unci banner

:: NEWS

Sindacati: Contratti istituzionali di sviluppo, strumento strategico per la Metrocity

Sindacati: Contratti istituzionali di sviluppo, strumento strategico per la Metrocity

Positivo l’incontro di mercoledì scorso in Prefettura, attraverso il quale il Prefetto Massimo Mariani insieme al Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà e all’amministratore delegato di Invitalia Domenico Arcuri, hanno...

Reggina: la numerazione ufficiale delle maglie della prima squadra

Reggina: la numerazione ufficiale delle maglie della prima squadra

La Reggina rende nota la numerazione ufficiale delle maglie degli atleti della prima squadra per la stagione sportiva 2019/20:

Wish List: perché tutti dovrebbero averne una

Wish List: perché tutti dovrebbero averne una

Agosto 2019 - L’estate sta finendo… tempo di bilanci e di ritorno alla routine. C’è chi considera il post vacanze estive come una sorta di nuovo inizio. Carichi di energie...

Miss Cinema Calabria è la reggina Vanessa Marrara

Miss Cinema Calabria è la reggina Vanessa Marrara

La Calabria ha la sua Miss Cinema. Si tratta di Vanessa Marrara, 22 anni, di Reggio Calabria che, ieri, mercoledì 21 agosto, ha trionfato durante la decima selezione regionale di...

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: i concerti del 23 agosto

Roccella Jazz Festival - Rumori Mediterranei: i concerti del 23 agosto

Venerdì 23 agosto 2019 penultima serata di Rumori Mediterranei, la storica sezione del Roccella Jazz Festival che si tiene al Teatro al Castello, con due straordinari concerti, entrambi produzioni originali...

compra calabria

Sei qui: HomePOLITICAL’Associazione “Cittadini per il cambiamento” promuove l’iniziativa “Segnala il degrado”

L’Associazione “Cittadini per il cambiamento” promuove l’iniziativa “Segnala il degrado”

Pubblicato in POLITICA Lunedì, 20 Maggio 2019 14:01

“L'associazione "Cittadini per il Cambiamento", in coerenza con gli obiettivi e gli scopi previsti dallo statuto, ha deciso di promuovere, attraverso le piattaforme Web, un’iniziativa denominata “SEGNALA IL DEGRADO”. E’ quanto dichiara il Presidente, Nuccio Pizzimenti che continua: “Si tratta di un’idea che ha come obiettivo l’esigenza di stabilire con i cittadini un confronto sul degrado urbano la cui diffusione ha contribuito a compromettere e impoverire pesantemente l’immagine della città. La salvaguardia dell’ambiente e il degrado generalizzato e diffuso in cui è immersa la città sono argomenti che giornalmente animano le discussioni tra i cittadini.

Attraverso quest’iniziativa, e di altre che ne seguiranno, l’associazione vuole mettere i cittadini nelle condizioni di assumere il ruolo, attraverso il suggerimento di idee, iniziative e proposte, di autentici protagonisti dello sviluppo complessivo della città. Coinvolgere i cittadini – aggiunge Pizzimenti - in azioni destinate a valutare e discutere sulla rigenerazione urbana dell’intero territorio e sul recupero dei valori storici, culturali e ambientali della città, rappresenta un percorso che tende a sviluppare e irrobustire il concetto di democrazia rappresentativa. L'iniziativa, “SEGNALA IL DEGRADO”, - inizierà il 21maggio prossimo, terminerà il 21 giugno 2019 e si svilupperà sulle seguenti piattaforme digitali:
Istagram https://www.instagram.com/cittadiniperilcambiamento/?hl=it

Fb https://www.facebook.com/Associazione-Cittadini-per-il-Cambiamento-394025091189418/
Twitter https://twitter.com/CittadiniIl

I cittadini, che intendono segnalare attraverso immagini fotografiche condizioni di degrado, lo potranno fare inviando le loro foto sui social sopra indicati che dovranno essere accompagnate, così come previsto dal regolamento, da una didascalia che riporta l’indicazione del luogo. Una volta che le fotografie giungeranno sulle piattaforme digitali contrassegnate con #segnalaildegrado, saranno valutate dal settore monitoraggio dell’Associazione, inserite nella pagina dedicata del sito internet https://cittadiniperilcambiamento1.wordpress.com/ e poi veicolate attraverso il web con l’obiettivo di richiamare l’attenzione delle istituzioni locali ad effettuare i necessari interventi. Il logo scelto per realizzare questa iniziativa è rappresentato da una macchina fotografica per indicare lo strumento attraverso il quale i cittadini potranno segnalare luoghi e situazioni di degrado in varie zone della città. Chi invece vorrà consegnare le foto direttamente all’associazione lo potrà fare recandosi presso la sede ubicata in via dei Filippini 36 C Reggio Calabria. Sviluppare l’economia della città attraverso iniziative destinate a migliorare la qualità della vita e dell’ambiente stimolando i cittadini a proporre soluzioni sui tanti problemi che affliggono la città, rappresenta la base su cui è adagiata l’attività dell’associazione. La scuola è sicuramente il luogo ideale per radicare nei ragazzi una nuova coscienza civica e su questo fronte - sottolinea Pizzimenti - intendiamo puntare una particolare attenzione. Utilizzare gli scatti della macchina fotografica per cercare di rigenerare la cultura, la storia del territorio e la salvaguardia dell’ambiente, utilizzando i canali del Web, rappresenta senza dubbio un modo nuovo ed originale di comunicare e affrontare i problemi. Pensare che il futuro della città si possa costruire senza avere un’idea di città, senza il necessario coinvolgimento dei cittadini e senza una valutazione attenta e lungimirante delle potenziali risorse economiche che la città possiede, mette in evidenza un modo sicuramente ingenuo di concepire qualsiasi presupposto di crescita. Per questo, l’associazione, intende puntare la sua attenzione operativa a coinvolgere le istituzioni, l’Università, i cittadini, la Camera di commercio e le associazioni di categoria con l’obiettivo di riuscire ad affermare un agire propositivo destinato a garantire alla città dei ritorni positivi sotto l’aspetto economico, turistico e sociale”, conclude Nuccio Pizzimenti.

p.c.
Uff. stampa

RC 20 maggio 2019

Letto 168 volte

Articoli correlati (da tag)

  • Cittadini per il cambiamento e UNC: il Comune riduca la TARI per i disservizi esistenti

    “La città di Reggio Calabria, nonostante la task force messa in atto recentemente dal Vicesindaco Armando Neri, continua ad esser invasa dai rifiuti. Si tratta di uno “spettacolo” talmente deprimente che porta in modo particolare forestieri e turisti a conservare il ricordo di una città non solo sporca ma anche incapace di sfruttare le sue notevoli potenzialità turistiche.” E’ quanto sostengono il Presidente dell’Associazione “Cittadini per il Cambiamento”, Nuccio Pizzimenti e il Presidente dell’“Unione Nazionale Consumatori Calabria”, Saverio Cuoco che aggiungono: “Recentemente, i Capigruppo di maggioranza in Consiglio Comunale, preoccupati che la presenza sempre più diffusa di cumuli di spazzatura potrebbe impoverire l’immagine della città e causare potenziali danni all’ambiente e ai cittadini, attraverso un comunicato stampa, hanno cercato di addossare la responsabilità unicamente all’Avr, la società che per conto del Comune gestisce la raccolta differenziata dei rifiuti.

  • Cartisano e Fortugno (Cittadini per il Cambianento): Giovani e Turismo binomio chiave per lo sviluppo del territorio

    L’ Associazione "Cittadini per il Cambiamento" non nasce con il solo scopo di promuovere le risorse e i valori ambientali e culturali della città di Reggio Calabria, ma ha come obiettivo quello di far riflettere i cittadini e di intervenire sui problemi più rilevanti che la città presenta. Il Coordinatore Giovani Città Metropolitana di Reggio Calabria dell'Associazione "Cittadini per il Cambiamento", Eugenio Andrea Cartisano e la responsabile del Dipartimento Turismo Francesca Fortugno, sostengono che, innanzitutto la prima vera soluzione sta nella popolazione reggina che deve essere capace di reagire e non essere inerte di fronte alle difficoltà della nostra realtà.

  • Pizzimenti (“Cittadini per il Cambiamento”) interviene sul piano di rientro del debito comunale a vent’anni

    “In questi giorni, gli organi di stampa locali, hanno riportato le dichiarazioni di esponenti politici che hanno cercato di attribuirsi il merito dell’approvazione, da parte della Commissione Bilancio della Camera, dell’emendamento n° 387 collegato al “Decreto Crescita” che porta a venti anni il piano di rientro dei debiti per il Comune di Reggio Calabria dopo che la Consulta aveva valutato illegittimo il periodo dei trent’anni voluto dal Governo Renzi. Al di là dell’attribuzione dei meriti, cui intenzionalmente intendiamo sorvolare, questa soluzione, a dire il vero, ci porta invece a manifestare reazioni di profonda preoccupazione perché mette nelle condizioni il Comune di Reggio Calabria a predisporre un bilancio molto più ingessato rispetto ai precedenti poichè riduce drasticamente la disponibilità delle sue risorse finanziarie”.

  • Pizzimenti (Cittadini per il cambiamento) interviene sulla questione Tir al Porto

    “Dopo il parere positivo espresso dal Ministero dell’Ambiente per la realizzazione, nella rada di Pentimele, di un molo di attracco per consentire alle società di navigazione private di traghettare i mezzi pesanti da Reggio Calabria al porto di Tremestieri di Messina, adesso è arrivato il parere positivo, sia pure con tante prescrizioni, del Ministero dei Beni Culturali. Si tratta di una notizia che suscita inevitabilmente reazioni di fondato timore perché nella malaugurata ipotesi questo progetto dovesse trovare concreta attuazione, oltre ai danni ambientali, la città di Reggio Calabria vedrebbe ulteriormente congestionato il traffico e compromesso l’aspetto urbanistico”.

  • Cittadini per il Cambiamento propone la realizzazione di una fontana nella nuova rotatoria di Viale Genoese Zerbi

    “La città di Reggio Calabria, con un lungomare meraviglioso ed il fascino leggendario e misterioso di una mitologia legata agli dei del mare, attraverso iniziative politiche avvedute e lungimiranti, sarebbe potuta diventare un’autentica città turistica. L’inerzia politica, dimostrata dal Sindaco Falcomatà in quattro anni di consiliatura, ha impedito alla città di avere non solo un radioso futuro turistico ma anche un promettente risveglio economico”. E’ quanto dichiara il Presidente dell’Associazione “Cittadini per il Cambiamento”, Nuccio Pizzimenti.

Copyright © 2018 CALABRIAPOST - Trib. RC n. 14/2013
Direttore responsabile: Gianluca Del Gaiso
Associazione "P4C"
via Reggio Modena 22  Rc - CF 92084720801
Redazione Ideocoop a r.l.