numerazione ufficiale delle maglie degli atleti della prima squadra per la stagione sportiva 2019/20:

Wish List: perché tutti dovrebbero averne una

Wish List: perché tutti dovrebbero averne una

Agosto 2019 - L’estate sta finendo… tempo di bilanci e di ritorno alla routine. C’è chi considera il post vacanze estive come una sorta di nuovo inizio. Carichi di energie...

Miss Cinema Calabria è la reggina Vanessa Marrara

Miss Cinema Calabria è la reggina Vanessa Marrara

La Calabria ha la sua Miss Cinema. Si tratta di Vanessa Marrara, 22 anni, di Reggio Calabria che, ieri, mercoledì 21 agosto, ha trionfato durante la decima selezione regionale di...

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: i concerti del 23 agosto

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: i concerti del 23 agosto

Venerdì 23 agosto 2019 penultima serata di Rumori Mediterranei, la storica sezione del Roccella Jazz Festival che si tiene al Teatro al Castello, con due straordinari concerti, entrambi produzioni originali...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAIl consigliere Antonio Pizzimenti su Palazzo di Giustizia

Il consigliere Antonio Pizzimenti su Palazzo di Giustizia

Pubblicato in POLITICA Martedì, 20 Novembre 2018 14:48

Si è riunita, nei locali di Palazzo San Giorgio, la Commissione “Controllo e Garanzia”, presieduta dal Consigliere comunale Antonio Pizzimenti, per discutere, su richiesta della sigla sindacale Filca – Cisl, del costruendo palazzo di giustizia di Reggio Calabria. In particolare, sono stati auditi Antonino Botta, in rappresentanza del sindacato Filt – Cisl, e il Sig. Siclari, rappresentante dei lavoratori. Si è discusso delle problematiche relative al trasferimento – imposto dall’impresa Passerelli S.P.A. - nei cantieri di Ravenna dei lavoratori attualmente impiegati presso i cantieri del costruendo Palazzo di Giustizia con conseguente licenziamento nel caso in cui i lavoratori non dovessero accettare il trasferimento, a causa della richiesta di sospensione totale dei lavori.

“Si tratta di una situazione allarmante che merita grande attenzione alla luce del fatto che tale problematica ha ad oggetto un’opera pubblica strategica - il complesso dovrebbe comprendere 25 grandi aule d’udienza distribuite su 12 piani – rispetto alla quale sono state impiegate ingenti risorse pubbliche per la progettazione e la sua parziale costruzione, ma che, a causa delle continue interruzioni, rischia di diventare una eterna incompiuta”.
È quanto dichiara il Presidente della Commissione “Controllo e Garanzia” Antonio Pizzimenti (FdI).
“Purtroppo – continua Pizzimenti – al di là della vicenda del trasferimento/licenziamento dei lavoratori - peraltro di estrema importanza alla luce della recente analisi che vede la città occupare l’ultimo posto in Italia in termini di occupazione - appare ancor più problematico il sorgere anche di un eventuale contenzioso giudiziario con la ditta in caso di risoluzione del contratto con la logica conseguenza di un ulteriore esborso di finanze da parte del Comune”.
Dalla seduta di oggi è emersa, dunque, la necessità di convocare il dirigente del settore lavori pubblici, il RUP e il Direttore dei lavori per chiedere i dovuti chiarimenti rispetto ad un’opera iniziata oltre 20 anni addietro e che, a causa dell’ennesimo blocco ai cantieri, si avvia ad entrare nel novero delle opere incompiute frenando lo sviluppo di una città che vive già di per sé in una situazione drammatica.
Non si comprende il motivo per il quale occorre attendere anni per vedere sorgere le importanti opere che insistono sul nostro territorio.
Per tali ragioni, si chiede l’intervento del Sindaco affinché si appresti ad effettuare ogni utile verifica al fine di rimuovere cause e concause che impediscono la realizzazione dell’opera.

Rc 20 novembre 2018

Letto 329 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Ripepi, Pizzimenti e Nicolò (Fratelli d'Italia): ripartire da un'idea concreta di città

    Fratelli d'Italia incontra la stampa a Palazzo San Giorgio per fare il punto della situazione sulla città di Reggio Calabria. Insieme a Massimo Ripepi, Antonio Pizzimenti e il consigliere regionale Alessandro Nicolò. Ripepi evidenzia lo stato in cui versa il territorio e chiede un rilancio da una prospettiva concreta

  • Antonio Pizzimenti (FdI) torna sull'emergenza rifiuti che fatica a rientrare

    Non sono più procrastinabili interventi celeri finalizzati alla risoluzione delle ataviche criticità afferenti la gestione rifiuti. E’ quanto afferma in una nota il consigliere comunale Antonio Pizzimenti. La situazione relativa alla gestione rifiuti- stigmatizza il Capogruppo di FdI nella massime assise cittadina- lungi dall’essere stabile e regolare, presenta continue problematicità anche ascrivibili all’abbandono dei rifiuti con conseguente formazione di micro e macro discariche, circa 70, sparse su tutto il territorio comunale.

  • Antonio Pizzimenti, Capogruppo FdI su emergenza rifiuti: servono provvedimenti tempestivi

    L’emergenza rifiuti nel comune di Reggio Calabria è ormai divenuta insostenibile. L’amministrazione comunale in questi anni di governo, non è riuscita a garantire un servizio che è inefficiente e si presenta come un cancro in metastasi, nonostante il sindaco sia corso ai ripari, nominando il terzo assessore all’ambiente, l’attuale vice sindaco Armando Neri.
    Il disservizio è drasticamente sotto gli occhi di tutti sia in termini di raccolta differenziata, che in termini di contrasto all’abbandono di rifiuti, contribuendo alla formazione di micro discariche presenti non solo in ogni angolo della città, ma in modo devastante in periferia, dove si reca la gente da Reggio per gettare i rifiuti.

  • Reggio Calabria. Patrimonio edilizio: botta e risposta tra i consiglieri Minniti e Pizzimenti

    Reggio Calabria. "E’ vero, forse il lavoro che ho portato avanti come delegato del sindaco al Patrimonio Edilizio sarà stato inadeguato a recuperare la sciagura sociale ed amministrativa che in 10 anni di gestione del Patrimonio Edilizio i compagni di cordata di Pizzimenti hanno causato. Una sciagura certamente culturale, difficile da aggredire, che ha devastato l’intero settore in

  • Reggio Calabria. Disservizi mensa scolastica: la nota del consigliere Pizzimenti (FdI)

    Reggio Calabria. “Apprendo con preoccupazione che, nonostante le varie richieste dei genitori di molti bambini frequentanti le scuole dell’obbligo della zona nord della città, ancora, quando siamo già alla fine del mese di gennaio, il servizio di mensa scolastica non è stato avviato. Contestualmente, apprendo dalla stampa le dichiarazioni rilasciate dalla presidente

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.