unci banner

:: Evidenza

La Viola chiude sul podio la regular season al PalaCalafiore

La Viola chiude sul podio la regular season al PalaCalafiore

La Viola vince l'ultima della regular season in casa al PalaCalafiore contro la Luiss Roma con il punteggio di 87-71. Una gara dominata dalla compagine neroarancio che non ha mai lasciato margine di vantaggio alla...

La Reggina stende la Casertana e regala ai tifosi il sogno dei play off promozione (1-0)

La Reggina stende la Casertana e regala ai tifosi il sogno dei play off promozione (1-0)

Reggio Calabria. Davanti ad un pubblico a dir poco “spettacolare” la Reggina conquista nella 36^ giornata di campionato di serie C la seconda vittoria consecutiva e sale a quota 46 punti in classifica. Il match-winner...

Santa Pasqua, il messaggio di speranza e di pace dell'arcivescovo Morosini

Santa Pasqua, il messaggio di speranza e di pace dell'arcivescovo Morosini

Reggio Calabria. di Giuseppe Fiorini Morosini, arcivescovo metropolita della diocesi di Reggio-Bova: "Gli auguri pasquali sono sempre ricchi di speranza perché hanno come punto di riferimento la fede cristiana nella Risurrezione di Gesù. Egli vince...

Il Museo Archeologico festeggia la Pasqua con l’apertura straordinaria di lunedì di Pasquetta

Il Museo Archeologico festeggia la Pasqua con l’apertura straordinaria di lunedì di Pasquetta

Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria resterà aperto nei giorni di Pasqua, Pasquetta e del 25 aprile secondo il consueto orario 9.00 - 20.00, con ultimo ingresso alle 19.30. L'istituzione, diretta da Carmelo Malacrino,...

Rione Pescatori, i cittadini rimettono a nuovo la fontanella vandalizzata

Rione Pescatori, i cittadini rimettono a nuovo la fontanella vandalizzata

Ci segnalano i cittadini che la storica fontanella del Rione Pescatori, zona sud di Reggio Calabria, è stata recentemente rimessa a nuovo a seguito di un atto vandalico perpetrato nel mese di gennaio scorso.La ristrutturazione...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAImbalzano: urgono interventi ordinari e straordinari sul sistema viario della città, soprattutto a Pellaro

Imbalzano: urgono interventi ordinari e straordinari sul sistema viario della città, soprattutto a Pellaro

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 15 Aprile 2019 12:06

“Ancorché in tutta la città, da Catona a Bocale, passando per la zona collinare, permane uno stato di assoluta criticità del sistema viario cittadino, e giorno dopo giorno deve essere mentalmente aggiornata la mappa delle voragini che mettono a dura prova mezzi pubblici e privati, nonché gli stessi pedoni, riteniamo quanto mai necessari alcuni interventi che hanno il carattere di assoluta urgenza in tutta la zona Sud del territorio comunale, con particolare riferimento all’area di Pellaro, che, come è noto, ha una dimensione tra le più vaste”.
E’ quanto afferma il Consigliere di “FORZA ITALIA” Pasquale IMBALZANO, che ancora una volta si vede costretto a tornare su un argomento che da tempo tocca direttamente tutti i reggini ed ogni angolo della città.

“Infatti, in quella zona, i lavori dell’importante nuovo ponte sul torrente Fiumarella, che dovrebbe sostituire la vecchia passerella, ormai da tempo vanno avanti a singhiozzo e anche questa primavera i cittadini delle popolose frazioni di Lia, Nocille, Umbro, Campicello, S. Francesco e coloro che devono raggiungere le campagne, saranno costretti a percorrere la stradina inventata nel letto della via d’acqua con grave rischio per la loro incolumità, a causa delle ormai frequenti piogge che ne hanno devastato il tragitto, salvo tortuose e lunghe TRAVERSATE DEL DESERTO, peraltro tutt’ altro che sicure”, continua Pasquale Imbalzano.
“Non possiamo non sottolineare come non vi sia alcuna delle 36 frazioni dell’area pellarese che non necessiti di interventi ormai immediati. IN QUESTO SENSO, PER EVITARE VERE E PROPRIE CIRCUMNAVIGAZIONI FINO A BOCALE A CUI SONO COSTRETTE DA ANNI TANTISSIME FAMIGLIE, VA RIPRISTINATO IL COLLEGAMENTO TRA LA FRAZIONE DI NOCILLE E TUTTA L’AREA CHE INTERESSA QUELLE DI CAMPICELLO E TRAPEZI, CON UN PICCOLO INTERVENTO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E PONENDO FINE ALL’ INTERRUZIONE, PER CIRCA CENTO METRI, DELLA RELATIVA STRADA DI COLLEGAMENTO COMUNALE GIA’ ESISTENTE E SU CUI SI SONO SPESI NEGLI ANNI FIOR DI QUATTRINI” aggiunge ancora Pasquale Imbalzano.
Da S. Leo, Mortara, Occhio, Torrente Perara, Carrubbara fino a Macellari, Curduma, Cavallaro ed Amendolea, per non parlare di Paterriti il cui livello di dissesto ha raggiunto soglie di guardia. Né migliore è la situazione di S. Giovanni, che è l’unica via di accesso al cimitero, e dello stesso centro di Pellaro.”
“Analoghe se non maggiori criticità persistono sia sull’arteria principale ex S.S. 106 che nelle vie laterali di Bocale I°, Bocale II°, Campoli, S. Cosimo e Punta Pellaro, in condizioni disastrate, a cui si aggiunge la strada di via Sottolume che congiunge il centro abitato di Pellaro alla S.S. 106, scandalosamente abbandonata a se stessa e che non ha nulla da invidiare ad un paesaggio di natura vulcanica. Sotto questo profilo un ringraziamento va fatto alla Pro-Loco, diretta con infaticabile passione dalla d.ssa Concetta Romeo, per l’opera encomiabile svolta in queste settimane provvedendo alla pulizia della strada che costeggia il mare fino a Punta Pellaro. Allo stesso modo una arteria come la Via Lume – S. Filippo, con relative importanti vie laterali (Quattronari, Loggia e Pantano), sulla quale si orienta il traffico anche degli automezzi dell’ATAM che collegano tutto il vasto entroterra, è di fatto abbandonata, se è vero come è vero che su di essa si riversano enormi quantità di detriti provenienti dalle colline circostanti, in particolare, all’altezza dell’incrocio di Via Lume-Grottello e di Via Feudo-Grottello, impedendo spesso la circolazione veicolare, NONOSTANTE QUALCHE RECENTE INTERVENTO DA NOI SOLLECITATO”, continua Pasquale Imbalzano.
“Per questi gravi e ineludibili motivi, invitiamo ancora una volta l’Amministrazione Comunale ed i tecnici preposti, pur nelle attuali difficoltà finanziarie, a concertare anche col sottoscritto un serio, capillare e urgente sopralluogo in tutta l’area pellarese, per assumere con assoluta priorità tutte le iniziative necessarie, stante una stagione climatica che ha già prodotto gravi danni : il tutto per evitare ulteriori danni al patrimonio privato e comunale, nonché ovviare all’incombente rischio prodotto dal continuo riversarsi di enormi quantità di detriti e inerti dalle colline, lungo strade in forte pendenza, con le conseguenze che si possono immaginare, e come ben sanno i diversi amministratori di maggioranza di estrazione pellarese”, conclude Pasquale Imbalzano.

Rc 15 aprile 2019

Letto 40 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Imbalzano su mancata sottoscrizione convenzione mensa e trasporto tra Comune e Scuole paritarie

    “E’ con rilevante preoccupazione che sollecitiamo il Comune di Reggio Calabria nel provvedere alla stipula dell’accordo di convenzione mensa e trasporto con le scuole paritarie d’infanzia per l’anno scolastico in corso, stante le pregiudizievoli conseguenze sia dal punto di vista economico che dal punto di vista sociale per i richiamati sodalizi che svolgono attività di tutela dell’infanzia”.
    E’ quanto afferma Pasquale Imbalzano, Consigliere Comunale di Forza Italia nel civico consesso reggino.

  • Reggio Calabria, concorsi. Imbalzano precisa e replica a Mileto

    Reggio Calabria. “Con inevitabile sorpresa, non solo mia, scopriamo che il consigliere Mileto sproloquia sugli strombazzati concorsi in predicato di essere banditi (quando e con quali risorse ?) al Comune di Reggio. Sorpresa generale, perché da tempo nessuno si era accorto della presenza in Consiglio dello stesso, in evidente e prolungato letargo. Al consigliere della “Svolta” che

  • Mileto risponde a Imbalzano: "Al tutto fumo di un tempo, noi preferiamo concretezza, giustizia ed equità"

    «Riscontriamo, con vivo interesse, come il consigliere comunale Pasquale Imbalzano, intervenuto sulle procedure concorsuali che riguarderanno Comune e Città metropolitana, apprezzi e addirittura rilanci le linee guida tracciate da questa amministrazione già con la formula utilizzata per la selezione del personale in forza alla società in-house “Castore”». E’ quanto afferma Antonino Mileto, consigliere del gruppo La Svolta che, in una nota stampa, aggiunge: «Porre al vertice della commissione esaminatrice autorevoli figure provenienti dalla Prefettura o dalla Magistratura non è soltanto previsto dal nostro ordinamento giuridico, ma, per quanto ci riguarda, è anche un modo per mettere un sigillo alla grande laboriosità e integrità dei dirigenti e del personale comunale che, su impulso dell’azione amministrativa, oggi hanno messo i due enti nelle condizioni di poter offrire un’opportunità occupazionale ad oltre cento cittadini».

  • Nuove assunzioni, Imbalzano: "istituire commissione d'esame presieduta da dirigente prefettura o magistrato"

    “La manifestata volontà dell’Amministrazione Comunale e dell’Amministrazione della Città Metropolitana di Reggio Calabria di indire dopo oltre vent’anni un cospicuo numero di assunzioni nei due enti attraverso le procedure di selezione dei concorsi, seppur rispondendo in maniera fortemente limitata alla pressante e per certi versi drammatica domanda di lavoro esistente alle nostre latitudini, non può rappresentare in sè elemento di garanzia e di equità quanto alle modalità con le quali le procedure dovranno essere effettuate”.
    E’ quanto afferma Pasquale Imbalzano, Consigliere Comunale di Forza Italia nel civico consesso di Reggio Calabria, che pone nuovamente la necessità della chiara e preventiva fissazione, all’interno dei pubblicandi bandi di selezione, di criteri non solo certi ma soprattutto equi ai fini della selezione del personale.

  • Tari 2019, Imbalzano: "Ennesima presa in giro per i cittadini. Nessuno sconto fiscale"

    Reggio Calabria. “Neanche esaurita la rabbia dei reggini sul canone acqua e sulle cartelle pazze giunte nelle loro abitazioni,  che sopraggiunge inesorabile il tributo Tari con non  poche sorprese. Anche nel 2019 non vi sarà nessuna diminuzione economica nonostante gli sbandierati risultati, declamati a ogni piè sospinto da questa amministrazione inconcludente, sull’entità

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.