unci banner

:: NEWS

Finale col botto per l’International Fashion Week 2019: il successo della seconda serata di sfilate

Finale col botto per l’International Fashion Week 2019: il successo della seconda serata di sfilate

Cala il sipario sulle sfilate della IV edizione dell’International Fashion Week. Un successo di talenti, ospiti e pubblico per l’evento promosso dalla Camera Nazionale Giovani Fashion Designer in collaborazione con...

Orto e Mangiato: l’orto della Comunità Sant’Arsenio

Orto e Mangiato: l’orto della Comunità Sant’Arsenio

Da 5 anni portiamo avanti come cooperativa Comunità Sant’Arsenio la sperimentazione del progetto “Orto e Mangiato”, un orto Comunitario: piccoli appezzamenti di terreno “affittati” a servizio di “nuovi contadini”. Negli...

Arsac: Il suino nero di Calabria è risorsa e volano di sviluppo dell’agricoltura calabrese

Arsac: Il suino nero di Calabria è risorsa e volano di sviluppo dell’agricoltura calabrese

Nell’Ottocento un romanziere inglese scriveva che “qui, dovunque mi volgessi, incontravo maiali neri e magri che grugnivano, sgambettavano e strillavano”. Parlava del suino nero di Calabria, un maiale che si...

Antonimina: Grande successo per la Festa delle Rose 2019

Antonimina: Grande successo per la Festa delle Rose 2019

Si sa, gli dei amano le rose. Coloro che, domenica scorsa, sfidando pioggia, fulmine e saette previsti al sud, sono arrivati alla Casa delle Erbe, ad Antonimina, hanno potuto verificarlo....

Roccella Jonica, inaugurato il nuovo waterfront

Roccella Jonica, inaugurato il nuovo waterfront

“Questo lungomare ci racconta su cosa deve puntare il nostro territorio: cultura, bellezza e legalità”. Così, nella giornata di ieri, il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà ha inaugurato il nuovo Waterfront...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAInizio Anno Scolastico, gli Auguri del presidente Oliverio e dell'assessore Corigliano

Inizio Anno Scolastico, gli Auguri del presidente Oliverio e dell'assessore Corigliano

Pubblicato in POLITICA Domenica, 16 Settembre 2018 10:00

Gli auguri del presidente della Regione Mario Oliverio e dell'assessore regionale all'istruzione Maria Francesca Corigliano per l'inizio del nuovo anno scolastico. "L’inizio dell’anno scolastico è un momento importante ed emozionante, carico di significati e di attese che si rinnovano nei cuori e nelle menti degli alunni di ogni età. È giusto che sia così, perché la scuola ha il compito fondamentale di formare l’uomo e il cittadino. Un compito complesso, che deve necessariamente vedere il coinvolgimento delle famiglie e delle istituzioni,in una collaborazione fattiva e sempre rispettosa dei ruoli e delle competenze specifiche.

È importante lavorare insieme perché ogni alunno possa vedere rispettato il diritto all’apprendimento al di là delle condizioni personali e delle situazioni personali. Si tratta di favorire il percorso dell’identità e dell’orientamento nell’acquisizione progressiva della consapevolezza di attitudini, potenzialità e vulnerabilità individuali, per la costruzione di un progetto di vita improntato all’autonomia e alla responsabilità. Senza dimenticare la dimensione civica, essendo la scuola luogo privilegiato per la sperimentazione della cittadinanza e per l’acquisizione graduale e cosciente del valore della democrazia, nell’assunzione di responsabilità individuale e collettiva rispetto al perseguimento del bene comune e alla tutela dei beni comuni.

Noi ci siamo. Confermiamo l’impegno della Regione Calabria per la garanzia del diritto allo studio in tutte le sue articolazioni.

Nell’azione di prevenzione e di contrasto della dispersione scolastica, che vedrà nuovi e importanti investimenti per progetti finalizzati.

Nel sostegno all’integrazione degli alunni con disabilità, che ci vede impegnati,in questi giorni,nella soluzione di un problema annoso, legato alla tempistica del trasferimento dei fondi ministeriali per l’assistenza all’autonomia e alla comunicazione.

Nell’orientamento scolastico, nell’alternanza scuola lavoro, nel favorire la fruizione del tempo pieno.

E per la sicurezza delle scuole, elemento fondamentale su cui la Regione ha operato una scelta strategica con l’adeguamento sismico di oltre cinquecento edifici e la previsione di altri trecento interventi.

Noi ci siamo e crediamo nella capacità della scuola calabrese di garantire le migliori opportunità di istruzione e di formazione culturale e professionale ai nostri ragazzi.

Sarà, anche per noi, un anno di lavoro intenso con e per la scuola.

Auguri, quindi, a tutti.

Agli studenti, perché possano vivere la scuola come luogo di relazioni positive, in cui imparare ad avere fiducia in se stessi e nelle Istituzioni.

Agli insegnanti e ai dirigenti, per la delicata funzione culturale e sociale che sono chiamati a svolgere in una quotidianità che vede i giovani pericolosamente esposti al rischio di smarrire il senso autentico dell’essere e dell’esserci.

Al personale ausiliario e amministrativo, per l’importante attività svolta all’interno delle scuole.

Ai genitori e pure ai nonni, oggi sempre più attivamente coinvolti nella vita familiare, affinchè sappiano essere porto sicuro di partenza e di approdo,riferimento affettivo e guida intelligente nella costruzione e nella condivisione della progettualità educativa.

Auguri a tutti. Auguri alla Calabria". p.g.

Ufficio stampa

Rc 16 settembre 2018

Letto 247 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Oliverio su castello Monasterace: "esempio virtuoso di recupero e valorizzazione"

    Il presidente della Regione Mario Oliverio è intervenuto al convegno “Monasterace e il castello. Restauro in corso”. Nel corso dell’iniziativa, che si è svolta ieri pomeriggio nelle sale del maniero medioevale del piccolo Borgo collinare della provincia di Reggio Calabria, sono stati presentati gli ulteriori sviluppi dei lavori, delle indagini e delle analisi a seguito del secondo lotto di intervento, ma anche, gli avanzamenti delle ricerche storiche, condotte sia sull’abitato che sulla fortificazione, a cura della professoressa Francesca Martorano, della dottoressa Marilisa Morrone, degli architetti Vincenzo De Nittis e Giuseppe Luigi Massara e del professor Domenico Miriello.

  • Audizione Sanità, Oliverio: "Ho chiesto con forza lo sblocco delle assunzioni"

    Il presidente Mario Oliverio interviene nel merito dell’audizione con la Regione Calabria sul decreto legge 35/19 avente per oggetto “interventi emergenziali per la sanità calabrese” che si è svolta lo scorso giovedì 9 maggio alla Commissione affari sociali della Camera dei deputati. Per il presidente Oliverio si è trattato di “un’audizione molto intensa nel corso della quale sono state ripercorse le diverse fasi della sanità calabrese degli ultimi 10 anni, contrassegnati da una gestione commissariale di nomina da parte del Governo, e sono stati esaminati i contenuti del decreto assunto dal Governo in relazione alla sanità calabrese”.

  • Dichiarazione del presidente della Regione Mario Oliverio

    "In data 7 maggio mi è stato notificato dalla Procura della Repubblica di Catanzaro un avviso di conclusione di indagini preliminari. Dopo una approfondita lettura, devo constatare che mi sono state contestate, come ipotesi di reato, fattispecie che, a mio avviso, attengono alla normale vita politico- amministrativa dell'Ente!
    Mi si contestano scelte politiche e/o tecniche, cui si "abbinano" ipotesi di reato, alcune (vedi gara di appalto metropolitana di Cosenza) operate nel 2014, cioè precedentemente al mio insediamento alla guida della Regione; mentre per altre, come la realizzazione del nuovo ospedale di Cosenza, è stato prodotto, come è noto, il solo studio di fattibilità, tra l'altro da parte dell'Azienda Ospedaliera.

  • Appalti, nuova indagine scuote la politica regionale

    Il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio (PD), il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto (FI) aspirante candidato governatore, e l'ex consigliere regionale Nicola Adamo (PD) hanno ricevuto, insieme ad altre 17 persone, un avviso di conclusione indagini della Procura di Catanzaro in cui si ipotizzano, a vario titolo, i reati di associazione per delinquere, frode nelle pubbliche forniture, turbative d'asta e corruzione. L'inchiesta riguarda la metropolitana leggera e il nuovo ospedale di Cosenza.

  • Sanità, replica del presidente Oliverio alla Ministra Grillo

    "Ho sempre lavorato per il bene della Calabria e dei calabresi senza mai farmi condizionare da magliette politiche o da opportunismi. La mia bussola è stata, è e sarà sempre il bene per la Calabria. La Ministra Giulia Grillo continua a manifestarsi con slogan, insinuazioni e provocazioni sterili senza mai affrontare le vere emergenze della sanità calabrese. Emergenze sanitarie che ho denunciato da anni ed a cui la Ministra Grillo, con il suo decreto, rischia di dare un colpo mortale.
    Il suo obiettivo è impossessarsi delle totali funzioni di potere e proprio per questo è lei che deve chiarire quali interessi protegge sulla pelle dei calabresi, considerato che nel decreto da lei proposto ed approvato dal Governo non vi è una sola norma e neanche un euro di investimento per qualificare e potenziare i servizi sanitari calabresi".

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.