unci banner

:: NEWS

Oltre 1 milione di euro occultato in auto, denunciato per ricettazione un cittadino della Locride

Oltre 1 milione di euro occultato in auto, denunciato per ricettazione un cittadino della Locride

Militari della 1^ e della 2^ Compagnia del Gruppo della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati finanziari...

Il presidente Oliverio interviene su nomine Commissari Asp e Aziende Ospedaliere

Il presidente Oliverio interviene su nomine Commissari Asp e Aziende Ospedaliere

Ho appreso che questa mattina il Commissario Cotticelli, accompagnato dal sub commissario, si è recato all'ufficio protocollo della Regione per notificare un elenco di nomi che hanno deciso di nominare...

Villa, depurazione e balneabilità. Siclari: "certificate acque eccellenti in tutto il litorale, sintomo che il depuratore funziona"

Villa, depurazione e balneabilità. Siclari: "certificate acque eccellenti in tutto il litorale, sintomo che il depuratore funziona"

Quello della depurazione è sempre stato un problema non indifferente per tutta la città ma dopo anni, finalmente, il Governo certifica direttamente nel portale acque la qualità eccellente delle acque...

Avviato un dialogo tra ASP e enti del Terzo settore, ma i servizi di cure domiciliari restano sospesi

Avviato un dialogo tra ASP e enti del Terzo settore, ma i servizi di cure domiciliari restano sospesi

Si è svolta ieri 22 maggio, come preannunciato, la riunione convocata dai Commissari Straordinari dell’ASP di Reggio Calabria con una delegazione degli enti del Terzo settore impegnati nei servizi di...

Le Volanti arrestano un uomo responsabile di una lunga serie di reati predatori a danno di cittadini e commercianti

Le Volanti arrestano un uomo responsabile di una lunga serie di reati predatori a danno di cittadini e commercianti

L'attività d’intensificazione del controllo del territorio disposta dal Questore di Reggio Calabria Maurizio Vallone, strutturata attraverso i protocolli operativi specificamente pensati per determinate aree della città, ha fatto registrare un...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAInterrogazione parlamentare di Stumpo (Leu) sul caso Condofuri, Alex Tripodi e Massimo Paolucci (MDP): Iaria si dimetta

Interrogazione parlamentare di Stumpo (Leu) sul caso Condofuri, Alex Tripodi e Massimo Paolucci (MDP): Iaria si dimetta

Pubblicato in POLITICA Giovedì, 14 Marzo 2019 18:18

Quanto è successo nel Comune di Condofuri in merito all’esposizione nella sala del Sindaco del giuramento del battaglione italiano delle "Waffen SS", responsabili di alcune stragi contro civili, tra cui quella di Sant'Anna di Stazzema che provocarono la morte di oltre cinquecento persone è un episodio di una gravità inaudita e che ci ricorda uno dei periodi più bui della storia dell’umanità, a dichiararlo è il membro della Segreteria Nazionale del Movimento Giovanile della Sinistra ed il Segretario provinciale di Articolo Uno-Mdp di Reggio Calabria Alex Tripodi e il Parlamentare Europeo Massimo Paolucci.

In netta condivisione con i consiglieri di minoranza Scaramozzino, Paino, Iofrida e Nucera sulla richiesta di dimissioni già inoltrata al Sindaco Iaria - dichiarano Tripodi e Paolucci - abbiamo posto in essere con il Deputato Nico Stumpo del gruppo Liberi e Uguali, una interrogazione parlamentare al Ministro Salvini.
L’interrogazione riprende: “si chiede al ministro dell’Interno, per quanto di sua competenza, se è a conoscenza dell’accaduto e se, quando e come, intenda intervenire per fare cessare tale comportamento, ribadendo e garantendo la “neutralità” dello spazio pubblico e assicurando il rispetto delle norme che impediscono ogni forma di apologia del fascismo.”
Rispetto a tutto ciò riteniamo - proseguono Tripodi e Paolucci- non solo che il Sindaco Iaria debba immediatamente dimettersi, ma che da subito debba chiedere scusa alle famiglie delle vittime e ai cittadini di Condofuri che hanno visto il nome ed il simbolo del proprio comune sulle pagine nere della cronaca nazionale.

“Si avvicina la data del 25 Aprile, ricorrenza della Festa della Liberazione, per questo pensiamo sia utile creare un momento per la condivisione dei principi e dei valori antifascisti in difesa dei nostri valori costituzionali, così concludono Alex Tripodi, segretario provinciale di Articolo 1-Mdp e membro della segreteria nazionale del Movimento Giovanile della Sinistra e Massimo Paolucci parlamentare europeo di Liberi e Uguali.

Rc 14 gennaio 2019

Letto 172 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Tripodi, “Art.1 con Falcomatà, per ‘ricostruire’ centro-sinistra”

    “Le notizie diffuse nelle ultime ore da alcuni giornali locali vedrebbero i consiglieri di Articolo Uno in un ipotetico ‘intergruppo amministrativo’ con la finalità di lacerare e frammentare la maggioranza comunale. Questo è falso. Anzi, ribadiamo, come ha già affermato il Presidente del Consiglio Comunale Delfino nelle scorse ore, il nostro sostegno all’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Giuseppe Falcomatà, così come il nostro senso di responsabilità amministrativa e politica all’interno di questa maggioranza”. Lo afferma il segretario metropolitano di Articolo Uno, Alex Tripodi all’indomani della conclusione del Congresso Nazionale di Bologna.

  • ANPI: incontro pubblico domani 3 aprile a Condofuri Marina sulla strage di Sant'Anna di Stazzema

    L’ANPI di Reggio Calabria, in sinergia con i Consiglieri Comunali della lista “Insieme si può - per Condofuri”, racconterà in un pubblico incontro, programmato per le ore 10.00 di mercoledì 3 aprile 2019, la strage di Sant’Anna di Stazzema, avvenuta il 12 agosto 1944, una delle più efferate e feroci stragi nazi-fasciste compiute dalle SS, all’interno delle quali operavano le milizie fasciste delle “Waffen-SS”, contro inermi popolazioni civili (400 circa le vittime).

  • A Condofuri incontro su reddito e pensione di cittadinanza

    Questa Confederazione italiana sindacati lavoratori (CISL), sede di Condofuri (R.C.) e la Cooperativa La Nostra Valle di Condofuri, organizzanoun convegno, aperto al pubblico, di informazione e di approfondimento sul Reddito e Pensione di Cittadinanza, quale nuovo strumento di contrasto alla povertà, di strategie di ricerca occupazionale e di inclusione sociale, a favore delle fasce più deboli della popolazione, previsto dal D.L. n.4 del 28/01/2019.
    Alla Iniziativa che si terrà, Mercoledì 03 c.m. alle ore 17,00, presso il Salone del Centro Giovanile “Padre Valerio Rempicci”, via Peripoli Condofuri Marina, hanno già dato la propria adesione:

  • Dissesto, Tripodi: "Frutto dei bilanci del modello Reggio. Il cdx ora chieda scusa alla Città"

    Reggio Calabria. "Nonostante i tentativi del centrodestra di mascherare le sue responsabilità, in città è chiaro a tutti ormai che l'attuale crisi finanziaria del Comune di Reggio, dovuta alla sentenza della Corte costituzionale che ha reso inefficaci le misure introdotte per la sostenibilità del piano di rientro dei Commissari, è il frutto dell'infausta stagione di governo del

  • ANPI: il Sindaco di Condofuri non può più continuare ad esercitare il suo ruolo nelle Istituzioni

    Quasi in contemporanea alla notizia positiva della cancellazione di Benito Mussolini dal Registro dei cittadini "onorari" del Comune di Bergamo, abbiamo appreso, grazie ad una segnalazione relativa a facebook, che il Sindaco di Condofuri, Tommaso Iaria espone (ndr: è stato rimosso nella giornata di oggi), nella sede del Comune (presso la delegazione Municipale di Condofuri Marina), un quadro contenente addirittura un "giuramento delle SS", dal titolo "Scelgo". Anzi, al fine di dare maggiore visibilità al famigerato e farneticante testo, non si limita ad esporlo nella sede del Comune ma lo colloca tra le foto che i suoi fans e altri navigatori sul web possono vedere (ed eventualmente apprezzare) tra le foto del suo "profilo facebook".

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.