:: Evidenza

Operazione Mala Depurazione: sequestrati dalla Guardia Costiera 14 impianti per le acque reflue

Operazione Mala Depurazione: sequestrati dalla Guardia Costiera 14 impianti per le acque reflue

Personale militare della Direzione Marittima - Guardia Costiera - di Reggio Calabria, ha posto sotto sequestro preventivo n° 14 impianti di depurazione acque reflue comunali...

Siclari dopo audizione Scura in Commissione Igiene e Sanità Pubblica del Senato

Siclari dopo audizione Scura in Commissione Igiene e Sanità Pubblica del Senato

«Sono soddisfatto dell’importate risultato ottenuto oggi con la presenza del commissario Massimo Scura in audizione alla Commissione Igiene e Sanità Pubblica del Senato. È il...

Il pecorino di Fattoria della Piana sbarca al Salone del Gusto

Il pecorino di Fattoria della Piana sbarca al Salone del Gusto

"L'amore nutre": questo il primo saluto della Calabria passeggiando per i corridoi principali del padiglione del XII Salone del Gusto - Terra Madre dedicato alle...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAInchiesta Calabria Verde, la Regione parte civile nel processo

Inchiesta Calabria Verde, la Regione parte civile nel processo

Pubblicato in POLITICA Venerdì, 12 Gennaio 2018 19:30

La Giunta regionale, nella seduta odierna, ha autorizzato la costituzione di parte civile nel procedimento penale della Procura della Repubblica di Catanzaro che riguarda l'inchiesta sull'ente in house “Calabria Verde” a carico di Paolo Furgiuele, Alfredo Allevato, Marco Mellace, Antonio Errigo, Gennarino Magnone e Emanuele Ciciarello, imputati a vario titolo per l'ipotesi dei reati di abuso d'ufficio, minaccia a pubblico ufficiale, peculato e falsità ideologica.

Secondo le ipotesi di accusa della Procura alcuni degli imputati si sarebbero resi protagonisti di gravi danni nei confronti della Regione Calabria come la sottrazione e l'indebita utilizzazione di ingenti risorse economiche, circa 80 milioni di euro, provenienti dai fondi europei che sarebbero dovuti servire invece per l'acquisto di mezzi antincendi boschivi, per le opere idrauliche, la messa in sicurezza dei corsi d'acqua, degli insediamenti urbani in aree di rischio e di quelle aree con rischi di frane. g.m.

Catanzaro 12 gennaio 2018

Letto 96 volte

Articoli correlati (da tag)

  • La Calabria è presente al Salone Nautico di Genova

    La Regione Calabria è presente al Salone Nautico di Genova in programma da oggi al 25 Settembre. Parlando della Calabria, non si può fare a meno di pensare al mare, ai 715 km di splendide coste, affacciate sul Tirreno e sullo Ionio, al colore intenso dei paesaggi e della natura incontaminata. Le coste della Calabria già splendide quando si raggiungono da terra, viste dal mare acquistano un fascino inimitabile.E' proprio per promuovere queste ricchezze e inestimabili risorse del territorio che la Regione, in uno spazio dedicato (stand AA41), farà scoprire ai visitatori gli itinerari turistici legati alla tipicità delle proprie coste e i prodotti di eccellenza dell'enogastronomia calabrese.

  • Incontro in Cittadella per il futuro degli Aeroporti di Reggio e Crotone

    “Illustriamo oggi il progetto di rilancio del sistema aeroportuale calabrese. È stato un lavoro paziente, silenzioso che abbiamo portato avanti perché quello che ci interessano sono i risultati. Con Lamezia che è aeroporto hub, riconosciuto anche nella programmazione nazionale, e i due aeroporti di Crotone e Reggio Calabria, a cui noi non abbiamo mai rinunciato, prende corpo concretamente una strategia che è di prospettiva e non congiunturale.” Così il presidente della Regione Mario Oliverio nell’introdurre l’incontro con la stampa di stamattina, centrato sui programmi per i tre scali calabresi, al quale hanno partecipato il presidente della Sacal, Arturo De Felice, il sindaco della Città Metropolitana di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà, il sindaco e presidente della Provincia di Crotone Ugo Pugliese.

  • Doppia preferenza di genere, riunione con Oliverio alla Cittadella

    "La Calabria ha fatto passi notevoli in tema di parità di genere. Abbiamo avviato un percorso, con atti concreti, anche di rottura rispetto al passato, che abbiamo volontà di proseguire." Così il presidente della Regione Mario Oliverio nel corso di una riunione, tenuta nel primo pomeriggio in Regione, con una delegazione delle firmatarie della petizione partita la scorsa estate per chiedere l'introduzione della doppia preferenza di genere nella legge elettorale regionale, che ha registrato adesioni bipartisan.
    La riunione, che ha ribadito la richiesta e l'apertura della discussione, prima possibile, in Consiglio Regionale, è stato introdotta dalla consigliera regionale di parità Tonia Stumpo che, tra l'altro, ha rilevato la sensibilità del presidente Oliverio verso la questione, sulla quale cresce l'attenzione e per cui appare necessario avviare una disamina, utile nel percorso verso sull' adozione della legge sulla doppia preferenza di genere, che - ha sottolineato- appare urgente.

  • Fp Cgil e Cisl Fp esultano. Regione avvia procedura stabilizzazione precari Centri per l’Impiego

    Grande soddisfazione esprimono le Segretarie generali regionali Alessandra Baldari della Fp Cgil e Luciana Giordano della Cisl Fp insieme ai 70 precari e ai 17 lavoratori part -time dei Centri per l’Impiego della Calabria a conclusione dell’incontro svoltosi ieri presso la Cittadella Regionale a Catanzaro. La lunga battaglia sindacale, iniziata dopo la riforma Delrio, condotta a tutti i livelli, prima con il Governo nazionale e, poi, sul territorio nel corso di serrati confronti con le province, la Città metropolitana e con il governo regionale, finalmente vede in dirittura d'arrivo la soluzione per i lavoratori e le lavoratrici che hanno vissuto lunghe giornate di incertezza sul loro futuro, ma che, sostenute dalle sigle sindacali, con tenacia hanno continuato ad incalzare le istituzioni per ottenere il giusto riconoscimento e la definitiva collocazione in Regione, così come stabilto dall'ultima legge di bilancio.

  • DRV Annual Meeting 2018: il gotha del mercato turistico tedesco arriva a Reggio e a Scilla

    Reggio Calabria. Ultime settimane di preparativi per il prestigioso Meeting Internazionale della Deutscher ReiseVerband (DRV) che si svolgerà a Reggio e a Scilla dal 10 al
    14 ottobre 2018. La Calabria si è infatti aggiudicata la possibilità di ospitare uno degli appuntamenti in ambito turistico più prestigiosi d’Europa, oggi alla sua sessantottesima edizione, che

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.