unci banner

:: Evidenza

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La Calabria si riscatta e vince: sorrisi al Trofeo delle Regioni

La rappresentativa maschile di Calabria termina la propria corsa al “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019” al diciassettesimo posto nazionale. Operazione riscatto riuscita per gli atleti allenati da Checco D’Arrigo ed Euprepio Padula che riescono...

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Trofeo delle Regioni: la Calabria in rosa termina l’avventura al diciottesimo posto nazionale

Un’esperienza indimenticabile e meravigliosa. La Calabria in rosa termina al diciottesimo posto nazionale all’interno della kèrmesse del “Trofeo delle Regioni Cesare Rubini 2019”. La selezione allenata dai Coach Armando Russo e Barbara Gemelli cede il...

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

Due pittori dell’Accademia di belle Arti in mostra a “Fabriano in Acquerello”

I pittori reggini Alessandro Allegra e Adele Macheda (sez. under 30) saranno presenti con le loro opere dal 25 al 29 aprile c. m. in due mostre all’esposizione internazionale dell’acquerello di Fabriano, la più grande...

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande fuga dalla lettura

Si celebra il 23 aprile la Giornata mondiale del Libro: anche in Calabria come nel resto del Paese è grande...

Quando ci interroghiamo su cosa possa fare originare lo scatto d’orgoglio che manca oggi a questo nostro Paese, immaginiamo le risposte più varie, le più disparate,tranne una, la più distante dal pensiero dominante: studiare e...

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

ANPI: appello per rendere più ricca, più bella e “plurale” la “Prima Festa della Liberazione dell’Area dello Stretto”

Facciamo appello ai cittadini, ai giovani, alle associazioni, ai movimenti, alle chiese, alle organizzazioni sindacali e politiche che condividono i valori della nostra Costituzione, nata dall’antifascismo e dalla Resistenza, a ritrovarci tutti insieme il 25...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAIl sindaco incontra i rappresentanti delle impresa reggine: "Evitare dissesto e rilanciare comparto produttivo"

Il sindaco incontra i rappresentanti delle impresa reggine: "Evitare dissesto e rilanciare comparto produttivo"

Pubblicato in POLITICA Martedì, 19 Marzo 2019 20:46

Il sindaco Giuseppe Falcomatà ha incontrato nel pomeriggio di oggi i rappresentanti delle imprese cittadine riuniti presso la sede della Camera di Commercio di Reggio Calabria. Nel corso dell'incontro con i rappresentanti delle associazioni di categoria il Sindaco ha avuto modo di illustrare gli effetti che avrebbe l'eventuale dichiarazione di dissesto dell'Ente, qualora dal Governo non dovessero giungere gli interventi annunciati al fine di superare le criticità intervenute con la recente sentenza della Corte costituzionale, che ha reso inefficace la possibilità di dilazionare da 10 a 30 anni il piano di riequilibrio varato in epoca commissariale per il ripiano del disavanzo prodotto dalle precedenti gestioni amministrative.

L'incontro, convocato dal Presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria Antonino Tramontana, è stato l'occasione per gli imprenditori reggini di chiarire diversi dubbi intervenuti nelle ultime settimane alla luce delle novità normative introdotte dalla sentenza e recepite dalla Corte di Conti Calabria.

Il primo Cittadino ha avuto modo di chiarire nel dettaglio gli eventuali effetti della dichiarazione di dissesto che, seppure non avrebbe conseguenze dirette sui cittadini, il cui carico tributario ha già raggiunto il livello massimo a causa dello stato di predissesto e del piano di rientro disposto in epoca commissariale, e sulla condizione dei dipendenti del Comune di Reggio Calabria, il cui numero rientra già nei parametri disposti dalla normativa, produrrebbe una condizione di sofferenza per quelle imprese che negli anni hanno maturato crediti nei confronti dell'Amministrazione comunale reggina per interventi finanziati con fondi di bilancio.

"È importante chiarire - ha spiegato il sindaco - che in questo momento noi stiamo lavorando per evitare l'ipotesi nefasta del dissesto, non perché questa avrebbe conseguenze sull'attuale compagine amministrativa, atteso che le eventuali responsabilità ricadrebbero non su chi ha esteso la dichiarazione di dissesto ma su chi lo ha provocato, ma perchè riteniamo che sarebbe un duro colpo all'economia cittadina per le difficoltà cui andrebbe incontro il comparto produttivo che opera nel contesto reggino. Una città che ha già dovuto subire l'onta di un commissariamento per contiguità mafiosa non merita una nuova mortificazione".

Da parte loro, i rappresentanti del mondo imprenditoriale reggino, hanno condiviso con il sindaco l'esigenza di lavorare per evitare la dichiarazione di dissesto, dichiarando la propria disponibilità a supportare l'Amministrazione reggina nelle iniziative che si intendono intraprendere, anche alla luce dell'interlocuzione avviata con il Governo che prevede già nuove scadenze nei prossimi giorni.

A tal proposito, il presidente della Camera di Commercio Tramontana, interpretando la volontà dei tanti imprenditori presenti, rappresentanti del comparto produttivo cittadino, ha proposto la disposizione di un documento unitario, condiviso da tutte le associazioni di categoria, al fine di promuovere il rilancio del tessuto socioeconomico cittadino, attraverso un piano che punti all'attrazione di nuovi investimenti pubblici, da concordare e rilanciare in un percorso di proficua interlocuzione con l'Amministrazione comunale reggina.

Rc 19 marzo 2019

Letto 71 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Camera di commercio di Reggio Calabria: cresce l’occupazione ma non tra i giovani

    Reggio Calabria, 17 Aprile 2019 - Continua la ripresa del mercato del lavoro reggino, nonostante un quadro economico non ancora del tutto favorevole. Durante il 2018, infatti, nel territorio della Città metropolitana è cresciuto di 7mila unità il totale de-gli occupati, ora pari a 145mila e ottocento addetti. Una crescita che prosegue il trend in atto dal 2016, quando fu toccato il minimo storico di 137mila.
    Nonostante la ripresa della domanda di lavoratori, il territorio appare ancora inca-pace di tornare ai livelli pre-crisi, con diecimila posti di lavoro in meno rispetto al 2010 e un tasso di occupazione fermo al 39,7%. A pagarne le spese sono stati soprat-tutto i giovani, considerando come, tra coloro che hanno meno di 25 anni, più della metà non trova occupazione.

  • La Camera di Commercio presenta i nuovi bandi per le imprese

    Alla Camera di Commercio l’incontro rivolto ad imprenditori e professionisti, per conoscere le opportunità e gli incentivi messi a disposizione delle imprese del territorio metropolitano attraverso nuovi bandi di contributo: “Bando Voucher Digitali I4.0 - anno 2019”; “Bando per la concessione di contributi a imprese della Città Metropolitana di Reggio Calabria per l'attivazione di percorsi di ASL - a.s. 2018/2019 - II edizione”; Manifestazione di interesse Progetto SEI "Sostegno all'Export dell'Italia"; e “Bando per la realizzazione di progetti di ASL in contesti internazionali - anno 2019”.

  • MetroCity, la Camera di commercio presenta opportunità e incentivi per le imprese

    Reggio Calabria. La Camera di commercio di Reggio Calabria organizza un incontro rivolto ad imprenditori e professionisti, per presentare le opportunità e gli incentivi messi a disposizione delle imprese del territorio metropolitano attraverso i propri bandi di contributo. L’incontro di presentazione dei bandi camerali si terrà lunedì 15 aprile 2019 a partire dalle ore 9:30 presso

  • Camera di commercio: nel 2018 le imprese registrano 250 milioni di export e un saldo commerciale pari a 32 milioni di euro

    Cresce a doppia cifra l’export della Città metropolitana di Reggio Calabria: +11,3% durante il 2018. Una dinamica certamente positiva, di gran lunga migliore di quella media nazionale (+3,1%) e che è frutto dell’ottima performance relativa all’ultimo trimestre dell’anno, quando le vendite oltreconfine sono cresciute del +11,9%, quasi il doppio di quanto registrato in Calabria (+6,5%) e più di quanto complessivamente rilevato per l’Italia (+9,3%).
    Ad una crescita dell’export si è associato un aumento delle importazioni. Nell’ultimo quarto dell’anno, gli acquisti oltreconfine sono cresciuti del +9,7%, con una dinamica annuale che si è attesta al +14,5%. Il saldo commerciale, pur lievemente peggiorato rispetto al 2017, appare ancora sensibilmente positivo (+32 milioni di euro), pur in quadro di debolezza degli scambi internazionali che notoriamente caratterizza il territorio.

  • Premiate dalla Camera di Commercio le imprese d'eccellenza del turismo reggino

    Nel Salone della Camera di commercio la premiazione delle imprese certificate con i marchi di qualità “Ospitalità Italiana” e “Tradizioni Reggine – Saperi e Sapori in tavola”. Un appuntamento che si rinnova anche quest'anno a sugello dell’impegno della Camera per la valorizzazione delle risorse del territorio legate alle tradizioni e per la promozione di un’offerta turistica di qualità attraverso il coinvolgimento, la crescita e l’integrazione di tutti gli operatori della filiera turistica.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.