unci banner

:: Evidenza

Pino sradicato dal vento sul Lungomare davanti l'istituto Piria

Pino sradicato dal vento sul Lungomare davanti l'istituto Piria

Un pino di grosse dimensioni è stato sradicato dal vento questa notte sulla via Marina davanti l'istituto Piria. L'albero è finito sulla carreggiata della via Marina Superiore ostruendola completamente.

LegaPro. La Reggina vince e convince: battuta a Lentini la Sicula Leonzio (1-2)

LegaPro. La Reggina vince e convince: battuta a Lentini la Sicula Leonzio (1-2)

Reggio Calabria. La Reggina sbanca Lentini e conquista la prima vittoria stagionale esterna nella 15^ giornata di campionato di LegaPro. Sandomenico su rigore e Solini firmano la vittoria amaranto. Il tabellino della gara:

Reggio Calabria. A Piazza De Nava, grande successo per l’iniziativa “Doni da Donare”

Reggio Calabria. A Piazza De Nava, grande successo per l’iniziativa “Doni da Donare”

Reggio Calabria. Si è tenuto stamattina a Piazza de Nava l'evento organizzato dai Masci in collaborazione con l'Associazione Paolo Costantino "Doni da Donare". Successo straordinario per l'iniziativa inserita dall'Amministrazione Comunale nel cartellone degli eventi del...

Basket. Gran Galà del Molise: secondo posto per la Calabria

Basket. Gran Galà del Molise: secondo posto per la Calabria

Reggio Calabria. Come da pronostico, la fortissima selezione “Campania” vince in scioltezza l’ottava edizione del Gran Galà del Molise. La “Calabria” si arrende contro gli avversari dopo aver conquistato la finalissima della manifestazione battendo le...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAL’assessore Irene Calabrò partecipa al coordinamento dei comuni in procedura di riequilibrio

L’assessore Irene Calabrò partecipa al coordinamento dei comuni in procedura di riequilibrio

Pubblicato in POLITICA Sabato, 17 Marzo 2018 20:06

Si è tenuta oggi a Messina, nella Sala “Falcone e Borsellino”, la prima riunione di coordinamento dei Comuni in procedura di riequilibrio finanziario, convocata su iniziativa degli Assessori al Bilancio e al Piano di Riequilibrio di Messina, Enzo Cuzzola e Guido Signorino, e dell’Assessore al Bilancio di Reggio Calabria, Irene Calabrò
Presenti assessori, amministratori e revisori provenienti dai Comuni di Napoli, Catania, Reggio Calabria, Cosenza, Villa S. Giovanni, Campobello di Licata, Linguaglossa, Scicli, Giardini Naxos.

Lo scopo del coordinamento è quello di aprire un confronto permanente sulle problematiche tecniche e sulle esigenze di adeguamento normativo della disciplina del riequilibrio finanziario.
In un clima di grande operatività sono stati affrontati i temi più rilevanti, condivisi dai Comuni partecipanti, al fine di avviare un fattivo confronto con il Governo nazionale.
Gli argomenti trattati sono di vitale importanza per la sostenibilità e il buon esito del riequilibrio finanziario: la certezza dei trasferimenti agli Enti locali in procedura, l’esigenza di espungere il pagamento dei debiti verso i creditori dal computo ai fini del pareggio di bilancio, la necessità di definire strumenti di protezione della massa attiva (a tutela dei creditori che sottoscrivono accordi con in Comuni).
“Condividere strategie operative e modalità di risoluzione delle problematiche che accomunano gli Enti in procedura di riequilibrio finanziario è l unico modo di poter dare forma ad una disciplina scarsamente normata e segnata da altalenanti pronunce dei giudici contabili” dichiara l’assessore Irene Calabrò.
“ Il dato principale emerso dal tavolo tecnico è che a livello statale non può assolutamente filtrare la circostanza che una Amministrazione, che coraggiosamente e responsabilmente ha intrapreso la via del risanamento, non tragga alcun beneficio in termini fiscali e di tutela del proprio attivo proprio come avviene al pari degli enti in dissesto” conclude l’assessore reggino alle Finanze.
Nel corso della mattinata di studio si è discusso delle modalità di riconoscimento dei debiti fuori bilancio per l’esposizione puntualmente censita nel piano, la periodicità dei controlli sul piano, la disciplina sulla ristrutturazione dei mutui, l’effettività dell’orizzonte triennale dei piani del fabbisogno di personale, oltre che varie problematiche legate alla riscossione e all’organizzazione degli enti in procedura di riequilibrio.
Ai fini della valorizzazione del patrimonio immobiliare dei Comuni, è emersa la proposta di costituire un fondo immobiliare chiuso con partecipazione di Cassa Depositi e Prestiti.

L’incontro è stato estremamente fruttuoso e ha costituito l’inizio di un percorso di effettivo coordinamento degli enti in procedura di riequilibrio pluriennale, che potrà costituire un soggetto istituzionale importante nel confronto con il governo nazionale e con l’ANCI, che sta lavorando alla proposta di una sintesi unitaria, coordinata e coerente dei vari interventi normativi susseguitisi in questi anni sul tema: una sorta di “testo unico” della disciplina del riequilibrio finanziario degli enti locali e territoriali.

Reggio Calabria 17 marzo 2018

Letto 158 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Messina capitale del Diritto Sportivo per una “Settimana”

    Al via lunedì 3 dicembre, alle ore 9.00 presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Messina, la seconda edizione della “Settimana del Diritto Sportivo” dedicata al tema “Fenomeno sportivo e tutela della persona”, organizzata dai proff. Angelo Federico e Francesco Rende del Dipartimento di Giurisprudenza e dagli avv.ti Aurelio Maiorana (responsabile della Scuola Forense) e Antonio Barbera (del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Messina) e con la collaborazione dell’avv. Antonio Carmine Zoccali (Coordinatore della Sezione siciliana dell’Associazione Italiana Avvocati dello Sport) e della Dott.ssa Maria Paola Gervasi.

  • L’assessore Irene Calabrò su rinnovato incarico al direttore Patamia

    “Il rinnovo del mandato da parte del MIBAC al dott. Salvatore Patamia come direttore del Segretariato Regionale per la Calabria assicura alle Istituzioni calabresi una continuità di programmazione nell’ambito delle attività culturali”. E’ quanto dichiara in una nota Irene Calabrò, Assessore alla Valorizzazione del Patrimonio culturale del Comune di Reggio Calabria. “L’incarico dirigenziale, conferito con D.M. del 22 ottobre 2018, consentirà al Comune di Reggio Calabria di proseguire un percorso di interlocuzione e fattiva collaborazione con una risorsa umana ed un professionista dedito alla promozione di iniziative di salvaguardia e tutela dei beni culturali” continua la nota.

  • Musical e tesori culturali: un abbinamento vincente per gli studenti e gli istituti scolastici

    L'assessorato alla valorizzazione del patrimonio culturale è pronto ad accogliere i tantissimi studenti della città metropolitana di Reggio Calabria che parteciperanno alle rappresentazioni mattutine dell’Opera “La Divina Commedia” che torna al Palacalafiore di Reggio Calabria nei giorni 30 novembre e 1 dicembre 2018 (unica tappa in Calabria) con due spettacoli mattutini alle ore 10.15 esclusivamente per le Scuole e due spettacoli serali per tutti alle ore 21.00.
    "I tanti studenti presenti in città, provenienti da tutta la città metropolitana di Reggio Calabria in occasione degli spettacoli mattutini dell'opera " La Divina Commedia" avranno la possibilità di visitare Reggio Calabria ed i siti culturali anche su prenotazione attraverso dei tour dedicati "- è l'iniziativa lanciata dall'assessore Irene Calabrò presente oggi in Pinacoteca civica alla conferenza stampa di presentazione del kolossal che tanto successo sta riscuotendo in tutta Italia.

  • Cala il sipario sul Messina Street Food Fest: tanta gente in piazza nonostante la pioggia

    Reggio Calabria. Le condizioni meteo di ieri hanno inevitabilmente influito sull’esito della manifestazione, che si è regolarmente svolta nonostante la pioggia battente che si è riversata su Messina per tutto l’arco della giornata. Il food village è rimasto aperto e sono state tantissime le persone che hanno sfidato il maltempo pur di gustare le specialità proposte, o approfittare

  • Boom di presenze nella seconda giornata del Messina Street Food Fest

    Messina. Condivisione, allegria, spensieratezza e tanto buon cibo di strada. Messina Street Food Fest, anche nella seconda giornata si è confermato un evento gradito al pubblico, che ha affollato piazza Cairoli anche durante l’apertura mattutina. Molti lavoratori, studenti e turisti, hanno scelto di trascorrere la pausa pranzo tra le postazioni food del villaggio gastronomico,

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.