unci banner

:: Evidenza

Falcomatà: “Bene proroga bilanci, adesso aspettiamo misure a sostegno delle finanze locali”

Falcomatà: “Bene proroga bilanci, adesso aspettiamo misure a sostegno delle finanze locali”

“La proroga della scadenza per l’approvazione dei bilanci di previsione per i Comuni in piano di riequilibrio è una buona notizia e rappresenta un segno positivo della volontà politica di risolvere le criticità intervenute a...

Parco dell’Aspromonte, nuova pubblicazione scientifica sugli Uccelli nidificanti

Parco dell’Aspromonte, nuova pubblicazione scientifica sugli Uccelli nidificanti

Dal Falco pecchiaiolo alla Tortora selvatica, dalla Balia dal collare al Verzellino: 66 specie censite, alcune di grande valore conservazionistico, per creare una check-list degli uccelli nidificanti nel Parco dell’Aspromonte, integrare la banca dati a...

Torna in riva allo Stretto l'attore Gennaro Calabrese con un live tutto da ridere

Torna in riva allo Stretto l'attore Gennaro Calabrese con un live tutto da ridere

Torna in riva allo Stretto nella sua città natale, l'attore comico e volto e voce di Alice Tv e radio Kiss Kiss, Gennaro Calabrese con l'esilarante spettacolo "Gennaro Calabrese show". Un imitatore inimitabile, espressione di...

Si conclude domani 25 aprile la Fiera dei Librai Reggini “Il Cavaliere, il Libro e una Rosa”

Si conclude domani 25 aprile la Fiera dei Librai Reggini “Il Cavaliere, il Libro e una Rosa”

Si concluderà domani 25 aprile “Il Cavaliere, il Libro e una Rosa” Fiera dei Librai Reggini, organizzata dal Comune di Reggio Calabria, il Circolo Anassilaos e la Parrocchia di San Giorgio al Corso, presso il...

Ordine dei Medici: l’assise ha approvato, all’unanimità, conto consuntivo e bilancio preventivo

Ordine dei Medici: l’assise ha approvato, all’unanimità, conto consuntivo e bilancio preventivo

Si è svolta presso l’Auditorium dell’Ordine dei Medici l’assemblea annuale degli iscritti con l’approvazione del conto consuntivo 2018 e del bilancio preventivo 2019 all’unanimità dei presenti. Il tavolo presidenziale, come di consueto, è stato composto...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAIncontro dibattito: “I nuovi populismi e il linguaggio dell’odio”

Incontro dibattito: “I nuovi populismi e il linguaggio dell’odio”

Pubblicato in POLITICA Mercoledì, 09 Gennaio 2019 14:31

La cittadinanza è invitata a partecipare all’incontro dibattito tra istituzioni e cittadinanza sul tema: “I nuovi populismi e il linguaggio dell’odio”, in programma nella giornata del 11 gennaio 2019 alle ore 17,00 presso Palazzo "C. Alvaro" - Piazza Italia, Reggio Calabria. L’incontro - dibattito che abbiamo organizzato ha lo scopo di aprire il confronto tra gli attori Istituzionali, sociali e i cittadini nell’auspicio di una più forte sensibilizzazione e coinvolgimento verso un tema abbastanza caldo e attuale che è quello dell’acquisizione di consensi deviati da logiche populistiche generanti odio e perdita di umanità che il nostro Paese sta vivendo in questo contesto temporale. Parlare, confrontarsi e fare Rete è la nostra idea di crescita e azione positiva per contribuire a riaffermare i sani valori di compartecipazione civica e politica alla vita.

Filippo Quartuccio
Consigliere Metropolitano delegato alla Cultura

Rc 9 gennaio 2019

Letto 141 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Tour Bronzi di Riace: l'intervento del consigliere Filippo Quartuccio

    Reggio Calabria. Sulla proposta dei consiglieri Greco e Ciconte di spostare i Bronzi di Riace è intervenuto Filippo Quartuccio, consigliere delegato alla Cultura della Città Metropolitana. "Non posso omettere di eccepire la posizione assunta dai consiglieri regionali Ciconte e Greco rispetto l’opportunità di procedere ad un tour mondiale dei Bronzi di Riace per un fantomatico

  • A Palazzo San Giorgio arriva il momento del confronto nella maggioranza

    Nessuna secessione ma un chiarimento su voci di corridoio, figlie di una riunione a porte aperte, che come succede sempre in questi casi era già di dominio pubblico poche ore dopo. I tre consiglieri di maggioranza Antonio Ruvolo (PSI), Giovanni Minniti (PD) e Filippo Quartuccio (Leu – assente perché non fisicamente in città) insieme al presidente del consiglio comunale, Demetrio Delfino (Leu) chiariscono con la stampa e davanti agli occhi dello stesso primo cittadino intervenuto per ascoltare l’incontro, quanto vociferato in questi giorni.

  • Plauso di Quartuccio per l’istituzione della cattedra di lingua calabro greca all’Università per Stranieri Dante Alighieri”

    “Apprendiamo con grande soddisfazione dell’istituzione della cattedra di lingua calabro greca presso l’Università per Stranieri Dante Alighieri”. Sono le parole del Consigliere Metropolitano, delegato alla cultura, Filippo Quartuccio.
    “Istituire una cattedra per salvare una lingua che rischia l’estinzione, è un atto importantissimo che serve, non solo a preservare il nostro prezioso patrimonio culturale, ma significa anche lavorare attivamente per la sua valorizzazione. Proprio nei giorni scorsi, la Città Metropolitana è stata promotrice di un convegno sul tema, nel corso del quale è stato approfondito l’argomento che l’Amministrazione Falcomatà ha molto a cuore. Con l’occasione mi sono fatto promotore dell’istituzione di un tavolo permanente, con Enti e Associazioni, col fine di individuare azioni da porre in essere per la valorizzazione di questo patrimonio culturale.

  • A Palazzo Alvaro confronto sulla tutela e valorizzazione delle minoranze linguistiche storiche

    Si è tenuta, presso la sala Perri di palazzo Alvaro, una manifestazione culturale in occasione dei venti anni dall’approvazione della Legge 482/99 che detta le "Norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche", per fare il punto su cosa si è fatto, e su cosa c'è ancora da fare per salvare il greco di Calabria. L’Area geografica metropolitana è da secoli culla della minoranza linguistica ellenofona di Calabria, vera e propria isola e roccaforte culturale che mantiene ancora evidenti tracce della cultura magno-greca. La popolazione, che ivi risiede, parla ancora il greco di Calabria che a tutt’oggi è oggetto di studi e ricerche nonché motivo di scambio culturale e di iniziative volte alla tutela delle minoranze linguistiche storiche.

  • La Legge 482/99 a 20 anni dall’approvazione, lo stato di attuazione nell’area metropolitana di Reggio Calabria

    Una manifestazione culturale in occasione dei venti anni dall’approvazione della Legge 482/99 che detta le "Norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche". L’Area geografica metropolitana è da secoli culla della minoranza linguistica ellenofona di Calabria, vera e propria isola e roccaforte culturale che mantiene ancora evidenti tracce della cultura magno-greca. La popolazione, che ivi risiede, parla ancora il greco di Calabria che a tutt’oggi è oggetto di studi e ricerche nonché motivo di scambio culturale e di iniziative volte alla tutela delle minoranze linguistiche storiche. Ed è proprio in quest’ottica che giorno 28 marzo p.v. il Palazzo Alvaro, sede istituzionale della Città Metropolitana, ospiterà tutti gli attori coinvolti nelle tematiche di che trattasi per un confronto e dialogo su
    quanto fatto e quanto ancora da mettere in atto per la salvaguardia di questo prezioso patrimonio culturale.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.